Recensione di OnePlus Buds : prezzo offerte opinioni

(Aggiornato il: Gennaio 3, 2023)

Cuffie OnePlus
Gli OnePlus Buds sono auricolari wireless con connettività Bluetooth. Sono facili da collegare al telefono e sono resistenti all’acqua. Questi auricolari sono ideali per uno stile di vita attivo e sono perfetti anche per lo sport. Ecco una recensione completa. I pro e i contro di questo prodotto sono illustrati in questa recensione, oltre a un confronto con altri prodotti simili.

Caratteristiche
Gli auricolari wireless OnePlus Buds sono un’ottima opzione per chi cerca un auricolare senza fili. Questi auricolari sono progettati per essere facili da usare e non richiedono alcun cavo per essere collegati al telefono. Si collegano al telefono tramite Bluetooth e sono resistenti all’acqua, il che li rende ideali per gli sport. È inoltre possibile utilizzarle come auricolari o indossarle con il telefono come normali cuffie.

Le OnePlus Buds hanno anche un’eccellente durata della batteria. Con una durata della batteria di 30 ore, è possibile ascoltare la musica o il podcast preferito per tutto il giorno senza preoccuparsi di esaurire la carica. Inoltre, sono dotate di tecnologia di cancellazione del rumore, che blocca i rumori ambientali che distraggono. Questa funzione è particolarmente utile quando si guida in auto o quando si è all’aperto. Inoltre, consente di effettuare chiamate cristalline.

Un’altra caratteristica utile delle cuffie OnePlus Buds è il fatto che si riconnettono automaticamente all’ultimo dispositivo a cui sono state collegate. Supportano anche i codec Bluetooth, tra cui aptX. Gli OnePlus Buds supportano anche gli aggiornamenti del firmware tramite l’app HeyMelody. Il lato negativo è che questi auricolari non sono compatibili con i dispositivi iOS.

Oltre alla ricarica rapida, i OnePlus Buds dispongono di un’app dedicata alla musica. L’app HeyMelody è progettata per consentire di controllare la musica utilizzando le cuffie. È simile ai popolari AirPods di Apple, ma con alcuni extra. L’app offre anche la funzione di riproduzione automatica e di pausa. Grazie al design sottile, le OnePlus Buds sono un’ottima opzione per la palestra o la corsa e sono anche impermeabili.

Per quanto riguarda la qualità del suono, gli OnePlus Buds Z2 sono un’ottima opzione dal prezzo contenuto. Questi auricolari offrono anche un’eccellente intelligibilità del parlato durante le telefonate. L’algoritmo di cancellazione del rumore e i tre microfoni dovrebbero garantire che il rumore ambientale non trapeli. Inoltre, sono anche resistenti alle intemperie e hanno una funzione di ricarica rapida.

Sebbene le cuffie OnePlus Buds non siano così dettagliate come quelle di alcuni concorrenti, la loro qualità audio è all’altezza. I brani musicali registrati in formato ad alta risoluzione hanno un suono molto più chiaro e bassi più profondi. Inoltre, la sintonizzazione direzionale migliora il palcoscenico.

Recensione completa
Se siete alla ricerca di un nuovo paio di auricolari per il vostro smartphone, date un’occhiata agli OnePlus Buds. I nuovi auricolari sono dotati di funzionalità wireless che eliminano il fastidio dei fili aggrovigliati. Si collegano facilmente al telefono tramite Bluetooth e sono resistenti all’acqua. Sono quindi ideali per gli sport.

Gli auricolari sono disponibili nei colori bianco perla o nero ossidiana e sono contenuti in una custodia di plastica compatta a forma di pillola. La custodia è simile a quella delle Buds Z dello scorso anno, con un LED di stato multicolore sul davanti e una connessione USB Type-C sul retro. Gli auricolari stessi sono tenuti in posizione all’interno della custodia da magneti.

Gli auricolari sono dotati di ANC, una funzione che riduce il rumore durante l’ascolto della musica. Sono inoltre dotati di aree touch su ciascun auricolare, in modo da poter controllare la riproduzione con un semplice tocco. Toccate una volta per riprodurre, due volte per passare al brano successivo e tre volte per tornare indietro. È inoltre possibile passare dalla modalità trasparenza a quella ANC toccando e tenendo premuto ciascun auricolare.

Le cuffie OnePlus Buds supportano il Bluetooth 5.2. Supportano i codec audio AAC e SBC. Supportano anche LHDC, un codec audio supportato solo dai dispositivi Android. Il Pixel 4 XL e il Samsung Galaxy S21 Ultra sono gli unici dispositivi che non supportano questo codec. Per il momento, la maggior parte delle persone si atterrà al codec SBC.

Le cuffie OnePlus Nord Buds hanno un design elegante e contemporaneo. La custodia presenta una finitura opaca, bordi affilati e lati piatti. Il pulsante di accoppiamento è a filo con la superficie della custodia. Gli auricolari stessi hanno un gambo piatto a forma di pillola con una superficie concava a specchio sul lato.

Se siete alla ricerca di un paio di auricolari wireless, OnePlus Buds Z2 sono una buona scelta. Offrono un audio e un comfort decenti, con resistenza all’acqua IP55 e controlli touch personalizzabili. Tuttavia, mancano di alcune funzioni software che le Buds Pro possiedono, il che rende il loro valore alquanto discutibile.

Le OnePlus Buds Pro hanno un suono simile a quello degli Apple AirPods Pro, ma con una maggiore raffinatezza e prestazioni più potenti. Rispetto agli Apple AirPods Pro, i OnePlus Buds Pro hanno una vestibilità più confortevole. Offrono inoltre un’eccellente cancellazione del rumore e una riduzione del rumore ambientale per le chiamate vocali. Costano un po’ meno degli AirPods Pro e sono compatibili con i dispositivi Android.

Pro e contro
Le OnePlus Buds sono una delle cuffie Bluetooth più popolari sul mercato e, sebbene molti consumatori ne apprezzino la qualità del suono, ci sono anche alcuni svantaggi da considerare. La gamma bassa suona un po’ piatta e manca di energia quando si tratta di archi e pianoforte, il che non è un problema per chi ascolta generi diversi. Gli alti, invece, si mantengono sullo stesso piano dei medi superiori e sono piacevolmente aperti. Il roll-off si nota oltre i 15 kHz, ma non abbastanza da causare problemi con gli auricolari.

Anche se non ci sono caratteristiche uniche per le OnePlus Buds, offrono una buona esperienza e sono estremamente comode da indossare. Uno dei maggiori vantaggi di queste cuffie è che sono leggere e non sporgono troppo quando vengono inserite nell’orecchio. Inoltre, rimangono in posizione in modo eccellente durante l’esercizio fisico. Sono anche classificate IP55, il che significa che non perdono acqua o sudore.

Nonostante il prezzo, la qualità del suono delle OnePlus Buds è discreta per un paio di cuffie wireless. Vale la pena ricordare che non sono all’altezza degli auricolari che hanno un prezzo elevato. Questo è uno svantaggio, ma vale comunque la pena prenderli in considerazione se si ha un budget limitato. Questo dispositivo è una scelta eccellente per chi ha un budget di fascia media e non ha problemi a spendere un po’ più di cento dollari per un paio di cuffie.

Un altro aspetto positivo delle OnePlus Buds è la loro portabilità. Sono piccole e leggere e possono essere facilmente infilate in tasca. Sono anche traspiranti e resistenti e il loro design le rende facili da usare. Il loro principale svantaggio è che non sono in grado di bloccare completamente i suoni a bassa frequenza, una caratteristica importante per le cuffie wireless. Inoltre, la durata della batteria è limitata. Fortunatamente, sono dotate di una custodia di ricarica che può contenere fino a quattro cariche extra.

Oltre all’ottima qualità del suono, le OnePlus Buds Pro dispongono di un’app che consente di selezionare la cancellazione del suono e di impostare la cancellazione automatica del suono. La cancellazione automatica del suono è un’opzione che cancella automaticamente il rumore di fondo in base al volume degli altri rumori presenti nella stanza. L’ANC degli OnePlus Buds è paragonabile a quello di molti auricolari di fascia alta. Tuttavia, la modalità di trasparenza non è altrettanto buona.

Prodotto simile da acquistare
Gli OnePlus Buds sono nuovi auricolari wireless progettati per funzionare con i telefoni OnePlus. Il prezzo è espresso in dollari, ma può variare nel tempo e dipendere dalla regione. I prezzi su Amazon variano notevolmente. I OnePlus Buds sono disponibili sia per dispositivi Android che iOS. Tuttavia, se non si desidera acquistare gli auricolari OnePlus, esistono altri prodotti simili.

Una delle alternative più convenienti è rappresentata dagli auricolari OnePlus Nord Buds. Questi auricolari sono disponibili in bianco o nero e sono molto più belli della versione 2020, che costa più del doppio (circa 80 dollari). La versione 2020 delle OnePlus Buds aveva una scarsa durata della batteria e sembrava un’imitazione di AirPod a basso costo. Avevano un brutto stelo bianco ed era difficile distinguerli dagli AirPods di Apple.

Le OnePlus Buds Z sono dotate di controlli tattili migliorati. È possibile personalizzare il numero di tocchi per controllare la musica o l’assistente vocale. Un’altra comoda funzione è la possibilità di passare dalla modalità di cancellazione del rumore a quella di trasparenza tenendo premuto l’auricolare per un secondo. È inoltre possibile connettersi a un altro dispositivo tenendo premuto l’auricolare per tre secondi. Altre caratteristiche sono il rilevamento automatico dell’orecchio, che mette automaticamente in pausa la musica quando lo si toglie dalle orecchie, e l’ascolto mono, che consente di ascoltare tutto l’audio attraverso un solo auricolare.

Gli auricolari OnePlus Buds sono dotati di driver da 11 mm e sono sintonizzati per la riproduzione dei bassi. Forniscono una base solida per la musica senza essere eccessivamente pesanti per i bassi. Anche la qualità del suono è piacevole, con molti dettagli. Il lato negativo di questi auricolari è che sono costosi.

Nonostante il loro prezzo, le OnePlus Buds Z2 hanno un ottimo stile e una buona qualità del suono. Anche le plastiche trasparenti del padiglione auricolare Nothing ear 1 li rendono unici. Le Buds Z2 sono anche più durevoli e presentano una resistenza agli spruzzi e alla polvere IPX4. Dispongono inoltre di due microfoni integrati per le telefonate.

Le OnePlus Buds hanno una buona durata della batteria. Possono durare da quattro a sette ore di riproduzione musicale con una sola carica. Con una custodia, possono ricaricarsi fino a 30 ore. A differenza degli AirPods di Apple, gli OnePlus Buds Z2 non sono dotati di ricarica wireless, ma hanno una funzione di ricarica rapida via cavo.