Piumino leggero per il backcountry

Scegliere un piumino leggero per l’avventuroso backcountry

Se state pianificando un viaggio nel backcountry, un piumino leggero vi terrà caldi e comodi in qualsiasi condizione atmosferica. Questo tipo di giacca è realizzata con materiali di alta qualità e il tessuto ripstop è incredibilmente morbido. Tuttavia, è importante notare che questo tipo di giacca non è disponibile in taglie forti.

Caratteristiche
Se siete avventurieri del backcountry, volete investire in un piumino in grado di resistere alle condizioni più difficili. Un buon piumino è resistente all’acqua e al vento e deve avere una struttura a baffle laminato per evitare perdite di piumino. Dovrebbe inoltre avere pratiche tasche scaldamani e un cappuccio isolato che può essere regolato con una sola mano. Dovrebbe essere in grado di tenervi al caldo per molte ore, in modo da non dovervi preoccupare che il freddo entri.

Un piumino di alta qualità si comprime facilmente nello zaino, risultando compatto. Si gonfia quando serve per riscaldarsi e non ingombra lo zaino. Dovrebbe anche essere in grado di tenervi al caldo e all’asciutto fino a sei ore senza appesantirvi.

Il piumino è naturalmente idrofobo. È più leggera e comprimibile delle fibre sintetiche. Tuttavia, perde le sue proprietà isolanti quando è bagnata. Alcuni produttori, tuttavia, trattano la piuma con sostanze chimiche per renderla resistente all’acqua. Questo rende la piuma più resistente all’acqua e la fa asciugare più velocemente quando è esposta all’umidità. Anche i rivestimenti a base di PFC, silicone e cera migliorano l’idrofobicità della piuma.

Sono disponibili anche piumini con isolamento sintetico. Il piumino Arc’teryx Cerium LT utilizza 850 piumini power-fill. Il guscio in nylon, con finitura DWR, mantiene la piuma al suo posto. Ha anche un orlo regolabile in vita e una tasca interna con cerniera. Per quanto riguarda i piumini, questo è uno dei più economici.

Il Black Diamond Approach Down Hoody è più leggero di un grammo rispetto all’Hardwear Ghost Whisperer/2. Altre caratteristiche sono il cappuccio regolabile e una tasca sul petto. Il Black Diamond Approach Down Hoody è inoltre dotato di coulisse per regolare il cappuccio con una sola mano. La piuma d’oca da 800 grammi è rispettosa dell’ambiente e non perde il suo peso quando è bagnata.

Se siete diretti in montagna, un piumino leggero può essere la scelta migliore. Deve essere impermeabile e traspirante, e l’isolamento deve essere in grado di tenervi al caldo.

Recensione completa
Quando si acquista una nuova giacca, è importante trovarne una che protegga dalle intemperie. Fortunatamente, sul mercato esistono diverse giacche in grado di proteggere dalla pioggia e dal vento. Il segreto è acquistarne una che calzi a pennello e che abbia un bell’aspetto. Ecco i nostri consigli.

I piumini sono solitamente realizzati con tessuti a trama fitta e con rivestimenti DWR. Questi rivestimenti aiutano a respingere la pioggia leggera e a mantenervi asciutti, ma non sono impermeabili e assorbono l’umidità. Se si prevedono forti piogge, è consigliabile scegliere una giacca con un guscio impermeabile.

Molti produttori utilizzano piumini idrofobici e tessuti di alta qualità. Inoltre, molti piumini sono ultraleggeri, il che significa che pesano meno, ma forniscono comunque una quantità significativa di calore. Tuttavia, quando si acquista un piumino per le proprie avventure nel backcountry, è importante ricordare che spesso si sacrificano le prestazioni per il peso.

Uno dei piumini leggeri più popolari sul mercato è il Mountain Hardwear Ghost Whisperer. Sebbene non sia resistente come altri piumini, è comunque ideale per gli escursionisti ultraleggeri e gli escursionisti di fondo. Un altro piumino leggero è il Patagonia Down Sweater.

Se non avete molto tempo per passare da una giacca all’altra, questa è l’ideale. Offre un eccellente isolamento e dispone di un comodo cordino. Inoltre, è dotato di piuma d’oca da 800 libbre e di un rivestimento DWR che respinge la maggior parte dell’umidità.

È importante ricordare che i piumini resistenti all’acqua sono costosi, quindi bisogna considerare le caratteristiche che si useranno di più durante lo zaino. Queste giacche sono in grado di resistere alla pioggia e alla neve, ma potrebbero non essere disponibili in taglie estese. Devono essere impermeabili e dotati di finitura DWR, che aiuta a mantenerli asciutti quando sono sulla neve.

Un buon piumino leggero deve essere dotato di cappuccio e di alcune caratteristiche utili. Deve essere comodo e dotato di polsini e orli per un maggiore calore. Inoltre, deve essere antivento, in modo da conservare il massimo calore corporeo.

Pro e contro
La scelta di piumini leggeri per la vostra avventura nel backcountry presenta numerosi vantaggi. Innanzitutto, sono compatti e facili da trasportare nello zaino. In secondo luogo, hanno un aspetto elegante e si adattano a qualsiasi abbigliamento. In terzo luogo, i piumini sono più resistenti delle giacche sintetiche.

A seconda del clima, potete scegliere tra piumino naturale o sintetico. La piuma naturale è una scelta migliore per i climi secchi e freddi, ma è più costosa. Tuttavia, la piuma sintetica è un’ottima opzione per chi preferisce risparmiare. Molti produttori stanno creando giacche con isolamento attivo, che consentono un ambiente più confortevole e una minore ritenzione di calore.

Un’altra opzione leggera è la Mountain Hardwear Ghost Whisperer. Pesa 8 once ed è dotato di un involucro argentato per le braccia. Tuttavia, questo piumino non è adatto ad attività estreme e potrebbe essere troppo restrittivo per le persone più grandi. Tuttavia, vale sicuramente la pena di controllare il peso ridotto e la buona finitura DWR.

Sebbene il piumino sia considerato il miglior materiale per le temperature invernali, non ha la migliore traspirabilità in caso di pioggia. Inoltre, trattiene l’umidità. Le giacche sintetiche isolate possono offrire un livello di calore simile, ma sono più ingombranti e non traspirano bene come i piumini.

Sebbene sia improbabile scalare il monte Everest con un piumino, i piumini leggeri sono molto diffusi tra gli escursionisti e i backpacker. Queste giacche sono estremamente leggere, compatte e forniscono un ampio calore a temperature intorno allo zero. Ma assicuratevi di aggiungere altri strati se il tempo scende sotto lo zero. È importante scegliere un piumino con un adeguato potere di riempimento, poiché un peso elevato riduce l’ingombro della giacca.

Quando si sceglie un piumino, bisogna sempre considerare l’uso che se ne farà prima di optare per un capo leggero. Se dovete fare un lungo viaggio, le giacche leggere saranno troppo ingombranti per essere utili. Se invece dovete fare una spedizione, avrete bisogno di una giacca più pesante.

I piumini sono la scelta migliore per le avventure all’aperto con tempo freddo. Tuttavia, è necessario assicurarsi che il materiale sia resistente. Prima di acquistare una giacca leggera, è bene considerare anche il budget a disposizione. E deve calzare comodamente.

Opinioni e test
Sebbene la linea di giacche Arc’teryx sia tra le più costose del settore, esistono diversi modelli con caratteristiche di leggerezza in grado di soddisfare le vostre esigenze in diverse condizioni. Ad esempio, la giacca Cerium LT Hoody pesa solo 10,8 once, ha un interno setoso e un design elegante e moderno. Include inoltre un isolamento sintetico nelle zone che possono bagnarsi. Il design leggero offre il calore necessario senza appesantire.

Il Ghost Whisperer UL è un altro piumino leggero e incredibilmente versatile. La giacca pesa poco meno di 15 once e utilizza piumino 800-fill. Il tessuto è 20x30D ed è realizzato al 100% con materiali riciclati. È dotato di due tasche per le mani e di una piccola tasca interna con cerniera. Sono disponibili diversi colori e taglie e il cappuccio può essere chiuso con una zip.

Mentre la piuma d’oca utilizzata in alcune giacche è naturalmente idrofoba, la piuma d’oca utilizzata in molti marchi perde il suo isolamento quando si bagna. Alcune aziende di abbigliamento outdoor trattano la piuma con sostanze chimiche per aumentarne le proprietà idrorepellenti. Ciò ne aumenta la durata e la aiuta ad asciugarsi più rapidamente dopo l’esposizione all’umidità.

Sebbene la maggior parte dei piumini sia leggera, il prezzo è un aspetto da tenere in considerazione, in particolare per chi si reca nelle zone più fredde del mondo. Fortunatamente, esistono diverse opzioni di fascia alta che sono al tempo stesso convenienti e durevoli. Molte di esse sono progettate per l’uso in ambienti urbani, ma non sono adatte per le avventure nel backcountry.

Un piumino leggero, il Downtown Down Jacket, pesa solo 10,8 once a seconda della taglia e offre il miglior calore per il suo peso. Il suo design leggero è ottimo per le attività all’aperto e si impacchetta facilmente per essere trasportato. Inoltre, è dotato di una cerniera interna che ne facilita l’uso in città. Tuttavia, un piumino ultraleggero dovrebbe avere meno tasche e cerniere.

Anche il potere di riempimento della piuma è importante. Le giacche con un elevato potere di riempimento sono in grado di comprimersi più facilmente. Tuttavia, tendono a essere più ingombranti rispetto ai prodotti con un potere di riempimento inferiore. Un buon piumino con un elevato potere di riempimento dovrebbe essere in grado di resistere all’umidità e di mantenere il calore.