Il piumino leggero da viaggio: guida acquisto

(Aggiornato il: Gennaio 3, 2023)

Quando si tratta di scegliere un piumino, è importante sceglierne uno che sia leggero e versatile. Dovreste cercare un trattamento idrorepellente durevole per evitare che l’acqua penetri nella giacca. Anche se non manterrà il piumino completamente asciutto, vi proteggerà da precipitazioni leggere o moderate.

Caratteristiche
Se avete un budget limitato, il piumino leggero da viaggio è una buona opzione. Queste giacche sono molto calde e vi terranno al caldo nelle notti fredde. Sono anche molto impacchettabili e molto leggeri. Tuttavia, possono essere un po’ stretti in alcune zone. Si consiglia di acquistare una taglia più grande di quella che si indossa normalmente.

La piuma d’oca di queste giacche proviene da fonti responsabili ed è incredibilmente sottile. Sono inoltre dotati di un guscio in nylon 380T e di una tasca invisibile con cerniera per tenere le mani al caldo. I piumini sono inoltre dotati di polsini elastici e di orli che cadono comodamente sui fianchi. Alcune persone trovano queste giacche troppo squadrate per i loro gusti, quindi assicuratevi di trovare la taglia giusta per voi.

Un altro fattore da considerare quando si acquista un piumino è se è resistente all’acqua o meno. Alcuni piumini sono idrorepellenti, mentre altri utilizzano un’imbottitura sintetica per mantenere il calore in condizioni di umidità. In questo caso, assicuratevi di controllare l’etichetta per verificare che il piumino sia idrorepellente.

Un piumino deve anche essere leggero per poter essere trasportato. Inoltre, deve essere realizzato in piuma d’oca, che è un incredibile isolante. Questo materiale è ottimo anche per evitare che la giacca perda calore o si impigli in qualsiasi cosa nel bagaglio. Deve poter entrare in una piccola tasca o in un sacco.

A seconda di quanto spazio volete risparmiare nel vostro bagaglio, potreste investire in un piumino da viaggio leggero. Il peso di un piumino è strettamente correlato alla sua impacchettabilità. La scelta di un piumino con un elevato numero di denari ridurrà al minimo l’ingombro in valigia e vi permetterà di inserirlo nel vostro bagaglio.

Oltre a essere leggero e traspirante, un piumino deve essere dotato di un guscio esterno resistente e di molteplici tasche. Alcune giacche sono anche dotate di cerniere nascoste per riporre ulteriori oggetti. Potreste anche prendere in considerazione un piumino con cappuccio per proteggere il collo e le orecchie dal freddo. Dovreste anche essere in grado di lavare in lavatrice il vostro piumino leggero da viaggio se siete preoccupati per le macchie.

Suggerimenti
Se state cercando il miglior piumino da viaggio leggero, dovete tenere a mente alcuni consigli prima di acquistarlo. La cosa principale da ricordare è di evitare di acquistare una giacca troppo pesante o troppo sottile. In questo modo si rischia di avere freddo o troppo caldo. Un’altra cosa importante da tenere a mente è evitare di acquistare una giacca che sia cucita. Questo può separare il piumino in chiazze, lasciando punti freddi.

Scegliete un piumino con un elevato potere di riempimento e peso di riempimento. Un potere di riempimento più elevato significa piumino più caldo e un peso di riempimento più elevato significa che la giacca trattiene il calore del corpo in modo più efficace. Una giacca con un peso inferiore è più conveniente, ma non è adatta al freddo. Inoltre, assicuratevi che sia dotata di cappuccio e che abbia una vestibilità in vita.

Se si prevede di viaggiare in zone umide, è meglio scegliere un piumino che abbia un trattamento DWR o idrofobico per evitare che la piuma si bagni. Molti di questi piumini sono lavabili in lavatrice, ma è bene verificare che le istruzioni di lavaggio siano corrette per il tipo di piumino.

Un piumino da viaggio leggero vi consentirà di fare strati sotto di esso, permettendovi di creare più opzioni mantenendo il peso basso. È anche una buona idea acquistare una giacca con un occhiello per il moschettone. Questo è particolarmente utile se si arrampica e si ha bisogno di portare il piumino in tasca.

Le dimensioni e la vestibilità sono strettamente collegate. Un piumino che non vi sta bene sarà scomodo e non vi proteggerà dal freddo. Controllate le tabelle delle taglie di ogni marca e scegliete una taglia più grande del normale per evitare questo problema. Un piumino che vi calza bene ha anche maggiori probabilità di mantenere la sua struttura e di farvi stare comodi per tutto il giorno.

I piumini devono essere leggeri e idrorepellenti. Un piumino troppo ingombrante e dall’aspetto troppo tecnico non è una buona scelta per l’abbigliamento quotidiano. Fortunatamente, questi piumini da viaggio leggeri sono convenienti e sono dotati di un sacco in nylon riempito di piuma delle dimensioni di una bottiglia d’acqua Nalgene. Questo sacco può essere agganciato all’imbracatura da trekking o anche solo al bagaglio.

Pro e contro
I piumini leggeri da viaggio possono offrire un grande calore senza appesantire. La maggior parte delle giacche impacchettabili contiene un guscio di nylon per tenere lontani gli elementi. Inoltre, tendono a essere sottili e leggeri, in modo da poter essere facilmente impacchettati. Tuttavia, ci sono alcune cose da considerare prima di fare questo acquisto.

Innanzitutto, la piuma è un sottoprodotto di origine animale. Ciò significa che potrebbe non essere la scelta più sostenibile. Se siete preoccupati per l’ambiente, cercate un piumino realizzato con piume provenienti da fonti sostenibili. Alcune aziende, come Feathered Friends, dispongono di certificazioni che aiutano a minimizzare l’impatto dei loro piumini sull’ambiente.

Un’altra caratteristica importante è il cappuccio. Questo tiene lontani gli spifferi e aggiunge calore, ma aumenta anche il peso e il prezzo. Alcuni piumini sono eco-compatibili e utilizzano materiali riciclati e trattamenti DWR senza PFC. Queste giacche sono inoltre realizzate con piumino certificato dal Responsible Down Standard (RDS).

Un altro vantaggio della piuma è il suo migliore rapporto peso-calore. Offre più calore per ogni grammo di peso rispetto alla maggior parte delle giacche realizzate con isolamento sintetico. Tuttavia, la quantità di calore che si ottiene dipende dalla qualità della piuma e dal grado di riempimento. Il coefficiente di riempimento varia da 300 a 900 e indica quanto spazio occupa un grammo di piuma.

La piuma è anche trattata per respingere l’acqua. Questo gli permette di rimanere caldo anche quando è bagnato. È importante scegliere un piumino con trattamento DWR per mantenere il piumino asciutto più a lungo. Inoltre, è bene considerare se la giacca è stata progettata per le condizioni di bagnato.

Il piumino è una scelta eccellente per i climi più freddi, in quanto è antivento e resistente all’acqua. Tuttavia, bisogna tenere presente che un piumino che non soddisfa questi standard sarà più ingombrante. Un piumino che si impacchetta facilmente non sarà caldo come una giacca più pesante, quindi considerate questo fattore prima di acquistare un piumino da viaggio leggero.