Piumino leggero resistente al vento : guida acquisto

(Aggiornato il: Gennaio 2, 2023)

Se state cercando un piumino leggero, siete nel posto giusto. In questa recensione troverete i pro e i contro, la recensione completa, le opinioni e il test. Oltre a fornire informazioni sulle caratteristiche della giacca, ne esaminiamo anche il prezzo e la durata.

Caratteristiche
Un piumino leggero è un’opzione eccellente per le fredde giornate invernali. Il suo isolamento è molto leggero e caldo ed è anche molto resistente al vento. Queste giacche sono spesso realizzate con materiali riciclati e sono prive di PFC, che si trovano nella maggior parte dei materiali sintetici. La piuma d’oca utilizzata in queste giacche è anche di provenienza etica e include un codice unico che consente di rintracciarne la fonte.

Alcuni piumini sono anche idrofobici, il che li aiuta a respingere la pioggia leggera. Questo trattamento non influisce sulle prestazioni della piuma, ma aumenta l’impatto ambientale della produzione. Inoltre, alcuni piumini utilizzano una piccola quantità di materiale sintetico nelle zone ad alta umidità, come i polsini e la zona delle spalle. Le giacche possono anche utilizzare un guscio impermeabile per ridurre il rischio di danni causati dall’acqua.

Alcuni piumini leggeri sono dotati di tasche o maniche per riporre gli oggetti essenziali. Un tipo di tasca è la tasca sul petto con chiusura a zip, comoda per i viaggi. Una tasca sul petto e due tasche per le mani sono ideali per conservare gli oggetti più piccoli. Alcuni modelli sono dotati anche di un sacco. Un piumino leggero può essere facilmente riposto in valigia.

Un’altra opzione è il piumino con isolamento sintetico Mimic. Questo materiale è realizzato con materiali riciclati ed è altamente resistente all’acqua. Un’altra caratteristica di questa giacca è l’impermeabilità a tre strati. Ha un trattamento DWR, che la rende molto più resistente all’acqua rispetto alla maggior parte delle altre giacche testate.

Un piumino leggero con rivestimento DWR è un’ottima opzione per le giornate fredde. Il piumino rimane protetto dal vento e tiene caldo chi lo indossa. Alcuni piumini leggeri sono dotati di un cordino per tenere chiuso il cappuccio. Alcune giacche hanno anche tasche scaldamani per riscaldare le mani.

Anche lo spessore del tessuto è un fattore importante. Un piumino con un numero di denari inferiore sarà meno resistente e più costoso. Ma dovrete prestare particolare attenzione a non danneggiare il piumino.

Recensione completa
Quando cercate un piumino leggero, la scelta migliore è quella di un’azienda sostenibile. Fjallraven, ad esempio, utilizza un rivestimento impermeabile privo di fluorocarburi e un tessuto frontale in poliammide completamente riciclato. Queste giacche sono inoltre dotate di imbottitura in piuma d’oca di provenienza etica. Le giacche hanno in genere 110 g di piuma d’oca, con un potere di riempimento di 700. Alcune sono dotate anche di un’imbottitura sintetica, che consente di ottenere un’ottima qualità di vita. Alcune presentano anche un’imbottitura sintetica, che garantisce durata e affidabilità in caso di pioggia.

Il Macpac Icefall è un’altra ottima scelta. Realizzata in piuma d’oca 750-fill con trattamento idrofobico, è una delle giacche più resistenti all’acqua sul mercato. È inoltre realizzata in un resistente tessuto impermeabile a tre strati. Questo tessuto è trattato con tecnologia DWR, che lo rende più resistente all’acqua rispetto alla maggior parte delle giacche che abbiamo testato.

Montbell è un’azienda giapponese che produce abbigliamento di alta qualità per gli sport alpini. Il suo obiettivo è fornire un isolamento di alta qualità e ultraleggero agli appassionati di outdoor. Offre una varietà di giacche con caratteristiche uniche. Una delle loro proposte più innovative, la Montbell Plasma 1000, è una giacca con un’imbottitura in piuma d’oca da mille unità e un guscio esterno in 7 denari sottilissimo. Il peso di soli 4,8 grammi la rende un’ottima scelta per chi vuole stare al caldo e all’asciutto.

Un’altra buona opzione è l’Uniqlo Ultra Light Down Parka, che costa circa 80 dollari. Questo piumino è sorprendentemente caldo per essere un modello di fascia bassa. Sebbene non sia molto curato nei dettagli, è molto comodo e realizzato con tessuti di qualità.

Feathered Friends è un altro marchio che utilizza materiali di alta qualità. È un marchio piccolo, ma produce un eccellente piumino leggero. L’Eos è dotato di piumino d’oca 900+, due tasche per le mani con cerniera, un cappuccio e un elastico in vita. Pur non essendo appariscente come altri piumini, è una buona opzione per la maggior parte degli appassionati di outdoor.

Il Mountain Hardwear Ghost Whisperer 2 è un altro piumino leggero che combina comfort e design senza fronzoli. Non utilizza piumini idrofobici, ma il suo guscio e la sua fodera sono realizzati al 70% in poliestere riciclato. Il suo guscio riduce al minimo il suono “swish-swish”, quindi è una buona scelta per l’uso quotidiano. Tuttavia, il Ghost Whisperer non se la cava altrettanto bene in condizioni di umidità.

Pro e contro
Quando si cerca un piumino leggero, ci sono alcune considerazioni da fare. Innanzitutto, il materiale deve essere resistente all’acqua. È meglio scegliere una giacca con un tessuto esterno resistente all’acqua, come Pertex o Nikwax. Una giacca che non utilizza un rivestimento DWR non è impermeabile.

Un’altra considerazione riguarda l’isolamento in piuma. Sebbene la piuma sia incredibilmente leggera, non sempre fornisce il calore che promette. Molte giacche sono dotate di piumino idrofobo, trattato per respingere l’acqua. L’isolamento sintetico non ha questa capacità, ma può mantenere la sua struttura quando è bagnato. Per questo motivo molti piumini leggeri utilizzano questo materiale.

Un buon piumino dovrebbe avere un coefficiente di riempimento di 800. Ciò significa che un grammo di piumino è in grado di mantenere il suo peso anche quando è bagnato. Ciò significa che un grammo di piumino si espande per 800 pollici cubi. Per saperne di più sul potere di riempimento, guardate il video qui sotto. I migliori piumini hanno anche un tessuto esterno a trama fitta.

Un piumino leggero è quello che non pesa più di due etti. La quantità di piumino all’interno determina il livello di calore che può fornire. Una giacca con un elevato potere di riempimento è solitamente più efficiente nell’isolamento. Una giacca con un elevato potere di riempimento è tipicamente sottile e leggera ed è anche più impacchettabile.

Alcuni piumini leggeri sono realizzati con materiali sintetici, che li rendono meno resistenti al vento. Queste giacche sono spesso chiamate puffies. Sono imbottiti di poliestere sintetico o di piuma d’oca o d’anatra naturale. Il piumino è più costoso dell’imbottitura sintetica, ma offre un miglior rapporto calore/peso. Tuttavia, non è comprimibile come la piuma sintetica.

Scegliere il piumino giusto può essere un compito difficile. Dovreste acquistare una giacca leggera, con un elevato peso di imbottitura e impermeabile. Si desidera una giacca che mantenga il calore per anni senza pesare sul portafoglio. Inoltre, dovete assicurarvi che sia ecologica.

Un piumino di qualità può durare molti anni. Tuttavia, le giacche sintetiche stanno prendendo piede. Tra le migliori giacche sintetiche ci sono le Primaloft Gold e le Polartec Alpha. Tuttavia, le giacche sintetiche non sono durevoli come la piuma e potrebbero diventare obsolete nel giro di dieci anni.

Opinioni e test
Sebbene la piuma d’oca da 850 piombini presente nella maggior parte delle giacche in piuma sia sufficiente a tenervi al caldo, alcuni marchi utilizzano il CoreLoft sintetico in queste aree vulnerabili. Un marchio che utilizza sia piumino che materiale sintetico è Arc’teryx. Sebbene il guscio della giacca sia sottile come la carta, sembra molto più spesso. È una buona opzione se cercate un piumino leggero e resistente al vento, ma non abbastanza pesante.

Un’altra opzione è la linea Stretchdown di Mountain Hardwear. Le giacche Stretchdown sono isolate in piuma d’oca, ma presentano un guscio morbido e cuciture saldate per un maggiore comfort e durata. Queste giacche sono resistenti al vento e all’acqua e sono isolate. Alcune sono anche progettate per essere leggere e facili da portare in giro ogni giorno.

Anche se è improbabile che queste giacche vengano utilizzate per un viaggio sul Monte Everest, possono essere utilizzate per altre attività, come lo zaino in spalla o i sentieri. Ad esempio, sono comuni su sentieri come il Pacific Crest Trail, l’Appalachian Trail o il Continental Divide Trail. Sono perfetti anche per le mountain bike, perché sono compatti e caldi anche a basse temperature.

Il costo di un piumino può raggiungere le centinaia di dollari. Alcuni sono più costosi di 325 dollari. Per questo è importante scegliere con attenzione. Dovete considerare se la giacca vi serve per tenervi al caldo. E ricordate che un piumino può tenervi al caldo anche nelle peggiori condizioni atmosferiche.

Il peso di riempimento di un piumino determina il suo grado di calore. La quantità di piuma contenuta in una giacca si misura in once. Una giacca con un peso maggiore è più calda di una con un peso minore. Tuttavia, un potere di riempimento più elevato significa meno calore per oncia.

Il peso di riempimento di un piumino è il fattore più importante quando si parla di calore. Un piumino può perdere la sua capacità isolante se si bagna. Per questo motivo, è importante verificare il peso e il grado di calore della giacca prima di procedere all’acquisto. Allo stesso modo, anche il tessuto esterno influisce sul calore e sulla resistenza alle intemperie di un piumino.