Migliori Smartphone 500 euro di Fascia Alta (Settembre 2021)

Sei alla ricerca dei migliori smartphone da 500 euro aggiornati al mese di Settembre 2021?
In questa fascia alta di prezzo ci sono modelli di telefonini con caratteristiche tecnologiche di tutto rispetto, a partire dalla qualità costruttiva, dei materiali utilizzati, dalla qualità della fotocamera, dello schermo e dalla connessione supportata come il 5G.

Dai un’occhiata anche alle altre fasce di prezzo:

Migliori Smartphone 100 euro
Migliori Smartphone 150 euro
Migliori Smartphone 200 euro
Migliori Smartphone 300 euro
Migliori Smartphone 400 euro
Migliori Smartphone 5G

Migliori smartphone 500 euro

500 euro è un prezzo decisamente consistente per acquistare un cellulare top di gamma, ma si trovano anche i migliori smartphone rapporto qualità prezzo prestazioni per compiere la giusta scelta di cellulari a 500 euro che possono soddisfare tutte le richieste degli utenti che vogliono cambiare il proprio telefonino con l’ultimo modello uscito sul mercato con funzioni avanzate.Ecco la classifica dei cellulari best buy 500 euro di Settembre 2021.

 

Migliori cellulari a 500 euro

OffertaPiù Venduto 1
Xiaomi Mi 10T Pro - Smartphone, 8 GB + 128 GB, Dual Sim, Alexa Hands-Free, Nero (Cosmic Black)
Xiaomi Mi 10T Pro - Smartphone, 8 GB + 128 GB, Dual Sim, Alexa Hands-Free, Nero (Cosmic Black)
Risoluzione: 2400 x 1080 FHD+; Supporta AdaptiveSync a Hz/48Hz/50Hz/60Hz/90Hz/120Hz/144Hz; Batteria a lunga durata da 5000 mAh (typ)/4900mAh(min)
599,90 EUR −50,90 EUR
Più Venduto 2
Xiaomi Mi 11i 5G 8+256Gb Dual Sim Cosmic Black Versione Italiana
Xiaomi Mi 11i 5G 8+256Gb Dual Sim Cosmic Black Versione Italiana
- Type: Smartphone; - 2G Network: GSM 850 / 900 / 1800 / 1900; - 3G Network: HSDPA 850 / 900 / 1700(AWS) / 1900 / 2100

 

Migliori Cellulari Xiaomi 500 euro

Più Venduto 1
Xiaomi Mi 11i 5G 8+256Gb Dual Sim Cosmic Black Versione Italiana
Xiaomi Mi 11i 5G 8+256Gb Dual Sim Cosmic Black Versione Italiana
- Type: Smartphone; - 2G Network: GSM 850 / 900 / 1800 / 1900; - 3G Network: HSDPA 850 / 900 / 1700(AWS) / 1900 / 2100

 

Migliori Telefonini Samsung 500 euro

 

 

 

Il nostro consiglio:

ONEPLUS 8 : miglior cellulare da 500 euro

OnePlus 8 Smartphone 6.55” Fluid AMOLED Display 90Hz, 8 GBRAM + 128GB Memoria, Fotocamera Tripla, Warp Charge 30T, Dual Sim, 5G, Nero (Onyx Black)
  • Display ultra fluido - alta risoluzione con frequenza di aggiornamento 90-hz - scorrere, swipe e cambiare da un'app all'altra è semplice e veloce
  • 16,6 cm / 6.55” amoled display – per un'esperienza multimediale senza precedenti, reattività al tocco istantanea, velocità superiore e affascinante nitidezza
  • Fotocamera tripla ultra nitida - fotocamera principale 48mp, ultra quadrangolo 16mp, 2mp macro e fotocamera frontale 16mp, nightscape 2.0, studio lightining, super slow motion fino a 460 fps, raw image, ai scene detection

✅ Uno schermo incredibile da 6,55″ a 90Hz FHD+ (2400 x 1080 pixel, 395ppi) HDR10+
Fotocamera da 48mpx
✅ Ram veloce LPDD4X
✅ Connessione 5G e Wifi 6
Doppi Altoparlanti stereo porta usb type C

OnePlus 8 è dotato di un 6,55″ FHD Fluid AMOLED (2400×1080) con 90Hz di frequenza di aggiornamento, processore Snapdragon 865, fino a 256GB UFS 3.0 storage, fino a 12GB LPDD4X RAM, tre fotocamere posteriori, fotocamera frontale da 16 megapixel, batteria da 4300mAh, connettività 5G e WiFi 6, lettore di impronte digitali in-display, doppi altoparlanti stereo, e Android 10 con OxygenOS sopra.

Il display da 6,55 pollici con un rapporto di aspetto alto lascia l’8 con un profilo sottile che si adatta bene alla mano.  È ancora molto più grande del Galaxy S20 o del Pixel 4 e quasi identico alle dimensioni del Pixel 4 XL, ma è una dimensione accettabile che è un buon compromesso per molte persone.

Anche l’hardware è ben progettato. La parte posteriore del telefono ha un design in vetro che utilizza una texture opaca sul modello “Glacial Green” o una finitura lucida sul modello “Interstellar Glow” . Personalmente, preferisco l’opaco, ma l’opzione “Glow” è certamente qualcosa di speciale.

Troverete un tipico pulsante di accensione, il bilanciere del volume, la porta USB-C, l’altoparlante e i microfoni. Non troverete un jack per le cuffie da nessuna parte, ma OnePlus mantiene la sua firma Alert Slider in giro, offrendo un modo fisico per cambiare le modalità della suoneria.

Lo schermo del OnePlus 8

Il punto forte per me è l’adattabilità del display. Quando sono in condizioni di sole, il display diventa abbastanza luminoso per vedere ancora ciò che sta accadendo. Quando ho bisogno che diventi buio, è possibile usare questo display ulteriormente migliorato con una caratteristica del laboratorio OnePlus etichettata come DC Dimming. Con questo abilitato, la luminosità dello schermo viene regolata tramite l’alimentazione del circuito per aiutare a ridurre gli sfarfallii.

Per quanto riguarda i colori, grazie al pannello AMOLED sono vibranti con un sacco di contrasto, mentre l’intero flusso e la fluidità del display è aiutato dalla sua frequenza di aggiornamento di 90Hz. Avendo usato frequenze di aggiornamento di 90-120Hz per un anno o giù di lì, è incredibilmente evidente quando un telefono non offre questo (per esempio, l’LG V60), quindi queste aziende ci hanno ora viziato nella necessità di avere una frequenza di aggiornamento aumentata.

OnePlus offre un Ambient Display, che agisce come qualcosa di simile a AOD. Oltre a questo, ci sono modalità dedicate per diverse esperienze di visualizzazione, come la modalità notte (filtro luce blu) e la modalità lettura (effetto mono ed effetto cromatico).

Prestazioni OnePlus 8

Questo telefono vola e questo è dovuto ad alcuni fattori. L’unità che ho è equipaggiata con 12GB di RAM e un processore Snapdragon 865. Poi si aggiunge la frequenza di aggiornamento di 90Hz e le cose iniziano a sembrare davvero fluide. OnePlus ha anche apportato miglioramenti nel corso degli anni alla sua OxygenOS, con Android 10. Tutte queste cose si sommano per essere uno smartphone molto veloce.

Dal punto di vista delle specifiche, una grande differenza è l’uso della RAM LPDDR4X su questo dispositivo, contro la RAM LPDDR5 del OnePlus 8 Pro. La Settembrer parte degli utenti finali non noterà differenza.

Supporta il Warp Charging di OnePlus per tempi di ricarica super-veloci.

Fotocamere OnePlus 8

Ci sono tre fotocamere posteriori sul OnePlus 8. C’è una da 48 megapixel con OIS e EIS, un obiettivo ultra-wide da 16MP, più una fotocamera macro da 2MP.

L’app fotocamera è carica di modalità, come Slow Motion, Ritratto, Nightscape, così come una modalità di scatto Pro.

Passando alle prestazioni, la fotocamera primaria cattura alcuni scatti nitidi in un’illuminazione da luminosa a media con una buona gamma dinamica, soprattutto con HDR automatico (UltraShot HDR) attivo. I colori si sentono leggermente saturi – come è il caso della Settembrer parte dei telefoni OnePlus – ma non molti si lamenterebbero. Le immagini catturate sembrano nitide, con una buona quantità di dettagli. La fotocamera ultrawide fornisce un campo visivo di 116 gradi e dà un output più che decente.

La modalità ‘Ritratto’ funziona molto bene sul OnePlus 8, con una buona separazione tra primo piano e sfondo.

 

 

GOOGLE PIXEL 4A CON 5G

Google Pixel 4a with 5G (2020) G025I 128GB + 6GB RAM Factory Unlocked 5G Smartphone (Just Black)
  • 6.24-inch Full-screen display, FHD+ (1080 x 2340) OLED at 413 ppi, HDR support
  • 128 GB storage, 6 GB LPDDR4x RAM
  • Qualcomm Snapdragon 765G 2.4 GHz + 2.2 GHz + 1.8 GHz, 64-bit Octa-Core Adreno 620, Titan M security module, 3800 mAh Battery

Se uno smartphone da 500 euro possa qualificarsi come “budget-friendly” è oggetto di dibattito. Ma dopo test approfonditi, ciò che non è in discussione è che il Google Pixel 4a 5G è in assoluto il miglior smartphone cameraphone su questa fascia di prezzo che si possa trovare. Una batteria da 3.800mAh, una fotocamera più che decente, un design elegante e un processore potente aiutano a catapultare il Pixel sopra la Settembrer parte dei suoi concorrenti. Infatti, ha la Settembrer parte delle stesse caratteristiche del Pixel 5 da 700 euro, anche se divergono in diversi modi piccoli ma significativi. Non è resistente all’acqua, non ha la ricarica wireless, la batteria è un po’ più piccola e il suo display è 0,2 pollici più grande. Ha anche un corpo in policarbonato, mentre quello del Pixel 5 è in alluminio. Nonostante la strana denominazione ufficiale, il Google Pixel 4a 5G è un telefono totalmente diverso – e molto meglio – del Pixel 4a. Il 4a è fisicamente più piccolo, con una batteria più piccola, un processore più lento, e (ovviamente) non ha accesso al 5G.

 

Google Pixel 4a 5G – Design e caratteristiche

Il Pixel 4a 5G è uno dei telefoni con la migliore sensazione che abbia mai avuto. La dimensione è perfetta per le mie mani. Con 2,9 x 0,3 x 6,1 pollici (L x P x A), è sul lato più grande – un intero mezzo pollice più alto dell’iPhone 11 Pro. Ma il Pixel 4a 5G può nascondere le sue dimensioni dietro una cornice di plastica stranamente elegante, che lo fa sentire robusto, relativamente di alta qualità, e molto più maneggevole di qualcosa come il suddetto iPhone.

È sottile come potrebbe essere, con un corpo nero opaco con un branding minimo – solo una “G” grigia di Google sul retro. Come il Modello T, è disponibile in un solo colore: nero. Sul retro, troverete uno scanner di impronte digitali e una protuberanza quadrata della fotocamera che ospita la stessa fotocamera da 12,2 MP dual-pixel e 16MP ultra-wide del Pixel 5. C’è solo un singolo tocco di personalità nel design: un pulsante bianco sul lato.

La parte superiore è dotata di un jack per cuffie da 3,5 mm; la parte inferiore, una porta USB-C e altoparlanti stereo (che sono incassati in spazi grandi vicino alla porta).

All’interno del telefono, troverete un rispettabile Qualcomm Snapdragon 765G, 6GB di RAM, e una batteria da 3800 mAh che può mantenere il 6,2 “OLED up-and-running per un pubblicizzato 48 ore.

Infine, all’interno della scatola, c’è un cavo da USB-C a USB-C e – trattandosi di Google, non di Apple – un caricatore USB-C da 18W.

 

Google Pixel 4a 5G – Prestazioni e gioco

Il Pixel 4a è alimentato dal potente (ma non il più potente) processore di Qualcomm, lo Snapdragon 765G.

Il Pixel è stato perfettamente in grado di giocare ad ogni gioco che gli ho lanciato, da Call of Duty: Mobile ad Asphalt 9 a Elder Scrolls: Blades. Sorprendentemente, il telefono non si è mai surriscaldato, nemmeno dopo un’ora di corse ad alta intensità grafica in Asphalt 9. Anche quando stavo caricando il telefono contemporaneamente, ha retto in modo ammirevole.

Anche la batteria da 3800 mAh del telefono si è comportata bene, scaricando solo il 5% in 15 minuti di gioco tra giochi e servizi. Questo ha tenuto indipendentemente dai giochi Android intensivi che ho provato. Ho anche sperimentato lo stesso calo del 5% durante lo streaming di Doom Eternal su Stadia.

E su questa nota, se si riesce a trovare una connessione 5G affidabile (o anche 5GE), è possibile eseguire lo streaming dei giochi quasi senza problemi. Ho testato Stadia e Xbox Cloud Gaming per ore, e la mia esperienza è stata la più vicina all’impeccabile sulla rete che abbia mai sperimentato.

 

Google Pixel 4a 5G – Fotocamera

Il Pixel 4a ha lo stesso sistema di fotocamera del Pixel 5, che comprende una fotocamera principale da 12,2 megapixel e una fotocamera ultrawide da 16 megapixel. Tra le due, è possibile scattare foto con zoom .6x, 1x e 2x.

Queste fotocamere scattano foto nitide. Le singole ciocche di capelli erano chiare anche con lo zoom. Anche il sistema della fotocamera è perfettamente veloce.

Nel frattempo, la fotocamera per i selfie  ha scattato foto ottime, soprattutto quando si utilizza la modalità ritratto per lisciare il viso. In condizioni di scarsa illuminazione, la modalità ritratto ha sostanzialmente ridotto il rumore, ma ha levigato il mio viso abbastanza da farmi sembrare quasi un personaggio di un videogioco.

Per testare Night Sight, la funzione di Google per la scarsa illuminazione, ho scattato una varietà di foto in vari gradi di oscurità, comprese alcune situazioni troppo scure.  Bisogna tenere il Pixel fermo mentre il sensore lascia entrare più luce, ma Google sembra meglio di Apple nel compensare il movimento. Molte delle foto che ho scattato sembravano quasi interamente illuminate, anche se un po’ morbide.

Il Google Pixel 4a 5G ha un sacco di concorrenza nella fascia di prezzo di 500 euro, tra cui un concorrente forte nel OnePlus. Ma se volete un Pixel, il 4a 5G è la scelta giusta.  Il design è vicino alla perfezione, la batteria regge mirabilmente nell’uso quotidiano, e il suo processore sopra la media è più che sufficiente per il gioco. È un telefono fantastico e un serio concorrente del Pixel 5. Il Pixel 4a 5G è facilmente uno dei telefoni migliori e più completi al prezzo di 500 euro.

https://www.youtube.com/watch?v=dNNG8i6hK28

Aggiornato il Settembre 15, 2021 da Simone Pellizzari

Ultimo aggiornamento 2021-09-17 at 11:35 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API