Migliore Macchina del Pane Economica sotto i 100 euro

vuoi aggiungere nella tua cucina una macchina per farti il pane in casa che sia economica a meno di 100 euro?

Le macchine per il pane sono utili. La maggior parte delle persone le compra perché sono stanche del pane comprato nei negozi. Vogliono pane fresco e vogliono essere in grado di controllare i loro ingredienti – molte persone seguono una dieta senza glutine e hanno difficoltà a trovare prodotti senza glutine. Inoltre, con la giusta macchina del pane, è possibile risparmiare un sacco di soldi nel lungo periodo. Ma come fai a sapere quale macchina del pane è la migliore per te? Come fai a sapere di quali caratteristiche avrai bisogno? Leggete la seguente guida all’acquisto delle macchine per il pane per sapere cosa cercare in una macchina per il pane e come trovarne una che si adatti al vostro budget e alle vostre esigenze.

Quanto costa una macchina del pane e dove comprare una macchina del pane?

Un elettrodomestico per fare il pane può costare cifre da 60 70 euro a oltre 200 euro.

La migliore macchina del pane a meno di 100 euro

Offerta
Moulinex OW210130 Pain Doré Macchina per il Pane, Capacità 1 kg, 12 Programmi Automatici
  • Macchina per il pane con potenza di 650 w
  • Capacità di 1000g
  • 12 programmi automatici
  • 3 livelli di doratura
  • Pannello di controllo con display LCD
  • included_components: Ricettario, Bicchiere Graduato, Cucchiaio, Lama, gancio

Il produttore ha rinnovato ancora una volta un design moderno, con belle curve. Per quanto riguarda il materiale del corpo di questa macchina del pane, abbiamo ancora a che fare con la plastica, che non impedisce alla macchina di essere robusta. Naturalmente, dovrete fare attenzione a pulirla regolarmente. E, a questo proposito, Moulinex rende il compito molto più facile con il rivestimento antiaderente sulla ciotola.

La forma quadrata del serbatoio offre una capacità abbastanza grande. Si può scegliere tra tre dimensioni di pane: 500 g/750 g/1.000 g, ovvero meno di 750 g/1.000 g/1.500 g del Moulinex OW210130. Detto questo, le esigenze di una famiglia più o meno numerosa dovrebbero essere facilmente coperte. Inoltre, l’apparecchio si chiude con il coperchio rimovibile dotato di un oblò per l’osservazione dei preparati in qualsiasi momento. Dispone inoltre di uno schermo LCD sul lato anteriore che consente di accedere ad un’interfaccia molto intuitiva.

Tre programmi automatici vengono aggiunti a specifiche teglie da forno per fare baguettine, bruschette, toast. Sono assistiti dagli accessori del panettiere inclusi nell’acquisto.

Quando si tratta di cuocere il pane, le possibilità sono quasi illimitate. E a ragione, dodici programmi aggiuntivi, tra cui le opzioni “Pane veloce” e “Senza glutine“, permettono di provare una grande varietà di specialità di pane fatto in casa, torte, marmellate o pasta per pizza. Trovo che il repertorio di ricette che si possono fare con questa macchina sia molto vasto. E il libro di 30 ricette fornito con l’acquisto dovrebbe essere molto stimolante.

Come per gli altri modelli che ho presentato nelle altre mie prove, vengono offerti tre livelli di doratura (chiaro, normale e scuro), in modo da poter adattare le preparazioni ai gusti di tutti.

I suoi punti di forza

Ottimo rapporto qualità-prezzo

Il Moulinex OW210130 è, a mio parere, un dispositivo molto interessante in termini di rapporto qualità/prezzo. I suoi 12 programmi automatici sono efficienti e offrono una moltitudine di possibilità.

Interfaccia intuitiva con visualizzazione dei parametri selezionati sul grande schermo per la massima semplicità
Pane da 500 g a 1 kg
Selezionare il colore della crosta: dal dorato chiaro al pane molto croccante
Avvio ritardato fino a 15 ore e funzione di riscaldamento automatico per 1 ora

 

Numero di programmi
Capacità
Design
Rapporto qualità/prezzo
Facilità d’uso

 

Guida acquisto macchina del pane

Quando si tratta di prezzi, più opzioni e caratteristiche programmabili ci sono in una macchina per il pane, più si tende a spendere. I modelli più costosi tendono anche a produrre una pagnotta di pane più bella e più uniforme rispetto ai modelli di fascia bassa, così si ottiene quello che si paga quando si acquistano macchine per il pane. Le macchine per il pane di solito vanno da 60 a 300 euro, quindi ce ne sono molte per soddisfare tutte le esigenze di budget.

Scelta palette impastatrici.

Le palette per impastare sono disponibili in diverse forme. Alcune macchine ne hanno anche una specifica per la pasta e un sostituto specifico per la pasta. La maggior parte delle macchine dovrebbe essere fornita con almeno una paletta, ma se ne consigliano due per impastare bene il pane. Le doppie pale impastatrici funzionano quasi come l’impastamento a mano o con un’impastatrice a cavalletto. Le macchine con palette impastatrici singole possono includere anche una paletta di ricambio. Inoltre, si consiglia di verificare se è possibile rimuovere le palette dopo il ciclo di impastamento. Alcune macchine per il pane vi informeranno di rimuovere le palette prima che entrino nel ciclo di cottura.

Timer ritardato.

Una caratteristica davvero utile da cercare quando si acquista una macchina per il pane è il timer ritardato. La funzione timer ritardato consente di selezionare quando si desidera che il pane inizi a cuocere. Ad esempio, è possibile aggiungere gli ingredienti alla macchina del pane appena prima di andare a letto e impostare il timer per iniziare a cuocere alle 4 del mattino. Non appena vi svegliate, avrete il pane appena sfornato.

Rumore.

Dal momento che le macchine per il pane impastano, vi sarà difficile non trovarne una che faccia rumore. Tuttavia, il livello di rumore differisce da una macchina all’altra. Quelle più sottili faranno molto rumore. Inoltre, potenzialmente si muoveranno intorno al vostro bancone e cadranno persino a terra! I modelli di fascia alta tendono ad usare materiali migliori e sono più robusti, quindi fanno meno rumore e non si muovono. Quando comprate una macchina, assicuratevi di trovarne una che sia nota per fare poco rumore.

Allarme.

Se avete intenzione di cuocere il pane con frutta e noci, assicuratevi che suoni un allarme per farvi sapere quando aggiungere questi ingredienti. Se li aggiungete all’inizio con gli altri ingredienti, saranno schiacciati dal ciclo di miscelazione. Ecco perché è necessario aggiungerli in un secondo momento ed ecco perché alcune macchine “suoneranno” per farvi sapere che è il momento di aggiungerli.

Preparati speciali.

Volete fare qualcosa di più di un semplice pane? Alcune macchine hanno delle impostazioni per fare facilmente gli articoli speciali. Si tratta di cose come pasta per pizza, torta, marmellata, spaghetti, pane senza glutine, pane di frumento, pane di pasta acida, o pane con noci e semi dove la macchina ti dice quando aggiungerli. Se volete una macchina che fa più del semplice pane, cercate queste opzioni nel vostro modello.

Opzioni programmabili.

Abbiamo scoperto che le macchine per il pane non differiscono molto nel prezzo tra le marche o in base alle dimensioni del pane che cuoce, ma quando si tratta di opzioni programmabili, più la vostra macchina ne ha più si tende a pagare. Le opzioni programmabili sono utili se si vuole controllare, per esempio, quanto scura o chiara si vuole che la crosta sia, se si vuole impastare l’impasto senza cuocerlo, o se si vuole cuocere l’impasto senza impastarlo, o per quanto tempo si vuole far lievitare, impastare o cuocere. Come potete vedere, le opzioni programmabili vi danno il pieno controllo. Le macchine sono anche dotate di impostazioni pre-programmate come senza glutine, integrale, francese e dolce.

Fortunatamente il tempo onorato della tradizione è diventato più veloce e più facile grazie alla crescente funzionalità e al successo delle moderne macchine per la produzione del pane. Per cuocere, basta aggiungere gli ingredienti, premere qualche pulsante e sedersi e aspettare.

Per trovare la macchina per il pane che meglio si adatta ai vostri gusti e al vostro stile di vita, date un’occhiata alle sei considerazioni seguenti e scoprite cosa volete sapere:

Migliori macchine del pane economiche sotto 100 euro

OffertaBestseller No. 1
Moulinex OW210130 Pain Doré Macchina per il Pane, Capacità 1 kg, 12 Programmi Automatici
Macchina per il pane con potenza di 650 w; Capacità di 1000g; 12 programmi automatici; 3 livelli di doratura
124,99 EUR −42,01 EUR 82,98 EUR
OffertaBestseller No. 3
Moulinex OW6101 Home Bread Baguette Macchina del Pane con 16 Programmi Preimpostati, Capacità Extra fino a 1.5 kg,1650 W, 3 velocità, Bianco
Potenza: 1650 W; Capacità fino a 1500 g; 16 programmi preimpostati; Tre livelli di doratura
187,99 EUR −40,39 EUR 147,60 EUR

Sapere che c’è una gamma di modelli

Un ottimo modo per restringere l’ampio campo di scelta è decidere se si vuole una macchina di base o una con molte opzioni e caratteristiche aggiuntive. I principianti potrebbero voler iniziare con un modello base fino a quando non sono sicuri di poter sfruttare al meglio una macchina più ampia. In definitiva, il modo in cui si intende utilizzare la macchina determinerà quali caratteristiche si richiedono.

Le dimensioni contano

Le macchine per il pane sono ingombranti per natura e richiedono mobili da cucina per poter essere immagazzinate. Sappiate dove pensate di riporre la vostra macchina per il pane quando non è in uso.

Pane per single o per una famiglia

Allo stesso modo, le macchine piccole producono pani piccoli, e le macchine grandi cuociono pani più grandi, di che dimensione di pane hai veramente bisogno? Una macchina che produce la giusta quantità di pane per una singola persona o per una coppia, potrebbe non essere sufficiente per una famiglia in crescita; al contrario, cuocere troppo pane può portare allo spreco.

Scegliete la vostra teglia

La maggior parte delle impastatrici hanno una teglia per il pane (di dimensioni comprese tra 1 e 2,5 chili e mezzo) in cui si aggiungono, si mescolano e si cuociono gli ingredienti. La forma della pagnotta, così come il numero di fette, sarà determinata dalla dimensione e dallo stile della teglia. Le macchine economiche saranno spesso dotate di una padella verticale che crea una pagnotta alta con la parte superiore arrotondata. Alcune producono pani quadrati, mentre altre creano una tradizionale pagnotta orizzontale. Questo è importante se si prevede di affettare il pane per fare panini, o se si ha in mente un altro uso specifico.

Inoltre, il tipo di teglia (in alluminio sottile o in alluminio fuso più pesante) può determinare la crosta del vostro pane. Le macchine con teglie sottili in alluminio tendono a fare una crosta più leggera e più sottile rispetto alle macchine con teglie in alluminio fuso di spessore, che tendono a fare croste più scure e più spesse.

Pane bianco, ai cereali, integrale?

Conoscere i tipi di pane che si intende fare con una macchina per il pane farà molta strada verso la scelta di quello giusto per il lavoro.

Se avete intenzione di cuocere solo pane bianco, selezionate un modello più semplice, poiché il pane bianco richiede solo il ciclo di base, o bianco, per produrre un buon risultato.

Se si tratta di pani di cereali integrali, grano, lievito naturale, pane francese, pasta per pizza dovrete considerare una macchina con “cicli” extra.

Produrre pane integrale con la macchina del pane

Ad esempio, i cicli di pane integrale permettono tempi di lievitazione più lunghi per le pagnotte dense; mentre un ciclo per il pane francese riduce il tempo di impasto e aggiunge più tempo per la lievitazione.

Inoltre, alcune macchine sono dotate di cicli rapidi o veloci che riducono il tempo di cottura di un’ora; mentre altre sono programmate con un ciclo di cottura regolare che è sempre una velocità di due o due ore e mezza. Veloce e fresco!

Per il panificatore avanzato, alcune macchine sono dotate di un’impostazione programmabile che consente agli utenti di determinare la durata di ogni ciclo temporizzato.

Ultimo aggiornamento 2020-09-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More