La migliore scheda video sui 400 euro (Giugno 2021)

Quindi stai cercando la migliore scheda video sotto i 400 euro e indovina un po’? Hai fatto bene a visitare questo post.

Di solito usiamo GPU (unità di elaborazione grafica) e scheda grafica in modo intercambiabile, il che è sbagliato dal punto di vista tecnico. La GPU è il chip che è attaccato nella scheda madre insieme alla CPU. Tuttavia, una scheda grafica è una scheda madre separata e aggiuntiva che è dedicata solo alla GPU, qui non troverete una CPU.

Una scheda madre con CPU e GPU è obbligatoria per qualsiasi pc o laptop, mentre una scheda grafica è totalmente opzionale a seconda delle vostre esigenze. I giochi moderni e i titoli di fascia alta, il crypto mining, l’editing e il rendering di video ad alta risoluzione, il disegno CAD, ecc. sono alcuni scopi specializzati quando hai bisogno di una scheda grafica aggiuntiva oltre alla GPU già installata nella tua scheda madre.

In breve, una scheda grafica non è mai essenziale se stai usando il tuo pc/laptop per le normali cose quotidiane come navigare in internet, mandare email, lavorare in MS office, ascoltare musica e vedere video, la tua GPU preinstallata sulla scheda madre principale è sufficiente per gestire questi compiti in modo efficiente.

Se volete una GPU per il gioco occasionale, dovreste controllare queste GPU sotto i 100 euro, GPU sotto i 200 euro e GPU sotto i 300 euro.

Leggi anche : migliori monitor gaming 100 e 200 euro

Guida su : migliori monitor pc 100 e 200 euro

Schede video : migliori schede video

 

Migliori schede video 400 euro

 

EVGA GeForce GTX 1070 SC GAMING ACX 3.0 Black Edition

EVGA GeForce GTX 1070 SC GAMING ACX 3.0 Black Edition, 8GB GDDR5, LED, DX12 OSD Supporto (PXOC) 08G-P4-5173-KR
  • EVGA Acx 3.0 RIPARTIZIONE
  • 1070 Potere di overclocking da EVGA
  • EVGA LED bianco su GTX 1070 SC

GeForce GTX 1070 è una scheda grafica di fascia alta di Nvidia che è basata sull’architettura GPU Pascal. Questa è una scheda grafica molto potente e viene fornita con 1920 CUDA Cores e 8GB di memoria GDDR5 con larghezza di bus di 256-bit. Questa è veramente una scheda da giocatore e su questo, si può giocare gli ultimi giochi su impostazioni grafiche molto alte/ultra a 1080p e 1440p risoluzione con 60+ FPS. Questo è pronto SLI multi-GPU capace scheda grafica e viene fornito con caratteristiche come G-Sync, Nvidia Ansel, Nvidia GPU Boost 3.0 e supporto più recenti API tra cui DirectX 12, OpenGL 4.5 e Vulkan. EVGA GeForce GTX 1070 è una scheda grafica VR ready e offre una performance di Realtà Virtuale incredibilmente fluida.

EVGA-GeForce-GTX-1070-SC-GAMING-Black-EditionEcco EVGA GeForce GTX 1070 SC GAMING ACX 3.0 Black Edition che è una scheda grafica GeForce GTX 1070 ad alte prestazioni e overclockata. La scheda viene fornita con ACX 3.0 Cooler di EVGA dotato di due ventole e mantiene la temperatura della scheda sotto livelli normali anche se si overclocca ulteriormente la scheda utilizzando il software di overclocking EVGA Precision XOC. La scheda ha un consumo massimo di 170 Watt e richiede un connettore di alimentazione PCI-E a 8 pin dalla PSU. Include anche un LED RGB e un logo che puoi personalizzare secondo il tuo umore.

Gigabyte GeForce GTX 1070 WINDFORCE OC 8G

Gigabyte GV-N1070WF2OC-8GB Scheda Video, Nero
  • Gigabyte GV-N1070WF2OC-8GD, Attivo, ATX, NVIDIA, GeForce GTX 1070, GDDR5-SDRAM, PCI Express x16 3.0
  • Gigabyte GV-N1070WF2OC-8GD, Attivo, ATX, NVIDIA, GeForce GTX 1070, GDDR5-SDRAM, PCI Express x16 3.0
  • Gigabyte GV-N1070WF2OC-8GD, Attivo, ATX, NVIDIA, GeForce GTX 1070, GDDR5-SDRAM, PCI Express x16 3.0

Gigabyte GeForce GTX 1070 WINDFORCE OC 8G è una delle schede grafiche GeForce GTX 1070 più economiche sotto i 400 dollari che puoi ottenere per il tuo PC da gioco. Questa scheda GTX 1070 di Gigabyte offre grandi prestazioni ed è una scheda grafica con un buon rapporto qualità-prezzo. La scheda viene fornita con il sistema di raffreddamento WINDFORCE 2X con due ventole da 90mm. L’unità di raffreddamento è abbastanza silenziosa, permette un buon flusso d’aria e mantiene la temperatura della scheda entro livelli di sicurezza anche durante le sessioni di gioco pesanti e l’overclocking.

Gigabyte-GeForce-GTX-1070-WINDFORCE-OC-8GQuesta è una scheda grafica GeForce GTX 1070 pre-overclockata da Gigabyte, il che significa che otterrai prestazioni migliori della GeForce GTX 1070 di riferimento. Ha 6+2 fasi di alimentazione che significa che puoi overcloccare la scheda un po’ di più senza preoccuparti troppo della stabilità o dei livelli di tensione. La scheda richiede un connettore di alimentazione PCI Express a 8 pin dalla PSU e richiede un buon alimentatore da 500W per il suo funzionamento.

 

Quali cose considerare quando si acquista una scheda grafica?

Se stai costruendo il tuo impianto di gioco con la migliore GPU da 400 euro o semplicemente vuoi convertire il tuo pc normale in un pc da gioco, la prima cosa che ti viene in mente è una scheda grafica, giusto? Ora, capire quale scheda grafica comprare è un compito arduo, per non dire altro. Mentre il budget è uno dei fattori più critici, ma questo è solo l’inizio. In ogni fascia di budget, troverete due produttori leader e decine di marche diverse tra cui scegliere. Quindi la domanda sorge spontanea: come fai a sapere qual è la migliore scheda grafica per il tuo scopo particolare? Scaviamo più a fondo allora.

Budget

Questa è la parte più facile, credo. Hai certamente un budget, giusto? In questo articolo, parleremo delle migliori schede grafiche disponibili al prezzo di 400 euro, quindi se rientri in questo intervallo, continua a leggere.

Produttore

Quando si tratta della scheda grafica, ci sono essenzialmente due produttori principali – Nvidia e AMD. C’erano anche alcuni altri ad un certo punto, come ATI e IMG, ma non sono stati in grado di resistere alla prova del tempo e sono stati cannibalizzati da uno dei due principali produttori o hanno smesso completamente di fare schede grafiche e si sono concentrati su altre attività. Quindi, devi scegliere tra Nvidia o AMD, e questo è facile. Perché? Perché la Giugnor parte delle persone sono fanboy di uno dei due produttori e molto probabilmente lo siete anche voi!

In casi estremamente rari, se non sei un fanboy e sei aperto ai suggerimenti  puoi scegliere Nvidia se preferisci l’affidabilità al prezzo e AMD se cerchi il rapporto qualità-prezzo. Detto questo, non significa che AMD non sia affidabile, anzi, è totalmente l’opposto. Ad oggi, le differenze tra i due giocatori stanno diventando sempre più strette ogni anno in termini di prezzo, affidabilità e prestazioni – quindi uno dei due sarebbe un’ottima scelta.

Modello

Dovresti decidere il modello in base alle tue esigenze (non al desiderio), al budget e alla capacità del tuo pc. Per esempio, se avete già una Nvidia 980 Ti, sentirete una differenza enorme se comprate una 1080 Ti perché sarà due volte più veloce della precedente. Tuttavia, se avete già una scheda Nvidia 1070, e non possedete un monitor 4K (e/o non avete intenzione di giocare a un gioco 4K), allora l’aggiornamento da 1070 a 1080 Ti sarebbe eccessivo e non aggiungerebbe alcun valore notevole.

Marche

Qui arriva il vero dilemma: le marche. Molte marche producono lo stesso modello di scheda con solo un po’ di differenza nella velocità di clock, nel prezzo, nelle caratteristiche e nelle garanzie.  Non tutte le marche sono disponibili ovunque, quindi per prima cosa, dovresti selezionare una delle marche disponibili nel tuo paese e avere un centro di assistenza vicino a te. Perché avere il supporto disponibile sarebbe la cosa più cruciale nei momenti di bisogno. E poi restringete la vostra selezione in base a quale marca offre migliori termini di garanzia.

Infine, chiedetevi cosa è più importante per voi, il prezzo o le prestazioni. A volte è possibile acquistare una scheda grafica che è 100 euro più costosa del suo diretto rivale, ma fornisce solo un aumento di prestazioni del 10%. Dovreste pensare seriamente se potete davvero fare uso di quella piccola prestazione extra e se i 100 euro di costo aggiuntivo giustificano quel 10% di guadagno in prestazioni? La scelta è vostra. Allo stesso modo, riflettere prima di comprare la migliore scheda grafica da 400 euro sarebbe la cosa giusta da fare.

Scheda di riferimento o founders edition

Quando i Giugnori produttori di GPU come Nvidia e AMD, costruiscono non solo la GPU, ma un’intera scheda grafica da cima a fondo e la vendono attraverso il loro canale di vendita – si chiama una scheda di riferimento, o più comunemente conosciuta come, founders edition. E quando il rispettivo produttore fa solo la GPU, ma il resto della scheda madre, cioè la scheda grafica completa è progettata e costruita da un’altra azienda, come Asus, Gigabyte, EVGA, MSI, ecc, questa è una scheda non di riferimento. Di solito, la gente preferisce le schede non di riferimento invece di quelle di riferimento.

Perché le schede di riferimento sono spesso fornite come barebone, hanno un aspetto noioso, offrono un raffreddamento meno efficiente e mancano di ulteriori caratteristiche utili. Inoltre, poiché Nvidia e AMD sono principalmente progettisti e fornitori di chip, non hanno un canale di vendita adeguato e risorse umane adeguate per vendere direttamente le schede all’utente finale. Quindi, non troverete facilmente una scheda di riferimento, mentre troverete un sacco di schede non di riferimento con lo stesso modello del produttore, da più marche in qualsiasi negozio di computer decente.

Le schede non di riferimento offrono anche un migliore supporto e servizio post-vendita. Detto questo, le schede di riferimento sono di solito più economiche delle loro cugine non di riferimento. Quindi, a meno che non abbiate un solo obiettivo di comprare quella più economica possibile, le schede non di riferimento dovrebbero essere la scelta automatica. Il prezzo leggermente più alto è ben giustificato dalle caratteristiche aggiuntive che offrono.

Dimensioni, raffreddamento e rumore

Questi sono tutti fattori vitali quando si sceglie una scheda grafica all’interno della stessa fascia di prezzo. Di solito, le schede grafiche più grandi e pesanti offrono prestazioni migliori e generano meno calore e rumore. Tuttavia, questo significa che devi avere un impianto di gioco più grande per ospitare una scheda più grande e a causa del suo peso aggiuntivo, sarà più problematico se vuoi spostare il tuo impianto in un altro posto. Ancora una volta, scegliete in base alle vostre esigenze specifiche.

Quando si tratta di riscaldamento, le schede AMD di solito generano più calore rispetto alle schede Nvidia quindi, questo è qualcosa che potresti voler considerare se vivi in un paese dove la temperatura sale molto.

Potrebbe non essere molto importante per alcuni o in termini pratici, ma i giocatori di solito amano il design e l’illuminazione aggiuntiva quando costruiscono il loro impianto. Le tastiere RGB, le cuffie con illuminazione dinamica, ecc. sono più richieste rispetto alle loro controparti non appariscenti. La stessa cosa vale anche per le schede grafiche.

Ultimo aggiornamento 2021-06-15 at 09:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API