Migliori Smartphone 5G sui 300 euro | Dicembre 2020

ecco i telefonini con il supporto al 5G da comprare

DA COMPRARE
Xiaomi Poco F2 Pro 5G - Smartphone 6.67" AMOLED, 6GB RAM, 128GB, 64MP, Electric Purple
DA CONSIDERARE
OnePlus NORD (5G) Smartphone Onyx Grey | 6.44” Fluid AMOLED Display 90Hz |8GB RAM + 128GB Storage | Quad Camera| Warp Charge 30T | Dual Sim | 5G |2 Years Warranty
BEST BUY
Xiaomi Mi 10 Lite 5G Teléfono, 6.57” Display True Color, Snapdragon 765G Octa-core Processore, 16MP Front & 48MP AI Quad Telecamera Posteriore Globale Version (6+64GB, Bianco)
LA SORPRESA
realme X50 5G Smartphone, Display 6.57" LCD FHD+ a 120 Hz, Processore Octa-Core, 6 GB + 128 GB, Dual Selfie Camera da 16 MP, AI QUAD Camera Posteriore da 48 MP, Verde (Jungle Green)
Xiaomi Poco F2 Pro 5G - Smartphone 6.67" AMOLED, 6GB RAM, 128GB, 64MP, Electric Purple
OnePlus NORD (5G) Smartphone Onyx Grey | 6.44” Fluid AMOLED Display 90Hz |8GB RAM + 128GB Storage | Quad Camera| Warp Charge 30T | Dual Sim | 5G |2 Years Warranty
Xiaomi Mi 10 Lite 5G Teléfono, 6.57” Display True Color, Snapdragon 765G Octa-core Processore, 16MP Front & 48MP AI Quad Telecamera Posteriore Globale Version (6+64GB, Bianco)
realme X50 5G Smartphone, Display 6.57" LCD FHD+ a 120 Hz, Processore Octa-Core, 6 GB + 128 GB, Dual Selfie Camera da 16 MP, AI QUAD Camera Posteriore da 48 MP, Verde (Jungle Green)
-
DA COMPRARE
Xiaomi Poco F2 Pro 5G - Smartphone 6.67" AMOLED, 6GB RAM, 128GB, 64MP, Electric Purple
Xiaomi Poco F2 Pro 5G - Smartphone 6.67" AMOLED, 6GB RAM, 128GB, 64MP, Electric Purple
DA CONSIDERARE
OnePlus NORD (5G) Smartphone Onyx Grey | 6.44” Fluid AMOLED Display 90Hz |8GB RAM + 128GB Storage | Quad Camera| Warp Charge 30T | Dual Sim | 5G |2 Years Warranty
OnePlus NORD (5G) Smartphone Onyx Grey | 6.44” Fluid AMOLED Display 90Hz |8GB RAM + 128GB Storage | Quad Camera| Warp Charge 30T | Dual Sim | 5G |2 Years Warranty
BEST BUY
Xiaomi Mi 10 Lite 5G Teléfono, 6.57” Display True Color, Snapdragon 765G Octa-core Processore, 16MP Front & 48MP AI Quad Telecamera Posteriore Globale Version (6+64GB, Bianco)
Xiaomi Mi 10 Lite 5G Teléfono, 6.57” Display True Color, Snapdragon 765G Octa-core Processore, 16MP Front & 48MP AI Quad Telecamera Posteriore Globale Version (6+64GB, Bianco)
LA SORPRESA
realme X50 5G Smartphone, Display 6.57" LCD FHD+ a 120 Hz, Processore Octa-Core, 6 GB + 128 GB, Dual Selfie Camera da 16 MP, AI QUAD Camera Posteriore da 48 MP, Verde (Jungle Green)
realme X50 5G Smartphone, Display 6.57" LCD FHD+ a 120 Hz, Processore Octa-Core, 6 GB + 128 GB, Dual Selfie Camera da 16 MP, AI QUAD Camera Posteriore da 48 MP, Verde (Jungle Green)
-

 

5G è la quinta generazione  di sistemi wireless mobili, un modo per i dispositivi, sia mobili che fissi, di inviare e ricevere dati senza essere collegati a un muro a casa o in ufficio.

Smartphone 5G  Top Novembre 2020

Offerte Aggiornate OGGI.

 

In genere, una nuova generazione viene chiamata (a volte retroattivamente) quando denota un significativo salto di qualità nelle tecnologie mobili senza fili. Il 5G potrebbe abilitare le auto senza conducente, i droni di consegna e potrebbe anche sostituire il WiFi a casa e in ufficio.

Migliori Smartphone 5G 300 euro – Best Buy  Novembre 2020

 

Xiaomi Mi 10 Lite 5G Teléfono, 6.57” Display True Color, Snapdragon 765G Octa-core Processore, 16MP Front & 48MP AI Quad Telecamera Posteriore Globale Version (6+64GB, Bianco)
46 Recensioni
Xiaomi Mi 10 Lite 5G Teléfono, 6.57” Display True Color, Snapdragon 765G Octa-core Processore, 16MP Front & 48MP AI Quad Telecamera Posteriore Globale Version (6+64GB, Bianco)
  • 6.57 '' display AMOLED True Color
  • 4160mAh batteria 20W carica veloce
  • 48MP quad-camera
  • Qualcomm Snapdragon 765G con 5G
  • NFC supporta Google Pay

 

La serie digitale Xiaomi è sempre stata il fiore all’occhiello di Xiaomi. Indipendentemente dal suo suffisso, rappresenta il livello più alto di Xiaomi nel segmento di prezzo corrispondente Il modello Xiaomi Mi 10 Lite è diverso da tutti i modelli “Lite” del passato. È il primo modello dotato di un modulo di fotocamera con periscopio con zoom 50x.

L’aggiunta del teleobiettivo a periscopio di Xiaomi Mi 10 Lite migliorerà notevolmente la capacità del cellulare di scattare foto nella sezione teleobiettivo e ci si aspetta che raggiunga una qualità d’immagine senza perdite sotto lo zoom ottico ad alta potenza.

Xiaomi Mi 10 Lite utilizza uno schermo Samsung AMOLED da 6,57 pollici con una risoluzione di 2400 * 1080. Rapporto schermo 20: 9.
La qualità di questo schermo è piuttosto sorprendente tra i modelli dello stesso prezzo, con un picco di luminosità di 800 nits e supporto HDR10 +. La precisione del colore del Mi 10 Lite JNCD <0.7, questo parametro è ancora migliore dell’attuale iPhone 11 Pro Max JNCD <0.9.

Hardware Mi 10 Lite

Lo Snapdragon 765G di Xiaomi Mi 10 Lite è la più potente piattaforma mobile della serie 7 di Qualcomm ad oggi. Ed è anche l’upgrade più grande dal rilascio della serie Snapdragon 7. Le prestazioni della GPU sono aumentate del 40% e la potenza di calcolo AI è aumentata del 100%.

In termini di prestazioni, la serie Snapdragon 765 integra una CPU Kryo 475 a 8 core. GPU Adobe 620. Spectra 355 ISP. Hexagon 696 DSP, hub di sensori e altri moduli. Con il motore AI di quinta generazione, l’acceleratore di trazione Hexagon è due volte più veloce della generazione precedente. Il display supporta una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, la memoria supporta LPDDR4X-2133 a doppio canale, massimo 8 GB. La carica veloce supporta QC4 + / QC AI, la navigazione satellitare di posizionamento supporta Beidou.

In termini di frequenza, la frequenza della CPU dello Snapdragon 765 è fino a 2,3 GHz, e lo Snapdragon 765G è aumentato a 2,4 GHz. Le sue prestazioni AI arrivano fino a 5,5 trilioni di operazioni al secondo (5,5 TOPS), e la velocità di rendering grafico è aumentata del 10% con il supporto della GPU Adreno potenziata.

Nel complesso, lo Snapdragon 765G ha enormi miglioramenti nella CPU e nella GPU. Capacità di IA e connettività di rete. È quasi il più grande aggiornamento della Serie Qualcomm 7 dalla sua introduzione. Con NSA / SA dual-mode 5G. La capacità globale è di gran lunga superiore rispetto ai precedenti chip della serie Qualcomm 7.

1. Master Lu

Master Lu può confrontare e confrontare i cinque core hardware di CPU, GPU, RAM, storage e display. Anche i normali utenti di Xiaobai possono utilizzarlo per comprendere le informazioni relative ai telefoni cellulari.

Secondo il sistema di valutazione di Master Lu, le prestazioni di Xiaomi Mi 10 Lite equipaggiato con Snapdragon 765G sono all’incirca equivalenti agli attuali modelli Snapdragon 845.

2. Geekbench

Geekbench è un software di valutazione della CPU multipiattaforma in grado di valutare accuratamente le prestazioni della CPU single-core, le prestazioni multi-core, il carico di utilizzo giornaliero, ecc. È anche possibile valutare la potenza di calcolo della GPU.

In termini di CPU di Snapdragon 765G, Kryo475 ha la stessa architettura di Snapdragon 855. Utilizzando il nuovo processore a otto core Kryo475, 1 + 1 + 6 architettura a tre cluster. È dotato di un core super large a 2,4GHz, un core di prestazioni a 2,2GHz e sei core di efficienza a 1,8GHz.

I modelli di telefonino che utilizzano la piattaforma della serie Snapdragon 7 venivano utilizzati con UFS 2.1 a canale singolo e la velocità di lettura continua era sostanzialmente stabile a 500 MB/s.

Xiaomi Mi 10 Lite utilizza ovviamente qui l’UFS2.1 a doppio canale, e i risultati dei test di velocità di quasi tutti gli articoli sono il doppio di quelli dei modelli a singolo canale che abbiamo testato in passato. Completa l’ultimo rammarico che il modello di piattaforma della serie Snapdragon 7 esiste da molto tempo.

Durata di carica: quanto tempo ci vuole per caricare i 4160 mAh a 20W?

La capacità della batteria del Mi 10 Lite è abbastanza soddisfacente. La batteria da 4160 mAh e il processore Snapdragon 765G con un rapporto di efficienza energetica più elevato dovrebbero avere una maggiore durata della batteria.

Xiaomi Mi 10 Lite ha una batteria da 4160mAh e supporta anche una carica veloce da 20W. Attraverso la misurazione effettiva, abbiamo scoperto che ci vogliono 50 minuti per caricare questa batteria da 4160 mAh dal 34% al 97%.

5G
Snapdragon 765G è il primo SOC integrato 5G di Qualcomm, che integra la seconda generazione di Snapdragon X52 a banda base 5G di Qualcomm e supporta il sistema a radiofrequenza.

Lo Snapdragon 765G integra la banda base 5G all’interno del SoC. Rispetto alla precedente soluzione 5G discreta, l’integrazione è più elevata, il volume è minore e il consumo di energia ha anche alcuni vantaggi. Allo stesso tempo, ha ottenuto il supporto per NSA e SA dual-mode 5G.

Misurazione della velocità di rete 5G

In termini di velocità di rete, utilizziamo il software mainstream Speedtest per i test. Vale la pena ricordare che il test dell’autore si trova nella camera da letto della casa, che può riflettere meglio la qualità dell’uso della rete 5G sperimentata dagli utenti comuni .

Si può notare che nel nostro ambiente di test, la velocità di download della rete 5G di Xiaomi Mi 10 Lite è 31 volte superiore a quella della rete 4G, e la velocità di upload è 7,9 volte superiore a quella di quest’ultima. In un tale ambiente di rete 5G, il download dell’applicazione può ottenere l’effetto di leggere la barra di avanzamento immediatamente dopo aver cliccato, e non c’è fondamentalmente nessun tempo di caricamento quando la pagina web viene aperta.

Telecamere Mi 10 Lite

Tutti i produttori di telefoni cellulari lavorano molto per scattare foto. Da luce scura, controluce, retroilluminazione, grandangolo, teleobiettivo.
Entrando nel 2020, il concetto di scena completa e di lunghezza focale completa è prodotto dalla fotografia su cellulare. Come suggerisce il nome. Può scattare buone foto in qualsiasi scena. E anche la lunghezza focale del cellulare è diventata più ampia. La realizzazione della funzione di zoom ad alta potenza si è notevolmente ampliata. L'”orizzonte degli occhi” di scattare foto su un cellulare ha la capacità di tenere un “telescopio” tra i centimetri quadrati.

La fotocamera a quattro canali da 48MP equipaggiata con la Xiaomi Mi 10 Lite ha raggiunto una copertura a fuoco completo da 15mm a 122mm. Sotto la benedizione dell’obiettivo periscopico, accoppiato all’algoritmo di ottimizzazione più maturo di Xiaomi.

Fotografia quotidiana delle scene. La maggior parte delle persone incontrerà scene fotografiche che devono essere ingrandite e rimpicciolite, come ad esempio vedere i segnali stradali in lontananza sulla strada. Scattare un primo piano degli animali nello zoo. E guardare la lavagna sul retro dell’aula Testo, ecc. Ma non basta fotografare, ma anche fotografare più chiaramente. Questo pone requisiti più elevati alla capacità di “teleobiettivo” del cellulare.

Oltre alle fotocamere principali da 48MP, il super grandangolo da 8MP e gli obiettivi macro da 2MP. Xiaomi Mi 10 Lite aggiunge un raro teleobiettivo a periscopio dello stesso modello di apparecchio. Con una specifica di 8 Megapixel, supporta al massimo lo zoom ottico 5x. Zoom digitale 50x, e teleobiettivi delle stesse specifiche utilizzati per apparire solo nei modelli di punta.
Con l’aiuto di questo obiettivo con zoom ottico 5x. Anche se è molto distante. Si può vedere chiaramente il paesaggio in lontananza. Il che offre maggiori possibilità per la creazione di fotografia mobile.

Xiaomi Mi 10 Lite supporta una capacità di zoom da 0,6 volte (grandangolo) a 50 volte (teleobiettivo). Dalla serie di scatti reali di cui sopra, sia che si tratti di grandangolo, standard, teleobiettivo. Xiaomi Mi 10 Lite ha mostrato solide prestazioni in termini di qualità dell’immagine. In particolare la qualità dell’immagine di 5 volte il cambiamento ottico, non è quasi mai diminuita.

Si può notare che Xiaomi Mi 10 Lite raggiunge una fotografia ad alta definizione a tutto schermo utilizzando uno zoom ottico 5x e uno zoom digitale 50x.

AI

Xiaomi Mi 10 Lite ha aggiunto una funzione come “shadow avatar”, un avatar magico dell’IA. Questa funzione si trova nell’interfaccia della fotocamera di Xiaomi Mi 10 Lite. Cliccando sull’icona della fotocamera, che rappresenta il cerchio del doppio scatto, si apre la fotografia dell’avatar di IA.

Dopo l’apertura, non c’è bisogno di alcuna post-produzione, riprese istantanee. La fotocamera rileva automaticamente il bersaglio. Completa molti processi complicati come la separazione della scena, e gli utenti senza alcuna base di fotografia possono facilmente scattare.

 

Oppo Reno 5g Tim Ocean Green 6.6" 8gb/256gb
  • Sistema operativo: android 9 (pie)
  • Fotocamera: 48mp f1.7 + 8mp f2.2 + 13mp f3.0
  • Memoria: 256 gb

 

L’Oppo Reno 5G supporta diversi metodi di login, oltre al codice pin standard:

Il sensore di impronte digitali è incorporato nello schermo ed è facile da impostare. Le prestazioni sono più precise e più veloci rispetto all’R17 Pro.
La funzione di riconoscimento facciale ha funzionato in modo impeccabile e, sebbene all’inizio sembri un po’ azzardato, prima o poi si troverà il processo molto naturale. Basta alzare il telefono al viso per sbloccarlo e molti utenti non alzano più il telefono all’orecchio come mossa predefinita.

Oppo ha introdotto una tecnologia di ricarica veloce chiamata Voltage Open Loop Multi-step Costant-Current Charging o Vooc. Questo lo rende uno smartphone ideale per tutti coloro che si dimenticano di collegare il caricabatterie durante la notte, ma lo ricaricano durante la prima colazione e si ottengono almeno diverse ore di utilizzo.

L’Oppo Reno 5G utilizza Vooc 3.0 che fornisce una ricarica rapida simile ai precedenti cellulari Oppo a bassa tensione per aiutare a mantenere al minimo i problemi di calore.
Una carica completa richiede poco più di mezz’ora ed è possibile ottenere alcune ore di utilizzo in caso di emergenza caricandolo per 10 minuti.
Per ottenere la ricarica veloce, è necessario utilizzare il caricabatterie e il cavo in dotazione. Anche se è possibile utilizzare un caricabatterie di terze parti e la combinazione di cavo USB-C, non otterrete la ricarica veloce.

Prestazioni della fotocamera

Come la maggior parte dei telefoni cellulari venduti oggi, l’Oppo Reno 5G si chiama camerafonino, in quanto si tratta di una delle funzioni più importanti per il cellulare per molti nuovi acquirenti di smartphone.

Alcune delle funzioni aggiuntive della fotocamera di Oppo Reno 5G aiutano a fornire gli strumenti per scattare la migliore foto possibile in diverse situazioni di illuminazione.

La collezione principale di obiettivi incorporati comprende un obiettivo principale da 48MP, un teleobiettivo da 13MP e un grandangolo da 8MP. Insieme, questa combinazione offre uno zoom ibrido 10X (16-160mm) che si comporta sorprendentemente bene nel passaggio da uno scatto grandangolare a uno ravvicinato.
La modalità automatica è consigliata per la maggior parte delle situazioni, e fa un lavoro eccellente. Mentre ci sono molte combinazioni di esposizione e velocità dell’otturatore tra cui scegliere nella modalità “pro”, senza dubbio si perderanno tutte le situazioni candide mentre si armeggia avanti e indietro tra le varie selezioni di menu. Tuttavia, se avete una scena statica e il tempo di sperimentare, otterrete ottimi risultati con i dettagli nelle zone d’ombra.
Quando la situazione di illuminazione peggiora, la telecamera modifica automaticamente il diaframma per far entrare più luce possibile con la più ampia apertura di f/1,7.

 

 

Offerta
realme X50 5G Smartphone, Display 6.57" LCD FHD+ a 120 Hz, Processore Octa-Core, 6 GB + 128 GB, Dual Selfie Camera da 16 MP, AI QUAD Camera Posteriore da 48 MP, Verde (Jungle Green)
  • DISPLAY ULTRA FLUIDO A 120Hz
  • PROCESSORE OCTA-CORE QUALCOMM SNAPDRAGON 765G 5G
  • 4 FOTOCAMERE AI DA 48MP
  • 2 FOTOCAMERE PER SELFIE INTEGRATE NEL DISPLAY
  • RICARICA RAPIDA DA 30W

 

Lo Snapdragon 765G è supportato da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, e ci sono alcune caratteristiche extra che lo rendono ancora più attraente. Tanto per cominciare, lo schermo da 6,57 pollici vanta una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Ci sono quattro obiettivi della fotocamera sul retro: un obiettivo principale da 48 megapixel, una fotocamera ultrawide da 8 megapixel, un obiettivo ritratto in bianco e nero e un macro snapper per scatti ravvicinati.

Tutto questo vi costerà solo circa 300 euro ottimo prezzo per un telefonino con capacità di 5G con specifiche come questa.

La recensione del Realme X50 5G: Design

Il Realme X50 5G ha lo stesso aspetto elegante di qualsiasi altro produttore che si voglia nominare, con la combinazione di colori luccicanti che è l’unico indizio che questo non è il prodotto di un’azienda meno “divertente”. Il Realme X50 5G è innegabilmente grosso, però. Realme  opta per una doppia telecamera incorporata in un ovale ritagliato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.

Si vedono le quattro telecamere disposte verticalmente nell’angolo in alto a sinistra, e poco altro ancora, a parte la parola “realme” scritta verticalmente in basso. È scritto in modo tale che chiunque stia fotografando in modalità paesaggio sarà in grado di leggere chiaramente le parole.

Il lettore di impronte digitali è montato sul pulsante di accensione, e devo dire che è uno dei più veloci che ho usato, riconoscendo il mio pollice all’istante e sbloccandosi di conseguenza.

Non c’è un jack per cuffie da 3,5 mm e non ci sono auricolari USB-C nella scatola, quindi dovrete procurarvene alcuni senza fili se volete ascoltare Spotify senza infastidire i vostri compagni di viaggio . Infine, non otterrete la ricarica wireless a questo prezzo, anche se otterrete un Dart Charger 30W nella scatola, che vi darà una carica completa in meno di un’ora.

Recensione del Realme X50 5G: Schermo

Lo schermo da 6,57 pollici del Realme X50 5G è un display IPS 2.400 x 1.080. Alcuni saranno delusi dal fatto che non è AMOLED o con una risoluzione più alta, ma per il prezzo, fa un buon lavoro – soprattutto se si considera che il pannello di scelta dell’azienda ha una frequenza di aggiornamento opzionale di 120Hz.

Il pannello dell’X50 5G copre il 93,5% della gamma sRGB con un volume del 95,3%. Questo è davvero molto buono, proprio con il pannello della Motorola Moto G 5G Plus. È, tuttavia, un po’ meno luminoso, con un massimo di 338cd/m2 – il che andrà bene nella maggior parte dei casi, ma potrebbe rendere un po’ più difficile la lettura alla luce diretta del sole. Il contrasto di 1.268:1 è, comunque, ampio, e tutto appare nitido e ben definito.

Nelle impostazioni, è impostato su “automatico” che passa a 120Hz quando rileva un’applicazione che lo supporta. Forzando il display a 120Hz viene richiesto un avviso dal telefono che indica che sarà più caldo e la durata della batteria ne risentirà.

Passare da 60Hz a 120Hz nelle impostazioni fa una notevole differenza nello scorrimento e nella navigazione in Android.

 

Recensione del Realme X50 5G: Prestazioni

Come ho detto prima, il Realme X50 5G è alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 765G. Si tratta di un chip a 7nm octa-core con clock a 2.3GHz, e non è uno slouch – anche se è una certa distanza dietro lo Snapdragon 865 che alimenta i migliori portatili Android.

Tuttavia, non è difficile indovinare le prestazioni del Realme. Sia il Motorola Moto G 5G Plus che il OnePlus Nord hanno lo stesso processore, ma con quantità di RAM differenti: 4GB per il primo e 12GB (!) per il secondo.

Il punto principale è che si sente abile e capace nell’uso quotidiano e dovrebbe essere in grado di giocare a qualsiasi gioco del Google Play Store.

La durata della batteria è degna di nota, sia perché la cella da 4.200 mAh del Realme X50 5G offre un’eccellente resistenza, 17 ore e cinque minuti nel nostro test standard, sia perché c’è un caricabatterie Dart Charger da 30W super-veloce nella scatola. Tale caricabatterie è in grado di ricaricare la batteria da zero al 70% in mezz’ora, e vi porterà al 100% in meno di un’ora.

Mentre lo scarico complessivo della batteria è più veloce dei suoi due rivali 5G-toting – il OnePlus Nord e Motorola Moto G 5G Plus – vi farà comunque superare facilmente una giornata di uso pesante.

La recensione di Realme X50 5G: Fotocamera

In totale, il Realme X50 5G ha sei obiettivi – due sul fronte e quattro sul retro. Le fotocamere posteriori sono, come sempre, molto più importanti e purtroppo non c’è un teleobiettivo nel mix. Si ha invece un obiettivo principale da 48 megapixel f/1,8, supportato da una fotocamera ultra larga da otto megapixel, uno snapper per ritratti in bianco e nero e un obiettivo macro per la fotografia ravvicinata.

Migliori Smartphone 2020 | Classifica Aggiornata al Mese di Novembre

Cos’è il 5G?

5G è la rete mobile di quinta generazione. È un nuovo standard wireless globale dopo le reti 1G, 2G, 3G e 4G. Il 5G permette un nuovo tipo di rete che è progettato per connettere praticamente tutti e tutto insieme, comprese le macchine, gli oggetti e i dispositivi.

La tecnologia wireless 5G è destinata a fornire una maggiore velocità di picco di dati multi-Gbps, una latenza ultra bassa, una maggiore affidabilità, una capacità di rete massiccia, una maggiore disponibilità e un’esperienza utente più uniforme per un numero maggiore di utenti. Prestazioni più elevate e maggiore efficienza consentono di offrire nuove esperienze utente e di collegare nuovi settori industriali.

 

Chi ha inventato il 5G?

Nessuna azienda o persona possiede il 5G, ma ci sono diverse aziende all’interno dell’ecosistema mobile che stanno contribuendo a dare vita al 5G.

Siamo al centro del 3rd Generation Partnership Project (3GPP), l’organizzazione del settore che definisce le specifiche globali per le tecnologie 3G UMTS (incluso HSPA), 4G LTE e 5G.

Il 3GPP è alla base di molte invenzioni essenziali in tutti gli aspetti della progettazione 5G, dall’interfaccia aerea al livello di servizio. Altri membri del 3GPP 5G vanno dai fornitori di infrastrutture e dai produttori di componenti/dispositivi agli operatori di reti mobili e ai fornitori di servizi verticali.

Quali tecnologie costituiscono il 5G?

Il 5G si basa sull’OFDM (Orthogonal frequency-division multiplexing), un metodo di modulazione di un segnale digitale su diversi canali per ridurre le interferenze. Il 5G utilizza l’interfaccia aria 5G NR a fianco dei principi OFDM. Il 5G utilizza anche tecnologie a più ampia larghezza di banda come sub-6 GHz e mmWave.

Come il 4G LTE, il 5G OFDM opera sulla base degli stessi principi di rete mobile. Tuttavia, la nuova interfaccia aerea 5G NR può migliorare ulteriormente l’OFDM per offrire un grado di flessibilità e scalabilità molto più elevato. Questo potrebbe fornire più accesso al 5G a più persone e cose per una varietà di casi d’uso diversi.

Il 5G porterà larghezze di banda più ampie espandendo l’uso delle risorse dello spettro, da sub-3 GHz utilizzati in 4G a 100 GHz e oltre. Il 5G può operare sia in bande inferiori (ad esempio, sotto i 6 GHz) che in mmWave (ad esempio, 24 GHz e oltre), il che porterà una capacità estrema, un throughput multi-Gbps e una bassa latenza.

Il 5G è progettato non solo per fornire servizi mobili a banda larga più veloci e migliori rispetto al 4G LTE, ma può anche espandersi in nuove aree di servizio come le comunicazioni mission-critical e la connessione del massiccio IoT.

Quali sono le differenze tra le precedenti generazioni di reti mobili e 5G?

Le precedenti generazioni di reti mobili sono 1G, 2G, 3G e 4G.

Prima generazione – 1G
Anni ’80: 1G forniva la voce analogica.

Seconda generazione – 2G
Inizio anni ’90: la 2G ha introdotto la voce digitale (ad es. CDMA- Code Division Multiple Access).

Terza generazione – 3G
Primi anni 2000: 3G ha portato i dati mobili (ad es. CDMA2000).

Quarta generazione – 4G LTE
2010s: La 4G LTE ha inaugurato l’era della banda larga mobile.

1G, 2G, 3G e 4G hanno portato al 5G, che è stato progettato per fornire più connettività di quanta ne sia mai stata disponibile prima.

Il 5G è un’interfaccia aerea unificata e più capace. È stata progettata con una capacità estesa per consentire esperienze utente di nuova generazione, potenziare nuovi modelli di implementazione e fornire nuovi servizi.

Con velocità elevate, affidabilità superiore e latenza trascurabile, il 5G espanderà l’ecosistema mobile in nuovi ambiti. Il 5G avrà un impatto su ogni settore, rendendo più sicuri i trasporti, la sanità a distanza, l’agricoltura di precisione, la logistica digitalizzata – e altro ancora – una realtà.

 

In che modo il 5G è migliore del 4G?

Ci sono diverse ragioni per cui il 5G sarà migliore del 4G:

– 5G è significativamente più veloce del 4G
– 5G ha più capacità di 4G
– Il 5G ha una latenza significativamente più bassa rispetto al 4G
– 5G è una piattaforma unificata che è più capace del 4G
– Il 5G utilizza lo spettro meglio del 4G

5G è una piattaforma unificata che è più capace del 4G.
Mentre il 4G LTE si è concentrato sulla fornitura di servizi mobili a banda larga molto più veloci rispetto al 3G, il 5G è progettato per essere una piattaforma unificata e più capace che non solo eleva le esperienze mobili a banda larga, ma supporta anche nuovi servizi come le comunicazioni mission-critical e il massiccio IoT. 5G può anche supportare nativamente tutti i tipi di spettro (con licenza, condiviso, senza licenza) e le bande (bassa, media, alta), un’ampia gamma di modelli di implementazione (dalle tradizionali macro-cellule agli hotspot), e nuovi modi di interconnessione (come il device-to-device e il mesh multi-hop).

Il 5G utilizza lo spettro meglio del 4G.
Il 5G è anche progettato per ottenere il massimo da ogni bit di spettro attraverso una vasta gamma di paradigmi normativi e bande disponibili, dalle bande basse sotto 1 GHz, alle bande medie da 1 GHz a 6 GHz, alle bande alte note come onde millimetriche (mmWave).

Il 5G è più veloce del 4G.
Il 5G può essere significativamente più veloce del 4G, fornendo fino a 20 Gigabit al secondo (Gbps) di velocità di picco dei dati e 100+ Megabit al secondo (Mbps) di velocità media dei dati.

Il 5G ha una capacità superiore al 4G.
Il 5G è progettato per supportare un aumento di 100x della capacità di traffico e dell’efficienza della rete.1

Il 5G ha una latenza inferiore al 4G.
5G ha una latenza significativamente più bassa per fornire un accesso più istantaneo e in tempo reale: una diminuzione di 10 volte della latenza end-to-end fino a 1ms.1

Attraverso uno studio di riferimento sull’economia 5G, abbiamo scoperto che l’effetto economico completo di 5G sarà probabilmente realizzato in tutto il mondo entro il 2035, sostenendo un’ampia gamma di settori industriali e consentendo potenzialmente un valore di beni e servizi fino a 13,2 trilioni di dollari.

Questo impatto è molto maggiore rispetto alle generazioni di rete precedenti. Le esigenze di sviluppo della nuova rete 5G si stanno inoltre espandendo oltre i tradizionali operatori di rete mobile verso settori come l’industria automobilistica.

Lo studio ha anche rivelato che la catena del valore 5G (inclusi OEM, operatori, creatori di contenuti, sviluppatori di app e consumatori) potrebbe da sola sostenere fino a 22,3 milioni di posti di lavoro, o più di un lavoro per ogni persona a Pechino, in Cina. E ci sono molte applicazioni emergenti e nuove che saranno definite anche in futuro. Solo il tempo ci dirà quale sarà l’intero “effetto 5G” sull’economia.

Si stima che il 5G abbia una produzione economica globale di 13,2 trilioni di dollari.

In che modo il 5G cambierà la mia vita?

Il 5G è progettato per fare una varietà di cose che possono trasformare la nostra vita, tra cui una maggiore velocità di download, una bassa latenza e una maggiore capacità e connettività per miliardi di dispositivi, specialmente nelle aree della realtà virtuale (VR), dell’internet degli oggetti e dell’intelligenza artificiale (AI).

Ad esempio, con il 5G, è possibile accedere a nuove e migliori esperienze, tra cui l’accesso quasi istantaneo ai servizi cloud, il cloud gaming multiplayer, lo shopping con la realtà aumentata, la traduzione e la collaborazione video in tempo reale e altro ancora.

 

Dove viene utilizzato il 5G?

In generale, il 5G viene utilizzato in tre tipi principali di servizi connessi, tra cui la banda larga mobile potenziata, le comunicazioni mission-critical e il massiccio IoT. Una caratteristica che definisce la capacità del 5G è che è progettato per la compatibilità futura: la capacità di supportare in modo flessibile i servizi futuri che oggi sono sconosciuti.

Banda larga mobile potenziata
Oltre a rendere i nostri smartphone migliori, la tecnologia mobile 5G può inaugurare nuove esperienze coinvolgenti come VR e AR con velocità di trasmissione dati più veloci e uniformi, minore latenza e minor costo per bit.

Comunicazioni mission-critical
5G può abilitare nuovi servizi in grado di trasformare le industrie con collegamenti ultra affidabili, disponibili e a bassa latenza, come il controllo remoto di infrastrutture critiche, veicoli e procedure mediche.

IoT massiccio
Il 5G è destinato a collegare senza soluzione di continuità un numero enorme di sensori incorporati in praticamente tutto, grazie alla capacità di ridurre la velocità dei dati, la potenza e la mobilità, fornendo soluzioni di connettività estremamente snelle e a basso costo.

 

In che modo i consumatori utilizzano il 5G?

Si prevede che il consumatore medio passerà dall’essere in grado di consumare oggi 2,3 GB di dati al mese a quasi 11 GB di dati al mese sul proprio smartphone nel 2022.Ciò è dovuto alla crescita esplosiva del traffico video, dato che la telefonia mobile sta diventando sempre più la fonte di media e intrattenimento, nonché alla massiccia crescita del cloud computing e delle esperienze sempre più connesse.

4G ha cambiato completamente il modo in cui consumiamo le informazioni. Nell’ultimo decennio abbiamo assistito a passi da gigante nel settore delle applicazioni mobili intorno a servizi come lo streaming video, la condivisione delle corse, la consegna di cibo e altro ancora.

5G espanderà l’ecosistema mobile a nuovi settori. Ciò contribuirà a creare esperienze utente all’avanguardia come la realtà estrema senza confini (XR), le capacità dell’Internet degli oggetti senza soluzione di continuità, le nuove applicazioni aziendali, i contenuti interattivi locali e l’accesso istantaneo al cloud, per citarne solo alcuni.

In che modo le aziende utilizzano il 5G?

Grazie all’elevata velocità dei dati e alla superiore affidabilità della rete, il 5G avrà un impatto enorme sulle aziende. I vantaggi del 5G miglioreranno l’efficienza delle aziende e al tempo stesso offriranno agli utenti un accesso più rapido a un maggior numero di informazioni.

A seconda del settore, alcune aziende possono sfruttare appieno le capacità del 5G, soprattutto quelle che necessitano dell’alta velocità, della bassa latenza e della capacità di rete che il 5G è stato progettato per fornire. Ad esempio, le fabbriche intelligenti potrebbero utilizzare il 5G per eseguire l’Ethernet industriale per aiutarle ad aumentare la produttività operativa e la precisione.

 

Cosa saranno le città intelligenti?

Le città intelligenti potrebbero utilizzare il 5G in vari modi per trasformare la vita delle persone che vi abitano, fornendo principalmente una maggiore efficienza, come una maggiore connettività tra le persone e le cose, una maggiore velocità dei dati e una minore latenza rispetto al passato in aree come la sicurezza automobilistica, le infrastrutture, la VR e l’intrattenimento.

Quanto è veloce il 5G?

Il 5G è progettato per fornire velocità di picco di dati fino a 20 Gbps in base ai requisiti IMT-2020.

Ma 5G è qualcosa di più di quanto sia veloce. Oltre ad una maggiore velocità di picco dei dati, il 5G è progettato per fornire una capacità di rete molto più elevata espandendosi in un nuovo spettro, come mmWave.

Il 5G può anche fornire una latenza molto più bassa per una risposta più immediata e può fornire un’esperienza utente complessivamente più uniforme, in modo che le velocità di trasmissione dati rimangano costantemente elevate anche quando gli utenti si spostano. E la nuova rete mobile 5G NR è supportata da una base di copertura Gigabit LTE, in grado di fornire una connettività di classe Gigabit onnipresente.

I dispositivi 5G scaricheranno un film 8k più velocemente del 500% rispetto al 4G LTE.

Il 5G cambierà il mio servizio Internet a casa?

Il 5G può cambiare il servizio internet da casa fornendo un modem wireless alternativo ai cavi esistenti. Gli Internet Service Provider (ISP) possono ora servire i clienti che utilizzano l’infrastruttura 5G – rendendo la copertura, le prestazioni e la flessibilità di implementazione del 5G un’alternativa convincente alla fibra, DSL o soluzioni cablate.

Casi d’uso wireless 5G

La rivoluzione, come tutte le altre, sarà sovvenzionata. I costi iniziali di questi miglioramenti delle infrastrutture 5G possono essere enormi, e i consumatori hanno già dimostrato la loro intolleranza per gli aumenti dei tassi. Quindi, per recuperare questi costi, le telco dovranno offrire nuove classi di servizio a nuovi segmenti di clientela, per i quali la 5G ha fatto delle riserve. I clienti devono credere che il 5G wireless sia in grado di compiere imprese impossibili per il 4G.

Automobili senza conducente. Per un mondo che rischia di precipitare verso il basso verso la perdita di un milione di specie a partire dal 2030, si potrebbe pensare che l’obiettivo di eliminare i conducenti dai veicoli in movimento sia un po’ più basso nella lista. Ma il caso d’uso del veicolo autonomo (AV) espone una delle necessità critiche delle moderne infrastrutture wireless: Deve collegare le persone in movimento con i computer su cui possono contare per salvare vite umane, con una latenza prossima allo zero.

Realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR). Affinché un server basato su cloud fornisca un ambiente sensoriale credibile e in tempo reale a un utente wireless, come ha affermato il produttore di processori mobili Qualcomm in una recente presentazione, la connessione tra quel server e il suo utente potrebbe avere bisogno di fornire fino a 5 gigabit al secondo di larghezza di banda. Inoltre, la natura ad alta intensità di calcolo di un carico di lavoro AR può in realtà richiedere che tali carichi di lavoro siano diretti verso i server che si trovano più vicini ai loro utenti, in sistemi che sono relativamente liberi da carichi di lavoro simili che vengono elaborati per altri utenti. In altre parole, l’AR e il VR possono comunque essere più adatti a implementazioni di piccole celle.

Cloud computing. Internet non è solo il canale per i contenuti, ma anche il facilitatore della connettività nelle reti ad ampio raggio (WAN). Il wireless 5G offre il potenziale per la distribuzione di servizi di cloud computing molto più vicino agli utenti rispetto alla maggior parte dei centri dati su larga scala di Amazon, Google o Microsoft. Così facendo, il 5G potrebbe fare delle telco dei concorrenti di questi fornitori di cloud computing, in particolare per i carichi di lavoro critici ad alta intensità. Questo è lo scenario informatico di cui potreste aver sentito parlare: Portare la potenza di elaborazione in avanti, più vicino al cliente, riducendo al minimo le latenze causate dalla distanza. Se le latenze possono essere eliminate quanto basta, le applicazioni che attualmente richiedono PC potrebbero essere trasferite su dispositivi più piccoli – forse anche dispositivi mobili che, da soli, hanno meno potenza di elaborazione rispetto alla media degli smartphone.

Internet delle cose. In una famiglia con connettività 5G a bassa latenza, i cosiddetti “dispositivi intelligenti” di oggi, che sono essenzialmente computer di classe smartphone, potrebbero essere sostituiti con terminali stupidi che ricevono le istruzioni dai sistemi informatici periferici vicini. Gli elettrodomestici da cucina, i sistemi di controllo del clima e, cosa ancora più importante, i monitor sanitari possono essere resi più facili da produrre e più facili da controllare. Il ruolo svolto oggi dagli hub dell’internet degli oggetti, che alcuni produttori stanno producendo oggi per cooperare con i router Wi-Fi, potrebbe in futuro essere svolto dai trasmettitori 5G del quartiere, che fungono da hub di servizio per tutte le famiglie nelle loro aree di copertura. Inoltre, le comunicazioni machine-to-machine (M2M) consentono scenari in cui dispositivi come i robot di produzione possono coordinarsi tra loro per la costruzione, l’assemblaggio e altri compiti, sotto la guida collettiva di un hub M2M presso la stazione base 5G.

Assistenza sanitaria. La disponibilità di connettività a bassa latenza nelle aree rurali rivoluzionerebbe il trattamento delle cure critiche per gli individui a livello nazionale. I pazienti delle piccole città non sarebbero più costretti a cambiare vita e a trasferirsi in città più grandi, lontano dai mezzi di sussistenza che conoscono e amano, solo per ricevere il livello di assistenza a cui dovrebbero avere diritto. Come stanno dimostrando i recenti esperimenti in Mississippi, la connettività a livello 5G permette ai caregiver nelle aree rurali e remote di ricevere in tempo reale istruzioni e supporto dai migliori chirurghi del mondo, ovunque si trovino.

Per rendere la transizione fattibile nelle case e nelle aziende, le telco stanno cercando di spostare i clienti in un percorso di business 5G ora, anche prima che la maggior parte dei veri servizi 5G esista ancora. Inoltre, stanno gettando le “basi” per le piste tecnologiche che possono essere aggiornate più facilmente al 5G, una volta che questi servizi 5G saranno disponibili.

 

Smartphone 100 euro: i migliori da comprare a Novembre 2020

Miglior Smartphone 200 euro | Novembre 2020

Miglior Smartphone 300 euro Novembre 2020

Migliori Smartphone 400 euro | Novembre 2020 | Quale comprare?

 

Ultimo aggiornamento 2020-12-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More