Home » Informatica » Treppiede

Treppiede

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Un treppiede per fotocamera potrebbe non essere sempre necessario per fare una fotografia. Tuttavia, non appena ne hai bisogno, diventa rapidamente il pezzo più importante dell’attrezzatura che puoi possedere!

Non solo un treppiede affidabile è più importante di un obiettivo nitido o di un sensore ad alto numero di megapixel, ma gli è anche affidata l’effettiva sicurezza della tua attrezzatura – cioè non lasciare che la tua costosa fotocamera e il tuo obiettivo si schiantino sulle rocce o sulla pavimentazione.

In poche parole, uno dei migliori investimenti a lungo termine che un fotografo possa fare è un treppiede per fotocamera robusto e affidabile. Potrebbe non essere un investimento affascinante, paragonato ad un obiettivo esotico o ad un nuovo corpo macchina, ma è altrettanto importante.

miglior treppiede tra i 100 e 200 euro

Perché hai bisogno di un treppiedi?

Allora, qual è lo scopo di un treppiede? Potresti aver bisogno di un treppiede per alcune o tutte le seguenti ragioni:

Per aumentare la nitidezza e la profondità di campo delle tue immagini tenendo ferma la macchina fotografica in ambienti con poca luce quando usi tempi di posa lenti.
Per appoggiare sul treppiede attrezzature fotografiche pesanti come i lunghi teleobiettivi.
Per aumentare la qualità delle immagini tenendo bassi gli ISO della fotocamera.
Per permettere una composizione più attenta, inquadrando lo scatto esattamente come si vuole.
Per scattare foto HDR e panoramiche che richiedono esattamente la stessa inquadratura e precisione.
Per fotografare oggetti notturni come la Luna, i pianeti, le stelle, ecc. così come dipingere con la luce o usare la luce disponibile per la fotografia di paesaggio e di architettura.
Fare autoritratti con il timer della macchina fotografica.
Scattare primi piani/macro estremi (fiori, insetti, ecc.).
Impugnare vari oggetti come flash, riflettori, ecc.
Per scattare da angolazioni difficili o impossibili (a mano libera).
Per girare video senza vibrazioni.

Personalmente uso un treppiede per una ragione principale: la fotografia di paesaggio. Riprendere albe e tramonti può essere piuttosto impegnativo, soprattutto quando le condizioni di luce non sono ideali. Grazie agli obiettivi stabilizzati e ora alle fotocamere con un’eccellente stabilizzazione dell’immagine incorporata, l’uso di un treppiede per la maggior parte dei tipi di fotografia non è necessario quando si scatta in condizioni di luce diurna.

Tuttavia, alcuni fotografi preferiscono ancora usare un treppiede, in quanto permette loro di mantenere l’ISO della fotocamera il più basso possibile, il che non solo mantiene la quantità di rumore nelle immagini al minimo, ma fornisce anche la massima gamma dinamica che il sensore della fotocamera può catturare. Inoltre, un treppiede può aiutare a inquadrare correttamente un soggetto e permette di catturare immagini panoramiche e HDR.

Infine, ci sono situazioni in cui è necessario utilizzare un treppiede per rallentare e sfocare l’azione, come quando si fotografano ruscelli e cascate come mostrato nell’immagine qui sotto. Perciò, se siete appassionati di fotografia di paesaggio, un buon treppiede è uno strumento indispensabile sul campo.

Occasionalmente, potrei usare un treppiede per la fotografia naturalistica (in particolare per la fotografia di uccelli), ma non durante lunghe escursioni, a causa di fattori di scomodità e peso.

Ci sono molti vantaggi nell’usare un treppiede, e non si tratta solo di ottenere immagini nitide. Infatti, uno dei maggiori vantaggi è che usarne uno ti costringe semplicemente a rallentare, a pensare alla tua composizione precisa e all’inquadratura, e ad assicurarti che ogni scatto dell’otturatore conti.

Quindi, prima ancora di controllare la nitidezza sul retro della tua fotocamera, le tue foto possono iniziare ad essere più ponderate e creative!

Più Venduto 1
Amazon Basics - Treppiedi leggero per fotocamera, con custodia, da 41,91 a 127 cm
  • Treppiedi ad altezza regolabile in alluminio leggero; pesa poco più di 450 g
  • Testa mobile e orientabile in 3 posizioni; opzione verticale o orizzontale
  • Piastra a sgancio rapido per agevolare transizioni rapide da uno scatto all’altro
Più Venduto 2
Amazon Basics - Treppiede leggero estensibile fino a 1,52 m, con custodia
  • Treppiede leggero con gambe estensibili e piedini in gomma.
  • Adatto a videocamere, fotocamere reflex, GoPro e adattatori per smartphone (non inclusi) con peso massimo di 3 kg.
  • Dimensioni: 63,5 cm (chiuso) estensibile fino a 1,52 m. Peso: 1,36 kg. Custodia inclusa.
OffertaPiù Venduto 3
National Geographic NGTR002T - Travel Kit Treppiede con Monopiede, Alluminio, Gambe 5 Sezioni, Twist Lock, Sacca Trasporto, Carico Fino a 8 kg, Testa a Sfera, Sgancio Rapido, Nero [Esclusiva Amazon]
  • Il COMPAGNO di VIAGGIO IDEALE: il kit treppiede National Geographic Travel è una soluzione completa, leggera e compatta per la fotografia da viaggio o per fotografi in perenne movimento
  • Per AFFRONTARE le CONDIZIONI PIÙ DIFFICILI senza SFORZO: con la tripla angolazione delle gambe a 5 sezioni e il meccanismo Twist Lock, può essere montato rapidamente pressoché su qualsiasi superficie
  • COMPATTO e SOLIDO: Dalle fotocamere compatte alle DSLR con zoom, il modello supporta fino a 8 kg di peso in tutta sicurezza
Più Venduto 4
Victiv Treppiede per Fotocamera 182 cm Treppiede in Alluminio da Viaggio Treppiede Leggero e Compatto con Testa Girevole a 3 Vie per Riprese Panoramiche a 360 per DSLR YouTube Living Vlog -Nero
  • ①Altezza superiore: dall'altezza minima di 55 cm all'altezza massima di 182 cm, quasi tutte le persone possono trovare l'altezza più adatta a loro. L'altezza massima di 182 cm può aiutarti a ottenere la migliore visualizzazione dell'immagine tra la folla
  • ② Compatto e portatile: l'altezza di stoccaggio di 56 cm può essere facilmente trasportata nella valigia durante i viaggi. Il peso di 1,3 kg non appesantirà il viaggio. Il design delle chiusure a scatto consente di ottenere rapidamente un treppiede da 182 cm in pochi secondi
  • ③ Ripresa panoramica: testa girevole a 3 vie per riprese panoramiche a 360 gradi, il misuratore di livello ti aiuta a garantire il livello dell'immagine e la testa a sfera liscia ti aiuta a ottenere l'immagine panoramica perfetta senza perdere alcuno scenario
OffertaPiù Venduto 5
Vicloon Treppiede da Viaggio per Fotocamera,Tripod di Alluminio Leggero da 42 Pollici,Treppiedi da Viaggio per Cellulare e Fotocamera+Supporto Universale Treppiedi per Smartphone
  • 【Regolazione a 360 °】 - Con supporto universale universale libero, adatto per fotocamere e telefoni, che consente la rotazione orizzontale a 360 ° e la visualizzazione a rotazione verticale di 90 °. Bloccaggio del piedino abbottonato: l'operazione di un singolo blocco più forte
  • 【Compatibilità】 - Camera Tripod Phone, include un supporto per smartphone, oltre a montare la tua fotocamera, puoi collegare qualsiasi smartphone fino a 3,74 "di larghezza per catturare video alti e stabili
  • 【Stabile】 - La stabilità generata dalla struttura del triangolo, protegge tutti i movimenti della tua preziosa depilazione e protegge tutti i tuoi colpi (carico massimo di 500 g)o con una borsa da trasporto e una clip telefonica
OffertaPiù Venduto 6
Treppiede leggero da 55 pollici, supporto da viaggio/video/telefono/fotocamera con treppiede Bluetooth, clip per telefono, borsa da trasporto
328 Recensioni
Treppiede leggero da 55 pollici, supporto da viaggio/video/telefono/fotocamera con treppiede Bluetooth, clip per telefono, borsa da trasporto
  • ✔【Regolabile in Altezza】Lunghezza di conservazione: 44 cm / 17 pollici. Altezza di lavoro minima: 41 cm / 16 pollici, altezza massima di lavoro: 135 cm / 55 pollici. Gambe a tre sezioni con leve di bloccaggio, che possono essere facilmente regolate alla migliore altezza
  • ✔【Stabile e Portatile】Treppiedi ad altezza regolabile in alluminio leggero, forte e robusto, il peso è di soli 575 g. I piedini in gomma antiscivolo sono più saldamente fissati al suolo. Ideale per scattare foto o registrare video in eventi al chiuso e all'aperto
  • ✔【Ruota di 360 Gradi】L'angolo può essere regolato in 3 posizioni, 360 gradi in orizzontale, 180 gradi in verticale e 90 gradi inclinati per soddisfare tutte le tue esigenze. Aiutarti a scattare foto da qualsiasi angolazione
Più Venduto 7
Treppiede Smartphone, Treppiede Fotocamera e Telefono 2 in 1 Regolabili da 53 pollici, Cavalletto per Smartphone in Alluminio Leggero con Telecomando, Testa Girevole, Compatibile con DSLR GoPro
  • 【Testa Girevole a 3 Vie e Gradiente Preciso】Con la funzione di rotazione a 360 gradi, è facile eseguire una panoramica o inclinazione in orizzontale o verticale. Puoi cambiare direzione con diverse angolazioni in base alle tue esigenze. Inoltre, il gradiente preciso può aiutare a rendere facilmente il telefono o la fotocamera a livello orizzontale nel minor tempo possibile posizionando la bolla nel punto medio. Catturare varie fantastiche viste panoramiche non è mai così facile.
  • 【Altezza Regolabile Liberamente】Grazie alla pratica manopola, alle gambe in lega di alluminio a 3 sezioni e alle clip a scatto rapido, l'altezza del treppiede smartphone può essere regolata da 16.14" a 53.15" in pochi secondi. E le clip sono super facili da bloccare saldamente e sbloccare rapidamente, soddisfano perfettamente i requisiti di diverse altezze durante le riprese.
  • 【Super Stabile e Leggero】Tubo spesso in lega di alluminio, piedini antiscivolo e clip a scatto rapido, offre stabilità ultra in tutti i tipi di terreno. Il cavalletto per smartphone pesa solo 800 grammi supporta fino a 3kg. La dimensione minima di 16.14" lo rende un attrezzo portatile e pratico. Viene anche fornito con una borsa a prova di polvere di fascia alta, perfetta per viaggiare.
OffertaPiù Venduto 8
Cocoda Treppiede Smartphone, Cavalletto per Smartphone Portatile Flessibile con Telecomando Bluetooth e Clip, Mini Selfie Stick Treppiede per Riprese Vlogging, Compatibile con iPhone Fotocamera GoPro
  • Flessibile e Durevole: Puoi piegare liberamente le gambe per avvolgerle attorno a rami di alberi, pali, maniglie delle porte e biciclette. L'utilizzo della lega di alluminio di alta qualità e di una gomma ad alta densità per una durata senza pari, assicura che le gambe non si rompano facilmente. Applicabile a tutti i tipi di attività indoor e outdoor.
  • Otturatore Bluetooth da Remoto: Il treppiede smartphone è dotato di un telecomando, puoi scattare foto da una distanza di 10 m dal telefono, perfetto per fare selfie, foto di gruppo, registrazione video di YouTube, live streaming, vlogging e scatti stabili con il treppiede.
  • Otturatore Bluetooth da Remoto: Il treppiede smartphone è dotato di un telecomando, puoi scattare foto da una distanza di 10 m dal telefono, perfetto per fare selfie, foto di gruppo, registrazione video di YouTube, live streaming, vlogging e scatti stabili con il treppiede.
Più Venduto 9
Walimex WT-3530 Cavalletto Stativo Treppiede Alluminio Leggero 146 cm + Borsa Testa Foto 3D, filettatura standard 1/4"
  • In alluminio
  • Dotato di una livella a bolla per garantire una precisa regolazione della camera
  • La colonna centrale può essere regolata precisamente all'altezza di scatto desiderata tramite una manovella a filettatura
Più Venduto 10
MACTREM Treppiedi Cellulare, Treppiede Fotocamera Smartphone, 118cm Alluminio Leggero Cavalletto per Cellulare iPhone, Samsung, Huawei, Reflex, Gopro con Supporto Telefono e Telecomando Bluetooth
  • Materiale: fatto della più bella lega di alluminio,super leggero, ma abbastanza forte per tenere entry-level SLR. Molto conveniente per scattare foto in attività all'aperto, visite turistiche, campeggio, picnic e vlog.
  • Compatibilità: 2 sezione gambe in lega di alluminio regolabile con serrature a sgancio rapido gamba, completamente esteso fino a 118cm (46.5 pollici), altezza minima 42cm (16.5 pollici). 360 ° orizzontale e 90 ° angolo di rotazione verticale, non vi perderete momenti memorabili mentre scattate foto con esso.
  • Stabilità: il triangolo speciale stabilizza la struttura assicura che potrebbe reggere più peso degli altri. Max capacità di peso 2 kg (4,4 libbre), abbastanza forte per qualsiasi tipo di smartphone, iPhone, GoPro e entry-level SLR.
Più Venduto 11
Treppiede Fotocamera (55 cm-182 cm), Victiv Treppiede in Alluminio Leggero, Treppiede per Riprese Video Includere 2 Piastre Sgancio Rapido, Supporto Telefonico - Nero
  • ☆ Leggero e Conveniente: Pesa solo 1,5 kg, blocco a scatto per una rapida configurazione. Insieme a una custodia, conveniente per il trasporto all'aperto e il trasporto. Ottimo per un vlogger e YouTuber e in diretta online
  • ☆Un'eccellente Stabilità - Realizzata in lega di alluminio, resistente e stabile; 5,5 kg Peso massimo del carico, abbastanza forte per qualsiasi tipo di smartphone entry-level, SLR, DSLR / Fotocamere compatte / Fotocamere mirrorless / Videocamere. Il gancio multifunzione consente di appendere un peso aggiuntivo per una maggiore stabilità
  • ☆Treppiedi/Monopiede 2-in-1: Sono necessari circa 10 secondi per passare da un treppiede a un monopiede da 165 cm. È realizzato con tubi in lega di alluminio e gomma antiscivolo ecologica. La funzione due in uno riduce il peso del viaggio, ideale per fotografi e viaggiatori dilettanti
Più Venduto 12
Treppiede, ViWAA Treppiedi Flessibile Portatile 139cm, Treppiedi Fotocamera, Treppiedi Livella Laser, Cavalletto Supporto da Telefono 3kg
  • ALTEZZA REGOLABILE - Treppiede da 40cm a 139 cm quando il palo centrale è completamente esteso. La gamba a 3 sezioni con chiusura a leva permette una facile regolazione dell'altezza
  • KIT TRIPOD MULTIFUNZIONALE - Il kit treppiede ViWAA T1 include un supporto retrattile compatibile con telefoni di diverse dimensioni. Funziona anche con la maggior parte delle videocamere, fotocamere e dispositivi GoPro (non inclusi)
  • DUREVOLE E LEGGERO - La lega di alluminio migliorata migliora la resistenza alla corrosione e i piedi in gomma assicurano la stabilità. Pesa poco più di una libbra, il peso massimo di carico raccomandato è di 3kg
OffertaPiù Venduto 13
Manfrotto MKCOMPACTACN-BK Treppiede con Borsa, Testa Ibrida per Fotografia e Video, 5 Sezioni in Alluminio, Nero
  • Piastra Quick Release circolare per un setup ottimo
  • Selettore foto/video per cambiare la modalità
  • Compatto e facile da trasportare
Più Venduto 14
Neewer Treppiedi per Fotocamera Portatile 142cm in Lega di Alluminio con Testa Piatta Girevole in 3 Modi, Borsa di Trasporto per DSLR Fotocamera, Capacità di Carico 4KG Nero
  • Gambe regolabili a 4 sezioni e Colonna centrale: grazie alle serrature e alla colonna centrale telescopica, l’altezza può variare tra 47cm e 142cm per soddisfare le esigenze di riprese.
  • Testa piatta girevole a 360 gradi con Piastra a sgancio rapido: orientamento a 360 gradi; Permette di fotografare in qualsiasi angolo, in sensi orizzontale e verticale. Gli scatti panoramici possono essere gestiti facilmente.
  • Materiale superiore: è costruito da tubi in lega di alluminio e gomma antiscivolo ecologica. I piedi girevoli in plastica possono essere meglio regolati per il contatto con il pavimento senza rimanere immobili.
OffertaPiù Venduto 15
K&F Concept Treppiede per Fotocamera, Treppiedi Fotocamera Reflex TM2515M1 Monopiede Fotografico Alluminio con 360°Testa a Sfera, 1/4” Piastra Sgancio Rapido Carica fino a 10kg
  • 【Dimensioni Compatte】Con le gambe pieghevoli all'indietro, il cavalletto telecamera portatible può essere ripiegata inversamente di 180° per formare una dimensione di archiviazione di soli 42cm, con la testa a sfera attaccata, pesa solo 1,5kg per facilitare la mobilità, ideale per i fotografi di viaggio e all'aperto.
  • 【Posizione Flessibile】Gamba a 5 sezioni di colonne con bloccaggio a torsione per una regolazione dell'altezza semplice e rapida, per allungare facilmente il cavalletto compatto da 52cm a 171cm in pochi secondi. E il posizionamento della gamba a 3 angolazioni alternative (20°, 50°, 80°) offre più possibilità di scattare foto creative
  • 【360°Pnoramic e Ball Head】La testa a sfera garantisce la stabilità della piattaforma cloud; il design di smorzamento senza olio rende la fotocamera più stabile; l'equilibrio del treppiede e l'accurata scala a 360° realizza l'allineamento preciso dell'immagine e facilita la fotografia panoramica.
OffertaPiù Venduto 16
Treppiede Leggero Alluminio, TECCPO Treppiedi Cellulare, 135cm Estensibile, per Smartphone, Fotocamera, Gopro, con Telecomando Bluetooth, Supporto per Telefono, Borsa da Trasporto - PMLT01H
  • ✨【Altezza e Angolo Regolabile】L'asta regolabile e le gambe regolabili in tre sezioni consentono di regolare diverse altezze. Altezza di lavoro minima: 39 cm / 15.3 pollici, altezza massima di lavoro: 135 cm / 53 pollici. Testa regolabile in 3 prani spaziali: rotazione di 360 ° in direzione orizzontale, angolo di rotazione verticale di 90 ° e angolo di rotazione di 180 ° destra e sinistra, soddisfano le vostre varie esigenze.
  • ✨ 【Multiuso e Telecomando Bluetooth】Questo treppiede ha un foro per vite universale da 1/4 "-20, compatibile con fotocamere, fotocamere sportive e livella laser. Dotato di un supporto per smartphone, si adatta a quasi tutti gli smartphone sul mercato. Il telecomando Bluetooth è compatibile con i sistemi IOS e Android, con una distanza del segnale fino a 10 metri, che può liberare le mani e scattare foto perfette a distanza.
  • ✨ 【Durevole e Stabile】 Il treppiede è realizzato in lega di alluminio, il fondo del treppiede è avvolto con gomma antiscivolo e uno speciale triangolo stabilizza la struttura, aumentando la durata e la stabilità del prodotto. La capacità portante massima è di 3 KG.
OffertaPiù Venduto 17
CULLMANN - Alpha Treppiede mobile con supporto
  • Cavalletto treppiede foto/video
  • Puntone centrale con bloccaggio per un posizionamento stabile
  • Piedini in gomma flessibili con supporto antiscivolo
OffertaPiù Venduto 18
Victiv Treppiede per Telefono 145cm, Treppiede per Portatile Riprese Video con Supporto per Telefono & Borsa per Trasporto - Nero
  • Alta qualità: realizzato con la migliore lega di alluminio, tubo a forma di D, ideale per scattare foto a feste di compleanno, cene di famiglia, feste aziendali, campeggio o visite turistiche
  • Leggero e stabile: il peso è di soli 578 g e la lunghezza di stoccaggio è di soli 43 cm (17 inch), che è comodo da trasportare e adatto per la corsa; I piedini in gomma antiscivolo possono essere utilizzati su pavimenti irregolari e l'eccellente struttura stabile può sopportare un peso fino a 2,0 kg
  • Tiro multi-angolo: la testa a sfera a 360°consente il movimento di panoramica e inclinazione per soddisfare qualsiasi angolo richiesto dall'utente. Il tubo di diramazione a 3 sezioni e il blocco delle gambe con leva a scatto, possono essere installati rapidamente, espandono da 42cm a 145cm in pochi secondi, per aiutarti a ottenere uno scenario più meraviglioso
OffertaPiù Venduto 19
Manfrotto Befree Advanced con Chiusura Twist, Kit Treppiede da Viaggio con Testa  a Sfera, Portatile e Compatto, Treppiede in Alluminio per Fotocamere DSLR, Reflex, Mirrorless, Accessori Fotografia
  • PORTATILE: L'uso intuitivo e la facile configurazione lo rendono molto comodo in situazioni di viaggio, inoltre il suo corpo in alluminio lo rende leggero da trasportare ma completo e resistente
  • COMPATTO: Sistema di bloccaggio M-Lock ha una chiusura a Twist che non lascia parti sporgenti e che quindi rende il treppiede chiuso molto facile da trasportare
  • COMBINABILE: La piastra in dotazione è compatibile con gli attacchi delle teste standard più diffuse - Manfrotto e Arca-Swiss - che possono essere configurate facilmente e velocemente
OffertaPiù Venduto 20
Manfrotto MKCOMPACTADV-BK Treppiede Serie Compact con Testa Tre Vie, 5 Sezioni in Alluminio, 44,5 - 165 cm, Nero
  • Controlli indipendenti per bloccare i movimenti separatamente
  • Compatto e facile da trasportare
  • Ottimo anche per la fotografia generale

Diamo un’occhiata ad alcuni altri vantaggi di attaccare la tua macchina fotografica a un treppiede.

1) Scatta a velocità di scatto più basse

Quando non si può semplicemente tenere in mano una fotocamera a causa di un tempo di posa estremamente lungo, (come durante l’astrofotografia notturna), un treppiede è ovviamente un requisito assoluto.

È vero, la stabilizzazione dell’immagine (sia nella fotocamera che nell’obiettivo) può fare cose incredibili per i fotografi in questi giorni, a volte anche permettendo alcuni scatti a mano libera a mezzo secondo.

Tuttavia, se la velocità dell’otturatore si misura in secondi interi, dovresti assolutamente usare un treppiede.

Inoltre, se vuoi catturare un’esposizione molto lunga durante il giorno, per un effetto motion blur creativo, avere un treppiede sarà davvero un must.

2) Migliorare la nitidezza e il dettaglio delle immagini a tutte le velocità dell’otturatore

Anche durante il giorno, e anche con un obiettivo o una macchina fotografica stabilizzata, l’uso di un treppiede può comunque aiutare ad eliminare lievi quantità di vibrazioni che potrebbero influenzare la nitidezza complessiva dell’immagine, anche nel modo più piccolo.

Inoltre, tenere la mano, con o senza stabilizzazione, non è sempre affidabile. Si possono catturare 3-5 immagini e solo 1-2 di esse risultano perfettamente nitide. Con un treppiede (e una tecnica adeguata!) si può essere sicuri che ogni singolo scatto sia perfettamente nitido.

3) Migliorare la profondità e la qualità dell’immagine attraverso aperture ottimali/bassi ISO

Molti fotografi principianti potrebbero non rendersi nemmeno conto di aver bisogno di un treppiede se scattano con la loro fotocamera in modalità automatica (AKA Green Box mode) e lasciano che scelga un’apertura più luminosa e ISO per loro.

Sfortunatamente, queste impostazioni della fotocamera semplicemente non sono ottimali per ottenere immagini nitide e pulite.

Usando un treppiede, di solito è possibile scattare a ISO 100, f/8 o f/11, e a qualsiasi velocità dell’otturatore, invece di, diciamo, ISO 400-800 e f/2.8-3.5, a mano libera.

In questo modo, si può ottenere un’immagine più ‘pulita’ (meno ‘rumorosa’, a causa di un ISO più basso), e un’immagine con una maggiore profondità di campo, a causa della minore apertura.

Inoltre, la maggior parte degli obiettivi raggiungono la massima nitidezza quando sono ‘fermati’ alle loro aperture più piccole – scattare con l’obiettivo ‘spalancato’ (cioè alla massima apertura) di solito non significa lo scatto più nitido possibile, se questo è il vostro obiettivo, naturalmente.

4) Migliorare la precisione nell’inquadratura e nella composizione per immagini macro e teleobiettivo
fotografia macro teleobiettivo

Gli obiettivi macro offrono un incredibile ingrandimento per splendide immagini ravvicinate. Senza un treppiede, un’inquadratura e una messa a fuoco precise sono difficili

Come ho detto prima, avere un treppiede non è solo una questione di nitidezza – è anche un modo per rallentare e pensare all’inquadratura di ogni scatto che fai.

Infatti, quando si tratta di “fotografia speciale” come le immagini macro o super-telefotografiche, un treppiede non è solo uno strumento utile per aiutarvi a inquadrare attentamente uno scatto, ma può diventare una necessità assoluta.

Sia con le immagini macro che con quelle super-telefoniche, hai a che fare con ottiche ad alto ingrandimento. Questo rende estremamente difficile tenere in mano il tuo scatto e ottenerlo perfettamente inquadrato e a fuoco.

Anche con l’autofocus e la stabilizzazione dell’immagine, un fotografo macro scoprirà che un treppiede è una grande comodità quando si lavora a una riproduzione/amplificazione 1:1 o quasi.

Un fotografo di super teleobiettivi che lavora con obiettivi più lunghi di 300-400mm (per non parlare di 800-100mm!) scoprirà anche che un treppiede è estremamente vantaggioso.

Alcuni teleobiettivi giganti sono così grandi che non sono davvero pratici da usare senza un treppiede e una testa cardanica, punto. (Parleremo più tardi del gimbal e di altri tipi di teste per treppiedi).

5) Impilamento del fuoco, bracketing HDR e altre immagini composte

Non appena un fotografo decide di catturare più di una foto e combinarle successivamente in Photoshop, le cose diventano davvero complicate (in effetti, quasi impossibili) senza un treppiede per fotocamera.

Sia che stiate facendo una sequenza di bracketing molto semplice per creare un’immagine HDR, o che stiate usando una tecnica leggermente più complessa come il focus stacking o altri trucchi compositivi che coinvolgono la mascheratura dei livelli e i fotogrammi “piastra”, avere un forte (e pesante) treppiede è un aiuto enorme.

 

Dovrai anche considerare cose come il design del treppiede ottimale per le tue esigenze. Preferisci i giunti delle gambe a leva o a torsione? Vuoi un treppiede da viaggio con una colonna centrale o un treppiede “a piattaforma” che supporti teleobiettivi giganti e grandi fotocamere professionali?

Ci immergeremo in ogni aspetto del design e della qualità dei treppiedi.
2) Blocco a torsione vs. Blocco a leva
Gomma dell’impugnatura del blocco gambe

Un assortimento di gambe di treppiedi Slik e Giottos con snodi twist-lock con piedini in gomma

Uno degli aspetti più dibattuti del design dei treppiedi è quello dei giunti delle gambe twist-lock contro quelli a leva.

A mio parere, si tratta di una questione di preferenze. Entrambi hanno vantaggi e svantaggi. Entrambi possono essere molto forti e affidabili, ed entrambi possono avere episodi di fallimento totale.

Il più grande fattore decisivo tra questi scenari opposti sta nella qualità del treppiede stesso.

I giunti delle gambe con chiusura a leva generalmente non hanno mai problemi con le gambe inferiori che si attorcigliano e si inceppano, il che è un bel vantaggio a favore del design con chiusura a leva.

Tuttavia, i bloccaggi a leva “pizzicano” la gamba del treppiede solo in un punto in cui si trova la leva, e quindi se un bloccaggio a leva fallisce, può causare la caduta immediata dell’intero treppiede, invece di un lento scivolamento che potrebbe darti un secondo o due in più per afferrare la tua fotocamera.
Il miglior design di blocco delle gambe del treppiede

I giunti delle gambe con chiusura a leva sono spesso la scelta più semplice e facile, ma non sono sempre l’opzione più forte e rigida: Slik Sprint Pro GM con il treppiede da tavolo Manfrotto 209.

I giunti Twist-lock, d’altra parte, bloccano l’intera gamba del treppiede e possono rendere la gamba più rigida nel complesso.

Possono ancora fallire, naturalmente, semplicemente per non essere completamente serrati o per un vero e proprio guasto meccanico. In entrambi i casi, se falliscono, di solito scivolano lentamente invece di crollare all’istante.

Qualsiasi tipo di guasto al blocco delle gambe del treppiede è comunque brutto, e può accadere in appena un paio di secondi. Pertanto, la cosa migliore che puoi fare è comprare un treppiede di buona qualità e assicurarti che le gambe del treppiede siano veramente bloccate prima di attaccare la tua fotocamera.
3) Numero di sezioni delle gambe del treppiede

Più sezioni di gambe ha un treppiede, più flessione avrà, rendendo difficile inquadrare con precisione uno scatto con fotocamere e obiettivi più pesanti. Può anche causare sfocature nelle immagini. Inoltre, un blocco in più per gamba è tre punti in più di potenziale fallimento.

Un treppiedi che ha solo tre o quattro sezioni di gambe (due o tre blocchi) per gamba è ottimale. I treppiedi che hanno quattro chiusure, o cinque sezioni per gamba, sono di solito un enorme compromesso sulla rigidità. Evitateli a tutti i costi!

Per fortuna, la maggior parte delle marche di treppiedi offre più di un’opzione. Solo alcune marche non offrono altro che gambe a 5 sezioni, perché si presentano come produttori di treppiedi da viaggio compatti. Ironicamente, i loro treppiedi sono in realtà più grandi e pesanti di molti altri treppiedi da viaggio.
4) Materiali di bloccaggio delle gambe

Entrambi i giunti delle gambe dei treppiedi con chiusura a torsione e a leva possono essere fatti di plastica economica, di plastica di alta qualità o anche di metallo. Come puoi immaginare, le chiusure a leva in plastica economica possono rompersi facilmente…

Tuttavia, i problemi con i twist-lock sono quasi altrettanto gravi: i sottili spessori di plastica e i distanziatori di bloccaggio in una gamba twist-lock possono fallire e/o incepparsi, causando sia frustrazione a lungo termine che un improvviso e completo fallimento.

In poche parole, evitate materiali plastici economici. Scegliete le opzioni di marca che hanno una lunga esperienza nel sopravvivere ad anni di abuso da parte dei tipi di fotografi che usano i loro treppiedi quotidianamente.
5) Colonne centrali dei treppiedi
Colonna centrale del treppiede

Estendo la mia colonna centrale solo quando le condizioni sono estremamente calme e quando la composizione lo richiede assolutamente | Nikon D5600 + Rokinon 16mm f/2 | 60 sec, f/2, ISO 5000 | Slik CF-Pro 634

Evita il più possibile di usare una colonna centrale. Sono una buona idea solo quando hai assolutamente bisogno di un’altezza extra, una volta ogni tanto.

Il tuo treppiede di tutti i giorni, il più usato, dovrebbe essere abbastanza alto da poterlo usare all’altezza degli occhi con la colonna centrale abbassata.

Non usare mai un treppiedi con una colonna centrale a doppio snodo o una colonna centrale “permanentemente alzata”. In poche parole, sono un compromesso eccessivo sia per la nitidezza dell’immagine che per la sicurezza effettiva della fotocamera, e ci sono opzioni migliori là fuori per treppiedi da viaggio leggeri che non richiedono un tale compromesso.
6) Materiale delle gambe del treppiede: Fibra di carbonio contro alluminio
fibra di carbonio vs alluminio per le gambe del treppiede

La fibra di carbonio è più leggera e più rigida dell’alluminio, tuttavia l’alluminio è più economico e in alcuni casi anche più resistente.

Per quanto riguarda i materiali delle gambe del treppiede, il dibattito treppiede fibra di carbonio vs alluminio infuria! In verità, però, entrambi i materiali hanno alcuni vantaggi.

L’alluminio è conveniente e abbastanza indistruttibile quando si tratta di assorbire graffi e ammaccature generali.

La fibra di carbonio, d’altra parte, non è solo più leggera ma anche più rigida e meno incline a quel “vibrato” che le gambe possono avere in condizioni di vento.

Dirò questo: Preferirei avere un treppiede in alluminio di marca, robusto e rigido, piuttosto che un treppiede in fibra di carbonio economico e traballante di marca generica.

Ho visto troppi treppiedi “base” in fibra di carbonio cadere completamente a pezzi o diventare molto traballanti.

Mentre raccomando la fibra di carbonio per chiunque abbia più di 300 dollari da spendere e stia cercando un treppiede leggero e robusto, se hai un budget, mi atterrei alle marche di nome anche se significa ottenere una versione in alluminio invece che in fibra di carbonio.

Marche come Manfrotto e Slik offrono entrambe versioni simili dei loro treppiedi in fibra di carbonio e alluminio.
7) Materiale di gomma della gamba del treppiede e dell’impugnatura della testa
Manopola di bloccaggio in gomma dell’impugnatura del treppiede

Testa a sfera Giottos: Una manopola di bloccaggio ha perso la sua gomma dopo pochi mesi, da qui il nastro adesivo. Anche l’altra si sta incrinando.

Se lasciate il vostro treppiede al sole per troppo tempo, (figuriamoci in un baule di un’auto calda anche solo per poche ore!), potreste rovinare la gomma dell’impugnatura dei bloccaggi delle gambe e/o delle manopole di bloccaggio della testa del treppiede.

Infatti, su letteralmente tutti i treppiedi per fotocamere non di marca che ho testato, queste parti in gomma alla fine si “sciolgono” e iniziano a scivolare, (rendendo impossibile bloccarli in modo sicuro) …o si asciugano e si incrinano e cadono completamente.
qualità della gomma del blocco della presa delle gambe

Più economico è il marchio del treppiede, prima la gomma della presa si crepa o si scioglie, come su questo “falso” treppiede Giottos da eBay.

Solo le migliori marche sembrano avere parti in gomma che resistono alla prova del tempo. Il mio preferito? Qualsiasi marca di treppiedi che ha manopole e manopole di bloccaggio completamente in metallo! Queste marche includono (la maggior parte) delle gambe e delle teste dei treppiedi FLM, quasi tutte le teste a sfera Oben e alcune altre marche.
8) Dimensioni e peso del treppiede
la mia collezione di treppiedi per fotocamera disposti in camion

Tutte le forme e dimensioni: solo una piccola parte della mia collezione di treppiedi, tra cui Slik, Giotto e Manfrotto

Nel caso in cui non sia già evidente, treppiedi di tutti i pesi e dimensioni possono essere utili. Come fotografo dedicato al paesaggio e all’avventura/viaggio, sono fermamente convinto che non esista un treppiedi di dimensioni/peso perfetto per tutto ciò che un fotografo serio può fare.

Il tuo primo investimento migliore è probabilmente un treppiede relativamente medio e alto. Dovrebbe essere abbastanza leggero da non farti sentire incline a lasciarlo a casa, ma abbastanza alto e robusto da poter gestire la tua fotocamera e l’obiettivo più grandi senza difficoltà.

Se fai anche molte escursioni o viaggi, allora potresti voler considerare un treppiede più leggero e piccolo, anche se è piuttosto corto e non così rigido. Quando stai scalando le montagne, un treppiede da 2 libbre può essere tutto ciò che puoi sopportare, ed è meglio di niente.

In alternativa, se il tuo treppiede è soggetto ad un’usura quasi quotidiana, come quando scatti in spiaggia con acqua salata e sabbia che si infilano ripetutamente nei bloccaggi delle gambe del treppiede, potresti voler considerare di prendere un treppiede grande, pesante e “indistruttibile” – uno che può essere semplicemente sciacquato sotto una doccia o un rubinetto dopo, per pulire i residui di sale e altre cose brutte.
9) Altezza del treppiede
Portalo all’altezza dei tuoi occhi

Il tuo treppiede più usato dovrebbe raggiungere il livello degli occhi senza la colonna centrale estesa.

Il mio miglior consiglio per scegliere un treppiede robusto è quello di assicurarsi di prenderne uno che raggiunga il livello degli occhi, preferibilmente senza usare la colonna centrale.

Se la tua fotocamera non ha un LCD articolato che ti permette di guardarlo senza chinarti, come la Nikon D750, allora anche pochi centimetri possono fare un mondo di differenza e risparmiarti un po’ di mal di schiena a lungo andare.

10) Piedi del treppiede

I piedi del treppiede sono un’altra considerazione quando si sceglie un treppiede per fotocamera. Ci sono alcuni design di base, ognuno con vari vantaggi.

i) I piedi con punta in gomma sono più amichevoli per il tuo pavimento, se usi il treppiede in interni e specialmente su piastrelle o pavimenti in legno.

ii) Alcuni treppiedi offrono piedini metallici a spillo, per fare davvero presa sulle superfici esterne, dallo sporco morbido alla roccia dura.

Molte marche di treppiedi ora offrono punte retrattili, il che significa che si può avvitare il piede in un modo per avere un piede di gomma, o avvitarlo in un altro modo per esporre una punta di metallo.

Tuttavia, sulle gambe dei treppiedi di marche più economiche, questa è solo un’altra cosa che può andare storta: alla fine i piedi di gomma cadranno e ti resteranno solo le punte. Questa è solo un’altra ragione per ottenere un treppiede di buona qualità, anche se viene fornito solo con i piedi in gomma, o se i piedi metallici a spillo sono un accessorio aftermarket.

iii) Alcuni treppiedi offrono piedi speciali, come artigli affilati per afferrare veramente le rocce o per minimizzare l’affondamento nella sabbia e nella neve. (Really Right Stuff li produce; attenzione però – sono affilati come rasoi!)
11) Tipi di testa del treppiede
teste a sfera

A sinistra: testa Benro Video (a 3 vie). A destra: Slik Mini Ballhead (solo 1 manopola di bloccaggio)

Mentre molti treppiedi vengono forniti con un set di “gambe” e una “testa” insieme, alcune delle scelte migliori potrebbero essere vendute solo come gambe, senza una testa.

Non devi necessariamente comprare le teste e le gambe del treppiede separatamente, ma discutiamo i diversi tipi di teste in modo che tu possa essere sicuro di comprare ciò che è giusto per il tuo tipo di fotografia.

Teste a sfera

Le teste a sfera sono semplici: Una manopola allenta e stringe il tutto, permettendoti di comporre liberamente la tua inquadratura con molta flessibilità.

Le migliori teste a sfera offrono manopole di bloccaggio separate per il movimento di panning da un lato all’altro, e forse anche una manopola aggiuntiva per regolare la tensione complessiva della manopola di bloccaggio principale.

Raccomando di cercare teste a sfera che abbiano sia una manopola/leva di bloccaggio principale che un blocco separato per il panning.

Testa di panoramica a 3 vie

L’altro tipo più comune di testa è la testa di panning a 3 vie. Queste teste ti permettono di controllare separatamente gli angoli della tua videocamera, per comporre più attentamente il tuo scatto. Di solito sono un po’ più grandi e ingombranti delle teste a sfera, ma offrono una migliore precisione che può essere molto utile.

Molte teste a 3 vie offrono anche un grande braccio di panning, per spostare agevolmente la tua videocamera in alto, in basso, a sinistra o a destra durante la registrazione video.

Se sei un tipo di fotografo “run-and-gun”, tuttavia, raccomandiamo le teste a sfera per la loro velocità e portabilità.

Teste cardaniche e nodali

Infine, per i teleobiettivi veramente enormi, e per le riprese panoramiche, le teste cardaniche e nodali offrono un vantaggio unico – ti permettono di muovere liberamente la tua fotocamera mantenendola perfettamente bilanciata, e/o tenendola sopra il punto nodale dell’obiettivo che rende le riprese panoramiche quasi senza sforzo.

Questi tipi di teste sono di solito le più grandi e costose, tuttavia, quindi non le raccomando come primo investimento.
12) Sistema di sgancio rapido della testa del treppiede

Per fortuna possiamo mantenerlo semplice: L’Arca-Swiss è il sistema a morsetto universale per la fotografia, e la vostra migliore scommessa è quella di adottarlo.

Arca-Swiss si basa su un meccanismo a 2 pezzi, con una ‘piastra’ attaccata a una fotocamera o a un obiettivo, e una ‘base di montaggio’ o un ‘morsetto’, dove la piastra viene attaccata e fissata.

Con Arca-Swiss, è possibile scambiare liberamente la maggior parte delle piastre della fotocamera e dei morsetti della testa del treppiede, rendendo molto conveniente utilizzare più treppiedi e lasciare semplicemente la piastra attaccata alla fotocamera.

Arca-Swiss offre anche staffe a L, che permettono un rapido montaggio verticale della fotocamera.

Ci sono altri sistemi proprietari di piastre per treppiedi, e quelli più piccoli dovrebbero essere evitati perché non supporteranno molto più di una GoPro o una piccola fotocamera point & shoot.

Manfrotto ha due diversi sistemi di piastra proprietari, entrambi molto robusti, uno fatto per i fotografi e l’altro abbastanza universale per i videografi. Tuttavia, a meno che tu non sia un videografo serio, ti consiglio di rimanere con Arca-Swiss.
13) Livelli a bolla
Livelli a bolla

Non abbastanza treppiedi hanno una livella a bolla nel punto “perfetto”.

La maggior parte delle fotocamere hanno livelli digitali al giorno d’oggi, quindi perché avresti bisogno di una livella a bolla sul tuo treppiede?

Un treppiede perfettamente livellato può essere utile per creare panorami perfettamente livellati molto rapidamente, invece di dover ri-livellare la fotocamera per ogni singolo fotogramma di un pano.

Per questo, ignora la maggior parte delle livelle a bolla che sono posizionate a caso intorno alla testa a sfera; non sono così utili come avere una livella a bolla sulla base del treppiede stesso.
14) Costo del treppiede, budget e rapporto qualità-prezzo

Come dice il proverbio, “compra l’opzione costosa una volta, e farà male al tuo portafoglio solo una volta. Compra l’opzione economica, e potrebbe farti male due volte, o di più…”.

In altre parole, quando fissi il tuo budget per un treppiede, dovresti considerare il costo a lungo termine. Un treppiede che si rompe dopo solo 1 anno, ma costa più di 1/3 del prezzo di un treppiede che dura 3-5+ anni, non è semplicemente un buon affare.

Quindi, se non puoi permetterti subito un buon treppiede, continua a risparmiare.

Detto questo, ci sono numerose opzioni che puoi acquistare nel frattempo a prezzi molto convenienti. Non saranno soldi sprecati nel lungo periodo, perché il treppiede diventerà un treppiede di riserva o secondario se mai dovessi risparmiare per uno più bello.

Puoi saperne di più sulle nostre migliori raccomandazioni di treppiedi per fotocamera alla fine di questo articolo.
Come impostare un treppiede per una stabilità ottimale
Guida all’installazione del treppiede Sicurezza

(NON è un modo sicuro di impostare un treppiede! Non provate a farlo a casa!) | Nella foto: Treppiede in fibra di carbonio FotoPro

Se la mia esperienza come fotografo di paesaggi, paesaggi marini e paesaggi notturni mi ha insegnato qualcosa, è come NON impostare un treppiede se vuoi che la tua attrezzatura fotografica abbia una vita lunga e sana.

Sono imbarazzato nell’ammettere che ho avuto treppiedi abbattuti un bel po’ di volte nel corso degli anni. Per favore, imparate dalla mia “saggezza”!

Per inciso, ecco lo scatto risultante dal mio treppiede precario impostato sopra. Forse sarete d’accordo che ne è valsa la pena!
scatto d’acqua a lunga esposizione

Fai attenzione quando scatti di paesaggi marini; basta un secondo perché il tuo treppiede (e la tua macchina fotografica) vengano rovesciati da un’onda! | Nikon D750 + Rokinon 14mm f/2.8 | 0.8 sec, f/16, ISO 100 | FotoPro carbon fiber tripod

Ecco cosa posso dirvi sul modo più sicuro per impostare e utilizzare un treppiede, per la vostra sicurezza e per la sicurezza della vostra attrezzatura fotografica.
Il modo corretto di montare e smontare un treppiede
come impostare un treppiede

Ordine di funzionamento del twist-lock del treppiede, per preservare la durata degli spessori in plastica per il bloccaggio delle gambe (nella foto: Slik Lite CF-422)

Dopo aver montato il treppiede, ricontrollate sempre la tenuta dei bloccaggi delle gambe e la posizione dei piedi prima di montare la fotocamera. Spingi su tutte e tre le gambe individualmente con un po’ più forza/peso del peso della tua fotocamera, e assicurati che ogni gamba/piede non affondi o scivoli.

Anche se la maggior parte delle gambe del treppiede con chiusura a torsione hanno un design antirotazione, è comunque una buona idea bloccarle e sbloccarle nell’ordine mostrato nel diagramma sopra.

I treppiedi a basso costo possono incepparsi se ruotati in modo troppo aggressivo, e dopo essersi inceppati una volta continueranno a incepparsi sempre più spesso.

Questo non è tanto un problema sui treppiedi di marca di fascia alta e costosi come Really Right Stuff o Gitzo, naturalmente, ma è comunque una buona abitudine.
Come posizionare le gambe del treppiede
Altezza del treppiede Setup Centro Colonna Angolo delle gambe

Il mio livello degli occhi è di circa 6 piedi, che è sufficiente per questo treppiede da viaggio Slik Lite CF-422, ma solo con la colonna centrale estesa.

Si dovrebbe usare un treppiede alla sua altezza massima, e tanto meno con la colonna centrale alzata, solo quando non c’è vento.

Questo è particolarmente vero per i treppiedi da viaggio leggeri come il treppiede da viaggio da ~2 lb nella foto sopra.

Inoltre, non lasciare mai la tua fotocamera incustodita, anche quando pensi che sia calmo. Se c’è davvero vento, considera di abbassare le gambe del tuo treppiede di almeno una sezione, e meglio ancora, abbassa anche l’angolo delle gambe.

Infine, in caso di vento estremo, appendi un peso come la tua borsa fotografica alla colonna centrale. La maggior parte delle colonne centrali ora ha dei ganci per questo scopo.
Posizionamento dei piedi delle gambe di Seascape sulla spiaggia di sabbia

Installazione del treppiede Seascape: fai attenzione! Affonda preventivamente i piedi/le gambe del treppiede nella sabbia un po’ prima di montare la tua macchina fotografica | Macchina fotografica a pellicola 35mm, pellicola per trasparenza Fuji Velvia, treppiede Giottos in fibra di carbonio
Corretta cura, assistenza e manutenzione del treppiede

Va da sé che dovresti prenderti cura della tua attrezzatura fotografica. Tuttavia, i treppiedi sono particolarmente suscettibili di essere “abusati” a causa della loro stessa natura: aiutano un fotografo a scattare in condizioni di sporco, sabbia, acqua e altri tipi di angolazioni/posizioni folli.

Inevitabilmente, il tuo treppiede potrebbe aver bisogno di essere curato o addirittura smontato e revisionato. Un treppiede molto economico, specialmente, può rompersi dopo pochi mesi di abuso senza una cura adeguata.

Diamo un’occhiata più da vicino a come lavare un treppiede, e cosa si può fare per prolungarne la vita.
i) Mai stringere troppo le gambe a torsione

Prova la presa delle gambe spingendo verso il basso ogni gamba per vedere se si comprimono quando sono completamente bloccate. Stringere troppo le gambe a torsione può portare all’indebolimento della capacità di bloccaggio delle gambe nel tempo.
ii) Fare attenzione agli elementi

Il secondo consiglio più importante è questo: sale e polvere rovineranno anche i migliori treppiedi prima del tempo. Una cura adeguata aiuterà un buon treppiedi a durare per sempre, e anche a prolungare la vita dei treppiedi più economici.

Quando scatti sulla sabbia, estendi sempre prima la sezione più bassa delle gambe del tuo treppiede, per evitare che troppa sabbia entri nelle articolazioni delle gambe.

Lava il tuo treppiede dopo ogni incontro con il sale. Può essere controintuitivo pensare di immergere le gambe del treppiede in una doccia o sotto l’acqua corrente, ma in realtà è molto meglio lavare via sale e sabbia. Se permetti loro di indurirsi e di accumularsi sul tuo treppiede, alla fine si romperà.

Cerca di non lasciare che il tuo treppiede sia così bagnato che l’acqua entri nelle gambe, naturalmente. Alcuni fotografi possono decidere di scattare con il loro treppiede quasi completamente sommerso in un lago o in un fiume, e tutto quello che posso dire è: spero che lo scatto ne valga la pena!

Se lo fai, assicurati di sciacquare il treppiede dopo e di lasciarlo asciugare bene. Se devi, smonta le gambe completamente, o ad un solo giunto, in modo che l’aria secca possa entrare nelle gambe.
Spessori all’interno delle gambe

Questi piccoli spessori di plastica sono di solito la cosa peggiore di un treppiede economico: possono diventare granulosi, incepparsi e/o distruggersi completamente.

Se hai bisogno di smontare completamente il tuo treppiede per la pulizia, assicurati di smontare attentamente un giunto delle gambe alla volta. Rimetti insieme ogni giunto prima di iniziare quello successivo, soprattutto se perdi facilmente le cose piccole!

I treppiedi con chiusura a leva a volte possono allentarsi un po’ e potrebbe essere necessario stringerli con una chiave a brugola.

Come scegliere e acquistare un treppiede

Scegliere un treppiede può essere un’esperienza travolgente, visto quanti tipi e scelte diverse ci vengono presentate. Da un lato, un treppiede è uno strumento molto semplice per tenere ferme le nostre fotocamere quando le usiamo in condizioni di luce difficili. D’altra parte, ci sono così tante variabili diverse che entrano in gioco quando si sceglie un treppiede: Quanto deve essere alto? Quanto deve essere leggero? Quanto deve essere stabile? Che tipo di peso può sostenere? Quanto dovrei spendere per un treppiede? Queste sono solo alcune delle domande che potrebbero sorgere quando si cerca di comprare un nuovo treppiede.

Un treppiede è uno strumento essenziale per ogni fotografo e non si dovrebbe trascurare il processo di scelta e acquisto di un solido treppiede.

Prima di entrare nei dettagli intricati sui treppiedi, vorrei esaminare i vantaggi e gli svantaggi dei treppiedi e perché potresti averne bisogno per la tua fotocamera DSLR o mirrorless.

 

Componenti del treppiede – Cos’è un sistema a treppiede?

Un sistema di treppiedi è generalmente composto dalle seguenti parti:

Gambe – l’ovvio. Le gambe del treppiede sono tipicamente fatte di alluminio, basalto, acciaio o fibra di carbonio.
Testa – la parte che tiene una fotocamera digitale o un obiettivo. Ci sono molti tipi diversi di teste, ma i tipi più popolari sono le teste a sfera e le teste pan-tilt.
Montante centrale/colonna centrale – una gamba separata che corre attraverso il centro, permettendo di sollevare ulteriormente la testa del treppiede.
Piedi – i buoni treppiedi permettono di cambiare i piedi del treppiede alla fine delle gambe per l’uso interno ed esterno.

I treppiedi più economici hanno gambe con una testa e piedi integrati non sostituibili e a volte hanno un montante centrale, mentre i treppiedi top di gamma hanno un sistema modulare che ha piedi sostituibili e permette di attaccare una testa separata (la testa non è tipicamente inclusa).

Svantaggi dell’uso di un treppiede

I treppiedi sono belli e possono darti molte opzioni per ottenere un’immagine della massima qualità. Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi nell’uso dei treppiedi, in particolare:

Sono potenzialmente pesanti. Anche se ci sono treppiedi leggeri in fibra di carbonio là fuori, una volta che si aggiunge una testa del treppiede, la configurazione può diventare pesante.
Sono scomodi. Non importa quanto piccolo e pieghevole sia un treppiede, occupa comunque spazio ed è spesso scomodo da portare in giro o con cui viaggiare.
Sono difficili da usare in ambienti affollati.
Possono essere costosi. Un buon sistema di treppiedi può costare più di 1.000 euro.
Possono richiedere tempo per essere installati, facendoti perdere il momento migliore.
Puoi facilmente danneggiare la tua macchina fotografica e l’obiettivo se non sai come usare correttamente un treppiede, o se il sistema è economico e instabile.

Scegliere un treppiede stabile non significa solo ottenere un’immagine nitida, ma anche comodità e rapidità di utilizzo sul campo.

Fattori da considerare quando si sceglie un treppiede

Hai iniziato il tuo shopping di treppiedi e non hai idea da dove iniziare. Quali fattori devi considerare quando acquisti un treppiede? Come ho sottolineato sopra, l’acquisto di un treppiede può essere un’esperienza travolgente, dato quante scelte diverse ci vengono presentate, da quelle piccole e compatte a quelle grandi e pesanti. Esaminiamo ogni fattore e identifichiamo le tue esigenze:

Peso treppiede

La prima cosa che guarderei è quanto peso può sostenere un treppiede. Molti fotografi fanno l’errore di comprare un treppiede che può sostenere solo pochi chili e non è fatto per attrezzature fotografiche pesanti. Quello che finisce per succedere è ovvio: a un certo punto il tutto crolla, distruggendo la macchina fotografica e l’obiettivo. Assicurati sempre che il treppiede che vuoi comprare possa sostenere almeno 1,5 volte di più del peso totale della tua fotocamera e del tuo obiettivo più pesante. Dico “almeno” perché preferisco tenerlo intorno a 2x in più. Non dimenticare che a volte farai pressione sulla tua fotocamera e a volte appoggerai anche le mani sul setup se stai scattando con obiettivi lunghi, il che si aggiunge al peso. Potresti anche aggiungere un flash o un battery grip alla tua fotocamera in futuro, o potenzialmente scattare con qualcosa di più pesante, quindi devi tenere tutto questo in mente.

Altezza del treppiede

Consiglio sempre di comprare un treppiede che corrisponda alla tua altezza, in modo da non doverti piegare per guardare nel mirino. Una volta che hai messo la macchina fotografica su un treppiede, il mirino dovrebbe essere all’altezza dei tuoi occhi. Va bene se va più in alto del tuo livello degli occhi perché puoi sempre regolare le gambe in modo che siano più corte. Tuttavia, se è molto al di sotto del tuo livello degli occhi, ti troverai a piegarti tutto il tempo, il che può essere un’esperienza stancante, specialmente quando stai aspettando qualche tipo di azione e hai bisogno di guardare costantemente attraverso il mirino.

Se stai comprando un treppiede con una testa attaccata, vuoi che la punta della testa sia all’altezza della tua mascella. Se stai comprando un treppiede modulare con una testa separata, assicurati che le gambe finiscano approssimativamente all’altezza della tua spalla.

Un altro fattore da considerare è l’altezza del treppiede quando è piegato per facilitare il viaggio. Hai bisogno che entri nel tuo bagaglio a mano?

Peso e costruzione del treppiede

Il peso è un fattore significativo quando si sceglie un treppiede. Non vuoi che il tuo treppiede sia troppo pesante, perché ti troverai a lasciarlo a casa, piuttosto che portarlo con te in viaggio. I treppiedi più leggeri sono fatti di materiale in fibra di carbonio, che è estremamente resistente, stabile e non arrugginisce. Sebbene la fibra di carbonio sia il miglior materiale per un treppiedi, purtroppo ha un prezzo elevato.

Il prossimo miglior materiale di costruzione è l’alluminio, che è più pesante della fibra di carbonio. La maggior parte dei treppiedi più economici sono fatti di alluminio oggi. Puoi anche trovare treppiedi in acciaio inossidabile, ma questi sono generalmente usati per apparecchiature video e sono troppo pesanti per un uso regolare.

In termini di peso totale, cerca di mantenere le gambe del treppiede senza la testa sotto le 5 libbre. Generalmente, le gambe in fibra di carbonio sono tra le 3 e le 4 libbre (ma possono essere più leggere o più pesanti a seconda di ciò per cui sono fatte), mentre le gambe in alluminio possono essere tra le 5 e le 6 libbre e più pesanti, a seconda delle dimensioni e di quanto peso possono sostenere. Le gambe in basalto lavico sono da qualche parte nel mezzo sia in termini di peso che di costo.

Gambe del treppiede

Le gambe dei treppiedi sono generalmente disponibili in due forme: tubolari e non tubolari. Tutte le gambe in fibra di carbonio sono in forma tubolare ed hanno un sistema twist-lock filettato per fissare le gambe, mentre i treppiedi in alluminio, basalto e acciaio possono avere forme diverse con un flip-lock. A seconda dell’altezza massima del treppiede, ci possono essere da 3 a 5 sezioni sulle gambe del treppiede. Più sezioni ci sono, più alto è il treppiede e generalmente un po’ meno stabile.

Piedi del treppiede

Alcuni treppiedi avanzati ti permetteranno di sostituire i piedi del treppiede per diverse condizioni e situazioni – si svitano semplicemente sul fondo delle gambe del treppiede. Ci sono diversi tipi di piedini per interni (gomma o plastica) e per esterni (punte di metallo). A meno che tu non abbia intenzione di scattare in condizioni di ghiaccio, pioggia o scivolosità, i piedini di gomma standard che vengono forniti con il tuo treppiede dovrebbero funzionare bene.

Piedi centrali

Alcuni treppiedi sono dotati di un montante centrale – una singola gamba al centro del treppiede che ti permette di aumentare o diminuire l’altezza della fotocamera semplicemente spostando il montante centrale verso l’alto o verso il basso. Anche se alcuni fotografi lo trovano comodo e piacevole da avere, sconsiglio vivamente di avere un montante centrale su un treppiede. Un montante centrale vanifica l’intero scopo di un treppiede – è essenzialmente la stessa cosa che avere un monopiede sopra un treppiede. Potrebbe non essere così pronunciato se stai scattando solo con un obiettivo grandangolare, ma una volta che hai impostato un teleobiettivo lungo, capirai rapidamente che l’uso di un montante centrale causerà troppe vibrazioni. Se vuoi comunque avere un montante centrale per qualsiasi motivo, assicurati che possa scendere completamente allo stesso livello di dove si incontrano le gambe del treppiede. Il montante centrale non dovrebbe mai oscillare al suo livello più basso.

Testa del treppiede

La testa del treppiede è la parte più essenziale del sistema. È responsabile di tenere saldamente l’attrezzatura fotografica e di controllarne il movimento. Un sistema di treppiedi modulare non viene fornito con una testa e devi acquistarla separatamente. Quando scegli una testa di treppiede, assicurati sempre che possa sostenere almeno la stessa quantità di peso delle gambe del treppiede.

Ci sono generalmente tre tipi di teste comunemente disponibili:

Testa Pan-Tilt – con una sola maniglia per il movimento orizzontale o con due maniglie per il movimento orizzontale e verticale. Questo è il tipo più comune di testa che è tipicamente incorporato nei treppiedi più economici.
Testa a sfera – rispetto alle teste pan-tilt, le teste a sfera hanno solo un controllo che allenta o stringe la presa. Sono molto flessibili e permettono un funzionamento molto fluido mantenendo la fotocamera/l’obiettivo saldamente serrati.
Testa cardanica – una testa specializzata per obiettivi lunghi e pesanti da 300 mm o più. Rispetto alle teste pan-tilt e alle teste a sfera, le teste cardaniche bilanciano perfettamente la fotocamera e l’obiettivo pesante e sono più adatte alla fotografia di azione rapida. Sono estremamente facili da usare in qualsiasi direzione e non richiedono di stringere la testa ogni volta che la fotocamera/l’obiettivo si muove.

Sistema a sgancio rapido

Ogni macchina fotografica moderna è dotata di una filettatura sul fondo che permette di fissarla a un treppiede o a un monopiede (anche gli obiettivi pesanti hanno una filettatura simile sul collare del treppiede). Questo sistema di filettatura rende estremamente scomodo attaccare fotocamere e obiettivi sui treppiedi perché bisogna ruotare la fotocamera o il treppiede per attaccarli insieme. Per rendere le cose più facili e comode per i fotografi, i produttori hanno trovato una grande soluzione – attaccare una piccola piastra rimovibile sulla fotocamera o sull’obiettivo, che poi può essere fissata saldamente sulla testa del treppiede.

I treppiedi più economici sono dotati di una semplice piastra di plastica che può essere attaccata a qualsiasi fotocamera o obiettivo, mentre alcune delle teste più costose sono dotate di una piastra più resistente. Il miglior sistema di sgancio rapido, comunque, è il sistema di sgancio rapido Arca-Swiss. È più o meno diventato uno standard tra i produttori e ha dimostrato di essere una soluzione molto efficace per un funzionamento rapido e facile. Rispetto alle piastre in plastica, l’Arca-Swiss Quick Release System è fatto di alluminio molto robusto e permette di fissare la fotocamera/l’obiettivo su un treppiede senza dover ruotare nulla. Una piastra a sgancio rapido è fissata in modo permanente alla fotocamera o all’obiettivo, che poi scivola facilmente in un morsetto a sgancio rapido (foto sotto). Il meccanismo di bloccaggio è semplice, ma super stretto per un funzionamento senza vibrazioni.

 

La bellezza di questo sistema è che alcuni produttori come Really Right Stuff e Kirk Enterprises offrono non solo piastre per quasi tutte le fotocamere e gli obiettivi, ma anche collari di ricambio per treppiedi, staffe flash, staffe a L e altri accessori per il sistema di rilascio rapido Arca-Swiss. L’unico aspetto negativo del sistema di sgancio rapido Arca-Swiss è che non è economico – devi anche acquistare piastre separate per ogni fotocamera e obiettivo.

Stabilità

Un treppiede pesante non sempre significa che sia stabile. Ci sono molti sistemi di treppiedi là fuori che sono pesanti e durevoli, ma mancano della tanto necessaria stabilità quando vengono usati in varie condizioni atmosferiche. Quando un treppiede è completamente impostato, deve resistere non solo al vento, ma anche a urti e colpi occasionali che possono capitare sul campo. Bisogna sempre assicurarsi che la macchina fotografica e l’obiettivo siano in equilibrio su un treppiede piuttosto che pendere verso una direzione, perché si potrebbe finire per danneggiare l’attrezzatura se la testa non è completamente serrata o se la parte anteriore supera quella posteriore e tutto cade a terra.
Dovresti scegliere solo un treppiede che ti dia la migliore stabilità. Se lo abbini ad una testa cardanica, puoi usare la combinazione per la fotografia d’azione, sportiva e naturalistica.

Quale treppiede dovresti comprare?

Ora che hai familiarità con tutti i criteri di selezione del treppiede giusto, probabilmente ti stai chiedendo quale treppiede dovresti comprare per le tue esigenze fotografiche. Siccome ho vissuto numerose volte l’esperienza dello shopping di treppiedi e ho visto altri fare lo stesso, lascia che ti dica quello che molti fotografi finiscono per fare. Per prima cosa cercano il treppiede più economico disponibile che sia abbastanza buono per reggere la loro prima macchina fotografica, dato che non hanno idea se ne hanno davvero bisogno o non sanno quanto spesso lo useranno. Il treppiede costerebbe tra i 75 e i 150 euro per le gambe e la testa, che è un buon prezzo per uno strumento semplice.

Poi, acquistano un obiettivo più lungo e pesante e aggiungono più peso alla configurazione. All’improvviso, scoprono che il treppiede economico non è abbastanza buono e hanno bisogno di qualcosa di più durevole e stabile. Dopo aver commesso il primo errore, si rendono improvvisamente conto che hanno bisogno di fare più ricerche e passano innumerevoli ore a leggere di treppiedi su diversi siti web e forum. Nonostante tutte le raccomandazioni dei professionisti, non sono disposti a investire su un treppiede top-of-the-line con una buona testa a sfera, così finiscono per prendere un popolare sistema di treppiedi per 300-500 euro una testa separata. Sembra un ottimo investimento e il treppiede sembra essere molto meglio di quello precedente.

Dopo un anno o due, si rendono conto che il loro ultimo acquisto non era così buono, perché il treppiede è troppo pesante e difficile da usare, soprattutto per viaggiare. Si rendono conto che avrebbero dovuto ascoltare i professionisti all’inizio e comprare un solido sistema di treppiedi. Questo vi suona familiare? Certamente lo è per me, perché ho vissuto un’esperienza simile e ho sprecato troppi sforzi e soldi.

Altri fotografi potrebbero avere una storia diversa, dove hanno acquistato un treppiede economico che gli piace all’inizio e lo usano ancora oggi. Tutto ciò che dice di loro è che non stanno usando i loro treppiedi così tanto e quello che hanno è abbastanza buono per un uso occasionale. Chiunque faccia molto affidamento su un treppiedi (specialmente i fotografi di paesaggio e architettura) finisce per comprare due o tre diversi treppiedi per finire con il migliore.
È difficile decidere quale treppiede comprare alla fine, ed è per questo che dovresti spendere un po’ di tempo nella ricerca delle migliori opzioni per il tuo budget.

Se attualmente non avete un treppiede e volete comprarne uno, prendete il più economico sistema di treppiedi in alluminio con una testa integrata per meno di 150 euro in totale. Perché consiglio il treppiede più economico? Perché devi prima capire quanto lo userai. Sei mesi più avanti potresti finire per fare altri tipi di fotografia che non richiedono un treppiede o potresti trovarti sulla strada per diventare un buon fotografo di paesaggi o macro. Un treppiede economico ti darà abbastanza informazioni per capire il vero ruolo di un treppiede nella tua fotografia.
Se hai già un treppiede economico e vuoi ottenere qualcosa di meglio, risparmiati un sacco di soldi e frustrazione e prendi il miglior treppiede con un sistema di sgancio rapido Arca-swiss – salta il mezzo. Alcune persone comprano gambe e teste più economiche e le trovano troppo pesanti o instabili. Un problema comune con altri sistemi a sgancio rapido è il fatto che le piastre più economiche non aderiscono bene alle fotocamere e iniziano a dimenarsi e a ruotare rispetto alla base, rendendolo un incubo per cose come la fotografia panoramica.

 

A differenza delle fotocamere e degli obiettivi che vanno e vengono, un buon treppiede è un investimento che dura tutta la vita. Se compri un buon treppiede che è facile da smontare e rimontare, è probabile che tu possa facilmente pulirlo e persino ripararlo da solo senza doverlo mandare da qualche parte. I produttori di treppiedi ben noti forniscono un servizio a lungo termine e opzioni di riparazione nel caso in cui qualsiasi parte del treppiedi non funzioni bene o si rompa. In questo modo, non dovrai preoccuparti di sostituire il tuo treppiede in futuro…

 

Ultimo aggiornamento 2021-12-08 at 15:34 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Treppiede