Cosa cercare in un piumino leggero

piumino leggero resistente e idrorepellente
Prima di acquistare un piumino leggero, è importante sapere alcune cose. Innanzitutto, bisogna considerare le sue proprietà di impermeabilità. Molte giacche oggi sono progettate per respingere l’acqua e questo significa che vi terranno caldi e asciutti anche nelle giornate più fredde. Esistono diversi modi per rendere impermeabile un piumino. Un’opzione è quella di utilizzare il nastro sigillante, una pellicola o un tessuto multistrato che sigilla le cuciture. Questo metodo aumenta l’impermeabilità della giacca impedendo all’acqua di penetrare all’interno. Un altro metodo è la tecnica del baffle cucito, che cuce la fodera direttamente al guscio. L’isolamento in piuma d’oca è inserito tra due strati di materiale e in genere si ottiene un capo più leggero.

Caratteristiche
Un rivestimento idrorepellente resistente è una caratteristica importante di una giacca impermeabile. Questa caratteristica aiuta a mantenere asciutto chi la indossa anche nelle zone alpine umide. Un piumino leggero che non ha un rivestimento idrorepellente non è una grande opzione se si prevede di stare in montagna per lunghi periodi di tempo.

Anche il materiale con cui è realizzato il guscio della giacca è importante. Dovreste cercare un piumino realizzato con un tessuto di alta qualità. I piumini isolati con imbottitura sintetica sono più costosi di quelli con imbottitura normale. Potete anche verificare se la giacca è realizzata con materiali riciclati.

Un piumino deve avere un coefficiente di riempimento di almeno 400. Il potere di riempimento si riferisce alla quantità di piuma presente all’interno della giacca. Più alto è il coefficiente di riempimento, più isolante sarà la giacca. Se il coefficiente di riempimento è troppo basso, non vale la pena di acquistare la giacca. I piumini con un potere di riempimento più elevato hanno un peso inferiore e sono più comprimibili.

Un piumino deve essere pulito regolarmente. È consigliabile lavarlo una o due volte l’anno, soprattutto se è destinato all’uso quotidiano. Tuttavia, se si notano segni di sporco e di odore, è meglio lavare la giacca il prima possibile. È consigliabile lavarla anche prima di riporla per l’inverno.

Un’altra buona opzione per un piumino leggero è il REI Down Jacket 650. Questa giacca non solo è conveniente, ma è anche ben fatta. È un buon strato intermedio per le giornate miti e uno strato esterno per quelle più fredde. Dispone inoltre di due tasche per le mani e di due tasche interne a scomparsa.

Recensione completa
Se avete intenzione di acquistare un piumino per un viaggio in campeggio, dovrete prendere in considerazione un piumino leggero con un trattamento idrorepellente duraturo. La maggior parte dei piumini è costruita con tessuti sottili. Il piumino è spesso esposto alle intemperie e questo tipo di piumino può danneggiarsi o addirittura strapparsi. Un piumino con trattamento DWR protegge la piuma dalle intemperie, ma non è completamente impermeabile.

Il trattamento idrorepellente migliora l’idrorepellenza rendendo il tessuto esterno impermeabile. Questo tipo di trattamento è comune su giacche, pantaloni e pantaloncini larghi. Tuttavia, può consumarsi con il passare del tempo e richiede una manutenzione regolare. Alcuni produttori utilizzano anche sostanze chimiche per rendere la piuma idrorepellente. Queste sostanze chimiche sono chiamate PFC o polifluorurate e si degradano lentamente nell’ambiente. Alcuni marchi utilizzano oggi materiali privi di PFC.

Per quanto riguarda l’isolamento della piuma, più alto è il numero di Fill Power (FP), più calda sarà la giacca. Un Fill Power più elevato offre un maggiore isolamento, ma ciò dipende dalla qualità della piuma e dalla sua densità. Un piumino leggero con un FP elevato può essere più sottile, più leggero e più impacchettabile.

In termini di stile, il piumino Fuego di Cotopaxi è uno dei più eleganti, con un design retrò e un isolamento in piuma di alta qualità. Questa giacca è disponibile in nove varianti di colore e Cotopaxi è una B Corporation certificata. Il Fuego è leggero, con buone tasche e un cappuccio che si adatta saldamente.

Il piumino 650 di REI è da tempo la scelta economica di molti appassionati di outdoor. Pesa solo 11 once ma offre un solido calore con oltre 4 once di piumino. È facile da trasportare, grazie al tessuto di nylon riciclato. Offre inoltre un’ottima resistenza al vento e protegge dalla pioggia leggera.

Pro e contro
I piumini sono disponibili in diverse varianti di peso e di imbottitura. Più alto è il potere di riempimento, maggiore è l’isolamento fornito dalla giacca in rapporto al suo peso. Tuttavia, questi piumini sono generalmente più ingombranti. Inoltre, non si comprimono bene come le loro controparti strette. Per questo motivo è importante trovare un piumino con rivestimento DWR.

Il coefficiente di riempimento di un piumino viene determinato in laboratorio. Il potere di riempimento di una giacca si misura in pollici cubi per oncia. Una valutazione D più bassa significa che è più probabile che la piuma si strappi, si agglomeri o si bruci. Una giacca con un grado di riempimento più elevato è meno ingombrante e comprimibile, ma può essere più costosa. La classificazione D consigliata è compresa tra venti e trenta.

I piumini sono generalmente più resistenti e durano più a lungo delle loro controparti sintetiche. Tuttavia, se bagnata, la piuma perde la sua capacità isolante e si disperde. È quindi importante lavare un piumino almeno una volta a stagione. Inoltre, è necessario lavare il piumino con la temperatura più bassa, poiché le alte temperature della lavatrice possono danneggiarlo. Se il piumino è dotato di un rivestimento DWR, rimarrà impermeabile più a lungo rispetto ad altri materiali, ma il rivestimento si consumerà col tempo. Fortunatamente, sono disponibili alcuni trattamenti aftermarket che possono ripristinare il rivestimento DWR.

Un piumino leggero può essere una buona opzione se siete alla ricerca di una giacca ultraleggera ma resistente. Non è una buona opzione se si prevede di trascorrere molto tempo all’aperto sotto la pioggia o la neve. Tuttavia, se non avete intenzione di praticare attività estreme, questa giacca vi offrirà un’ottima protezione dalla pioggia.

La Nano Puff Insulated Hoodie di Patagonia è un buon esempio di piumino ultraleggero. Ha un prezzo inferiore rispetto ad altri piumini Patagonia ed è uno dei migliori piumini leggeri sul mercato. Tuttavia, le cuciture non sono molto buone e la giacca non è così leggera come altre opzioni.

Il piumino è un materiale isolante naturale prodotto da oche e anatre. È di colore bianco o grigio e consiste in milioni di sacche d’aria che trattengono il calore corporeo. Ha il miglior rapporto calore-peso di qualsiasi altro materiale isolante naturale disponibile.

Opinioni e test
Se state cercando un piumino leggero che sia impermeabile, assicuratevi di controllare il trattamento DWR (durable water repellent). Questo tipo di rivestimento aiuta la giacca a rimanere asciutta anche nelle regioni alpine umide. Ma tenete presente che una giacca DWR non sostituisce una giacca antipioggia.

Anche se la parola “idrorepellente” è un po’ abusata al giorno d’oggi, molti piumini hanno questa caratteristica. Alcune giacche sono trattate con Pertex, ma spesso vengono utilizzati altri materiali come il tessuto. Altre giacche utilizzano un po’ di isolamento sintetico e materiale di riempimento nelle aree ad alta umidità, come i polsini e la zona delle spalle. Esistono anche alcune giacche che utilizzano un sostituto della piuma, la piuma idrofoba.

La maggior parte degli appassionati di outdoor preferisce la piuma, per il suo calore. Tuttavia, la piuma tende a perdere la sua consistenza quando è bagnata. Inoltre, i piumini possono diventare un po’ ingombranti e non sono molto compatti. Tuttavia, sono perfetti per le escursioni di inizio stagione in condizioni di umidità, come quelle sul Triple Crown Hiking Trail in Canada o sul Te Araroa Trail in Nuova Zelanda.

Un piumino leggero disponibile a un prezzo inferiore è prodotto da REI. È realizzato in piuma d’oca ultra-premium 1000-fill, nota per avere il più alto rapporto calore-peso. È inoltre realizzato con un tessuto ultra leggero in nylon ripstop 7D trattato con DWR. Pesa solo otto once per gli uomini e sette once per le donne.

Un altro piumino leggero è il Macpac Icefall. Aggiornato al maggio 2022, è una delle migliori opzioni sul mercato. Il suo guscio esterno è realizzato in nylon ripstop di alta qualità Pertex Quantum Y fuse. Il materiale è durevole, resistente all’acqua e leggero. Il trattamento DWR lo rende più idrorepellente della maggior parte dei piumini leggeri che abbiamo recensito.

Il Down Sweater di Patagonia è un altro piumino leggero che offre un’ampia protezione. Il suo guscio in poliestere ripstop riciclato 20D ha una buona idrorepellenza e include un cappuccio regolabile. Patagonia è stata anche la prima azienda ad annunciare che i suoi piumini sono tracciabili al 100%. La piuma d’oca utilizzata nei prodotti Patagonia proviene da uccelli che non sono stati nutriti a forza o spennati vivi. Patagonia dichiara inoltre con orgoglio di produrre tutti i suoi piumini a Vancouver, in Canada. La catena montuosa della costa del Pacifico è fonte di ispirazione per i prodotti dell’azienda.