Come scegliere il piumino leggero da donna: Quali sono i materiali migliori?

(Aggiornato il: Gennaio 2, 2023)

Come scegliere il piumino leggero da donna

Le caratteristiche
Un piumino può fare la differenza durante i freddi mesi invernali. Mantiene il calore pur rimanendo leggero e confortevole. Il suo design leggero è reso possibile dalla combinazione di piumino e isolamento sintetico. Questi piumini sono solitamente trattati per evitare che l’umidità si impregni. Inoltre, sono solitamente dotati di un’esclusiva struttura a baffle per mantenere la piuma al suo posto.

Il grado di denaratura di un piumino è importante per determinare il grado di calore e leggerezza. Un piumino con un numero di denari inferiore sarà meno isolante e più caldo di uno con un potere di riempimento più elevato. Il denario di un piumino influisce anche sul suo peso e sulla sua durata.

Un altro fattore chiave per il calore di un piumino è la sua durata. Molti piumini sono dotati di un cappuccio rimovibile bordato di pelliccia. Hanno due tasche esterne profonde e una tasca interna di sicurezza. Inoltre, tendono ad avere una vita aderente e polsini elastici nascosti. Queste giacche non sono ideali per le attività all’aperto, ma sono sorprendentemente calde e impermeabili se abbinate a un guscio adeguato.

I piumini sono generalmente realizzati in nylon o poliestere. Questi materiali sono resistenti e durevoli e possono essere trattati con sostanze idrorepellenti. Molte giacche contengono anche un po’ di spandex per aggiungere flessibilità ed elasticità. Il potere di riempimento di un piumino è importante, poiché un potere di riempimento più elevato significa un isolamento più caldo. La piuma d’oca di qualità superiore ha un coefficiente di riempimento di 900 o più, mentre la piuma d’anatra raggiunge solo circa 800 fp.

Oltre al calore, un piumino è progettato per essere impacchettabile, in modo da poter essere trasportato facilmente. Un buon piumino deve avere un elevato rapporto peso/riempimento. Anche i materiali idrorepellenti sono importanti, soprattutto se la giacca viene utilizzata durante i freddi mesi invernali.

La giacca Cerium LT di Arc’teryx utilizza un isolamento in piuma e materiale sintetico per un maggiore calore. Questa giacca ha un ottimo rapporto calore-peso ed è ideale per la stratificazione.

Suggerimenti
Quando si acquista un piumino, la vestibilità è un aspetto importante. Se un piumino è troppo largo, non isolerà con la stessa efficacia di una giacca più pesante. La vestibilità ideale è comoda ma non eccessiva; la giacca deve lasciare spazio sufficiente per muoversi. Inoltre, la giacca non deve appallottolarsi quando si cammina o la si abbraccia, perché ciò ne riduce l’efficacia.

I piumini leggeri sono disponibili in molti tipi diversi. Alcuni sono più accessibili di altri. Un buon esempio è il piumino 850-fill power di Arc’teryx. Pesa 10,8 once ed è pensato per l’arrampicata in condizioni climatiche favorevoli e per il backpacking estivo.

La vestibilità di un piumino è molto importante, in quanto non deve essere né troppo largo né troppo stretto. I piumini tendono ad aumentare il peso e l’ingombro, quindi è importante scegliere un modello che sia adatto alla vostra figura. Cercate modelli con linee lusinghiere e cuciture eleganti. Cercate cappucci che si possano aprire nella parte superiore. Il cappuccio può fornire un maggiore calore, ma aggiunge anche un ulteriore ingombro. È meglio evitarli se si indossa la giacca solo come strato intermedio.

Anche la qualità della piuma è fondamentale. I migliori piumini sono resistenti e duraturi. Sebbene possano essere più costosi degli isolanti sintetici, possono durare anni con una cura adeguata. I piumini tendono a perdere la loro capacità isolante se si bagnano e si raggrumano.

Il piumino è un’ottima opzione per il freddo, ma non è la migliore per il bagnato. A questo scopo, si può scegliere una giacca impermeabile, come la Columbia Outdry Ex Gold, o un piumino traspirante. Tuttavia, questo tipo di piumino non si comprime molto bene e non è consigliato per i lunghi viaggi nella natura.

Un’altra caratteristica da ricercare in un piumino è il peso di riempimento. Un piumino con un elevato peso di riempimento sarà più isolante e più traspirante, ma un piumino con un basso peso di riempimento sarà molto più scomodo da indossare se si bagna.

Pro e contro
I piumini sono fatti per tenervi al caldo in condizioni di freddo estremo, ma sono ingombranti e hanno un aspetto tecnico che non è così attraente per l’abbigliamento quotidiano. Tuttavia, sono ottimi per lo zaino in spalla, in quanto occupano pochissimo spazio. Inoltre, si impacchettano facilmente grazie a un piccolo sacco delle dimensioni di una bottiglia d’acqua Nalgene. Questo li rende perfetti per essere infilati in valigia o nello zaino da trekking.

Le giacche in piuma offrono un eccellente rapporto peso/calore: forniscono più calore per meno peso rispetto alle giacche con isolamento sintetico. Tuttavia, la qualità della piuma gioca un ruolo fondamentale nel determinare il grado di calore di un piumino. Le giacche in piuma sono classificate in base all’indice di riempimento, che va da 300 a 900. Questo indice indica quanti cubi di piuma sono presenti nelle giacche. Questo indice indica quanti centimetri cubi di piumino contiene un’oncia.

L’aspetto negativo dei piumini è il loro odore. Quando i piumini non vengono puliti correttamente, iniziano a sviluppare un odore di stalla. Per evitare questo inconveniente, provate ad acquistare un piumino con un grado di piuma più elevato. Inoltre, la piuma d’oca può causare allergie, quindi è bene acquistare piumini ipoallergenici.

Un altro vantaggio dei piumini leggeri da donna è che sono molto meno costosi delle versioni ultraleggere. Tuttavia, è bene ricordare che non utilizzano prodotti di qualità superiore come la piuma d’oca e la piuma d’anatra e che le taglie sono più modeste. Inoltre, i piumini leggeri da donna tendono a essere impacchettabili e leggeri.

Un piumino leggero è disponibile in una varietà di colori e viene fornito con un sacco. È realizzato con materiali naturali come l’anatra o l’oca. La piuma d’anatra è più leggera della piuma d’oca e quindi meno costosa. Un piumino con isolamento in piuma d’anatra o d’oca ha un potere di riempimento più elevato ed è più caldo di 100 grammi di piuma sintetica. Tuttavia, l’aspetto negativo della piuma è che è costosa e può richiedere molto tempo per asciugarsi.

Un altro vantaggio della piuma è la sua capacità di comprimersi. Il piumino può essere compresso in un piccolo fagotto di circa un litro. Le giacche in piuma sono molto più compatte delle giacche sintetiche. Questo li rende molto più comodi e occupano meno spazio in uno zaino. I piumini sono anche più resistenti e durano decenni. A differenza dei materiali sintetici, la piuma naturale non si degrada e può essere compressa e decompressa più volte.

Opinioni e test
Se state pensando di acquistare un piumino leggero, dovrete considerare alcuni fattori diversi, tra cui il potere di riempimento. Il potere di riempimento è la misura della quantità di piumino all’interno di una giacca e più è alto il potere di riempimento, più calda sarà la giacca. Una giacca ad alto potere di riempimento sarà più isolante di una giacca a basso potere di riempimento, ma peserà anche di più.

Fortunatamente, esistono diversi gradi di riempimento da considerare quando si acquista un piumino. I piumini che hanno un potere di riempimento più elevato hanno un maggiore loft, il che significa che vi terranno più caldi rispetto ad altri tipi. Un altro aspetto da considerare quando si acquista un piumino è la durata. I tessuti sottili spesso mancano di durata e questo può essere un problema quando fa freddo. Per garantire che il piumino rimanga al suo posto e non si inzuppi, molte aziende producono giacche resistenti all’acqua.

Alcuni piumini sono caratterizzati da un’imbottitura ibrida, il che significa che utilizzano una combinazione di piumino e imbottitura sintetica in alcune aree. La Arc’teryx Cerium SL Hoodie, la Ortovox Swisswool Zinal Jacket e la Outdoor Research Coldfront Down Hoodie sono tutti esempi di piumini che utilizzano una combinazione di questi materiali. Queste giacche sono inoltre dotate di tessuti antivento che aiutano a trattenere il massimo calore corporeo.

Un’altra buona opzione per i piumini leggeri è il 650 2.0 di REI. Questa giacca costa circa 100 dollari e ha un peso di 3,3 once di piumino. È un buon capo completo che può essere facilmente sovrapposto a una giacca più pesante per garantire il calore. È un’ottima scelta per le situazioni di emergenza e per i climi miti.

La piuma è uno dei materiali più versatili per l’abbigliamento outdoor. È in grado di fornire calore e leggerezza, il che lo rende ideale per l’escursionismo, l’arrampicata e lo sci. Le giacche in piuma sono anche resistenti ed estremamente comprimibili, il che le rende ideali per andare in giro in città. Inoltre, i progressi nei trattamenti chimici hanno reso i piumini ancora più resistenti all’acqua rispetto al passato.

La tecnologia Stretchdown di Mountain Hardwear aiuta a mantenere il piumino caldo e asciutto, consentendo una maggiore libertà di movimento. Questo piumino è costruito senza pannelli cuciti ed è estremamente elastico.