Migliori fotocamere compatte 100 euro | Quale comprare | Best Buy Settembre 2020

Fotocamere compatte a meno di 100 euro: ci sono modelli economici che possono regalare ottime foto.Tutti i principali attori dell’industria delle fotocamere hanno investito una quantità significativa del loro tempo e del loro denaro per riempire la parte più bassa del budget.

Perché comprare una fotocamera economica che costa sui 100 euro e non uno smartphone?

Vediamo il fattore prezzo

Sì, gli smartphone sono moderni e seguono un design elegante. Sono attraenti rispetto alle fotocamere “Punta e scatta”, che a volte possono sembrare ingombranti. Ma siamo realistici. Rispetto a queste fotocamere compatte, il vostro smartphone vi costerà molto di più.

In questo caso si può comprare una macchina fotografica dedicata per meno di 100 euro. La macchina fotografica è un ottimo strumento solo per la fotografia. Un iPhone di Apple fa un sacco di cose oltre a scattare foto. Ma è un dispositivo ideale da cui dipendere se si dispone di un budget? Non esattamente.

Il vostro iPhone o uno smartphone Samsung può essere fornito con una scheda di memoria SD o MicroSD da 64GB o 128GB, giusto? Con il senno di poi, si ha molto spazio per lavorare. Ora considerate questo, avete diverse applicazioni da inserire in quello spazio. Le cose non sembrano così rosee ora, vero?

Per non parlare del fatto che la fotografia costante e l’esecuzione di numerose applicazioni sui vostri telefoni fanno pagare il loro pedaggio sulla batteria. Anche se non all’inizio, ma gradualmente si estinguerà.

Invece, se guardiamo una macchina fotografica “Punta e scatta”, è dedicata esclusivamente a scattare fotografie. Una scheda di memoria da 64 GB contiene più immagini di quante possiate immaginare. Inoltre, non esegue applicazioni aggiuntive. Ecco perché la durata della batteria è più lunga di quella di uno Smartphone.

Una fotocamera compatta o Point and Shoot Camera ti dà più opzioni

In fin dei conti, una macchina fotografica è una macchina fotografica. Una fotocamera compatta è facile da maneggiare e offre numerose modalità per lavorare quando si scattano fotografie o si registrano video (sì, fa anche questo).

Sarò onesto con voi… Gli smartphone possono avere al massimo 10 modalità diverse per catturare le foto che vi servono. Ma una fotocamera (ad una frazione del budget), permette di controllare il conteggio ISO dell’immagine, è possibile impostare diverse modalità (notte, fish-eye o luce bassa), e anche controllare l’esposizione dell’obiettivo in alcuni casi.

Gli smartphone non ce l’hanno. Infatti, anche le fotocamere da 100 euro sono dotate di un manuale dettagliato che spiega le diverse modalità, i menu e i controlli.

Sensore macchina fotografica vs smartphone

Quando si tratta di sensori, più grandi sono meglio. Le fotocamere compatte vincono in questo senso perché hanno uno spazio maggiore nella custodia per un sensore CCD o CMOS. Sensori più grandi e migliori significano immagini migliori. Questo è particolarmente vero quando si lavora in luoghi con poca luce.

Non si comprano smartphone economici con buoni sensori. Non sono abbastanza grandi.

Un’altra cosa che noterete è il fatto che anche i rinomati Smartphone producono una sorta di rumore quando esaminiamo alcune delle immagini scattate. Confrontate le immagini di una telecamera a basso costo affiancate e vedrete che non c’è alcun rumore!

Smartphone vs fotocamera compatta

Le macchine fotografiche sono migliori nella fotografia specializzata

Guarda, gli smartphone possono garantirti un buon selfie. Non lo nego. Ma se sei un viaggiatore come me e ami madre natura, le tue foto diventeranno i tuoi ricordi. Il semplice selfies non va bene. Sono meglio equipaggiate per scattare una varietà di immagini e sono più veloci rispetto agli smartphone.

Quindi, una macchina fotografica a basso costo è un’opzione migliore rispetto al possesso di uno smartphone per la fotografia. Lo sceglierei nove volte su dieci.

 

LE MIGLIORI FOTOCAMERE COMPATTE SOTTO 100 EURO

Canon IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, 20 MP, 1/2.3", CCD, 5152 x 3864 Pixel, Nero
  • Ti basta inquadrare e scattare per ottenere risultati di alta qualità con questa fotocamera IXUS sottile, elegante e tascabile da...
  • Cattura i tuoi momenti preferiti con foto e filmati di eccezionale qualità utilizzando questa fotocamera IXUS elegante e...
  • Realizza immagini di amici e familiari con una qualità e dettagli eccezionali grazie a 20 megapixel e alla funzione Face...
  • La creatività dello zoom ottico ti permette di registrare splendidi filmati in modo facile e divertente, premendo un solo...
  • Fotocamera digitale IXUS 185 cinturino da polso WS-800, batteria NB-11L, caricabatteria CB-2LFE, cavo CA, kit manuale dell'utente
  • Canon Pass incluso con questo prodotto: 75GB su Irista il cloud fotografico di Canon, 30% di sconto sui prodotti stampati via...

Perchè dovrei acquistare la Canon Ixus 185?

La Canon 185 è dotata di un sensore CCD da 20 megapixel e 1/2,3 pollici e di un obiettivo con zoom ottico 10x equivalente a 28-224 mm in termini di 35 mm, registrazione di filmati a 720p e stabilizzazione intelligente dell’immagine per foto e filmati.

Facilità d’uso

Allora, cosa potrebbe convincere qualcuno ad acquistare una IXUS digitale nel 2020? Beh, se si deve credere al passo del produttore, la Canon IXUS 185 non è solo per l’aspetto elegante (cosa che fa) ma anche per il “divertimento” con la fotografia. Accendila e questo sembra un modello per principianti – la fotocamera funziona automaticamente in una modalità “easy auto” dedicata quando la si accende per la prima volta, il che significa che non c’è davvero nulla che si possa fare a parte puntare e scattare. Abbiamo quindi navigato rapidamente verso la ricerca della modalità Programma sul nostro modello, in modo da poter esercitare un certo controllo sulle impostazioni di sensibilità alla luce/ISO e sul flash integrato – cioè sparare quest’ultimo quando volevamo, non solo quando la fotocamera riteneva che il flash fosse giustificato, e poi ‘compensare’ facendo saltare l’ISO se necessario.

Positivamente, la IXUS 185 riesce anche a spremere un obiettivo zoom ottico 8x, fornendo una gamma focale equivalente a 28-224 mm, nonostante la profondità della fotocamera sia solo approssimativamente la larghezza di un dito. C’è l’ulteriore possibilità di estendere digitalmente/artificialmente questo raggio d’azione all’equivalente di 16x se lo si desidera – questo funziona semplicemente dopo che l’estremità dello zoom ottico 8x è stata raggiunta.

Le opzioni di sensibilità alla luce selezionabili dall’utente vanno da ISO100 a ISO1600, anche se la Canon IXUS 185 sceglierà tra una gamma più ristretta da ISO100 a ISO800 se lasciata sull’impostazione automatica. Detto questo, abbiamo trovato che le immagini fornite dalla IXUS 185 sono ben esposte in condizioni normali di ripresa in luce diurna – se abbiamo trovato condizioni di luminosità più intensa, occasionalmente si è verificata una sovraesposizione; per fortuna c’è la possibilità di comporre le impostazioni di esposizione verso il basso (o verso l’alto) all’interno del menu delle funzioni della fotocamera visualizzato sul lato sinistro dello schermo, dove la gamma disponibile per il fotografo è di +/- 2 EV. Ciò che ci ha impressionato è la capacità della fotocamera di ottenere scatti macro ben definiti a 1 cm di distanza dal soggetto. Così siamo stati in grado di catturare un’ape che raccoglie il polline di un fiore, per fare solo un esempio, che potrebbe essere al di là di ciò che la maggior parte può presumere una fotocamera compatta in questa fascia di prezzo è in grado di fare.

Nikon Coolpix A100 Fotocamera Digitale Compatta, sensore CCD da 20.1 Mpx, Zoom ottico 5X, HD, Nero
  • Fotocamera dal design sottile ed elegante, pesando solo 119 g, potrete comodamente portarla in tasca o nella borsa
  • Obiettivo zoom ottico NIKKOR 5X (equivalente a 26-130 mm nel formato 35 mm), estendibile a Dynamic Fine Zoom 10x
  • Il sensore di immagine CCD da 20,1 megapixel offre immagini nitidissime e ad alta risoluzione
  • La funzione Selezione scene auto sceglie automaticamente il modo scena
  • La funzione Riduzione dell'effetto mosso compensa il movimento della fotocamera e del soggetto per ottenere scatti sempre nitidi

La Nikon Coolpix A100 è una fotocamera compatta economica con un sensore CCD da 20,1MP e un campo di zoom ottico 5x pari a 26-130mm. La fotocamera registrerà video HD 720p, e contiene alcuni divertenti effetti creativi tra cui la modalità Smart Portrait di Nikon che migliora automaticamente gli scatti di amici e familiari.

Facilità d’uso

Il collaudato design della Nikon Coolpix A100 non riserva sorprese. I suoi controlli sono esattamente dove ti aspetteresti e non devi preoccuparti di apprendere alcuna nuova tecnologia. Il pannello posteriore dell’A100 è prevalentemente dedicato a un monitor da 2,7 pollici e 230k-dot che ha angoli di visione orizzontale accettabili ma una visibilità verticale spaventosa, il che è un dolore quando si compone di scatti ad angolo alto o basso. Si può anche dimenticare i lussi come la sensibilità tattile, e la bassa risoluzione significa che i dettagli delle immagini e le icone dei menu sono pixelate. L’ aspetto positivo dell’LCD è la luminosità, che è sufficiente a contrastare la luce diretta del sole.

Accanto allo schermo c’è una tipica serie di controlli tradizionali, con il pulsante di registrazione video in rilievo che funge anche da piccolo ma utile supporto per il pollice. Non c’è un ovvio punto di presa sulla parte anteriore della fotocamera per le dita, tuttavia il logo Nikon è leggermente goffrato e testurizzato, dandovi giusto quel tanto che basta per afferrarlo. Ma anche se la Nikon Coolpix A100 non si sente troppo sicura in mano, è certamente molto più comoda da usare di uno smartphone, eppure il suo spessore abbastanza sottile di 19,8 mm e gli angoli affusolati la fanno scivolare facilmente in una tasca stretta. Il peso della fotocamera da 119 g pronto per la ripresa è anche molto leggero e in realtà sottovaluta la maggior parte degli smartphone di fascia alta.

Sotto il controllo della registrazione video c’è il pulsante di riproduzione, che si trova a destra del pulsante di selezione della modalità. Questo rivela cinque modalità di ripresa principali, tra cui la modalità predefinita di Selettore Automatico di Scena che rileva automaticamente il tipo di scenario di ripresa che si sta per catturare e applica le impostazioni più appropriate. La seconda modalità consente di selezionare manualmente diverse modalità di scena, una delle quali è Panorama Assist. In seguito, nel menu della modalità principale, si trovano le otto modalità di effetti creativi, ognuna delle quali viene visualizzata in anteprima in tempo reale.

Il sistema Smart Portrait di Nikon è dotato di una propria impostazione di modalità dedicata, il che ha senso in quanto si tratta di una caratteristica abbastanza completa che può trasformare un ritratto altrimenti poco lusinghiero. Il sistema funziona lisciando automaticamente la pelle e applicando il fondotinta virtuale, inoltre ammorbidisce un’intera immagine e regola la saturazione e la luminosità del colore. Tutto funziona sorprendentemente bene, ma se si dimentica di attivarlo, è sempre possibile migliorare un ritratto in modalità di riproduzione utilizzando la funzione Glamour Retouch. Qui sono disponibili anche altre opzioni di ritocco, tra cui la manipolazione delle dimensioni del mento e la riduzione del riverbero della pelle, insieme alla possibilità di regolare le dimensioni degli occhi, il colore e il bianco, e anche di ridurre le borse sotto gli occhi. Si può finire con l’arrossamento delle guance, l’aggiunta di un po’ di mascara virtuale e l’applicazione di rossetto. A condizione che il soggetto sia direttamente rivolto verso la fotocamera e riempia la maggior parte dell’inquadratura, questi effetti sono mirati con precisione ai loro tratti del viso rilevanti.

 

Fotocamere compatte più vendute su Amazon

Bestseller No. 1
Sony DSC-W830 Fotocamera Digitale Compatta con Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 8x, Video HD, SteadyShot Ottico, Nero
Fotocamera compatta con sensore CCD Super HAD da 20,1 MP; Zoom ottico 8x e modalità video HD 720p
98,00 EUR
Bestseller No. 2
Sony DSC-WX350 Fotocamera Digitale Compatta Travel con Sensore CMOS Exmor R da 18.2 MP, Ottica Sony G 25-500 mm, Zoom Ottico 20x, Video Full HD, Nero
Zoom digitale: 80x; Risoluzione massima video: 1920 x 1080 pixel; Stabilizzatore immagine; Velocità massima otturatore: 4 s
169,00 EUR
OffertaBestseller No. 3
OffertaBestseller No. 4
Sony DSC-HX60 Fotocamera Digitale Compatta Travel con Sensore CMOS Exmor R da 20.4 MP, Ottica Sony G 24-720 mm, Zoom Ottico 30x, Supporto Multi-interfaccia, Nero
Modalità flash: flash disattivato; GPS (satellitare); Registra video nitidi e fluidi in Full HD con risoluzione cinematografica 24p
410,00 EUR −201,00 EUR 209,00 EUR
Bestseller No. 6
Sony DSC-HX90 Fotocamera Digitale Compatta Travel con Sensore CMOS Exmor R da 18.2 MP, Ottica Zeiss 24-720 mm, Zoom Ottico 30x, Mirino OLED Tru-Finder, Nero
Sensore CMOS Exmor R, Obiettivo Zeiss Vario-Sonnar T*; Batteria al litio, Zoom ottico 30X, LCD 3,00'' orientabile 180°,
344,14 EUR
OffertaBestseller No. 8
Sony DSC-W810 - Fotocamera Digitale Compatta con Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Zoom Ottico 6x, Video HD, Nero
Sensore Super HAD CCD da 20,1 MP; Obiettivo con zoom ottico 6x di Sony; Cattura tutto con il grandangolo
110,00 EUR −15,01 EUR 94,99 EUR
OffertaBestseller No. 9
Panasonic Lumix DMC-TZ57EG-K Fotocamera, Sensore MOS 16 MP, Zoom Ottico 20x, Video Full HD, Wink Detector, Wi-Fi Certified, Nero
Sensore MOS da 16 Megapixel; Zoom ottico 20x; Sistema Wink Detector e monitor inclinabile di 180°
219,99 EUR −41,99 EUR 178,00 EUR

 

 

 

Diamo un’occhiata ad alcuni dei fattori da tenere a mente prima di acquistare una macchina fotografica economica.

Cosa sono le fotocamere Point And Shoot?

Ci sono molte opzioni quando si tratta di puntare e scattare con la macchina fotografica. Alcune delle caratteristiche intorno alle quali viene fatta la commercializzazione di questi prodotti sono il superzoom, il super compatto e compatti avanzati. Queste fotocamere sono l’ideale per chi vuole solo cliccare sulle immagini senza entrare in nessun tipo di tecnicismo. Queste fotocamere sono dotate di impostazioni automatiche, in modo che l’utente non debba preoccuparsi di impostare manualmente l’esposizione.

Queste fotocamere possono fornire una funzione di selezione della scena piuttosto facile da usare e belle impostazioni automatiche che compensano le perfette impostazioni della fotocamera. Alcune delle fotocamere avanzate punta e scatta possono fornire un controllo più avanzato delle impostazioni, con l’ulteriore vantaggio della portabilità. In queste fotocamere, è possibile impostare manualmente il diaframma, la velocità dell’otturatore e l’ISO della fotocamera per ottenere le immagini esposte secondo la propria scelta. Rispetto alla maggior parte delle fotocamere a obiettivo fisso, queste sono in grado di fornire immagini di migliore qualità.

Ora arrivando alle fotocamere superzoom, possono darvi uno zoom ottico fino a 20x o 30x senza perdere in qualità. Significa anche che è possibile utilizzare la stessa fotocamera per scattare foto grandangolari e modalità teleobiettivo. Alcune di queste fotocamere sono dotate anche di una funzione di stabilizzazione dell’immagine insieme al controllo manuale, che consente di ottenere immagini più nitide e dettagliate.

Infine, ma non meno importante, le robuste fotocamere point and shoot sono progettate per resistere a quasi tutte le condizioni atmosferiche, in modo da poter scattare foto letteralmente in qualsiasi ambiente. Questa è la cosa migliore per tutti gli appassionati di avventura che non vogliono portare con sé pesanti apparecchi fotografici, ma che vogliono mostrare il loro viaggio. Questi dispositivi sono a tenuta stagna e resistenti agli urti e all’acqua. Hanno una durata sorprendente, ma producono immagini di grande qualità.

Fattori da considerare prima di acquistare una macchina fotografica sotto i 100 euro

Non importa quale macchina fotografica scegliete, ci sono alcuni fattori da considerare prima di acquistare una macchina fotografica digitale. Questi fattori vi aiuteranno a decidere cosa vi aspettate effettivamente dalla vostra macchina fotografica e vi aiuteranno a trovare quella perfetta per voi.

1. Conteggio dei megapixel e dimensione sensore

È uno degli aspetti più importanti da cercare in una macchina fotografica. In un certo senso, è vero che più il valore dei megapixel è alto e migliore è il risultato delle vostre immagini, ma non è tutto. Le dimensioni del sensore decidono in modo determinante la chiarezza delle vostre immagini. Ad esempio, le prestazioni in condizioni di scarsa luminosità della vostra fotocamera saranno molto migliori se avrà un sensore sempre più grande e migliore che creerà immagini migliori. Anche l’apertura deve essere ampia, ma la dimensione del sensore è la chiave in questo caso.

2. Mirino

È la finestrella di vetro che si guarda attraverso per avere una stima di come sarà il vostro scatto. In modo da poter comporre e inquadrare lo scatto di conseguenza. Tuttavia, la maggior parte dei punti e delle riprese viene fornita con un monitor LCD al giorno d’oggi, e quanto più grande è lo schermo, tanto più costoso diventa. Ma in media, la maggior parte delle fotocamere che si acquistano hanno un mirino in quanto è l’approccio più tradizionale all’inquadratura. Questo è utile quando l’esterno dove si scatta è molto luminoso e non si può usare l’LCD per questo motivo. Il mirino può aiutare a raggiungere la corretta esposizione in tali condizioni.

3. Stabilizzazione anti-scuotimento/immagine

Si tratta di una delle tecnologie avanzate con cui la maggior parte delle attuali fotocamere sono integrate al giorno d’oggi. Questa funzione aiuta a fare clic sugli scatti a mano senza preoccuparsi di immagini sfocate. Questa funzione è un salvavita quando si tratta di scenari con scarsa illuminazione. In tali condizioni, l’impostazione automatica della fotocamera imposta il tempo di posa su un valore molto basso per esporre correttamente l’immagine. Di conseguenza, la possibilità di immagini sfocate diventa alta in generale, a meno che questa caratteristica non sia presente nel dispositivo. Poi si possono avere migliori scatti a mano a bassa luminosità. La stabilizzazione dell’immagine può essere realizzata in due modi diversi: la stabilizzazione ottica e il movimento del sensore. La stabilizzazione ottica avviene quando l’obiettivo compensa eventuali scosse, mentre il movimento del sensore stabilizza lo scatto regolando la posizione del sensore in modo dinamico per ridurre le scosse.

4. Zoom

Mentre si sceglie qualsiasi punto e si scatta con la fotocamera, lo zoom è una delle caratteristiche da cercare. E ogni macchina fotografica ha generalmente due tipi di zoom: lo zoom ottico e lo zoom digitale. La maggior parte delle fotocamere per punti e riprese è dotata di una combinazione di entrambe queste funzionalità di zoom. Lo zoom ottico avviene quando l’obiettivo allunga fisicamente la sua lunghezza focale, facendo apparire il soggetto più grande nell’inquadratura e senza perdita di qualità dell’immagine. Lo zoom digitale, invece, è quando la fotocamera ingrandisce digitalmente lo scatto esistente – questo compromette la qualità della foto, e non è utile oltre un certo limite. Anche se, più alto è lo zoom ottico, più lo schermo LCD diventa pesante da trasportare.
Più grande è la dimensione dello schermo LCD, più chiaramente può visualizzare in anteprima le vostre foto e i vostri video. Ma con l’aumento delle dimensioni dello schermo LCD, aumenta anche il prezzo della fotocamera. Poi tocca a voi decidere quali sono i vostri vincoli e quale  vi fornirà di più entro questi limiti. Lo schermo LCD di qualità superiore avrà una migliore visibilità alla luce del giorno.

5. Modalità della telecamera

Tutte le più recenti fotocamere per punta e scatta sono dotate di varie modalità che migliorano l’esperienza dell’utente e producono anche immagini di migliore qualità. La modalità automatica scansiona la scena e regola le impostazioni di conseguenza per fornire la massima qualità dell’immagine, rendendo l’intero processo più semplice.

6. Riconoscimento facciale

Questa caratteristica sta diventando sempre più comune nella tecnologia delle fotocamere, e continuano a diventare sempre più avanzate con essa. Questa funzione aiuta a riconoscere il volto del soggetto in modo che possa mettere a fuoco il soggetto automaticamente e si ottiene un’immagine nitida. Proprio come il riconoscimento del volto, un’altra caratteristica che sta guadagnando terreno è il riconoscimento del sorriso. Con questo, l’otturatore si spegne ogni volta che rileva un sorriso, in modo che il momento perfetto non venga mai perso.

7. Connettività senza fili

Questa caratteristica è diventata una delle più ricercate nel campo delle macchine fotografiche a punta e scatta. Questa funzione vi permetterà di collegare il vostro cellulare o computer e poi potrete trasferire tutte le vostre foto e i vostri video dalla vostra fotocamera e potrete anche condividere le foto direttamente tramite e-mail, o su una qualsiasi delle piattaforme dei social media. L’NFC (Near Field Communication) aiuta la camera a connettersi al dispositivo e a trasferire i file in modalità wireless.

8. Scheda di memoria

Alcune fotocamere per punti e scatti hanno una memoria incorporata, ma alcune hanno la possibilità di utilizzare schede di memoria esterne. In questo modo l’utente avrà la flessibilità di scegliere la dimensione di archiviazione secondo il requisito. Generalmente, queste fotocamere sono compatibili con le schede SD (Secure Digital) o SDHC (Secure Digital High Capacity) in quanto la velocità di lettura-scrittura in queste schede è più veloce.

9. Batteria

Le fotocamere point and shoot sono generalmente dotate di batterie ricaricabili, ma alcune offrono batterie AA per una maggiore flessibilità, in quanto queste batterie sono disponibili ovunque.

 

 

Ultimo aggiornamento 2020-09-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More