Migliori processori per Smartphone 5G

Una delle più grandi tendenze nella tecnologia in questi giorni è che tutti vogliono il miglior processore di chip per gli smartphone 5G. Questi super dispositivi mobili sono progettati per lavorare con l’ultima e più grande tecnologia mobile che è disponibile. Se hai desiderato possederne uno, potresti aver già dato un’occhiata alle tue opzioni, ma ti stai chiedendo quale chip funzionerebbe meglio per il tuo telefono. Potresti esserti fatto questa domanda più volte. La verità è che ci sono così tanti processori mobili, ma solo alcuni funzionano bene con questi telefoni. Qui ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente quando si tratta di acquistare il miglior chip per il tuo dispositivo mobile.

Più Venduto 1
realme 8 5G Smartphone, Processore 5G Dimensity 700, Display fluido a 90 Hz, Grande batteria da 5.000 mAh, Fotocamera da 48 MP con modalità Nightscape, Dual Sim, NFC, 4+64GB, Nero (Supersonic Black)
  • 5G: più veloce che mai: L’era del 5G è iniziata. Grazie a velocità superiori del 700% rispetto alle reti 4G, il 5G farà accelerare il tuo mondo. realme 8 5G supporta la tecnologia 5G Dual-SIM Dual-Standby ed è compatibile con gli standard SA/NSA, oltre che con le principali bande di tutto il mondo
  • Smart 5G. Risparmio energetico intelligente: La tecnologia 5G, poiché ha un consumo energetico superiore rispetto al 4G, potrebbe comportare una ridotta autonomia dello smartphone. Ecco allora che entra in gioco la tecnologia Smart 5G di realme 8 5G: il telefono passa dalla rete 4G a quella 5G a seconda del tuo utilizzo, facendo così durare più a lungo la batteria
  • Frequenza di aggiornamento a 90 Hz: Grazie alla potente GPU Mali-G57 di Dimensity 700, lo schermo con frequenza di aggiornamento pari a 90 Hz garantisce prestazioni eccellenti, regalandoti un’esperienza ultra fluida. Inoltre, il display da 16,5 cm (6,5”) è perfetto sia per guardare film che per giocare
OffertaPiù Venduto 2
Motorola Edge Smartphone 5G, 64MP, Display Endless Edge 6.7" FHD+, Qualcomm Snapdragon Octa-Core SM765, Batteria 4500 mAh, Memoria 6/128 GB, Dual Sim, Android 10, Nero (Solar Black)
  • 5G - Entra nel futuro della connettività e prova la velocità del 5G, abbinata alla larghezza di banda del WiFi 6 e all'avanzato processore Qualcomm Snapdragon. Goditi la reattività della RAM 6GB e l'ampia memoria espandibile da 128GB
  • Tripla fotocamera 64MP - Immagini di qualità professionale. L'obiettivo ultra-grandangolare, lo zoom ottico ad alta risoluzione e il sensore Macro Vision ti permettono di scattare foto ottimali in qualsiasi situazione
  • Display Endless Edge - Il display OLED FullHD+ da 6,7 pollici con angolo di 90 gradi massimizza l'area di visualizzazione. Esperienza immersiva con l'ampissima gamma di colori HDR10+ e transizione rapida grazie alla velocità di refresh di 90 Hz
Più Venduto 3
Xiaomi Mi 10 Lite 5G Smartphone, 6 GB + 128 GB, 6.57'' AMOLED, 48 MP Quad-Camera, 4160mAh, Blu (Aurora Blue)
  • Processore octa-core 7nm qualcomm snapdragon 765g; 5g leading flagship; 6.57'' amoled truecolor display
  • Frequenza fino a 2.4 ghz
  • Batteria da 4160 mAh; 20w fast charging
Più Venduto 4
LG Velvet Smartphone 5G con vetro ricurvo, Display OLED 6.8'', Sensore 48MP, Batteria 4300mAh con ricarica Wireless, IP68, 128GB/6GB, Android 10, Bianco (Aurora White) [Italia]
  • Un design che non passa inosservato: ha una forma simmetrica essenziale, con vetro ricurvo sia sulla parte frontale sia su quella posteriore per una garantirti una maneggevolezza straordinaria.
  • In soli 7.9mm di spessore e appena 180g di peso, concentra il meglio della tecnologia di ultima generazione, per farti vivere un’esperienza multimediale più coinvolgente e appagante.
  • Esprimi la tua personalità scegliendo uno fra i quattro colori a disposizione, ciascuno dei quali ti darà riflessi diversi a seconda della luce.
OffertaPiù Venduto 5
Xiaomi Mi 10T Pro Smartphone 16.9 cm (6.67"), 8 GB + 256 GB, Dual SIM, 5G, USB Type-C, 5000 mAh, Argento (Lunar Silver)
  • Mi 10T Pro vanta un sensore AI da 108MP con OIS, la capacità di catturare scatti panoramici ultra-wide-angle e le modalità ritratto e macro.
  • Mi 10T Pro vi porta nel 5G grazie al processore Qualcomm Snapdragon 865 e la sua CPU Octa-Core.
  • Mi 10T Pro monta un DotDisplay FHD+ da 6.67" con TrueColor, e con la frequenza di aggiornamento a 144Hz e la funzione AdaptiveSync per garantirvi la massima fluidità di visualizzazione con impatto minimo sui consumi.

La prima cosa che dovresti sapere è che non tutti i processori sono creati uguali. Questo è un fatto che devi accettare come un modo per assicurarti di ottenere il giusto processore per il tuo telefono. Quando si pensa ai diversi tipi di chip e ai vantaggi che ne derivano, può diventare molto confuso.

Quando si guardano i diversi processori, si scopre che ogni produttore utilizza diversi tipi di chip sui loro smartphone. Apple usa un chip personalizzato, mentre Samsung ha fatto il proprio. Anche LG, Nokia e Motorola hanno tutti usato i loro chip per creare dispositivi di alta qualità.

La ragione di questo è che ogni dispositivo mobile ha esigenze diverse. Una delle Giugnori priorità di un produttore è assicurarsi di fornire ai propri consumatori la migliore esperienza possibile sui loro telefoni. Questo significa che devono concentrarsi su una serie di cose diverse come le prestazioni del processore, la velocità del dispositivo e la qualità dello schermo. Poiché il processore è il cuore dello smartphone, vorrai assicurarti di ottenere il miglior processore per il tuo dispositivo.

Migliori processori per smartphone 5G

Cosa rende un processore top chip per uno smartphone 5G? La prima cosa che dovresti sapere è cosa fa un processore. Il chip all’interno del tuo dispositivo mobile è responsabile dell’elaborazione di tutti i dati che vengono inviati e ricevuti dal tuo computer su base regolare, tra cui messaggi di testo, e-mail e foto.

Ci sono molteplici fattori che entrano nella decisione di quale processore sia il migliore per il tuo dispositivo. La velocità con cui il processore è in grado di eseguire queste funzioni è uno dei fattori principali. Mentre alcuni potrebbero dire che ci sono altri fattori da considerare come la memoria, lo spazio di archiviazione e la durata della batteria, il processore è ciò che determina quanto velocemente tutto funziona.

Una volta che hai deciso che tipo di processore ti serve per il tuo dispositivo mobile, allora vorrai iniziare a guardare i diversi produttori. Produttori come Samsung, LG, Nokia e Motorola hanno i loro stili unici. Avrete bisogno di capire tutte le caratteristiche offerte da ogni produttore al fine di scegliere quello giusto per le vostre esigenze. Quando si sceglie un chip superiore, si vuole anche considerare il prezzo. Diversi dispositivi usciranno con diverse caratteristiche e questo può influenzare notevolmente il prezzo. Tieni sempre a mente che più alta è la velocità del processore, più costoso sarà lo smartphone

Gli smartphone di fascia alta stanno incorporando nuovi chip 5G che offrono migliori giochi, video streaming e AI sul dispositivo, insieme a una migliore efficienza energetica.

Vantaggi del 5G

I Giugnori vantaggi del 5G sono velocità di dati molto più elevate per scaricare contenuti molto più velocemente, una latenza molto più bassa per un minor tempo di ritardo e una Giugnore larghezza di banda. Per raggiungere questi obiettivi e accelerare ulteriormente l’adozione del 5G, ci vorrà una nuova generazione di chip e piattaforme 5G per i dispositivi di consumo, le apparecchiature di premessa e le apparecchiature di infrastruttura di rete.

La richiesta di una Giugnore velocità di internet da parte dei consumatori insieme ad un aumento della domanda di servizi di dati mobili dovrebbe stimolare la crescita del mercato dei chipset 5G, secondo Allied Market Research. La società di ricerca prevede che il mercato globale dei chipset 5G raggiungerà  22,9 miliardi di dollari entro il 2026, crescendo ad un tasso di crescita annuale composto del 48,7% dal 2020 al 2026.

Mentre i principali carrier continuano a costruire le loro reti 5G, i produttori di smartphone stanno uscendo con telefoni 5G premium pieni di nuove funzionalità. Il risultato è una grande spinta da parte dei produttori di chip per sviluppare chip 5G per i dispositivi mobili, principalmente progettati per offrire migliori esperienze di gioco e funzioni ad alta intensità grafica. Questo significa elaborazione e connettività più veloce, insieme a una migliore efficienza energetica e prestazioni di sistema. Poi buttaci dentro il supporto per l’intelligenza artificiale sul dispositivo, e hai dei chip potenti, potenziati per una migliore esperienza utente sugli smartphone. Ecco alcuni dei loro ultimi prodotti destinati ai dispositivi mobili 5G.

MediaTek
MediaTek ha lanciato il suo primo chipset 5G integrato, la famiglia Dimensity di system-on-chip (SoC) 5G per smartphone premium e flagship. A partire dal Dimensity 1000, il primo SoC mobile 5G dell’azienda, accoppia quattro core Arm Cortex-A77 che operano fino a 2,6 GHz, con quattro core Arm Cortex-A55 a basso consumo che operano fino a 2,0 GHz per ottimizzare le prestazioni e l’efficienza energetica. MediaTek ha detto che è il primo del settore a utilizzare l’unità di elaborazione grafica (GPU) Arm Mali-G77 per consentire lo streaming e il gioco senza soluzione di continuità a velocità 5G.

Descritto come un passo verso una nuova era di mobilità – la quinta dimensione – per stimolare l’innovazione, la soluzione a singolo chip 5G con un modem 5G integrato offre efficienza energetica e dà spazio extra ai progettisti per caratteristiche come una batteria più grande o sensori di fotocamera più grandi.

Il Dimensity 1000 supporta l’aggregazione a due portanti 5G (2CC CA) e sostiene che è il SoC con il throughput più veloce del settore con 4,7 Gbits/s in downlink e 2,5 Gbits/s in uplink su reti sub-6-GHz. Il chipset supporta le reti sub-6-GHz standalone e non-standalone (SA/NSA) e include il supporto multi-mode per ogni generazione di connettività cellulare dal 2G al 5G.

Integra anche i più recenti standard Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1+ per la più veloce connettività wireless locale, offrendo più di 1-Gbits/s di throughput sia in downlink che in uplink.

Inoltre, è dotato di una nuova MediaTek AI Processing Unit – APU 3.0 – con più del doppio delle prestazioni della precedente generazione APU a 4.5 TOPS. L’APU supporta miglioramenti avanzati della fotocamera AI per l’autofocus, l’esposizione automatica, il bilanciamento automatico del bianco, la riduzione del rumore, la gamma dinamica elevata (HDR) e il rilevamento facciale, insieme alla prima capacità HDR video multi-frame del settore, secondo la società.

Il Dimensity 1000 rivendica anche la prima tecnologia dual SIM 5G del settore, oltre al supporto per servizi come Voice over New Radio (VoNR). MediaTek vanta anche una fotocamera superiore e un’esperienza video con il primo processore di segnale immagine (ISP) a cinque core del settore con la tecnologia Imagiq+ di MediaTek. Il chipset supporta sensori di fotocamera da 8 megapixel (MP) a 24 fotogrammi al secondo (fps) e una serie di opzioni multi-camera come le doppie fotocamere da 32+16-MP.

Il chipset supporta anche display full HD+ fino a 120 Hz e 2K+ fino a 90 Hz. Dimensity 1000 si dice che sia il primo SoC mobile a supportare il formato Google AV1 fino alla risoluzione 4K a 60 fps, offrendo nuovi livelli di streaming video.

Dimensity 1000+ offre miglioramenti nel gioco, nei video e nelle tecnologie di risparmio energetico. Le nuove caratteristiche 5G includono l’aggregazione dei vettori, la doppia SIM 5G, le velocità 5G superveloci e le tecnologie di risparmio energetico 5G UltraSave di MediaTek che regolano dinamicamente la configurazione energetica del modem e la frequenza operativa in base alle condizioni della rete e alle attività dell’utente per risparmiare significativamente energia, secondo l’azienda.

Un altro miglioramento è il supporto per i display ultra-veloci a 144 Hz, destinati ai video ad alto frame-rate e alle app di gioco, riducendo al minimo il motion blur e il jitter. La frequenza di aggiornamento di 144-Hz opera 2.4× più veloce al secondo di un display standard a 60-Hz utilizzato per molti smartphone, ha detto MediaTek.

Il Dimensity 1000+ incorpora anche le ultime tecnologie HyperEngine 2.0, ottimizzando lo smartphone per un’esperienza di gioco coinvolgente. Questo include un Resource Management Engine per gestire in modo intelligente le risorse di CPU, GPU e memoria; un motore di rete aggiornato per la concorrenza di chiamate e dati; e un Rapid Response Engine per un’esperienza di gioco senza lag.

Il chip incorpora anche le ultime tecnologie MiraVision di MediaTek che sono progettate per migliorare la qualità dell’immagine per-frame. Insieme alla potenza di elaborazione dell’APU 3.0 integrata, la Dimensity 1000+ può regolare dinamicamente il contrasto per-frame, la nitidezza e i livelli di colore per migliorare la qualità dell’immagine di video e flussi 4K in tempo reale.

MediaTek ha rilasciato la Dimensity 1000C per esperienze 5G premium con capacità AI avanzate e funzioni di visualizzazione, insieme alla connettività ultra-veloce. Il chip è stato progettato nel primo smartphone 5G di MediaTek negli Stati Uniti, l’LG VELVET, sulla rete nazionale 5G di T-Mobile.

Il 7-nm Dimensity 1000C è dotato di velocità 5G super-veloci ed espande la famiglia di chipset 5G di MediaTek e la sua serie di punta per smartphone.

Dimensity 1000C dispone di quattro core CPU Arm-Cortex-A77 e quattro core Arm Cortex-A55 a basso consumo che operano fino a 2 GHz, con una grande cache comunale a bassa latenza che migliora ulteriormente le prestazioni e l’efficienza energetica. Fornisce anche cinque core Arm Mali-G57 GPU per una grafica più potente per i giocatori.

La MediaTek APU 3.0 combina tre diversi tipi di processori AI, supportando i più recenti miglioramenti di AI-camera, AI assistant, in-app e OS per smartphone. Altre caratteristiche includono AV1 HDR su Netflix e AV1 video streaming su YouTube, dual voice wake-up integrato, supporto per il doppio display, e funzioni avanzate della fotocamera grazie a un motore hardware avanzato AI face-detection.

Qualcomm, piattaforma mobile 5G Snapdragon 865
A puntare agli smartphone premium 5G è anche l’ultima piattaforma mobile 5G di Qualcomm Technologies, Inc. annunciata alla fine del 2019. La piattaforma mobile premium Qualcomm Snapdragon 865 5G combina l’avanzato sistema 5G Modem-RF di seconda generazione dell’azienda e il motore Qualcomm AI di quinta generazione e il nuovo Qualcomm Sensing Hub per una Giugnore intelligenza e personalizzazione.

Lo Snapdragon X55 5G Modem-RF System è il primo modem-to-antenna commerciale 5G con velocità di picco fino a 7,5 Gbits/s, superando la Giugnor parte delle connessioni cablate, ha detto Qualcomm. Questo sistema supporta tecnologie avanzate come Qualcomm 5G PowerSave, la tecnologia Qualcomm Smart Transmit, la tecnologia Qualcomm Wideband Envelope Tracking e Qualcomm Signal Boost per una migliore copertura e velocità dei dati, insieme al supporto della durata della batteria per tutto il giorno.

Piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 865 5G

Snapdragon 865 include il veloce Qualcomm Spectra 480 ISP, che porta nuove funzionalità alla fotografia mobile e alla videografia con fino a 2 gigapixel al secondo. Include anche le nuove caratteristiche Qualcomm Snapdragon Elite Gaming per giochi di qualità desktop e grafica ultra-realistica. Inoltre, sia la CPU Qualcomm Kryo 585 che la GPU Adreno 650 offrono un miglioramento delle prestazioni fino al 25% rispetto alle generazioni precedenti.

Qualcomm ha annunciato un follow-up dell’ammiraglia Snapdragon 865 con il lancio della piattaforma mobile Snapdragon 865 Plus 5G, progettata per fornire Giugnori prestazioni per il gameplay ed esperienze Snapdragon Elite Gaming estremamente veloci con AI “ultra-intuitiva” per la prossima generazione di smartphone.

La piattaforma aggiornata include anche lo Snapdragon X55 5G Modem-RF System e l’ultimo Qualcomm AI Engine di quinta generazione per esperienze di fotocamera, audio e gioco senza soluzione di continuità. Con le caratteristiche premium di Elite Gaming, lo Snapdragon 865 Plus offre per la prima volta su mobile caratteristiche come driver GPU aggiornabili e desktop forward rendering, gameplay 5G ultra-liscio a velocità fino a 144 fps, e vero gioco HDR a 10 bit per fornire oltre un miliardo di sfumature di colore, ha detto Qualcomm.

I miglioramenti rispetto allo Snapdragon 865 includono la velocità di clock del core Qualcomm Kryo 585 CPU Prime fino a 3,1 GHz (aumento del 10%), il rendering grafico più veloce del 10% con la GPU Adreno 650 e la compatibilità Qualcomm FastConnect 6900 per velocità Wi-Fi fino a 3,6 Gbits/s – la più veloce di qualsiasi offerta Wi-Fi mobile nel settore, secondo Qualcomm.

Qualcomm, sistema modem-RF 5G
Qualcomm ha anche introdotto il suo sistema 5G Modem-RF di terza generazione. Lo Snapdragon X60 5G Modem-RF System sostiene di essere il primo del settore con una baseband 5G a 5-nm e il primo a supportare l’aggregazione dello spettro attraverso le bande 5G chiave, tra cui mmWave e bande sub-6-GHz utilizzando la divisione di frequenza duplex (FDD) e time division duplex (TDD).

Lo Snapdragon X60 dispone anche del nuovo modulo antenna Qualcomm QTM535 mmWave. Il QTM535 è il modulo 5G mmWave di terza generazione dell’azienda per la telefonia mobile e presenta un design più compatto rispetto alla generazione precedente, che permette di avere smartphone più sottili ed eleganti.

La soluzione 5G modem-to-antenna può fornire fino a 7.5-Gbits/s di velocità di download e 3-Gbit/s di velocità di upload, e l’aggregazione dello spettro sub-6-GHz in modalità standalone permette il raddoppio delle velocità di picco dei dati in modalità standalone 5G rispetto alle soluzioni senza supporto di aggregazione del vettore, ha detto Qualcomm. Supporta anche 5G VoNR, che “sarà un passo importante nella transizione dell’industria mobile globale dalla modalità non-standalone a quella standalone, in quanto permetterà agli operatori mobili di fornire servizi vocali di alta qualità su 5G NR”.

Samsung Electronics, processori Exynos 980/990 e modem Exynos 5123
Samsung Electronics ha annunciato tre nuovi chip nel quarto trimestre 2019: il processore mobile premium Exynos 990, il processore mobile integrato 5G Exynos 980 e l’Exynos Modem 5123. I dispositivi sono progettati per i futuri dispositivi mobili che utilizzeranno applicazioni video e AI intensive, nonché comunicazioni 5G.

Samsung Exynos 990 processore mobile 5G

Sia il processore mobile premium Exynos 990 che l’ultraveloce Exynos Modem 5123 di prossima generazione 5G sono costruiti sull’avanzata tecnologia di processo a 7-nm utilizzando l’ultravioletto estremo (EUV) per fornire alte prestazioni e opzioni di sviluppo prodotto accelerato per i produttori di dispositivi mobili, ha detto Samsung.

Come molti chip 5G, l’Exynos 990 offre miglioramenti al gioco mobile e ad altre operazioni ad alta intensità grafica grazie alla GPU Arm Mali-G77 incorporata. Samsung ha detto che questa è la prima GPU premium basata sulla nuova architettura Valhall, che migliora le prestazioni grafiche o l’efficienza energetica fino al 20%. Questo si aggiunge a un aumento complessivo delle prestazioni del 20% dalla struttura tri-cluster della CPU che consiste in due core personalizzati, due core Cortex-A76 ad alte prestazioni e quattro core Cortex-A55 ad alta efficienza energetica.

Per l’AI sul dispositivo, l’Exynos 990 include un’unità di elaborazione neurale (NPU) dual-core e un processore di segnali digitali (DSP) migliorato che può eseguire oltre 10 trilioni di operazioni al secondo. La NPU permette di localizzare l’AI in uno smartphone o in un’altra piattaforma mobile. Questo permette ai dati di essere elaborati sul dispositivo, piuttosto che passare attraverso una rete e un server, per una Giugnore efficienza e sicurezza. Migliora anche le caratteristiche AI come il riconoscimento facciale e il rilevamento della scena per esperienze mobili più ricche.

Per la connettività mobile di prossima generazione, il modem 5G Exynos 5123 supporta praticamente tutte le reti, dagli spettri sub-6-GHz e mmWave del 5G al 2G GSM/CDMA, 3G WCDMA, TD-SCDMA, HSPA e 4G LTE, con un’eccellente velocità downlink su tutta la linea, ha detto Samsung.

In 5G, con un massimo di aggregazione a otto portanti (8CA), il modem offre una velocità massima di downlink fino a 5,1 Gbits/s in sub-6 GHz e 7,35 Gbits/s in mmWave, o fino a 3,0 Gbits/s nelle reti 4G supportando la modulazione di ampiezza in quadratura (QAM) di ordine superiore 1024.

Processore mobile Samsung Exynos 5GL’Exynos 990 completa queste velocità del modem con una larghezza di banda di memoria molto ampia che supporta velocità di dati LPDDR5 fino a 5.500 Mbit/s. Il processore dispone anche di un driver di visualizzazione con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz per un gioco migliore. Integra anche un ISP avanzato che supporta fino a sei sensori d’immagine individuali con elaborazione simultanea di tre, il che permette una fotografia di livello professionale, con risoluzione fino a 108 MP.

Exynos 980 di Samsung è il suo primo processore mobile AI integrato 5G con un modem 5G su un singolo chip. Integrando il modem, l’Exynos 980 abilitato al 5G aiuta a ridurre il consumo di energia e ad aumentare l’efficienza dello spazio nel dispositivo. Il modem supporta le reti da 5G a 2G, fornendo una velocità di downlink di gigabit in 4G LTE e fino a 2,55 Gbits/s in sub-6-GHz 5G.

Il modem supporta anche E-UTRA-NR Dual Connectivity (EN-DC), che combina la connettività 5CC LTE e 5G per massimizzare la velocità di downlink mobile fino a 3,55 Gbits/s. Il processore supporta un nuovo standard Wi-Fi 6, IEEE 802.11ax, che fornisce una Giugnore velocità e stabilità per il gioco online e lo streaming video ad alta risoluzione su reti Wi-Fi.

L’Exynos 980 incorpora due dei più recenti core CPU Cortex-A77 ad alte prestazioni e sei efficienti core Cortex-A55 per una potenza di calcolo veloce. Viene anche fornito con la GPU Mali-G76 per il gioco realistico e coinvolgenti esperienze di realtà mista, così come una NPU incorporata per l’intelligenza sul dispositivo, che offre miglioramenti come l’autenticazione sicura dell’utente, il filtraggio dei contenuti, la realtà mista e la fotocamera intelligente.

Per la fotografia avanzata, l’Exynos 980 supporta una risoluzione fino a 108 MP, e l’ISP avanzato supporta fino a cinque sensori individuali ed è in grado di elaborare tre contemporaneamente per esperienze multi-camera più ricche. Per un’esperienza multimediale coinvolgente, il codec multiformato (MFC) dell’Exynos 980 supporta la codifica e la decodifica di video 4K UHD a 120 fps. Il supporto HDR10+ con mappatura dinamica offre anche colori più dettagliati e illuminanti nei contenuti video, ha detto Samsung.

 

Ultimo aggiornamento 2021-06-15 at 03:47 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API