SanDisk 2TB Extreme SSD NVMe (Offerta Black Friday)

Recensione delle caratteristiche esterne di SanDisk 2TB Extreme SSD NVMe
Se siete alla ricerca delle migliori opzioni di archiviazione esterna o se dovete semplicemente aggiornare l’unità del vostro laptop, l’unità SSD Extreme da 2 TB di SanDisk è un’ottima scelta. Non è solo potente, ma anche estremamente affidabile. Questa unità NVMe è dotata di un’interfaccia di memoria a 256 bit per prestazioni ultraveloci ed è disponibile in diverse dimensioni.

SanDisk Extreme v2 è la nuova generazione della famosa unità SSD portatile di SanDisk. Questo nuovo modello presenta porte migliorate, una crittografia più robusta e un periodo di garanzia più lungo. Offre inoltre velocità più elevate e una maggiore durata.

La nuova unità è più grande del suo predecessore e include una porta USB-C. L’archiviazione interna utilizza lo standard di comunicazione NVMe. Si tratta di uno standard industriale per le unità a stato solido.

La tecnologia NVMe consente di aumentare le velocità di lettura e scrittura di quasi tre volte. La nuova unità ha un grado di impermeabilità IP 55, il che significa che può resistere all’acqua e alla polvere. Tuttavia, va notato che non è certificata FIPS 140-2, il che significa che non può essere utilizzata dalle agenzie governative.

Offerta
SanDisk 2 TB Extreme Pro SSD NVMe Portatile, USB-C, velocità di lettura e scrittura fino a 2.000 MB/s, Nero
  • Risparmia tempo memorizzando e trasferendo i tuoi dati con le straordinarie prestazioni della tecnologia nvme e velocità di lettura e scrittura massime di 2.000 mb/s
  • Il corpo in alluminio forgiato funge da dissipatore di calore per garantire velocità costanti ed elevate in un'unità portatile sufficientemente resistente per affrontare qualsiasi avventura
  • Viaggia senza problemi e al corpo in alluminio forgiato che, unito al rivestimento in silicone, dona una piacevole sensazione tattile e un ulteriore livello di protezione
  • La resistenza alle cadute da massimo due metri, l'indice di protezione ip55 contro acqua e polvere, e il pratico moschettone garantiscono una maggiore sicurezza durante i tuoi spostamenti
  • Questa unità consente di mantenere riservati i contenuti privati con la crittografia hardware integrata aes a 256 bit e protezione tramite password (la protezione tramite password utilizza la crittografia aes a 128 bit ed è supportata da windows 8, windows 10 e macos v10.9+ (è necessario scaricare l'apposito software per mac; fare riferimento al sito web ufficiale di sandisk); realizzata da sandisk, il marchio che i fotografi professionisti di tutto il mondo scelgono per gestire al meglio i loro lavori più complessi

Sebbene la SanDisk Extreme v2 abbia molte caratteristiche interessanti, non è la più impressionante. Non offre un lettore di impronte digitali o un indicatore LED per segnalare il funzionamento dell’unità. Tuttavia, l’unità SSD SanDisk è dotata di un’interessante tacca triangolare sul lato che contiene una piccola clip. Questo lo rende facile da attaccare a una borsa o a un portachiavi.

L’Extreme v2 offre un design eccezionale. Presenta una forma iconica e un rivestimento in silicone resistente. È resistente all’acqua e agli urti. La combinazione di cavo e unità pesa meno di 80 grammi. Include anche un adattatore da USB Type-A a USB Type-C. Il cavo è in grado di trasferire poco più di 10 GB al secondo.

La nuova unità SSD di SanDisk è dotata anche del software SecureAccess, che crea cartelle crittografate AES a 128 bit protette da password. Ciò significa che non dovrete preoccuparvi di dimenticare la password. Tuttavia, va notato che dovrete installare questo software su qualsiasi dispositivo che intendete utilizzare per accedere ai vostri dati.

L’unità SSD SanDisk è un’ottima scelta per chi cerca un’unità USB esterna che aumenti la velocità del proprio Mac. È anche un’ottima scelta per chi è alla ricerca di un’unità portatile in grado di aumentare la durata del Mac più vecchio.

Prestazioni
Tra i tanti dispositivi di archiviazione esterna disponibili, la nuova SanDisk Extreme SSD NVMe è una soluzione ad alte prestazioni costruita per resistere alle intemperie. È ideale per gli utenti che devono proteggere i dati importanti, come giocatori, designer e architetti. Offre porte USB 3.2 Gen 2 e USB 3.2 Type-C per le massime prestazioni.

Al momento del lancio è disponibile con capacità di 500 GB e 1 TB e ha un prezzo di 109 e 169 dollari. Per l’archiviazione utilizza l’unità SSD WD Blue SN550E, che si avvale di un controller SSD NVMe 1.3 senza DRAM a 4 canali e di un ECC Low-Density Parity-Check multi-gear. È inoltre dotata di Trim, che contribuisce a garantire la costanza delle prestazioni per tutta la durata del dispositivo.

L’interfaccia USB 3.2 Gen 2 è in grado di offrire prestazioni quasi doppie rispetto alla generazione precedente. Tuttavia, non è compatibile con i dispositivi Apple. I dispositivi Apple sono limitati a 10 Gbps. Ciò significa che l’interfaccia USB 3.1 Gen 1 può raggiungere prestazioni di circa 550 MB/s.

Se si desiderano maggiori prestazioni, si può prendere in considerazione l’Extreme Pro Portable SSD V2. Si tratta di un’unità esterna veloce che utilizza la tecnologia NVMe. È un po’ più costosa della variante non-Pro, ma è anche più veloce.

È un po’ più veloce dell’unità SSD 870 EVO di Samsung, ma non offre le stesse prestazioni casuali. Infatti, nel nostro test Full System Drive è rimasta indietro rispetto all’unità SSD Samsung. È interessante notare che l’unità utilizza un case in alluminio, ma non è in alluminio. Al contrario, utilizza un involucro di plastica.

L’Extreme Pro è disponibile anche con uno slot per schede PCI Express. Tuttavia, è più costosa della variante non-Pro e non è dotata di crittografia hardware. Tuttavia, è più veloce della variante non-Pro quando si copiano più file. Anche la qualità costruttiva è migliore.

L’unità SanDisk Extreme Portable SSD v2 è un’ottima scelta per chi ha bisogno di un dispositivo di archiviazione esterno in grado di gestire file di grandi dimensioni. È anche una buona scelta per i giocatori e i progettisti che cercano una soluzione di backup offline. È disponibile anche con capacità di 2 TB, un bel salto di qualità rispetto al suo predecessore.

Nel complesso, l’unità SanDisk Extreme SSD NVMe portatile presenta un design resistente e sicuro, supportato da una lunga garanzia. È una soluzione valida e veloce per gli utenti che desiderano un’unità esterna in grado di affrontare gli elementi.

Durata
Progettata per i creativi sempre in movimento, l’unità SanDisk Extreme Portable Solid-State Drive è una soluzione di archiviazione esterna robusta e affidabile. Offre fino a 2 TB di spazio di archiviazione e connettività USB-C. Queste caratteristiche rendono l’unità ideale per fotografi e videografi in movimento. È inoltre dotata di un grado di resistenza all’acqua e alla polvere IP55, che la rende ideale per l’uso in luoghi in cui è necessario proteggere i dati.

Rispetto alla precedente unità SSD portatile Extreme, il nuovo modello offre velocità superiori. Le velocità di lettura e scrittura raggiungono rispettivamente 1050 MB/s e 1.000 MB/s. Con velocità così elevate, l’unità può gestire file di grandi dimensioni senza sacrificare le prestazioni di lettura. L’unità SSD è inoltre dotata di crittografia hardware AES a 256 bit e connettività USB 3.2 gen2, che la rendono un’ottima scelta per l’archiviazione ad alta velocità.

Questa unità supporta anche un adattatore da USB-C a USB-A, che la rende compatibile con i PC più vecchi. Inoltre, è dotata di un ancoraggio a moschettone per una soluzione di archiviazione sicura. L’unità è anche resistente alle vibrazioni, il che la rende una buona scelta per chi viaggia spesso.

L’unità SSD SanDisk Extreme 510 presenta un materiale nero soft touch sul retro. Ha anche un corpo sottile e uno sportello protettivo pieghevole. È classificato per la resistenza alle cadute da due metri e viene fornito con una garanzia di tre anni.

L’unità SanDisk Extreme v2 offre una connessione USB 3.2 gen2, con prestazioni quasi raddoppiate rispetto al modello precedente. L’unità è disponibile nelle capacità di 500 GB, 1 TB e 2 TB. Pur essendo leggermente più grande del modello precedente, l’unità pesa comunque solo 63 grammi.

È inoltre importante notare che l’unità SanDisk Cruzer Blade USB-C è dotata di un involucro resistente alla polvere. Prima di collegare l’unità, assicurarsi che la porta sia pulita. Dovrebbe anche avere un coperchio rimovibile.

Vale la pena notare che l’unità SanDisk Extreme v2 è un’unità dalle ottime prestazioni. È anche conveniente e ben costruita. Oltre al design pluripremiato, l’unità è dotata di connettività USB-C e crittografia sicura. Rispetto al suo predecessore, l’unità SanDisk Extreme v2 offre porte migliorate, velocità più elevate e una migliore crittografia.

Sebbene l’unità SanDisk Extreme v2 offra prestazioni solide, la sua durata può rappresentare un problema. La plastica e il guscio in alluminio dell’unità non sono così resistenti come il modello precedente e la sua piccola capacità può significare che non si sente molto robusta.

Prezzo
Progettata per essere utilizzata in movimento, l’unità SSD esterna SanDisk Extreme v2 è impermeabile e resistente agli urti. È disponibile con capacità di 500 GB e 1 TB e ha un prezzo compreso tra 109 e 169 dollari. Questa soluzione di archiviazione portatile offre una velocità di trasferimento superveloce, un ancoraggio a moschettone e un anello di sicurezza a moschettone.

SanDisk Extreme v2 è inoltre dotato di un’interfaccia USB 3.2 Gen 2. Ciò significa che è in grado di fornire prestazioni quasi doppie. Ciò significa che può funzionare a una velocità quasi doppia rispetto alla generazione precedente. Viene inoltre fornita con un cavo USB-C e un adattatore per la presa USB Type-A. L’unità viene inoltre fornita con una garanzia di cinque anni.

Crucial X6 4TB è anche un’unità SSD portatile. È stata progettata per offrire prestazioni per i giochi e altri utenti pesanti. Utilizza componenti interni simili a quelli dell’Extreme Pro, anche se l’X8 è più economico. Ha anche un corpo in alluminio. Può scaldarsi al tatto, ma solo sotto carico.

L’unità SSD SanDisk utilizza nVMe, che è lo standard del settore per le unità a stato solido. Rispetto all’interfaccia SATA standard, nVMe è più veloce e ha una maggiore capacità.

Le dimensioni dell’unità sono ridotte e possono essere inserite in una borsa per laptop. È dotata di interfaccia Type-A e USB-C e pesa 80 grammi. Ha bordi gommati e angoli arrotondati. Ha anche una protezione contro le cadute di un metro e mezzo. Utilizza la stessa NAND 3D TLC dell’Extreme Pro.

La soluzione di sicurezza software SecureAccess è disponibile per Windows e macOS. È necessario installare il software su ogni dispositivo che si desidera utilizzare per accedere ai dati. Fornisce una protezione con password per la crittografia AES a 256 bit dell’unità. Consente inoltre di creare “camere blindate” protette da password sull’unità. L’applicazione SanDisk Memory Zone è disponibile su Google Play Store.

L’unità SanDisk Extreme a USB 3.1 Gen 2 è compatibile con i Mac più vecchi, ma non con quelli attuali. Può dare una spinta ai modelli più vecchi, ma i cavi USB più vecchi la rallentano. Per i Mac più vecchi è necessario un adattatore USB-C/Thunderbolt.

SanDisk offre anche un adattatore per la porta USB-C. Questo permette ai Mac più vecchi di collegarsi all’Extreme Portable.

Ultimo aggiornamento 2022-11-28 at 11:14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.