Miglior Smartphone 200 euro | Settembre 2020

best buy : quale telefonino comprare ad agosto 2020 che costi sui 200 euro?

Settembre 2020 : quale smartphone acquistare sui 200 euro? alla domanda cerchiamo di rispondere con il miglior acquisto attualmente disponibile per questa fascia di prezzo.

Xiaomi nel segmento che va dai 100 ai 200 euro regna sovrana.

 

SUPER OFFERTA DI OGGI!
Offerta
Xiaomi Redmi Note 9S 6GB 128GB Quad camera AI 48MP 6.67”FHD+ 5020mAh Tipo 18W ricarica rapida Grigio interstellare
8.838 Recensioni
Xiaomi Redmi Note 9S 6GB 128GB Quad camera AI 48MP 6.67”FHD+ 5020mAh Tipo 18W ricarica rapida Grigio interstellare
  • Quad camera AI da 48 MP, fotocamera frontale in-display da 19 MP.
  • 6,70" FHD+ DotDisplay, sensore di impronte digitali montato lateralmente.
  • Batteria da 5020 mAh (tipo) ad alta capacità, ricarica rapida 21 W.
  • Design simmetrico, estetica straordinaria e design migliorato.
  • Processore Qualcomm Snapdragon 720G, processore ad alta efficienza da 11 nm.

 

Miglior Smartphone 200 euro

Xiaomi Redmi Note 9 4GB 128GB Smartphone 48MP Quad Camera MTK Helio G85 Octa core 6.53″FHD

Xiaomi Redmi Note 9 4GB 128GB Smartphone 48MP Quad Camera MTK Helio G85 Octa core 6.53'FHD Telefono cellulare (Green)
823 Recensioni
Xiaomi Redmi Note 9 4GB 128GB Smartphone 48MP Quad Camera MTK Helio G85 Octa core 6.53"FHD Telefono cellulare (Green)
  • Schermo: 6,53 ", 1080 x 2340 pixel
  • Processore: Mediatek Helio G85 2GHz
  • Fotocamera: Quad, 48MP + 8MP + 2MP + 2MP
  • Batteria: 5020 mAh
  • OS: Android 10

Perchè dovrei acquistare il Redmi Note 9?

Lo smartphone viene fornito con il design Aura Balance. È lo stesso design che caratterizza Redmi Note 9 Pro e Redmi Note 9 Pro Max. Il retro del telefono ha una finitura lucida che lo rende riflettente. Xiaomi Redmi Note 9 Note 9 è disponibile in tre opzioni di colore: Grigio , Bianco Artico e Verde Acqua.

Sul lato destro del telefono si trovano i pulsanti di controllo del volume insieme al pulsante di accensione. Il vassoio della scheda SIM è posizionato sul lato sinistro. Redmi Note 9 offre 2+1 slot per schede – uno per scheda microSD e due per scheda SIM ciascuno.

Xiaomi Redmi Note 9 è dotato di jack per cuffie da 3,5 mm posto sul bordo inferiore. Il telefono viene fornito con un caricatore USB Type-C. Anche la porta di ricarica è posizionata nella parte inferiore insieme alle griglie dell’altoparlante e ad un microfono. Sul bordo superiore del telefono si trova il blaster IR.

Lo smartphone è dotato di un display da 6,53 pollici con risoluzione 1080×2340 FHD+. Il punch-hole che ospita la fotocamera frontale è posizionato nell’angolo in alto a destra, quindi difficilmente ostacola l’esperienza di visualizzazione. Il display è un punto di forza del telefono. Esso fornisce colori nitidi con una luminosità adeguata. Anche gli angoli di visualizzazione sono buoni.

Nonostante il retro lucido, il telefono offre una presa salda. Lo smartphone è robusto e resistente e può essere utilizzato facilmente con una sola mano.

Xiaomi Redmi Note 9: Prestazioni

Redmi Note 9 è alimentato da un processore MediaTek Helio G85 octa-core con una frequenza massima di 2.0GHz, una frequenza della GPU di 1000MHz e fino a 6GB di RAM LPDDR4X. C’è anche una variante di 4GB di RAM del telefono. Il portatile è disponibile in due opzioni di memorizzazione: 64GB e 128GB. Il processore MediaTek è in grado di gestire facilmente l’uso quotidiano senza dare molto di cui lamentarsi.

Considerando che Redmi Note 9 è un telefono economico la velocità di caricamento delle app è buona. Il passaggio da un’applicazione all’altra è stato immediato. Anche l’esperienza di gioco molto buona.

Xiaomi lo invia con Android 10 con MIUI 11.

Xiaomi Redmi Note 9 è dotato di uno scanner di impronte digitali montato sul retro e della tecnologia Face Unlock per la sicurezza e la privacy del dispositivo. La velocità di sblocco con entrambe queste caratteristiche di sicurezza è stata ottima.

Xiaomi Redmi Nota 9: Fotocamera

In linea con la tendenza di questi giorni, Xiaomi ha introdotto un sistema di telecamere a quattro lenti sul retro con il Redmi Note 9. Il telefono offre una fotocamera posteriore primaria da 48MP abbinata ad altri tre sensori: un grandangolo, un obiettivo macro e un obiettivo di profondità, ha aggiunto a Redmi Note 9 una modalità Documenti separata che può essere utilizzata per la scansione di documenti e carte importanti. Considerando che l’app CamScanner non è più disponibile, si tratta di un’aggiunta importante.

La fotocamera da 48MP rende giustizia: in grado di conservare  i dettagli e i colori reali, offre un sensore Ultra wide da 8MP con campo visivo di 118 gradi.Il rilevamento dei bordi con il sensore di profondità da 2MP è stato buono. Gli scatti dei ritratti hanno un bell’aspetto ed erano nitidi, con l’oggetto da cliccare mantenuto evidenziato e ben separato dallo sfondo. Infine, c’è una lente macro da 2MP che fa un buon lavoro.

 

 

Xiaomi Redmi Note 8 | 4 GB di RAM + 128 GB di Rom, Display a Schermo Intero da 6,3″

Offerta
Xiaomi Redmi Note 8 Teléfono 4 GB di RAM + 128 GB di Rom, Display a Schermo Intero da 6,3", processore Octa-Core Snapdragon 665, Versione Globale con Fotocamera Frontale da 13 MP e AI da 48 MP (Nero)
  • Aspetto: smartphone Xiaomi Redmi Note 8 realizzato con display FHD + Dot Drop da 6,3 ”, corpo in vetro 2.5D, mento più piccolo,...
  • Obiettivo della fotocamera: la fotocamera selfie da 13 MP con modalità ritratto AI con regolazione della sfocatura dello sfondo....
  • Batteria 4000mAh e ricarica rapida: batteria ad alta capacità 4000mAh, supporta la ricarica rapida cablata 18W. Supporta 2 ore di...
  • Altoparlante: altoparlante super lineare 1217, PA intelligente, ampio volume esterno, ricevitore 0810 ad alta potenza, chiamate...
  • Dual Nano SIM + Micro SD: usa due schede SIM contemporaneamente ed espandi lo spazio di archiviazione, offrendoti la flessibilità...

Perchè dovrei acquistare il Redmi Note 8?

Il Note 8 di Redmi è qui e riprende da dove è partita la il Note 7 di Redmi. Il telefono non solo aggiorna le specifiche ma tiene sotto controllo i prezzi. Il Redmi Note 8 ha un nuovo processore e implementa un setup di fotocamera da 48MP con obiettivo macro, ultrawide e bokeh.

Xiaomi ha imparato dalla sua precedente esperienza con la serie Note 7 e questa volta ha messo il caricatore veloce nella scatola.

Specifiche Redmi Note 8: Schermo FHD+ da 6,3 pollici | Processore Snapdragon 665 | 48MP+8MP+2MP+2MP+2MP fotocamera posteriore | fotocamera anteriore da 13MP | batteria da 4.000 mAh con ricarica rapida da 18W | Android 9 Pie

Redmi Nota 8 recensione: Design

Dal punto di vista del design, lo smartphone Redmi Note 8 presenta più somiglianze con il design del Redmi Note 7. Anche se il telefono ha il retro piatto, è comodo da tenere in mano, a differenza del suo predecessore.

La configurazione della quad-camera è allineata verticalmente al lato superiore sinistro del retro, ma molto simile al suo predecessore, è troppo sconnessa per rimanere piatta sulla superficie. Venendo al pannello frontale, Redmi Note 8 presenta una tacca in stile goccia  sulla parte superiore, ma la tacca occupa ora uno spazio minore.

I dispositivi Redmi Note non hanno ancora incorporato il display AMOLED. Il Redmi Note 8 ha uno schermo FHD+ da 6,3 pollici FHD+ certificato TUV Rheinland con rapporto d’aspetto 19,5:9, risoluzione 2340×1080 pixel, rapporto schermo/corpo del 90% e 450  di luminosità.

La riproduzione dei colori è buona, gli angoli di visualizzazione sono buoni, e anche i livelli di nitidezza sono buoni. Il telefono può essere usato all’aperto per telefonare e per altri compiti .

Prestazioni, interfaccia utente e gioco

Il Redmi Note 8 è alimentato dal processore Snapdragon 665 abbinato alla GPU Adreno 610. Anche se l’SD 665 non è un grande salto rispetto al processore SD 660, è certamente migliore data la sua minore dimensione del semiconduttore a 11nm rispetto ai 14nm dell’SD 660.

Il Redmi Note 8 gestisce le attività quotidiane abbastanza facilmente come la navigazione sui social media, l’apertura e il passaggio da un’applicazione all’altra, le chiamate e altro ancora.

Il Redmi Note 8 esegue MIUI 10 basato su Android 9 Pie.

Fotocamera:

L’obiettivo macro dedicato è la cosa migliore sul Note 8 di Redmi. La modalità è a portata di tap sull’interfaccia utente della fotocamera e consente di avvicinarsi a un oggetto fino a 5 cm. Se usato nel modo giusto, si possono avere delle belle immagini degli oggetti più piccoli. Le immagini portano colori nitidi e i dettagli sono fantastici. Non appena si attiva la modalità, è possibile ottenere una percezione completamente nuova delle cose quotidiane che vi circondano.

Il Redmi Note 8 è dotato anche di un obiettivo  ultra wide. Il sensore di profondità sul Redmi Note 8 funziona bene con il corretto rilevamento dei bordi. La modalità bokeh vi dà anche la libertà di regolare i livelli di sfocatura a vostro piacimento.

In condizioni di scarsa luminosità, l’obiettivo primario riesce ad ottenere buone immagini.I risultati sono migliori se l’oggetto è vicino a voi. La modalità Notte

Redmi Note 8 permette lo zoom digitale 2x e risulta utile quando si vuole catturare un oggetto specifico. Si può zoomare fino a 8x.

Lista dei Migliori smarpthone sui 200 euro

 

Smartphone 100 euro: i migliori da comprare a Settembre 2020

Quale smartphone comprare sui 300 euro? Settembre 2020

Migliori Smartphone 400 euro | Settembre 2020 | Quale comprare?

Migliori Smartphone 5G sui 300 euro | Settembre 2020

 

Ultimo aggiornamento 2020-09-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More