Migliori Congelatori 200 euro | Guida all’acquisto | Classifica SETTEMBRE 2020

Stai pensando di comprare un nuovo freezer? Abbiamo preparato questa guida all’acquisto di un congelatore per restringere le opzioni in un a fascia di prezzo intorno ai 200 euro e aiutarvi a trovare un buon affare.

Trovare il vostro freezer perfetto è più facile di quanto pensiate – questa guida vi dirà tutto quello che dovete sapere.

Congelatori dai 100 ai 200 euro più venduti su Amazon

Tipi di congelatori

Ci sono diversi stili e tipi di congelatori sul mercato. Avete bisogno di un modello alto che vi dia molto spazio senza occuparne sul pavimento? O sarebbe meglio uno che potete mettere sotto il vostro bancone? Il bianco va bene o volete un colore più insolito?

Abbiamo descritto tutte le vostre opzioni in questa guida, in modo che possiate sentirvi sicuri della vostra scelta. Continuate a leggere per saperne di più sulle dimensioni e le capacità dei diversi tipi di congelatori.

Congelatori classici freezer

I congelatori a cassettone, noti anche come freezer, sono ideali per le grandi case, per avere molti cibi surgelati.

I congelatori  sono costituiti da uno spazio senza cassetti, hanno un coperchio che si apre verso l’alto e offrono spazio per riporre oggetti di grandi dimensioni come carne e gelati. Offrono molto più spazio utile rispetto ai congelatori verticali e possono facilmente ospitare oggetti di grandi dimensioni o di forma strana. Alcune unità sono dotate di cestelli in cima al divisorio, utili per contenere gli oggetti di routine in un unico punto di accesso.

Inoltre, sono disponibili in una varietà di dimensioni, da meno di cento litri a cinquecento o più, in modo da poter individuare facilmente il modello giusto per soddisfare le vostre esigenze. Di solito c’è una grande cavità con cestini in cima, che permette di rendere disponibili gli alimenti più comuni in modo semplice e veloce.

Per una maggiore sicurezza, scegliete un modello con un coperchio controbilanciato, in modo che il coperchio non si chiuda durante la ricerca all’interno. Ricordate che, poiché questi modelli si aprono nella parte superiore, non possono essere posizionati sotto un bancone e richiedono una buona quantità di spazio.

Dato che i congelatori offrono così tanto spazio, possono essere un ottimo apparecchio di riserva, oltre ad avere un congelatore da cucina più piccolo. Se ne trovate uno che può funzionare a basse temperature, potete metterlo in garage o nel capannone (purché sia asciutto).

 

Congelatori verticali

Se si dispone di un’altezza verticale sufficiente, un congelatore verticale è l’ideale. A volte chiamati congelatori alti, questi disegni raggiungono generalmente l’altezza tra le spalle e la testa. Offrono una grande quantità di stoccaggio, da 150 a 300 litri, e sono perfetti per le case di medie e grandi dimensioni.

I congelatori verticali offrono il miglior accesso agli articoli surgelati con porte e cassetti ad apertura orizzontale che consentono una migliore organizzazione interna. Come il vostro frigorifero, questi congelatori sono dotati di porta con ripiani regolabili e hanno un ingombro ridotto che li rende ideali per il posizionamento in cucina.

Molti congelatori verticali sono dotati di un frigorifero verticale che li rende ideali per essere collocati in cucina, in quanto sono eleganti e si integrano bene. I congelatori verticali sono generalmente larghi 60-70 cm, profondi 60-65 cm e alti 130-190 cm, mentre i modelli più alti garantiscono un facile accesso. Di solito ci sono modelli più stretti disponibili se si desidera ancora il congelatore in cucina, ma non hanno molto spazio per esso. Sono larghi circa 55 cm.

Anche se possono avere una capacità generosa, i congelatori verticali occupano una quantità relativamente piccola di spazio sul pavimento, quindi sono più facili da posizionare nella vostra cucina. Se avete un frigorifero verticale, potete facilmente trovare un congelatore di dimensioni simili da installare accanto ad esso.

Congelatori verticali più venduti su Amazon

Congelatori sotto tavolo

I congelatori sotto il tavolo o bancone sono l’ideale se non avete molto spazio in cucina o nel ripostiglio.

Questi modelli sono uno dei più comuni tipi di congelatori disponibili. Sono progettati per scorrere comodamente sotto le superfici della cucina. Sono più piccoli di altri modelli, ma utili per riporre gli oggetti di uso quotidiano, in quanto dotati di cassetti scorrevoli per un accesso facile e veloce. Possono essere utili come congelatore di riserva per quando lo spazio nel frigorifero è limitato.

Risparmiano spazio quando sono posizionati sotto i piani di lavoro. Questo significa che ogni modello è alto meno di 90 cm, ma è comunque una buona idea misurare lo spazio che si ha a disposizione. La maggior parte dei modelli sono larghi 60 cm e profondi 50-60 cm, ma sono disponibili versioni compatte con meno di 55 cm di larghezza e 50 cm di profondità.

Questo tipo di congelatore ha una capacità inferiore, di solito tra i 50 e i 100 litri. Non tengono in mano tanto quanto un congelatore o una cassapanca, ma sono ideali per le case più piccole, le coppie o le persone che vivono da sole.

Congleatori sottotavolo più venduti su Amazon

Mini congelatori / mini bar

I mini-congelatori, o i cosiddetti minibar, sono ideali per conservare alcuni prodotti essenziali surgelati, come i cibi preparati.

I minicongelatori e i congelatori a bar sono ottimi congelatori di riserva con capacità ridotte e posizionamento flessibile. A volte chiamati congelatori da tavolo, sono versioni in miniatura conservate su un piano di lavoro in cucina o al bar.

In termini di capacità, questi modelli possono contenere da trenta a quaranta litri di alimenti e sono generalmente alti circa cinquanta cm, larghi quarantacinque centimetri e profondi quarantacinque centimetri.

Mini Bar Congelatori più venduti su Amazon

 

Design

Gli elettrodomestici non devono essere necessariamente bianchi: i freezer sono disponibili in un’ampia gamma di colori e finiture.

Si può scegliere tra il bianco tradizionale, il grigio elegante o il nero moderno. Troverete anche finiture di alta qualità in acciaio inossidabile, effetti metallici, tonalità pastello retrò e altro ancora.

Alcuni colori sono molto rari, o disponibili solo da produttori privati. In generale, è più semplice, e più conveniente, andare con un modello bianco o grigio.

Dimensioni e capacità

I congelatori aiutano a comprare meno, a risparmiare denaro e a preparare il cibo in anticipo, ma solo se si dispone di spazio sufficiente. Spesso si differenziano per le loro dimensioni esterne e per quanto possono contenere. Abbiamo raccolto informazioni per aiutarvi a prendere la decisione giusta.

Capacità VS Dimensione

È importante ricordare che le dimensioni esterne e la capacità interna di un freezer sono due cose diverse. I tipi di congelatori più grandi di solito offrono una maggiore capacità. Alcuni modelli hanno pareti più sottili e isolamento, il che significa che si può mettere più cibo senza sacrificare ulteriore spazio in cucina.

Capacità di stoccaggio

Lo spazio di stoccaggio disponibile in un congelatore è misurato in litri. Un freezer da 50 litri è probabilmente sufficiente per singoli o coppie, mentre un freezer da 100-200 litri potrebbe conservare il valore di una settimana di cibo per una piccola famiglia: circa cinque-dieci borse della spesa. Le famiglie di medie dimensioni possono trovare un congelatore da 150-300 litri un’opzione migliore. Una famiglia numerosa, o che ama fare acquisti e congelare all’ingrosso, trarrebbe vantaggio da un congelatore di oltre 300 litri.

Un freezer da 350 litri, ad esempio, può contenere circa 19 sacchi di surgelati, perfetti per una festa o per fare scorta dell’essenziale. Se volete acquistare all’ingrosso per sfruttare al meglio le occasioni e i risparmi, un freezer a cassettone da 500 litri può contenere 27 sacchi, così non sarete mai a corto di cibo.

Capacità lorda e netta di un congelatore

C’è anche una differenza tra la capacità lorda di un freezer (lo spazio interno totale, ignorando il compressore, i cassetti, etc.) e la capacità netta, che rappresenta lo spazio utilizzabile. Anche allora, non riempireste mai completamente un freezer fino all’orlo, perché avete bisogno di un po’ di spazio per frugare e trovare le cose.

Conservazione nel congelatore

Il design del vostro freezer influisce sul modo in cui organizzate il vostro cibo. Scegliere un modello con scomparti e cassetti ben disposti può rendere la vita quotidiana un po’ più facile, permettendo di inserirsi meglio nello spazio e di localizzare le cose più facilmente.

Cassetti

Generalmente, ci sono cassetti scorrevoli che dividono lo spazio all’interno dei congelatori sottobanco e dei congelatori verticali. Mentre la maggior parte dei congelatori sotto il banco hanno tre o quattro cassetti separati, i congelatori verticali di solito hanno da sei a otto. Alcuni design sostituiscono uno o due dei cassetti con scomparti coperti da uno sportello.

I cassetti del congelatore sono di solito in plastica trasparente. Questo vi aiuta a trovare rapidamente determinati articoli e vi risparmia la fatica di frugare in giro. I cassetti tendono ad occupare l’intera larghezza dello spazio interno del freezer, anche se l’altezza di ogni cassetto può variare. Alcuni modelli hanno un cassetto extra profondo nella parte inferiore per accogliere questi scomodi oggetti.

Dividere lo spazio in questo modo aiuta a mantenere fresco il freezer. Circuiti separati impediscono all’aria calda di raggiungere il cibo mentre la porta è aperta, in modo che il compressore non debba lavorare così duramente.

Scaffali e scomparti

Molti congelatori hanno scomparti a forma di mensole. I modelli da sottobanco e da banco hanno uno o più di questi, oltre ai soliti cassetti. E alcuni mini-congelatori hanno solo scaffali, come quelli che si trovano nei frigoriferi.
Un mobile freezer non ha cassetti o ripiani, ma un grande spazio. Questo massimizza lo spazio e significa che si è meno limitati dalle forme e dalle dimensioni di ciò che si conserva, ma può rendere più difficile trovare le cose.

Ci sono modelli che hanno dei divisori per aiutarvi a organizzare il vostro cibo, ma possono essere abbastanza difficili da trovare. Analogamente, i coperchi controbilanciati sono più comuni. Questi coperchi si aprono nel momento in cui vengono sollevati, il che significa che avete le mani libere per cercare il vostro cibo.

Se il vostro freezer è un modello con sbrinamento manuale, è meglio avere un sistema di drenaggio frontale. L’acqua rimasta dallo scongelamento può essere semplicemente scaricata, rendendo il congelatore più facile da mantenere e più efficiente dal punto di vista energetico.

Cestini

Alcuni congelatori hanno un cestino o due nella parte superiore dello scomparto.

Questi aiutano a tenere in posizione verticale i sacchetti di piselli surgelati e i ghiaccioli fatti in casa, oltre a evitare che gli oggetti piccoli o usati di frequente si perdano.

I cestini si trovano anche in altri tipi di congelatori. Non è molto comune al giorno d’oggi, ma può essere utilizzato come un tipo di cassetto scorrevole, a volte con un frontale in plastica.

Cubetti di ghiaccio

Se vi piacciono le bevande fredde nelle giornate calde, una vaschetta per i cubetti di ghiaccio può essere una caratteristica utile da cercare in un freezer.

Attenzione ai congelatori alti e ai congelatori sotto il bancone che hanno un divisorio per cubetti di ghiaccio separato, che è un ripiano basso a tutta larghezza nella parte superiore, o una vaschetta per i cubetti di ghiaccio in uno dei cassetti.

Caratteristiche per mantenere il cibo fresco

Congelare i vostri cibi preferiti è un modo consigliato per preservare il sapore e le sostanze nutritive. È inoltre possibile risparmiare denaro congelando gli avanzi o acquistandoli all’ingrosso. Ma lo sapevate che non tutti i freezer sono altrettanto buoni per conservare la spesa?

I moderni congelatori hanno spesso caratteristiche che garantiscono che il vostro cibo rimanga al sicuro il più a lungo possibile, conservando al tempo stesso preziose vitamine.

Funzioni di congelamento rapido

Le caratteristiche di congelamento rapido o ultraveloce sono progettate per trattenere le vitamine e le sostanze nutritive in modo più efficiente, in modo da poter essere sicuri che gli alimenti freschi congelati conservino la loro qualità. L’impostazione del congelamento rapido è particolarmente utile quando si desidera congelare grandi quantità di cibo fresco in una sola volta.

La temperatura nello scomparto congelatore si riduce quando la funzione è abilitata, congelando gli alimenti in modo notevolmente più rapido. Alcuni modelli possono disattivare questa impostazione automaticamente, quindi non dovete preoccuparvi di ricordare.

Quando il cibo fresco viene rapidamente congelato, si formano cristalli di ghiaccio più piccoli che se il cibo fosse congelato senza la funzione abilitata. Ciò significa che quando andrete a scongelare il vostro cibo, sarà di qualità notevolmente superiore.

Il congelamento rapido può anche aiutare gli alimenti a conservare la loro originale e squisita consistenza. Pertanto, si può congelare qualsiasi cosa, dalla carne al pane, senza preoccuparsi di come si scongelerà.

Valutazioni a quattro stelle nel congelatore

Se un freezer ha una classificazione a 4 stelle, significa che può conservare i prodotti alimentari a temperature fino a -18°C, congelare i prodotti freschi e conservare i prodotti fino a dodici mesi. Il tempo massimo di conservazione dipende dal tipo di alimento e dalla durata massima di conservazione.

È possibile trovare anche congelatori a una, due e tre stelle. I modelli a una stella sono spesso solo un portaghiaccio in un frigorifero. Contengono generi alimentari a -6°C e possono conservare gli alimenti pre-congelati fino a una settimana.

Un freezer a 2 stelle congelerà gli alimenti a -12°C e potrà conservare gli alimenti pre-congelati fino a un mese. Un freezer a 3 stelle raggiungerà i -18°C e potrà conservare gli alimenti pre-congelati per 3-12 mesi.

Solo i congelatori a 4 stelle sono adatti per congelare i cibi freschi, qualcosa da considerare se vi piace congelare gli avanzi, gli ingredienti inutilizzati o gli oggetti accessori che si ottengono da quelle incontenibili occasioni di acquistare uno e portarne via un altro gratuitamente.

Efficienza energetica

I congelatori sono uno dei pochi elettrodomestici che sono sempre accesi, quindi è essenziale realizzare un modello di efficienza energetica. Questo fa la differenza per le vostre bollette e riduce il vostro impatto ambientale.

Ma quali modelli sono i più efficienti e quali costano un po’ di più?

La classificazione di efficienza energetica

Il modo più semplice per ridurre i prodotti per l’efficienza energetica è utilizzare l’etichetta energetica. Grazie alle normative dell’Unione Europea, ogni freezer deve avere uno di questi, in modo da poter vedere rapidamente la qualifica di un apparecchio.

La scala va da A ++++ per i dispositivi più efficienti, a G per quelli meno efficienti. La valutazione viene calcolata in funzione del consumo di energia in relazione al volume interno.
Naturalmente, ci sono altri aspetti da considerare per quanto riguarda l’efficienza energetica:

Per fare un esempio, 2 congelatori di dimensioni diverse con classificazione A+ potrebbero avere costi di esercizio molto, molto diversi, poiché un dispositivo più grande di solito richiede più energia.

L’acquisto di un apparecchio delle dimensioni giuste per soddisfare le vostre richieste aiuterà i vostri costi energetici a prosperare.

Vecchio contro Nuovo

Se avete un vecchio congelatore e state pensando di aggiornarlo, i nuovi modelli con la tecnologia moderna saranno sicuramente molto più efficienti.

I produttori ora generano solo congelatori classificati da A+ a A+++. Ciò significa che potete essere sicuri che il vostro nuovo freezer avrà un buon grado di efficienza.

L’efficienza vale la spesa

I costi operativi possono avere un impatto enorme sulle spese del congelatore a lungo termine. I modelli ad alta efficienza energetica possono generare solo venti o venticinque euro all’anno. Tuttavia, se si dispone di un apparecchio più vecchio o meno efficiente, può costare molto di più, fino a cento euro, e alcuni modelli particolarmente vecchi spendono più di centocinquanta euro.

Se si acquista il freezer più efficiente su uno di quelli meno efficienti, si potrebbero risparmiare centinaia e centinaia di euro durante la sua vita.
Aiuta il tuo freezer ad essere un po’ più efficiente

Ci sono alcuni passi che potete fare per assicurarvi di ottenere le prestazioni più efficaci dal vostro freezer.

Può sembrare ovvio, ma si dovrebbe evitare di mettere qualcosa di caldo o caldo nel freezer. Può aumentare la temperatura interna e influenzare il contenuto congelato, il che significa che il congelatore deve lavorare di più.

Assicuratevi di tenere la porta assolutamente chiusa il più possibile. Una porta aperta significa che esce aria fredda ed entra aria calda. Se siete inclini a lasciare la porta aperta, prendete in considerazione l’idea di procurarvi un modello con un allarme acustico che vi ricordi di chiuderla.

Mantenere il freezer pieno significa che c’è meno spazio vuoto che si raffredda inutilmente, perché non fare scorta di pezzi di ricambio o preparare alcuni pasti in anticipo?

Anche il gelo e il ghiaccio nel congelatore riducono l’efficienza. Se non siete appassionati di sbrinamento manuale, considerate un modello “No Frost”.

Altre caratteristiche

I congelatori sono dotati di un’ampia gamma di funzioni, dai sistemi antigelo ai pannelli di controllo a LED. Qui ne spieghiamo alcuni dei più comuni:

Illuminazione interna

Forse non l’avrete mai notato, ma a differenza della maggior parte dei frigoriferi, i congelatori spesso non hanno luci interne.

Se si vuole evitare di cercare il gelato al buio, può valere la pena di investire in un modello che lo abbia. Se potete, investite in un congelatore con illuminazione a LED. I LED offrono livelli di luce eccellenti, pur rimanendo freddi e abbastanza efficienti dal punto di vista energetico.

Blocco per bambini

Il più comune nei congelatori, una chiusura di sicurezza per bambini aiuta ad evitare che le dita curiose rimangano impigliate in un coperchio che cade. Se avete bambini piccoli in casa, questa è una caratteristica utile da tenere a mente in un congelatore a cassettone.

Nei congelatori a cassettone più sofisticati e di fascia alta con pannelli di controllo digitali, le chiusure per bambini sono meno sicure e più comode. Il lucchetto per bambini impedisce ai bambini di modificare le impostazioni del congelatore, assicurando che nulla cambi senza che voi lo sappiate.

Controlli elettronici e display a LED

I modelli di congelatori più lussuosi hanno di solito un pannello di controllo elettronico con display a LED.

Questo non solo aggiunge un aspetto high-tech al dispositivo, ma permette anche di selezionare facilmente diverse opzioni e di controllare la temperatura. Questo può essere più conveniente rispetto all’uso di un termostato interno o all’apertura della porta per controllare le spie luminose.

Antifreeze

La scelta di un modello con funzione antigelo può essere un risparmio in tempo reale.

Siamo stati tutti lì, cercando di mettere del cibo in un freezer che soffre di gelo. E, sembra che non ci sia mai un buon momento per scongelarlo.

Se non vi piace, scegliete un congelatore con tecnologia antighiaccio. Ciò significa che il congelatore riscalderà periodicamente l’elemento di raffreddamento e sbrinerà il ghiaccio che si è formato intorno ad esso. L’acqua risultante viene poi incanalata. Alcuni modelli fanno circolare l’aria all’interno del congelatore in modo più efficace, per evitare l’accumulo di umidità che porta al ghiaccio.

Come ulteriore vantaggio, è meno probabile che i prodotti si attacchino a un freezer antigelo.

Tuttavia, questa funzione di risparmio di tempo presenta alcuni svantaggi. Poiché l’apparecchio funzionerà con un elemento riscaldante durante i periodi della giornata, questi modelli possono essere leggermente meno efficienti dal punto di vista energetico. Tuttavia, vale la pena ricordare che un congelatore con un accumulo di ghiaccio all’interno è anche meno efficiente.

Poiché il congelatore deve diventare abbastanza caldo da sciogliere il gelo, c’è anche il rischio che il cibo si scaldi. Anche se questo non dovrebbe causare alcun danno reale, potrebbe avere un effetto cumulativo su qualsiasi prodotto che si trova nel congelatore per un lungo periodo di tempo.

È improbabile che questi svantaggi abbiano un impatto reale, soprattutto perché i moderni congelatori hanno un’efficienza migliore e prestazioni più elevate.
Porte reversibili

I congelatori con porte reversibili consentono di ripiegare la porta sul lato desiderato. Questa flessibilità extra può essere utile se lo spazio in cucina è scarso.

Se installate il vostro nuovo congelatore a parete, assicuratevi di fissare la porta in modo che si apra lontano dalla parete. In questo modo, si può accedere più facilmente al cibo.
Caratteristiche intelligenti

Anche se non così diffusi come nei frigoriferi, presto i freezer di fascia alta saranno in grado di connettersi ad altri dispositivi tramite Wi-Fi o Bluetooth. Se è possibile ottenere un congelatore intelligente, è possibile controllare la temperatura dal telefono mentre si è lontani dal congelatore.

Posizione

Vale la pena prendersi qualche minuto per decidere esattamente dove mettere il nuovo freezer prima di comprarne uno. Non sono solo le dimensioni e lo stile a fare la differenza: alcuni congelatori possono essere lasciati dove fa freddo, mentre altri no.
Lo spazio che avete a disposizione per un nuovo congelatore spesso detterà il modello che acquistate. Un grande spazio sotto le superfici della vostra cucina? Allora è meglio un modello sotto il bancone. Molto spazio libero nel vostro ripostiglio? Provate un congelatore.

Caldo VS Freddo

Anche se questo può sembrare ovvio, tenere il congelatore lontano da fonti di calore è una buona idea.

Non metterlo vicino alla stufa o al termosifone e, se possibile, posizionarlo in modo che riceva il meno possibile la luce diretta del sole. Questo aiuta l’apparecchio a mantenere la temperatura interna in modo più efficiente. Significa anche che meno aria calda entra nel congelatore e impedisce che i vostri prodotti surgelati ne risentano.

Volete posizionare il vostro freezer in un garage, in una serra o in un edificio vicino?

Questo può essere un modo eccellente per installare apparecchi più grandi e aumentare la loro capacità di congelamento. Tuttavia, se si vuole fare questo, assicurarsi che il dispositivo sia progettato per funzionare bene in ambienti a bassa temperatura.

Sembra strano, ma molti congelatori non funzionano a temperature molto basse. Questo perché l’umidità si accumula all’interno del congelatore, causando danni. Allo stesso modo, i componenti chiave all’esterno del congelatore, come il compressore, non possono essere progettati per funzionare a freddo.

Ci sono opzioni disponibili se si desidera mantenere il freezer in un ambiente asciutto e non riscaldato. Alcuni produttori producono congelatori che operano a basse temperature, come la gamma di congelatori Beko con tecnologia Freezer Guard. Questo fa funzionare il dispositivo a temperature fino a -15°C.

Ultimo aggiornamento 2020-09-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More