Home » Informatica » Quale Smart Tv 4k HDR da 60″ o 65″ comprare?

Quale Smart Tv 4k HDR da 60″ o 65″ comprare?

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Se volete il massimo dell’esperienza televisiva a casa, dovreste sicuramente considerare l’acquisto di un televisore da 60 pollici. I grandi televisori non solo offrono un’ottima qualità dell’immagine, ma in molti casi anche numerose altre caratteristiche.  Per aiutarti a decidere quale TV da 60 pollici comprare , ti mostriamo anche in questa guida dettagliata cosa dovresti cercare quando acquisti una TV da 60 pollici.

Se dovessi acquistare un tv 65 pollici adesso opterei per questi due modelli:

Miglior Tv Samsung 65 pollici da comprare

Offerta
Samsung TV QLED QE65Q65AAUXZT, Smart TV 65" Serie Q60A, Modello Q65A, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe F]
  • Questo TV è predisposto a ricevere il nuovo Digitale Terrestre 2.0
  • Ottieni sempre il 100% del volume colore grazie alla tecnologia Quantum Dot, che ti regala oltre un miliardo di sfumature diverse per immagini brillanti
  • Quantum HDR: vivi ogni scena come dal vivo grazie a questa tecnologia che analizza ogni singolo fotogramma per regalarti colori brillanti e dettagli definiti

Miglior Tv Sony 65 Pollici da comprare 

Offerta
Sony KE65XH8096PBAEP Android Tv 65 Pollici, Smart Tv 4K Hdr Led Ultra Hd, con Assistenti Vocali Integrati
  • LED 4k ultra HD hdr: una risoluzione pari a 4 volte quella delle immagini in full HD per un'immagine ancora più intensa e reale
  • Processore 4k x-reality pro: ogni immagine viene analizzata in tempo reale per migliorarne nitidezza, contrasto e dettagli
  • Android tv: gestisci il tuo TV e altri device connessi semplicemente usando la tua voce con google assistant; compatibile con alexa; chromecast built-in

I produttori di TV da 60 pollici più popolari

Il piccolo numero di produttori è dovuto principalmente al fatto che la produzione di massa di televisori così grandi è molto costosa e può quindi essere gestita solo da grandi gruppi elettronici.

Da qualche tempo, i televisori da 60 pollici di Samsung sono tra i più popolari sul mercato. Sono caratterizzati da buona qualità e alta affidabilità. Quando si guardano i produttori più importanti, si nota che la lista non è così ampia come si potrebbe pensare:

Samsung
Panasonic
Sony
LG
Hisense

Migliori TV 60 ” Samsung

Migliori TV 60 ” Panasonic

Migliori TV 60 ” Sony

Migliori TV 60 ” LG

Migliori TV 60 ” Hisense

Se vuoi comprare un televisore da 60 pollici, dovresti prima considerare se vuoi o hai bisogno di un televisore così grande. Questo perché le dimensioni del televisore da 60 pollici risultano in una diagonale di 1,52 metri. Si può quindi supporre che il set occuperà molto spazio, indipendentemente dal fatto che sia montato sul muro o allestito. Pertanto, dovreste anche considerare alcune alternative:

TV 55 pollici
TV 32 pollici
TV 40 pollici

La larghezza di un televisore da 55 pollici è di 124,26 cm. Un po’ più stretto sarebbe un televisore da 40 pollici con una larghezza di 102 cm. Una piccola TV può essere la scelta giusta se il tuo salotto non ha molto spazio: Un televisore da 32 pollici misura ‘solo’ 81 cm di larghezza. La scelta del televisore giusto dipende poi, naturalmente, da quanto vi sentite a vostro agio guardando il set in termini di dimensioni. Anche la distanza dalla TV gioca un ruolo. Per esempio, se ti siedi abbastanza lontano, può avere molto senso comprare un televisore da 60 pollici o anche un 65 pollici. Un televisore da 65 pollici arriva a 165 cm. Tuttavia, se la tua distanza di seduta è breve, per esempio perché non hai molto spazio nel tuo salotto, una TV più piccola potrebbe essere l’alternativa migliore.

leggi : smart tv 60 65 pollici

Tecnologia di visualizzazione

La prima categoria comprende TV al plasma da 60 pollici, TV LCD da 60 pollici e modelli con display a LED. Il plasma sta diventando sempre meno comune, mentre le TV LED da 60 pollici ora dominano il mercato. E giustamente, perché la tecnologia moderna risparmia energia e offre colori ricchi. Il secondo criterio importante, la risoluzione, è già una questione un po’ più difficile. Qui c’è l’opzione della ‘televisione HD’, cioè la risoluzione Full HD o la risoluzione UHD, conosciuta anche come 4k. Questi offrono una risoluzione ancora più alta dei modelli Full HD e sono disponibili come modelli UHD (Ultra HD) da 60 pollici.

Una nuova forma di alta qualità: HDR

Se vuoi comprare un televisore da 60 pollici a buon mercato, dovresti piuttosto decidere contro un modello curvo, poiché questi sono di solito più costosi.

La tecnologia è sempre in evoluzione e i televisori non fanno eccezione. Mentre i televisori da 60 pollici erano considerati una novità anche per le loro dimensioni non molto tempo fa, e ogni pochi anni arriva una nuova tecnologia, ora ne sta arrivando un’altra: HDR. HDR, che sta per High Dynamic Range, viene dalla fotografia e descrive la capacità di un display di mostrare spettri di contrasto molto grandi. Questo rende l’immagine ancora più ricca e i colori sembrano ancora più veri. I televisori da 60 pollici con 4K e HDR sono tra i modelli di punta in assoluto e offrono un’immagine eccezionalmente buona, ma anche ad un prezzo elevato, perché i dispositivi hanno un prezzo molto alto.

Diversi tipi di TV da 60 pollici

Dato che il televisore da 60 pollici è generalmente un televisore normale, si potrebbe pensare che non ci siano troppi tipi che si differenziano. Tuttavia, un test di un televisore da 60 pollici, per esempio, rende chiaro che alcuni tipi di modelli possono certamente essere differenziati, che si dovrebbe senza dubbio guardare prima di prendere una decisione di acquisto. Oltre a questi tipi, ci sono altri importanti criteri di acquisto che vorremmo presentarvi in dettaglio qui di seguito.

TV da 60 pollici Triple Tuner

La versione più comune di TV da 60 pollici ha un triplo tuner. Questo significa che il set può ricevere un segnale televisivo attraverso tutte e tre le varianti DVB. Questo significa che il segnale può essere ricevuto tramite DVB-T, -C e -S e puoi goderti tutti i programmi con il televisore da 60 pollici, indipendentemente da come ricevi la TV.

TV 60 pollici Smart TV

Una caratteristica sempre più importante nei TV 60 pollici è il tema della Smart TV. Oltre alla pura funzionalità TV, questi set hanno altre caratteristiche, come la connessione diretta a reti multimediali o servizi come Netflix o Amazon Video.

TV da 60 pollici 3D

Inoltre, ci sono modelli di TV da 60 pollici che hanno una funzione 3D. Questo significa che si possono guardare film e serie in 3D. Inoltre, i rispettivi occhiali sono di solito inclusi nel televisore 3D. Tuttavia, il televisore da 60 pollici può naturalmente riprodurre anche contenuti normali senza problemi.

I vantaggi e gli svantaggi dei diversi tipi di TV da 60 pollici

Rispetto ai televisori più piccoli come quelli da 32 pollici, i modelli da 60 pollici offrono naturalmente altri vantaggi oltre alle dimensioni, che variano a seconda dei singoli tipi.

TV da 60 pollici con triplo sintonizzatore

Riceve facilmente tutti i segnali TV
Immagine molto buona
Risoluzione HD di solito a bordo

TV 60 pollici Smart TV

Molte funzioni aggiuntive
Altri servizi direttamente integrati

TV 60 pollici 3D

Si possono mostrare film e serie in 3D
Qualità dell’immagine molto buona

 

Le caratteristiche di un televisore da 60 pollici

La questione di dove può essere usato un televisore da 60 pollici difficilmente si pone, perché a causa dell’imponente diagonale dello schermo dell’equivalente di 152,4 cm, l’unico posto che entra veramente in discussione è il soggiorno. Se vuoi creare il tuo home cinema e preferisci un televisore classico piuttosto che un proiettore, il top con un televisore da 60 pollici – a condizione, naturalmente, che il soggiorno sia abbastanza grande. Perché un televisore con questa diagonale di schermo misura circa 1,30 metri di larghezza, il che non lo rende sempre facile da installare. È quindi essenziale misurare il  mobile TV su cui il televisore sarà alla fine seduto per non avere spiacevoli sorprese in seguito. Se il mobile è troppo piccolo, un televisore con un supporto montato centralmente è la scelta ideale, poiché occupa relativamente poco spazio sul pavimento. In alternativa, puoi semplicemente fare a meno del supporto e montare il televisore al muro con una robusta staffa da parete – che sembra particolarmente elegante con un modello molto piatto.

Trasporto di televisori da 60 pollici

A differenza dei televisori più piccoli, che possono essere trasportati in auto senza problemi, trasportare un ingombrante televisore da 60 pollici non è esattamente facile. Anche con una station wagon, qui si raggiungono rapidamente i limiti, perché un moderno televisore a schermo piatto deve essere sempre trasportato in posizione verticale a causa dei suoi componenti estremamente sensibili. Non è quindi possibile trasportarlo sul portapacchi dell’auto, il che non facilita necessariamente le cose.

La nostra raccomandazione è quindi di ordinare un televisore da 60 pollici facilmente e comodamente via Internet. La selezione di set è di solito molto più grande che nei negozi e la consegna dopo l’acquisto è convenientemente fatta da un servizio di consegna o da una società di trasporti. Gli autisti sono esperti nel trasporto di merci ingombranti e quindi sanno esattamente come trasportare un televisore da 60 pollici. Grazie all’assicurazione sul trasporto e al diritto di recesso, non c’è alcun rischio nella consegna – a differenza del trasporto della merce con la propria auto.

Distanza ottimale dalla TV da 60 pollici

Oltre alle dimensioni del soggiorno e ai mobili TV utilizzati, è anche importante tenere a mente che una certa distanza minima deve essere mantenuta tra lo schermo e lo spettatore quando si guarda un televisore da 60 pollici – altrimenti gli occhi e il mal di testa possono verificarsi rapidamente. La distanza perfetta per il set, che tra l’altro può essere calcolata anche per altre misure con il nostro pratico strumento, è di 3,20 metri.
Di conseguenza, questa distanza dalla TV deve essere disponibile anche nel soggiorno. Montando il set sul muro, è possibile aggiungere uno o due centimetri in più. Se anche questo piccolo trucco non assicura una distanza minima di 3,20 m, un televisore da 60 pollici potrebbe non essere la scelta migliore. In questo caso, si raccomanda un confronto con televisori che hanno una diagonale di schermo leggermente inferiore, come 55 pollici.

Le caratteristiche di un televisore da 60 pollici

Le persone che scelgono un televisore da 60 pollici di solito danno molta importanza alla migliore qualità d’immagine possibile. Questo è il motivo per cui è relativamente raro trovare dispositivi con risoluzione Full HD in questa categoria – invece, la maggior parte dei produttori opta per la risoluzione UHD contemporanea, che consente un’esperienza cinematografica particolarmente impressionante tra le quattro mura di casa. La qualità dell’immagine nitida come un rasoio viene particolarmente bene sui televisori più grandi da 50 pollici in su, poiché anche le parti più piccole dell’immagine possono essere viste perfettamente – cosa che non è sempre facile sui televisori più piccoli.

La compatibilità HDR dovrebbe anche far parte della dotazione di base di un televisore da 60 pollici. L’HDR permette una riproduzione dell’immagine molto realistica in cui sia le aree chiare che quelle scure dell’immagine sono illuminate in modo ottimale. Questo a sua volta assicura un eccellente rapporto di contrasto che permette di immergersi in un film.

In termini di caratteristiche, i televisori da 60 pollici sono di solito su un livello relativamente alto – il che non è sempre il caso dei dispositivi della classe entry-level. Un sintonizzatore TV, che serve a ricevere i programmi televisivi lineari, dovrebbe essere sempre a bordo. Nella maggior parte dei casi, si tratta di un ricevitore triplo che può ricevere il segnale televisivo via satellite, via cavo o DVB-T. Questo ha il vantaggio di non dover investire denaro extra in un ricevitore separato. Invece, i soldi risparmiati possono essere investiti in un lettore Blu-ray – o in una sound bar, che, oltre all’immagine superiore, assicura un suono ottimale nell’home cinema.

Inoltre, è sempre un vantaggio se il televisore è dotato di diverse connessioni HDMI e USB. Quest’ultimo, tuttavia, non dovrebbe solo supportare il collegamento di dischi rigidi esterni e chiavette USB, ma anche la registrazione USB – cioè la registrazione di programmi TV su un disco rigido.
Potete anche aspettarvi una vasta gamma di funzioni Smart TV su tutti gli attuali televisori da 60 pollici: Numerose app come Netflix, Disney+, Amazon Prime Video o Sky Ticket sono già preinstallate, e molte altre app possono essere installate tramite un app store se lo si desidera. Molti produttori si affidano anche al controllo vocale integrato per i loro dispositivi o permettono il collegamento alternativo di assistenti vocali come Alexa di Amazon. In questo modo, il televisore può essere comodamente controllato con la propria voce senza un telecomando aggiuntivo.

I migliori produttori di televisori da 60 pollici

Samsung 60 pollici TV

Samsung offre numerose Smart TV di alta qualità nella sua gamma, che non sempre vengono con 60 pollici, ma di regola con un altrettanto impressionante 58 pollici. I modelli estremamente sottili e quasi senza cornice non solo hanno una brillante risoluzione 4K e la tecnologia HDR, ma sono anche dotati di un triplo sintonizzatore, registrazione USB, controllo vocale e registrazione USB. Controllo vocale e registrazione USB, sono anche ottimamente attrezzati per il futuro.

LG TV con 60 pollici

LG è uno dei pochi produttori che offre ancora televisori da 60 pollici nella sua gamma. Quindi, se non volete ripiegare su dispositivi più piccoli con 58 pollici, avrete i vostri soldi con l’azienda sudcoreana. Per prezzi compresi tra 500 e 700 euro, si ottiene una Smart TV ottimamente equipaggiata con risoluzione 4K, numerose funzioni Smart TV e un design piacevolmente sottile.

Philips Android TV con 60 pollici

In media, pagherai da 650 a 800 euro per un televisore Philips con una diagonale di schermo di 58 pollici – ma ci sono anche modelli più economici per circa 550 euro. Particolarmente popolari in questa categoria sono i modelli con la funzione Ambilight, che migliora l’immagine TV con l’aiuto di LED colorati e quindi fornisce un’esperienza impressionante di home cinema. Inoltre, a differenza della maggior parte degli altri produttori, Philips offre anche TV eleganti con alloggiamenti argentati che catturano l’attenzione in qualsiasi soggiorno. Il sistema operativo Android TV installato, d’altra parte, assicura un funzionamento particolarmente facile.

Comprare un televisore da 60 pollici

L’acquisto di un televisore da 60 pollici non è sempre un compito facile, dato che molti produttori si sono concentrati su set con una diagonale di schermo minima di 58 pollici. Se vuoi davvero comprare un televisore da 60 pollici, un televisore LG è la scelta migliore, dato che questa azienda ha diversi apparecchi di queste dimensioni nella sua gamma – in alternativa, anche Samsung offre uno o due altri modelli.

Tuttavia, indipendentemente dal fatto che alla fine scegliate un televisore da 60 pollici o un modello più piccolo da 58 pollici nel vostro confronto tra televisori: Prima dell’acquisto, bisogna assicurarsi che il soggiorno e i mobili della TV siano abbastanza grandi per un tale set – soprattutto per quanto riguarda la distanza minima raccomandata di 3,20 metri. In termini di caratteristiche, d’altra parte, un televisore da 60 pollici può essere utilizzato al suo pieno potenziale, perché tutte le funzioni importanti come un sintonizzatore triplo, la registrazione USB, le caratteristiche della smart TV e il controllo vocale sono di solito a bordo.

Ultimo aggiornamento 2021-12-08 at 14:24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Quale Smart Tv 4k HDR da 60" o 65" comprare?