Recensione dell’altoparlante Bluetooth JBL Xtreme 2

(Aggiornato il: Gennaio 2, 2023)

Altoparlante JBL Xtreme 2
L’altoparlante Bluetooth JBL Xtreme 2 è un diffusore portatile dotato di un design impermeabile e di una batteria ricaricabile agli ioni di litio che garantisce fino a 15 ore di riproduzione musicale. L’altoparlante è inoltre dotato di radiatori passivi dei bassi per produrre un audio profondo e di alta qualità. Può collegarsi a due dispositivi tramite Bluetooth.

Prezzo
Il diffusore Bluetooth JBL Xtreme 2 è un diffusore Bluetooth agli ioni di litio impermeabile e ricaricabile con radiatori passivi dei bassi. Si collega a due dispositivi contemporaneamente. Può essere utilizzato ovunque, anche in piscina, in spiaggia o in barca. È dotato di un’ampia area di altoparlanti e di radiatori passivi dei bassi, in modo da non perdere nulla.

JBL Xtreme 2 è un potente altoparlante portatile dotato anche di un apribottiglie integrato e di ganci in metallo. È la soluzione audio ideale per ogni casa. Se si desidera utilizzarlo all’aperto, l’Xtreme 2 è impermeabile fino a 1,5 metri. Resiste anche agli schizzi della piscina.

Il prezzo del diffusore JBL Xtreme 2 parte da circa 200 euro. È possibile acquistare il diffusore anche a meno.Ha un’eccellente qualità del suono ed è impermeabile. Inoltre, è dotato di una tracolla per facilitare il trasporto ed è certificato IPX7 per la resistenza all’acqua. Il prezzo può variare a seconda della regione.

Durata della batteria
La durata della batteria dell’altoparlante JBL Xtreme 2 è di circa 15 ore. La batteria agli ioni di litio integrata nell’altoparlante è in grado di durare così a lungo, ma dipende dal volume dell’audio e dall’utilizzo. Se si ascolta musica a tutto volume e con molti bassi, la batteria potrebbe durare solo dieci o dodici ore.

La durata della batteria è importante, perché può essere determinante per la riuscita di una festa. Il diffusore può essere piuttosto pesante e non si può portare in giro facilmente. Fortunatamente, JBL Xtreme 2 è dotato di una tracolla. Tuttavia, non è portatile e non dispone di funzionalità Bluetooth.

Se avete bisogno che il vostro altoparlante duri tutta la notte, dovreste acquistare una batteria esterna. L’altoparlante JBL Xtreme 2 dispone anche di una porta micro-USB. In questo modo è possibile collegarlo ovunque si voglia ascoltare la propria musica preferita.

Qualità del suono
Sebbene abbia l’aspetto di un tipico altoparlante da festa, JBL Xtreme 2 ha una qualità del suono sorprendentemente raffinata per un altoparlante di queste dimensioni. I bassi sono incisivi ma morbidi e si fondono perfettamente con i medi, senza mai risultare fastidiosi. Gli alti sono chiari e nitidi, con uno spazio adeguato per respirare.

I bassi sono buoni, ma non “estremi”, e sono un po’ sottotono rispetto agli alti del diffusore. Manca inoltre il supporto multi-room e il supporto per l’assistente intelligente. Nonostante questi difetti, si tratta comunque di un solido diffusore boombox.

Il diffusore JBL Xtreme 2 ha una risposta in frequenza dinamica di 55-20.000 Hz, mentre quella del JBL Xtreme 3 è di 53,5-20.000 Hz. Il JBL Xtreme 2 ha una risposta in frequenza leggermente inferiore rispetto al JBL Xtreme 3, il che aiuta il diffusore a riprodurre le frequenze più basse. Tuttavia, la gamma di frequenze più bassa compromette anche la chiarezza. Ad esempio, il pre-chorus di So Many Details di Toro y Moi suona quasi confuso con le altre parti della canzone.

Il diffusore JBL Xtreme 2 è dotato di quattro altoparlanti attivi alimentati da un amplificatore interno. Fornisce un totale di 40 watt quando è collegato a una presa di corrente. Se alimentato a batteria, la potenza erogata si riduce a circa 20 watt. Vanta anche un’eccellente gamma media. Mentre il JBL Boombox soffre di una gamma media incassata e di voci arretrate, il JBL Xtreme 2 offre un suono più avanzato.

Funzione Connect+
Connect+ è un’ottima funzione che consente di sincronizzare il diffusore JBL Xtreme 2 con altri diffusori JBL. Questa funzione consente di utilizzare più diffusori insieme per creare un’esperienza sonora surround più ampia. Questa funzione di sincronizzazione funziona con il Bluetooth, il che significa che è necessario disattivare il Bluetooth sugli altri dispositivi. Una volta fatto questo, è possibile utilizzare l’applicazione musicale del telefono per riprodurre la musica dai diffusori.

Con Connect+ è possibile abbinare fino a cinque diffusori JBL. Ogni diffusore del gruppo riproduce lo stesso contenuto audio. Questa funzione funziona come la funzione musicale multi-room di Amazon. Per collegare i diffusori, è necessario aggiungerli al gruppo Connect+. Una volta collegati, il pulsante sul dispositivo accoppiato si accende, consentendo agli altri diffusori del gruppo di connettersi ai diffusori.

L’altoparlante JBL Xtreme 2 è compatibile con la tecnologia Bluetooth 4.2. Supporta inoltre alcuni profili diversi, tra cui HFP 1.2 e AVRCP 1.6. L’altoparlante supporta anche l’accoppiamento in doppia modalità, consentendo di utilizzarlo con due dispositivi contemporaneamente. È possibile associare più di un diffusore tramite la funzione Connect+ e il diffusore passerà automaticamente al dispositivo appropriato.