Home » Casa » Miglior Frigorifero Economico : quale comprare (Classifica 2021)

Miglior Frigorifero Economico : quale comprare (Classifica 2021)

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per fortuna, al giorno d’oggi il mercato ci offre una grande varietà di tipi di elettrodomestici e se ci concentriamo sui tipici frigoriferi o quei nuovi frigoriferi moderni che ogni cucina deve avere, la varietà di gamme e modelli sta migliorando di giorno in giorno, dove qualità e design esaltano la bellezza delle nostre case. Ma… Quale frigorifero economico comprare in base alle nostre esigenze?

Il frigorifero è uno degli elettrodomestici di base in ogni casa, ed è consigliabile scegliere quello che meglio si adatta ad ogni esigenza, tenendo sempre conto della sua qualità e, naturalmente, del suo consumo energetico, che senza dubbio inciderà sulla nostra bolletta energetica mensile…

Dal suo acquisto, è in funzione 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno e l’aspettativa di vita di questo apparecchio è di solito intorno ai 13 anni. Per queste ragioni, è molto importante che tu sappia cosa devi prendere in considerazione nel processo di acquisto e quale è più adatto alle tue esigenze.

La caratteristica che i consumatori danno più importanza all’acquisto di un frigorifero è quella relativa al consumo. Tuttavia, dobbiamo sapere che il consumo medio di un frigorifero si tradurrebbe in termini monetari in circa 35 €/anno e che ci sono molte altre cose da prendere in considerazione quando si compra un frigorifero come la dimensione, la capacità e l’organizzazione.

Caratteristiche top 10 frigoriferi economici:

OffertaPiù Venduto 1
AKAI frigorifero AKFR243V/T con congelatore Libera installazione 216 L A+ Colore Bianco
  • CAPACITÀ NETTA TOTALE 216 L
  • Classe energetica A+
  • CAPACITÀ NETTA CONGELATORE 42 L
OffertaPiù Venduto 2
OffertaPiù Venduto 3
Più Venduto 4
Candy CMDDS 5142WN - Frigorifero a 2 ante, 204 litri, porta reversibile, 40 dBA, altezza 143 cm, larghezza 55 cm, illuminazione LED, bianco
  • Frigorifero a 2 ante con misure speciali: larghezza 55 cm, per adattarsi a spazi più stretti senza rinunciare alla capacità, 204 litri
  • Ottimo per piccoli appartamenti: appartamenti, seconde residenze, studi, camion, esterni (terrazza), minibar
  • Design elegante e facile da pulire: maniglie integrate, porta reversibile e altezza regolabile
OffertaPiù Venduto 5
COMFEE' RCD113WH1RT(E) 116L Frigorifero mono porta con comparto freezer, design Retrò, controllo temperatura regolabile, adatto per casa, ufficio e altre applicazioni domestiche | Colore bianco
  • Design Retrò – Questa serie di prodotti Comfeè è caratterizzata da un elegante design classico che dona un tocco di eleganza alla cucina o agli altri ambienti della casa in cui è posizionata. Un prodotto cool per la vostra casa, che trasforma la cucina in un ambiente classico e che migliora l’atmosfera dell’ambiente e della famiglia
  • Prestazioni ed efficienza – Grazie al suo moderno ed efficiente compressore, il prodotto raffredda gli alimenti in modo efficace e utilizzando poca energia. Il termostato regolabile con temperatura selezionabile tra 1℃ to 10℃, permette di determinale il giusto livello di freschezza per I vostri alimenti
  • Chiusura automatica della porta – Le speciali cerniere della porta consentono la chiusura automatica rallentata della porta. In questo modo non ci si deve preoccupare di verificare se la porta si è chiusa correttamente o no. Il prodotto è anche dotato di due piedini regolabili per migliorare il suo posizionamento in caso di superfici d’appoggio irregolari
Più Venduto 6
Beko RCSA270K30WN - Frigorifero Combinato, 270 litri, Classe F, Ventilato colore Bianco
  • Beko RCSA270K30WN - Frigorifero Combinato, 270 litri, Classe F, Ventilato colore Bianco, 171X54X57,4, 38dBA
Più Venduto 8
Hisense RR220D4ERF Frigorifero Monoporta Comscomparto Congelatore, 164 L, Rosso
  • Frigorifero monoporta
  • Capacità 164 L
  • Congelatore 4 stelle
OffertaPiù Venduto 9
CHiQ Frigorifero Doppia Porta FTM86L4 86L (61+25), bassa brina, inox scuro, porte reversibili, E, 39 db, 12 anni di garanzia sul compressore
  • Il mini frigorifero top mount offre 3 cu.ft di spazio di conservazione occupando solo 0,24 ㎡.
  • La colorazione inox e la tecnologia di progettazione frameless offrono un design estremamente elegante.
  • La struttura a due zone con diversa temperatura fornisce una funzione di congelamento a quattro stelle con una capacità di 0,88 cu.ft, utile per fare il ghiaccio e mantenere la carne fresca a lungo.
OffertaPiù Venduto 10
Hisense RIB312F4AWF Frigorifero Combinato da Incasso con Tecnologia No Frost, 240 L
  • Frigorifero combinato da incasso
  • No Frost
  • Controllo elettronico della temperatura

Quanto consuma un frigorifero in casa?

Il consumo elettrico del frigorifero rappresenta circa il 30%. Pertanto, la scelta di un frigorifero di buona qualità è importante.

Bisogna tener presente che i negozi specifici e i siti online specializzati sono di solito più economici di quelli delle grandi catene, anche se può non sembrare così quando si compra un frigorifero o un congelatore perché sono specializzati nel settore.

Come scegliere un frigorifero economico

Tra gli elettrodomestici essenziali, quello che dovrebbe essere in cima alla lista non è altro che il frigorifero. Permettono di conservare il cibo per un periodo di tempo più lungo e forniscono le necessità di base di una famiglia, cioè il cibo. Non ha senso comprare una grande quantità di prodotti se non è possibile conservarli in condizioni ottimali e per il tempo desiderato, moltiplicando un costo già elevato.

Ci sono diversi fattori e aspetti che influenzano l’acquisto di questo elettrodomestico e tutti hanno un’influenza in un modo o nell’altro e dobbiamo tenerne conto:

Uso del frigo

Bisogna tener conto del numero di persone che lo useranno, se sarà usato ogni giorno (cosa comune), o la quantità di prodotti da congelare.

Dove installare il frigorifero

A seconda dello spazio disponibile in cucina, sarà necessario scegliere un modello con dimensioni specifiche. Poi vengono altri aspetti secondari come il colore o il rivestimento, in accordo con la decorazione. Prima dell’acquisto, ricordatevi di indicare da che parte devono aprirsi le porte!… Spesso ce ne dimentichiamo!

Disposizione delle porte e dei moduli

Ogni apparecchio che si rispetti deve avere spazio per riporre i diversi alimenti, sia verticalmente che orizzontalmente, e non avere angoli e fessure di difficile accesso.

Scaffali: Devono essere facili da pulire e facili da rimuovere oltre che resistenti, ed è sempre meglio se sono fatti di vetro in modo che si possa vedere attraverso di essi con bordi arrotondati.
Controlli dell’umidità e della temperatura: devono essere di facile accesso e funzionamento. Quando possibile, dovrebbero essere sulla parte anteriore in modo che il cibo non debba essere spostato per raggiungere i comandi.
Cassetti: Praticamente tutti i frigoriferi sono dotati di cassetti individuali che mantengono una temperatura e un’umidità costante e sono normalmente utilizzati per le verdure, la frutta o la carne.
Illuminazione della camera: i frigoriferi devono essere sempre ben illuminati (ricordate che questo vale anche per i cassetti e il congelatore). L’illuminazione attuale è di solito LED che durano a lungo.
Facilità di pulizia dei vani: anche se la tecnologia no frost evita la formazione di brina e ci risparmia lo sbrinamento periodico. Si consiglia di smontare tutti i cassetti e le mensole, e naturalmente, come detto sopra, non ci dovrebbero essere angoli e fessure, e più lisce sono le pareti, meglio è.

Come organizzare il frigorifero

Anche se con la tecnologia di oggi tutti i tipi di cibo possono essere conservati a una temperatura e un’umidità ottimali, vale la pena ricordare come organizzare un frigorifero e come mantenere il cibo fresco nel frigorifero. Quindi vi lasciamo con un’immagine che vale più di mille parole:

Ricordando che la temperatura media del frigorifero deve essere tra i 5ºC e gli 8ºC e nella parte congelatrice del frigorifero si consiglia di mantenerla a -18ºC.

Qual è la capacità del frigorifero

Si misura in litri, se è per una persona, 100-150 litri saranno sufficienti, e se è per tre o quattro persone, la capacità sale da 350 a 500 litri in media.

Capacità di congelamento del frigorifero e durata di conservazione degli alimenti

È importante prevedere la quantità di tempo durante il quale il cibo sarà conservato, a seconda delle necessità di ogni persona o famiglia, poiché un frigorifero che può congelare solo per qualche giorno non è la stessa cosa di uno che può conservare il cibo per mesi. Le stelle indicano questa capacità di congelamento.

Significato stelle frigorifero

1 stella: possono conservare il cibo solo per qualche ora. Raggiungono i -6 gradi.
2 stelle: congelamento per un massimo di tre giorni. Raggiungono i -12 gradi.
3 stelle: il cibo può essere conservato congelato per mesi. Un minimo di -18 gradi.
4 stelle: oltre a mantenere il cibo congelato per mesi, questo è più veloce e con una maggiore quantità di cibo.

L’etichetta energetica ci dice anche, sotto forma di numero di stelle sulla camera, la capacità di refrigerazione di un frigorifero. Ogni stella equivale a -6º C. Ricordate che il motore del frigorifero deve essere silenzioso.

Tipi di frigoriferi

Attualmente esiste una vasta gamma di modelli di frigoriferi, e ognuno ha le sue caratteristiche specifiche, così come i suoi vantaggi e svantaggi.

Frigoriferi convenzionali, i più economici

Questi sono i più semplici ed economici, cioè hanno un solo motore che aziona il congelatore e il frigorifero. Il loro principale svantaggio è che hanno solo un selettore di temperatura, e se è necessario congelare una grande quantità, il cibo nel frigorifero diventerà molto freddo, e potrebbe anche congelarsi. Possono avere una sola porta, con il congelatore all’interno, o due porte.

Frigoriferi combinati

Questi apparecchi hanno diversi vantaggi:

Hanno due motori indipendenti, uno per la parte superiore (dove il cibo non deve essere congelato) e uno per il congelatore, e permettono di regolare ciascuno di essi per soddisfare ogni esigenza.
Hanno un dispositivo di sbrinamento che trasforma la brina in acqua, che poi evapora. Questo provoca un aumento dell’umidità che si traduce in una migliore conservazione del cibo fresco.

No Frost

Questi modelli funzionano mediante raffreddamento a secco, cioè non producono brina, ottimizzando la refrigerazione e il congelamento. Inoltre, evitano che gli odori si mescolino, il cibo conserva le sue proprietà per un periodo di tempo più lungo ed evitano che i prodotti congelati si attacchino tra loro.

Frigoriferi a tre porte

Questi hanno, oltre alle due porte dei frigoriferi combinati, un’altra porta. Questa terza sezione offre la possibilità di utilizzarla sia come frigorifero che come congelatore, a seconda delle necessità del momento. Per esempio, quando si acquistano alimenti freschi per un periodo di tempo, ed è necessario congelarne una parte perché non si deteriori, per avere riserve in caso di lunghi viaggi, vacanze,…ecc.

Frigoriferi ecologici

Questi apparecchi riducono il consumo di CFC (gas clorofluorocarburi fluorurati) di circa il 50%. Questo previene i danni allo strato di ozono, anche se il prezzo è più alto. Inoltre, in alternativa all’articolo del frigorifero più ecologico vi mostriamo un’ottima idea.

NOTA dal 2021: In Europa, la scala di etichettatura energetica degli elettrodomestici è cambiata in riferimento alla loro classificazione energetica. Per quanto semplice fosse A+, è stato automaticamente cambiato in C. A++ è ora B e così via… Perché? Semplicemente per fare spazio a tutte le innovazioni tecnologiche che arriveranno nei prossimi anni, è così semplice!

Stiamo parlando di un serio risparmio energetico e di un risparmio significativo per le nostre tasche.

Frigoriferi moderni con le ultime tecnologie

Si tratta di elettrodomestici con funzioni moderne:

Telecomando: ti permettono di controllare le funzioni del frigorifero tramite il tuo cellulare.
LCD: sono dotati di uno schermo sul quale vengono visualizzati tutti i dettagli (temperatura ottimale, condizioni generali, ecc.).
ACS: Anche se la temperatura esterna supera i 40 gradi, questa tecnologia assicura che la temperatura all’interno del frigorifero rimanga invariata.
Antibatterico: Le pareti interne sono rivestite con un trattamento antibatterico specifico, che impedisce lo sviluppo di germi e funghi.
Con internet: Ci sono frigoriferi di ultima generazione che si collegano direttamente a internet per offrirci informazioni dettagliate sui prodotti che abbiamo, così come altre opzioni come l’ordine automatico dei prodotti che ci mancano o fornirci ricette in base ai prodotti che abbiamo all’interno del frigo.

Prezzi dei frigoriferi

Il prezzo di questo apparecchio varia a seconda di molti aspetti e nella maggior parte dei casi, come in tutte le cose, più si paga, più caratteristiche e qualità si avranno. Ma il miglior consiglio per l’acquisto di un frigorifero, e per esperienza, è quello di fissare un limite alla quantità di denaro che ci si può permettere, e in secondo luogo, di cercare e confrontare.

Ricordate che a seconda del tipo di cucina che possiamo avere in casa, dobbiamo considerare alcuni punti dall’aspetto di usabilità e utilità, vedere l’articolo sui tipi di cucine e le loro caratteristiche.

Passa due o tre giorni a informarti bene cercando su Internet (di solito un po’ più economico) e guardando nei negozi fisici, la differenza nello stesso modello di frigorifero può essere notevole dal punto di vista economico.

Di regola, i frigoriferi convenzionali a porta singola sono di solito più economici dei frigoriferi combinati con l’ultima tecnologia.

Tipologie di frigo

Attualmente ci sono diversi tipi di frigoriferi, abbiamo 1 porta, 2 porte, combinati, Side by Side o la nuova porta francese. La maggior parte delle marche ha diverse referenze, principalmente in bianco e in acciaio inossidabile. Di seguito spieghiamo in dettaglio le caratteristiche più importanti di ognuno di loro:

Questi sono tutti frigo, quindi se abbiamo bisogno di uno con congelatore, questa opzione può essere scartata, di solito i clienti che lo comprano hanno già un congelatore separato. Ci sono molti modelli e la maggior parte dei produttori ne ha una varietà in magazzino. Ci sono congelatori a 1 porta di varie dimensioni, possiamo vedere fino a 85 cm, fino a 155 cm, fino a 170 cm e infine più di 170 cm.

Forse il meno venduto al momento, in passato erano la prima scelta per i clienti, ma oggi non aiuta molto avere il congelatore in alto perché la zona zero dove vengono conservate la frutta e la verdura è in basso. Ci sono frigoriferi a 2 porte di varie dimensioni, possiamo trovare fino a 155 cm, fino a 170 cm e infine più di 170 cm.

Il frigorifero più comune e più ricercato su Internet dai consumatori, con congelatore nella parte inferiore e due motori indipendenti e in alcuni riferimenti hanno solo un motore, i produttori di elettrodomestici, senza eccezione, hanno più di 10 modelli combinati. Ci sono combi di varie dimensioni, possiamo trovare fino a 186 cm, più di 186 cm e infine quelli integrabili, che sono quelli che vanno dentro un mobile.

Questi si caratterizzano per il loro grande volume, il design innovativo e la varietà per il rifornimento di cibo. Quando compri uno di questi, avrai il frigorifero e il congelatore allo stesso tempo, rispettivamente a sinistra e a destra. In alcuni di essi si può beneficiare di un distributore d’acqua o di un distributore di ghiaccio. Le marche che producono più tipi di questi elettrodomestici Side by Side sono LG, Liebherr e Samsung.

Dimensioni del frigorifero

Nella sezione precedente abbiamo già menzionato alcune delle dimensioni che alcuni di essi possono avere. In seguito, classificheremo, all’interno di ogni tipo di categoria, le dimensioni esistenti più comunemente usate nella vita quotidiana. Se cercate un frigorifero di dimensioni speciali che non elenchiamo qui sotto, non esitate a contattarci via e-mail a info@electropremium.com o per telefono gratuito 977 42 57 13.

Frigoriferi fino a 85 cm di altezza:

All’interno di questa gamma di dimensioni ci sono solo frigoriferi a 1 porta, i cosiddetti table top, piccoli, maneggevoli ed economici. Queste dimensioni possono essere utili per un piccolo ripostiglio, per case estive o anche per l’uso in camper e roulotte o camper.

Frigoriferi da 85 cm a 155 cm di altezza:

All’interno di queste dimensioni potrai trovare frigoriferi a 1 porta e a 2 porte, diverse marche producono frigoriferi di queste dimensioni. Sono anche molto utili per case di campagna, appartamenti estivi o seconde case. In generale, queste sono dimensioni interessanti.

Frigoriferi da 155 cm a 170 cm di altezza:

Veniamo a misure più “normali”, all’interno di queste potrete trovare anche frigoriferi a 1 porta e a 2 porte, misure che già in alcune abitazioni principali per limiti di spazio vengono scelte da molti dei nostri clienti.

Frigoriferi da 170 cm a 186 cm di altezza:

Forse potremmo assicurare che sono le misure più vendute sul mercato, in questa categoria possiamo trovare frigoriferi a 1 porta, a 2 porte e combinati. Se cercate la comodità per rifornire il vostro cibo, questa è l’opzione prioritaria per voi.

Frigoriferi alti più di 186 cm:

Se hai abbastanza spazio per poter installare un frigorifero oltre i 186 cm, da Electro Premium abbiamo i migliori frigoriferi combinati e al miglior prezzo. Questa categoria ha più di 200 modelli in modo da poter selezionare quello che meglio si adatta alle esigenze della vostra casa.

Le dimensioni più popolari nei frigoriferi:

Le statistiche delle dimensioni dei frigoriferi più acquistati sul mercato:

Frigoriferi fino a 85 cm di altezza 50%.

Frigoriferi da 85 cm fino a 155 cm di altezza 60% delle dimensioni del frigorifero

Frigoriferi da 155 cm fino a 170 cm di altezza 70%

Frigoriferi da 170 cm fino a 186 cm di altezza 90%

Frigoriferi di altezza superiore a 186 cm 80%

Cosa cercare quando si compra un frigorifero?

A questo punto sappiamo già quali tipi di frigoriferi esistono e le dimensioni che possiamo trovare, ma… Quali caratteristiche dobbiamo cercare quando compriamo un frigorifero? Qui spiegheremo in dettaglio quali caratteristiche sono importanti quando si compra un frigorifero. Come abbiamo già menzionato nelle sezioni precedenti, non esitate a contattare i nostri esperti se avete dei dubbi, vi aiuteremo senza impegno.

Efficienza energetica:

Se vuoi risparmiare sulla tua bolletta elettrica, questa è la caratteristica più importante e quella a cui devi prestare attenzione, attualmente è molto presa in considerazione. L’efficienza energetica contribuisce al benessere economico delle nostre case, poiché combatte gli sprechi attraverso azioni intelligenti che contribuiscono a migliorare la società in molti modi: una casa efficiente è sempre meglio curata e offre una vita più soddisfacente ai suoi abitanti.

Il livello di rumore:

Normalmente e più comunemente abbiamo il frigorifero installato in cucina, per questo dobbiamo scegliere un frigorifero che non faccia troppi fruscii, può essere molto fastidioso avere un elettrodomestico che fa rumore tutto il giorno. Il rumore si misura in decibel (dB) e un valore ottimale dovrebbe essere compreso tra 40 e 45 dB.

Nessun tipo di raffreddamento “NO FROST”:

Tecnologia indispensabile che dovreste controllare per il vostro nuovo frigorifero. Lo scopo principale del sistema no frost è quello di evitare l’accumulo di brina sulle pareti del frigorifero o anche sul cibo. Al giorno d’oggi la maggior parte di loro incorpora questa tecnologia perché è molto importante ed essenziale averla per evitare la tipica brina nel nostro frigorifero o congelatore.

Luci interne e pannelli esterni:

Il nostro frigorifero deve anche avere un’illuminazione sufficiente all’interno per poter vedere chiaramente gli alimenti che abbiamo e quindi poterli scegliere più chiaramente. Il pannello esterno è una nuova tecnologia che serve come chiarificazione e in alcuni tipi possiamo anche regolare la temperatura senza dover aprire la porta.

Capacità:

La capacità sarà relativa alle persone che vivono nella casa. Questa caratteristica si misura in litri (L) e per darvi un’idea un frigorifero con un volume elevato avrebbe circa 500 L e un frigorifero con un volume ridotto avrebbe circa 73 L, ovviamente dipenderebbe dalle misure dei modelli degli apparecchi in questione.

Dove mettere il tuo nuovo frigorifero

Forse siete arrivati fin qui senza fermarvi a pensare esattamente dove volete mettere il vostro nuovo frigorifero. Ci sono teorie per tutti i gusti, ma è meglio seguire il buon senso… sempre che lo si abbia, ovviamente.

Non è consigliabile mettere il frigorifero vicino al piano cottura o al forno, anche se a volte non c’è scelta. Inoltre non conviene metterlo alla luce diretta del sole, perché avrà bisogno di più energia per raffreddarsi e questo si rifletterà direttamente nella vostra tasca.

Mantenere almeno 3 centimetri di separazione dai fornelli elettrici e a gas o 30 centimetri nel caso dei fornelli a olio e a carbone.

Anche se i modelli più moderni hanno un design avanzato, è importante assicurarsi che non siano completamente incassati nella parete posteriore o intrappolati dai lati, perché in questo caso si surriscaldano e consumano più energia. Anche i frigoriferi hanno bisogno di respirare.

L’industria della refrigerazione si è evoluta negli ultimi anni più dei telefoni cellulari. Se è da un po’ che non vai in un negozio di elettrodomestici, devi prendere carta e penna.

Quale tipo è meglio? Tutto dipende dai bisogni e dai gusti di ogni famiglia. La teoria è che una persona sola che passa tutto il giorno fuori casa non avrà lo stesso modello di una famiglia numerosa, ma la vita è complicata così.

Prima di infarinarci con i mille e uno tipi diversi di frigoriferi, dovreste considerare – più o meno – quale altezza vi conviene di più. Come abbiamo già detto, questo non è definitivo perché ciò che conta veramente è la capacità netta del frigorifero e del congelatore e se avete bisogno di più di uno o dell’altro.

Fino a 150cm. I minibar e i frigoriferi sottobanco rientrano in questa categoria. Non sono molto comuni nelle case spagnole, ma se si usa poco il frigorifero a casa, potrebbero essere un buon modo per risparmiare.

Da 150 cm a 170 cm. Sono piccoli. Un’opzione raccomandabile per i single che mettono piede in cucina solo una volta al mese.

Da 170 cm a 185 cm. Dimensione media. Una delle opzioni più comuni, specialmente nei frigoriferi a due porte e combinati.

Da 185cm a 195cm. Grandi frigoriferi, abbastanza grandi per una grande famiglia, abbastanza diffusi a partire dagli anni novanta.

Oltre 195 cm. Questi sono i più grandi, una soluzione utile per le famiglie ma una cattiva opzione se non avete intenzione di conservare nulla all’interno.

La classificazione di cui sopra non deve essere definitiva, ma una piccola guida per concentrarsi su due o tre dimensioni diverse, tenendo sempre d’occhio la capacità reale di ogni frigorifero.

Frigoriferi a porta singola

Sono esclusivamente frigoriferi, non hanno la funzione di congelatore. Eppure hanno un loro mercato, soprattutto tra coloro che vanno a fare la spesa quotidianamente o tra coloro che hanno già un congelatore separato in un’altra parte della casa. Si possono trovare in tre formati: mini-bar, sottobanco e tradizionale, con una grande capacità.

Frigoriferi a due porte

erano i re del mercato qualche tempo fa e sono ancora un’opzione per molte persone perché sono economici, ma ergonomicamente lasciano un po’ a desiderare perché i surgelati riposano nella parte superiore e la frutta e la verdura sono in basso. Tuttavia, è una soluzione da prendere in considerazione per un appartamento sulla costa, poiché il congelatore è una priorità durante l’estate.

Frigoriferi combinati

anche con due porte, ma in questo caso con il congelatore nella parte inferiore e la frutta e la verdura nella zona più comoda. Offrono un buon rapporto qualità-prezzo anche nei modelli con il consumo energetico più efficiente di tutti.

Frigoriferi side-by-side

popolarmente conosciuti come frigoriferi americani. Quelli tradizionali hanno due porte verticali, con il congelatore a sinistra e il frigorifero a destra. Di solito hanno un distributore di acqua e ghiaccio e rappresentano un’opzione interessante per le famiglie numerose grazie alla loro grande capacità.

Frigoriferi a porta francese

come quelli americani, hanno due porte verticali, ma separano due zone di refrigerazione per ottimizzare il consumo e relegano il congelatore nella zona inferiore. Di solito sono anche di grandi dimensioni.

Frigoriferi a quattro porte

evoluzione naturale dei modelli a porta francese. Include un cassetto intermedio flessibile che può essere utilizzato come zona di refrigerazione o congelamento rapido indipendente. Riservato alle gamme più alte.

Caratteristiche essenziali da tenere d’occhio

Rumore: Un dettaglio che viene spesso trascurato quando si acquista un nuovo modello ma che è essenziale perché un frigorifero rumoroso è il peggior nemico possibile della pace in casa. È molto meglio se il produttore garantisce che funziona a pieno regime sotto i 45 decibel, che sarebbe equivalente al suono che esiste in una biblioteca.
Personalizzazione. Un frigorifero fisso può essere un incubo completo al tuo compleanno o, per esempio, a Natale. Un buon consiglio per scegliere tra l’uno o l’altro è quello di guardare il numero di vassoi e ripiani modulari che hanno, perché prima o poi ne avrete bisogno.
Capacità: Come direbbe ogni nonna, non si può essere troppo stretti con troppe cose. E giustamente. Avere un frigorifero che soddisfi le vostre esigenze significherà un consumo più efficiente e, quindi, un risparmio sulla vostra bolletta elettrica. Per una persona, 125 litri tra frigorifero e congelatore sono sufficienti, mentre una famiglia di quattro persone avrà bisogno di circa 500 litri di capacità. È anche importante se è necessario più o meno spazio per il congelamento.
Zone di raffreddamento differenziate. Impensabile nei vecchi modelli, permette la differenziazione degli alimenti e l’isolamento degli odori, che prolunga la durata di conservazione degli alimenti o, per esempio, il raffreddamento ultra rapido di bottiglie e lattine. Una delle caratteristiche più avanzate degli ultimi anni e una delle più attraenti per i consumatori.
Controllo della temperatura: alcuni permettono il controllo della temperatura solo quando la porta è aperta, il che ovviamente riduce l’efficienza energetica. Questo non dovrebbe essere un motivo per scartare un modello, ma dovrebbe essere un motivo per evidenziare un modello piuttosto che un altro.
Distributore di acqua e ghiaccio. Alcune persone non potrebbero vivere senza, soprattutto in estate. D’altra parte, però, dovrete incorporare una connessione all’acqua, il che non è sempre possibile.
Luce. Anche se la maggior parte dei modelli attuali si è lasciata alle spalle quelle orribili luci giallastre grazie all’illuminazione a LED, è comunque consigliabile controllarla di persona per vedere se illumina tutto l’interno.
Porte reversibili. La configurazione della cucina a volte costringe a cambiare la direzione di apertura della porta. Quasi tutti i nuovi frigoriferi hanno questa opzione, ma è importante controllare prima dell’acquisto.
Frigoriferi intelligenti. La nuova generazione incorpora un display esterno con informazioni sul cibo, connettività WiFi o Bluetooth e tutti i tipi di modalità per adattare il funzionamento del frigorifero al carico o al periodo dell’anno. Può essere davvero interessante avere un’app per controllare tutte queste informazioni sul tuo frigorifero quando sei lontano da casa, ma se il prezzo aumenta potrebbe non valere l’investimento.

Efficienza energetica in un nuovo frigorifero

La scelta del tipo di frigorifero restringerà un po’ la tua ricerca, ma dovrai comunque escludere un gran numero di modelli. Una delle questioni chiave oggi è l’efficienza energetica. “I consumatori spagnoli guardano sempre più all’efficienza energetica perché stiamo parlando dell’unico elettrodomestico che è acceso 24 ore al giorno”, spiega Juristo. E chi meno si aspetta che duri un intero decennio.

Ci sono sette etichette universali (A, B, C, D, E, F, G) che rappresentano il consumo dell’elettrodomestico: i più efficienti appartengono alla categoria A e quelli che consumano di più sono accompagnati dalla G. Se quello che hai attualmente nella tua cucina ha più di 10 anni, probabilmente è di classe D o inferiore, quindi qualsiasi cosa tu compri, noterai un consumo molto più efficiente.

Quasi tutti gli elettrodomestici venduti oggi sono etichettati A. Ma ci sono quattro classi in questo gruppo (A, A+, A++, A++, A+++) che sono quelle a cui dovreste prestare attenzione quando ne scegliete uno. In teoria, un frigorifero A+ consuma il 20% in meno di uno di classe A, uno di classe A++ consuma il 40% in meno e il frigorifero A+++ più efficiente consuma il 60% in meno di un frigorifero di classe A.

Classe climatica Frigorifero

Un altro punto da rivedere nella scheda tecnica di un frigorifero è la sua classe climatica, che riflette la temperatura ambiente alla quale l’apparecchio può funzionare senza problemi.

Sub-normale (SN): per temperature tra 10ºC e 32ºC.
Normale (N): Per temperature tra 16ºC e 32ºC.
Subtropicale (ST): per temperature tra 18ºC e 38ºC.
Tropicale (T): Per temperature tra 18ºC e 43ºC.

Stelle del congelatore

Se non vuoi avere sorprese, è altrettanto importante controllare l’efficienza energetica quanto scoprire il numero di stelle sul congelatore. Se non appare sulla scheda tecnica, chiedete al produttore perché solo una delle classi permette di congelare gli alimenti con garanzie:

Una stella *: raggiungono i -6º C. Non sono adatti per congelare il cibo.

Due stelle **: raggiungono i -12º C. Non congelano nemmeno il cibo.

Tre stelle ***: raggiungono i -18ºC. Anche se non sono adatti a congelare il cibo, sono capaci di conservare il cibo già congelato secondo la durata che si può leggere sulla loro confezione.

Quattro stelle ****: Il congelatore raggiunge i -24ºC, il che assicura la corretta conservazione degli alimenti senza il rischio di rompere la catena del freddo.

Come avete visto, una volta che vi sono chiari i tipi che esistono sul mercato, è molto più facile navigare tra i diversi siti di vendita e non perdersi tra ogni modello o andare oltre il prezzo.

Ultimo aggiornamento 2021-12-08 at 14:34 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Miglior Frigorifero Economico : quale comprare (Classifica 2021)