Le migliori piastre per capelli alla cheratina | Classifica Giugno 2022

Stai cercando una buona piastra per capelli alla cheratina, non ti sono chiare le migliori marche e le caratteristiche da considerare prima di sceglierne una?

Scopri quali sono le migliori piastre per capelli alla cheratina attualmente, abbiamo preparato questa guida dove troverai la maggior parte delle informazioni sulle migliori piastre per capelli alla cheratina disponibili sul mercato. Vi mostreremo i migliori modelli, le migliori offerte e sconti. E naturalmente tutte le informazioni e i prezzi aggiornati.

Prodotto consigliato : Piastra alla cheratina 

Se siete interessati a comprare una piastra per capelli alla cheratina e non volete perdere tempo, questa è la nostra raccomandazione, ha la migliore qualità-prezzo, oltre ad essere una marca riconosciuta nel settore.

Quali sono le migliori piastre alla cheratina?

Scopri a colpo d’occhio in questo confronto delle migliori piastre per capelli alla cheratina, confronta le loro caratteristiche principali per avere un’idea chiara se soddisfano le tue esigenze.

Sapere qual è la migliore piastra alla cheratina per i tuoi capelli è facile se sai cosa cercare, in questa guida vogliamo rendere la tua scelta più facile, abbiamo già fatto il duro lavoro di trovare i migliori modelli così non perderai tempo. Abbiamo analizzato decine di opzioni sul mercato e come risultato della nostra analisi, queste sono le piastre alla cheratina che si distinguono per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo. 

1. Piastra per capelli alla cheratina Remington S8590

Scegliere la migliore piastra per capelli è molto importante, perché non vuoi danneggiare i tuoi capelli con una piastra di bassa qualità. Così puoi essere sicura di proteggere ogni ciocca dei tuoi capelli quando li lisci, ecco perché si distingue la piastra Keratin Therapy Pro S8590 di Remington, un accessorio progettato non solo per aiutarti ad ottenere un look liscio abbagliante, ma anche per proteggere i tuoi capelli dalla radice alla punta.

Recensione piastra capelli Keratin Therapy Pro S8590 di Remington

Caratteristiche principali:

Piastre in ceramica avanzata – Piastra per capelli con rivestimento in ceramica avanzata con cheratina. Piatti galleggianti e…
Sensore di protezione dal calore – Il sensore intelligente brevettato fornisce fino a 3 volte più…
Display digitale della temperatura incorporato – 5 impostazioni tra 160°C e 230°C e spegnimento automatico di sicurezza.
Riscaldamento rapido – Il ferro da stiro sarà pronto all’uso in 15 secondi con segnale di avvertimento. Cavo girevole da 1,8 m, custodia e…
Varie funzioni – Funzione di blocco della temperatura, funzione turbo e dispositivo di blocco della conservazione.

Questo modello di piastra per capelli include un interessante sensore di protezione dal calore che proteggerà i tuoi capelli dai danni dovuti al calore eccessivo. Esercita anche una buona pressione, grazie alle sue due piastre galleggianti da 110 mm; entrambe sono fatte di un rivestimento in ceramica che lo fa scivolare facilmente. Ha anche un rivestimento di cheratina di alta qualità, che dà ai tuoi capelli una lucentezza attraente, mentre impedisce che si aggroviglino facilmente.

Perchè comprare Keratin Therapy Pro S8590 di Remington

La piastra per capelli Remington Keratin Therapy Pro S8590 è una delle migliori opzioni sul mercato oggi. Ha un look moderno e offre un eccellente rapporto qualità-prezzo. È perfetto se usi la tua piastra per capelli quotidianamente, perché combina caratteristiche che proteggono i tuoi capelli dal calore, mentre ti dà una stiratura uniforme e molto brillante. È ideale per capelli voluminosi, ondulati e indisciplinati.

2. Piastra per capelli alla cheratina Rowenta Optiliss Elite Keratin SF3122

Non preoccuparti, abbiamo trovato la soluzione perfetta per non doverti più preoccupare: la piastra per capelli Rowenta Optiliss Elite SF3122, ora potrai sfoggiare una criniera liscia e dall’aspetto sano. Abbiamo controllato le caratteristiche di questa piastra per capelli e ci piace, è una piastra che consigliamo se vuoi capelli extra lisci e lucenti senza danneggiarli.

Recensione piastra capelli Rowenta Optiliss Elite SF3122

Caratteristiche principali:

Lisciatura corretta e brillante grazie al suo rivestimento di cheratina e tormalina; la cheratina protegge i capelli dandogli lucentezza e…
La temperatura massima di 230°C permette di ottenere una raddrizzatura veloce ed efficiente, mentre la funzione di temperatura costante…
Piastre galleggianti di 2,5 cm che si regolano in base allo spessore della ciocca per mantenere un’eccellente pressione sui capelli.
La funzione ionica fornisce una lucentezza radiosa e riduce l’aspetto dell’elettricità statica e del crespo.
Riscaldamento rapido in 60 secondi, con un sistema di bloccaggio della piastra per la sicurezza

Questa è una piastra per capelli con un rivestimento di cheratina e tormalina che lavorano sinergicamente per dare ai capelli lucentezza ed elasticità, mentre previene l’effetto crespo. Offre anche un controllo costante o variabile della temperatura, con un livello massimo di 230°C, che insieme alle sue due piastre galleggianti regolabili, raggiunge una raddrizzatura veloce ed efficiente in un solo passaggio.

Perchè comprare la piastra per capelli Rowenta Optiliss Elite SF3122

Se siete interessati ad acquistare una piastra di qualità ad un prezzo molto ragionevole, la piastra per capelli Rowenta Optiliss Elite SF3122 è un’ottima opportunità. Con questo accessorio, non solo sarai in grado di ottenere capelli extra lisci e lucenti, ma ti sentirai anche senza sensi di colpa quando lo usi quotidianamente perché i tuoi capelli saranno protetti dal calore eccessivo. È un’alternativa interessante e gli ascolti parlano da soli.

3. Piastra per Capelli alla cheratina Rowenta Liss & Curl Keratin SF4522

C’è una vasta gamma di accessori per lo styling dei capelli sul mercato. Un esempio di questo è la piastra per capelli Rowenta Liss & Curl SF4522F0, che non solo ti dà un effetto lisciante giapponese, ma è anche capace di arricciare i tuoi capelli se vuoi l’effetto opposto. Questa è una delle piastre più versatili che abbiamo recensito e ne siamo rimasti affascinati.

Recensione piastra capelli Rowenta Liss & Curl SF4522F0

Caratteristiche principali:

Lisciatura corretta e brillante grazie al suo rivestimento di cheratina e tormalina; la cheratina protegge i capelli dandogli lucentezza e…
Raddrizzatore con doppia funzione: raddrizzamento e arricciamento per un raddrizzamento corretto e ricci spettacolari.
Piastre galleggianti che si regolano in base allo spessore della ciocca di capelli per mantenere un’eccellente pressione sui capelli
Piastre lunghe 11 cm e strette 2,5 cm per risultati più rapidi e impostazione precisa della temperatura tramite display…
Riscaldamento rapido in 60 secondi, con un sistema di bloccaggio della piastra per una maggiore sicurezza.

Questa è una piastra versatile con la quale puoi acconciare i tuoi capelli completamente lisci, ma puoi anche ottenere effetti ondulati o ricci. Il suo rivestimento di cheratina permette di portare i capelli lisci e lucenti, mentre la tormalina produce più ioni negativi per proteggere i capelli dal calore e prevenire il crespo causato dall’elettricità statica (effetto crespo). Ha un display LCD per un facile funzionamento e piastre galleggianti e regolabili per asciugare più capelli ad ogni passaggio, il che ti aiuta a risparmiare più tempo.

Perchè comprare la piastra per capelli Rowenta Liss & Curl SF4522F0

La piastra per capelli alla cheratina Rowenta Liss & Curl SF4522F0 è una delle piastre per capelli più quotate sul mercato, grazie alla sua versatilità per creare diversi stili, lisci o ricci, ma anche alla sua capacità di protezione ad alta temperatura. È un risparmio di tempo perché ci vuole solo un minuto per raggiungere la piena potenza. Se siete ancora indecisi, questo accessorio è una scelta eccellente.

4. Piastra per capelli alla cheratina Rowenta Extra Liss SF4112

Se vuoi avere capelli extra lisci, lucenti ma anche sani, dovresti scegliere una piastra per capelli con caratteristiche di qualità e cura dei capelli superiori. Ecco perché abbiamo selezionato la Rowenta Extra Liss SF4112 per questa recensione, un accessorio di bellezza che non solo ti fa sembrare splendidamente liscio, ma mantiene anche i tuoi capelli sani e ti aiuta a risparmiare tempo prezioso.

Recensione piastra capelli Rowenta Extra Liss SF4112

Caratteristiche principali:

Piastra larga per una lisciatura ottimale grazie al suo rivestimento di cheratina e tormalina; la cheratina protegge i capelli dai danni e…
Il sistema di piastre galleggianti regola le piastre in base allo spessore della ciocca di capelli per mantenere una pressione eccellente.
Grandi piastre da 9 cm x 4,5 cm per risultati più rapidi e display a LED con 6 impostazioni di alta temperatura tra 130°C e 230°C….
Pronto all’uso in 30 secondi, sistema di chiusura e coperchio protettivo trasparente per una comoda conservazione
Spegnimento automatico dopo 60 minuti di non utilizzo per una maggiore sicurezza

È una piastra per capelli molto pratica da usare e ha molti vantaggi. Raggiunge la piena potenza in soli 30 secondi ed è fatto con piastre rivestite di cheratina e tormalina, una combinazione perfetta per lasciare i tuoi capelli lisci e lucidi e senza crespo. Inoltre, è possibile regolare il livello di temperatura in base al proprio tipo di capelli. Ha anche un indicatore di livello di temperatura a LED per un migliore controllo.

Perchè comprare la piastra capelli Rowenta Extra Liss SF4112

Che sia per capelli lunghi o corti, la piastra per capelli Rowenta Extra Liss SF4112 ti darà risultati ottimali per capelli fenomenali lisci e lucenti ogni volta. Non importa se lo usi ogni giorno, perché le sue piastre e il controllo della temperatura sono progettati per proteggere i tuoi capelli. Se prendi in considerazione le sue recensioni positive, sarai ancora più convinto che stai comprando un ottimo prodotto.

VEDI :   Le migliori piastre per capelli al titanio di Giugno 2022

5. Cecotec Bamba Ritual Care 885 Hidraprotect piastra per capelli alla cheratina

Cecotec ha fatto irruzione nel mondo degli accessori di bellezza con alcuni buoni prodotti che non hanno lasciato nessuno indifferente. Ha presentato la sua piastra per capelli Bamba Ritual Care 885, che si distingue per il suo rivestimento di cheratina e olio di Argan che fornisce vitamina E per capelli lucidi, morbidi e dall’aspetto sano.

Caratteristiche principali:

Rivestimento di cheratina e olio di argan, fornisce vitamina E; design MultiStyle per raddrizzare e onde flessibili;…
Capelli con una finitura ultra-lucida e senza crespo grazie agli ioni caricati negativamente generati dallo ione reale.
Piastre galleggianti 3D per mantenere un contatto costante tra piastre e ciocca, progettate per ridurre lo strattonamento e la rottura dei capelli….
Temperatura regolabile tra 140° C e 220° C; temperature preimpostate per capelli fini, capelli normali e…
Selezione della temperatura con pulsanti per un facile controllo delle impostazioni.

È una piastra professionale 2 in 1 che garantisce una buona lisciatura dei capelli, ma permette anche di creare onde o riccioli per un look diverso, leviga la cuticola per una finitura lucida e senza crespo. È progettato per una raddrizzatura perfetta e onde e riccioli flessibili, senza crespo e definiti.

Se hai un budget limitato ma hai bisogno di una piastra per capelli efficiente che ti dia un’acconciatura diversa ogni giorno, questa piastra professionale potrebbe essere la tua soluzione. Le sue piastre non sono così larghe come altri modelli per capelli più spessi, ma se questo non è il tuo caso, potrai sfruttare al massimo il tuo tempo e avere sempre un’acconciatura perfetta senza il rischio di maltrattare i tuoi capelli a causa delle alte temperature.

Tipi di piastre per capelli

Se non sai quali tipi di piastre per capelli sono disponibili, non sarai in grado di prendere una decisione intelligente che si adatti al meglio alle tue esigenze, ecco perché abbiamo guide specializzate con i tipi più comuni di piastre per capelli che puoi trovare in un salone di bellezza e che sono utilizzati dai professionisti su base giornaliera.

Piastre per capelli al titanio

Sono caratterizzati da un riscaldamento rapido, una diffusione uniforme del calore e una cura garantita dei capelli.

Piastra per capelli di tormalina

La tormalina è un minerale la cui caratteristica principale è quella di generare naturalmente ioni negativi quando le si applica del calore.

Piastra per capelli alla cheratina

La cheratina fornisce proteine che servono a ristrutturare e a fornire la consistenza che il capello ha perso nella sua struttura.

Piastra per capelli a infrarossi

Le piastre a infrarossi utilizzano le ultime tecnologie per generare un calore sano e salutare che si prende cura dei nostri capelli.

Piastra per capelli professionale

Piastre di qualità progettate per un uso intenso e prolungato, presenti nei migliori saloni di bellezza.

Piastra per capelli senza filo

Una piastra per capelli che puoi portare in borsa senza occupare troppo spazio, ricaricabile via USB.

Piastra per capelli larga

Piastra con un’ampia piastra di calore che riduce il tempo di applicazione sui capelli per ottenere grandi risultati.

Piastra per capelli arricciacapelli

Piastra di ultima generazione progettata con piastre a spirale che aiutano ad ottenere ricci incredibili.

Piastra per capelli per capelli bagnati

Uscire dalla doccia e asciugare i capelli mentre li si liscia non è più impossibile con le piastre per capelli umidi e bagnati.

Piastra per capelli a vapore

Il vapore è un alleato efficace che, insieme alla piastra tradizionale, è capace di lisciare i capelli più indisciplinati.


Classifica delle piastre alla cheratina più vendute

Vuoi sapere quali sono le piastre per capelli alla cheratina più vendute, questa è la TOP 10 delle piastre per capelli alla cheratina più vendute al momento (aggiornata quotidianamente). Sono i prodotti più richiesti in questo momento, per non perdere nessun dettaglio della tendenza del mercato.

Guida completa all’acquisto di piastre per capelli

Il modo migliore per scegliere una piastra per capelli, è conoscere tutte le opzioni che possiamo trovare in materiali, tecnologia e funzioni che ci faranno decidere per la piastra che meglio si adatta alle esigenze dei nostri capelli. I diversi punti che vedrete di seguito sono quelli che abbiamo usato per selezionare le piastre per capelli che avete visto sopra.

Potenza della piastra.

Questa è una delle caratteristiche di questo tipo di accessorio che determinerà la qualità della finitura e la temperatura che la piastra è in grado di raggiungere.

Le potenze che i produttori indicano sui loro prodotti sono la potenza per mantenere il calore, ma le piastre per capelli hanno bisogno di più potenza per raggiungere la temperatura desiderata. È normale avere una potenza tra 50-80 W nel mantenimento della temperatura per ottenere risultati ottimali.

Materiale delle piastre di riscaldamento

Al giorno d’oggi, le piastre termiche delle piastre per capelli si sono evolute notevolmente con l’arrivo di nuovi materiali che ci aiutano a prenderci più cura dei nostri capelli. I materiali che potete trovare sono:

Ferro o alluminio. Queste piastre sono attualmente in disuso, poiché applicano il calore in modo irregolare, creando punti caldi. Si trovano generalmente con un rivestimento che facilita lo scorrimento dei capelli.
Ceramica. Questo è attualmente il materiale di riferimento nel mondo delle piastre per capelli. Distribuisce il calore in modo uniforme e molto stabile, senza sbalzi di temperatura come succede con i ferri da stiro o in alluminio.
Tormalina. È un minerale che emette calore infrarosso quando viene riscaldato, il che riscalda anche i capelli all’interno. Inoltre, ha una caratteristica speciale che è quella di emettere ioni negativi che facilita l’idratazione dei capelli e la riduzione del crespo.
Titanio. È un materiale di ultima generazione che è stato incorporato nel mondo della bellezza relativamente di recente, permette un riscaldamento rapido, una distribuzione uniforme del calore ed è anche un materiale estremamente morbido con i capelli che permette un incredibile scorrimento, questo produce come risultato un capello più lucido.
Piastre a vapore. Si tratta di piastre che generano un flusso costante di vapore, in questo caso è il calore del vapore stesso che viene utilizzato per svolgere la funzione di raddrizzamento. Il ferro da stiro ha un serbatoio d’acqua che deve essere riempito ogni volta che lo si usa.

Temperatura

Idealmente, dovresti avere una piastra per capelli che ti permetta di regolare la temperatura secondo il tuo tipo di capelli e le tue necessità, puoi trovare le seguenti opzioni secondo l’impostazione della temperatura.

Temperatura fissa. Si tratta di piastre per capelli che lavorano a una temperatura fissa, generalmente si tratta di una temperatura di lavoro adatta alla maggior parte dei tipi di capelli. Temperatura regolabile. La piastra per capelli ha un selettore di temperatura per regolare la temperatura in diverse gamme, questo è il tipo di piastra che consigliamo di avere come minimo.
Temperatura automatica. Utilizza una serie di sensori che fanno centinaia di letture al secondo per adattare automaticamente la temperatura di cui hanno bisogno i nostri capelli, senza dubbio sono quelli che consigliamo, ma bisogna tener conto che il suo prezzo va secondo la sua tecnologia.

Tipo di piastre

A seconda dell’uso che vogliamo dare alla nostra piastra per capelli, possiamo trovare diverse forme per scopi specifici:

Piastre standard: si tratta di piastre che hanno piastre di dimensioni standard, generalmente intorno ai 100-25 mm. Sono le più diffuse e sono polivalenti, permettendo di applicare diverse tecniche.
A piastre larghe: Sono definite dalla maggiore larghezza delle loro piastre termiche, che sono almeno 40 mm di larghezza. Questo permette di coprire più capelli in un tempo più breve di esposizione al calore. Si usano solo per lisciare i capelli.
Piastre con piastre sottili: Queste sono piastre con piastre termiche sottili e il profilo esterno del ferro è arrotondato, con questo design possono essere utilizzate per ondulare e arricciare i capelli.
Piastre per capelli a ricciolo. Queste piastre per capelli hanno piastre termiche a spirale, che permettono di stirare i capelli mentre si ottengono bei riccioli e boccoli.

Tecnologia

Questo è uno dei punti da prendere in considerazione insieme al tipo di piastra, in quanto saremo in grado di avere un ferro molto più efficiente con prestazioni migliori, che si traduce in risultati incredibili. Non tutte le piastre per capelli avranno tutta la tecnologia che stiamo per elencare, ma vi consigliamo di considerare di averla il più possibile.

VEDI :   Come scegliere la Piastra per Capelli tra le Migliori del mercato (2022)

Tecnologia ionica. Si tratta di una tecnologia che genera ioni negativi, sia attraverso materiali come la tormalina che li genera naturalmente quando viene riscaldata o attraverso un generatore di ioni artificiale, entrambi ugualmente efficaci. Con la generazione di ioni riusciamo ad aumentare l’idratazione profonda dei nostri capelli in particolare e ridurre il livello di crespo, senza dubbio una buona tecnologia da prendere in considerazione.
Piastre basculanti o galleggianti. La considererei una delle tecnologie da prendere in considerazione, poiché queste piastre hanno un meccanismo di smorzamento che è generalmente 3D, permettendo di regolare naturalmente la forza esercitata sulla ciocca di capelli che passa attraverso le piastre, oltre a regolare la pressione alle diverse variazioni di spessore della ciocca di capelli.
Calore generato dagli infrarossi. Questo è il calore meno dannoso per i capelli, poiché gli infrarossi riscaldano la fibra capillare, compreso l’interno, quindi la sua efficacia è superiore ad altre tecnologie di riscaldamento come le resistenze.
Senza fili. Queste piastre per capelli hanno l’ultima tecnologia a batteria e permettono di avere una piastra per capelli in quei posti dove non c’è elettricità. I modelli hanno attualmente un’autonomia di 30-60 minuti e possono essere ricaricati con una spina o via USB.

Altre caratteristiche interessanti che la tua piastra per capelli dovrebbe avere

Bordi arrotondati. È interessante che la tua piastra per capelli abbia i bordi arrotondati se non stai usando la tua piastra per capelli solo per raddrizzare i tuoi capelli, ma stai anche cercando lo styling e i riccioli.
Tempo di riscaldamento. Al giorno d’oggi le piastre per capelli hanno un tempo di riscaldamento tra i 15 e i 60 secondi, a seconda della potenza e della tecnologia che hanno. Troviamo questi tempi molto accettabili, quindi questa caratteristica non sarebbe decisiva nella scelta di una piastra per capelli.
Cavo girevole a 360°. Il cavo di collegamento con il ferro ha un dispositivo che permette al cavo di ruotare di 360º senza danneggiarlo, è interessante perché permette una migliore mobilità e adattabilità del ferro quando lo usiamo.
Lunghezza del cavo. Forse non hai notato questa caratteristica, ma è quella che ti permetterà di usare il ferro da stiro nel modo più comodo.

Sicurezza

Queste sono alcune caratteristiche aggiuntive che alcune piastre per capelli hanno, che troviamo interessanti e che permettono di migliorare la sicurezza quando si utilizzano questi accessori.

Blocco di sicurezza. Questo è un dispositivo che tiene chiuse entrambe le parti del ferro, molto utile quando il ferro è caldo per evitare ustioni accidentali.
Spegnimento automatico. Crediamo che questa sia una delle caratteristiche più importanti in termini di sicurezza, poiché possiamo dimenticarci che il ferro da stiro sia collegato e questa funzione lo spegne in modo sicuro per evitare incidenti.

Accessori

Questi sono dettagli che i marchi di solito hanno per i loro clienti e che spesso sono molto pratici.

Suggerimento cappa. Si usa per proteggere le punte da urti e graffi e di solito è resistente alle alte temperature, quindi può essere usato non appena la piastra per capelli è finita.
Borsa da toilette Thermic. Molte marche includono questo accessorio per conservare e proteggere la piastra, dovrebbe essere resistente alle alte temperature in modo da poter conservare la piastra in modo sicuro una volta che hai finito.

Come usare correttamente una piastra per capelli

Avere una piastra per capelli a vostra disposizione vi aiuta a raggiungere un aspetto che è buono come i risultati professionali di qualsiasi parrucchiere. Ma per usare correttamente una piastra per capelli è necessario seguire una serie di consigli che i migliori specialisti hanno condiviso con noi.

Prima di stirare i capelli.

Prima di usare una piastra per capelli sui tuoi capelli, deve soddisfare alcuni requisiti per evitare di danneggiarli e per ottenere i migliori risultati:

I capelli devono essere asciutti. È molto importante che i capelli siano completamente asciutti, perché se lo facciamo quando sono bagnati si può danneggiare l’interno della fibra capillare, causando indebolimento e disidratazione.
Districare bene i capelli. È essenziale avere i capelli ben districati per evitare la rottura e l’indebolimento quando si usa la piastra, così come per evitare di ottenere una buona finitura.
Usare un protettore di calore. Fornisce un ulteriore strato di protezione alla fibra capillare senza influenzare i risultati finali, lo raccomandiamo al 100%.

Come stirare correttamente i capelli

Regolare la temperatura. Se sei un utente abituale di una piastra per capelli saprai già qual è la temperatura ottimale per i tuoi capelli, ma se ancora non sai come ottenere quella temperatura, il processo è molto semplice: inizia con una temperatura bassa e fai una passata su una ciocca di capelli e osserva i risultati, ripeti il processo aumentando la temperatura fino ad ottenere i risultati desiderati, cioè la temperatura ottimale per i tuoi capelli. Si consiglia di abbassare la temperatura di qualche grado da quella temperatura e quella è la temperatura che si usa, è preferibile usare diverse passate che danneggiare i capelli a causa dell’alta temperatura.
Separa i tuoi capelli in ciocche. Sembra buon senso, ma nella fretta è normale catturare più capelli di quelli ottimali, così non avremo i risultati desiderati e faremo molte più passate o terremo il ferro più a lungo del necessario in una zona, penseremo addirittura che il ferro non stia lavorando correttamente. Riduci le ciocche di capelli alla capacità del tuo ferro.
Far scorrere il ferro da stiro in modo fluido. Per ottenere capelli lucidi e brillanti, fai scorrere il ferro sulla ciocca di capelli in modo continuo e regolare.
Non premete più forte del necessario perché non è necessario, a meno che non vogliate danneggiare i vostri capelli. Questo problema si riduce notevolmente quando si usano piastre per capelli con piastre fluttuanti.
Usare un solo passaggio. Essenziale per la cura dei tuoi capelli, questo non significa che otterrai il miglior risultato con una sola passata, quello che vogliamo dire è che se hai bisogno di fare diverse passate sulla stessa ciocca di capelli, non farlo in fila, alterna diverse ciocche, permettendo ai capelli di recuperare dal calore.

A quale temperatura bisogna stirare i capelli?

Questa è una delle domande più comuni che ci vengono poste, quindi condivideremo alcune linee guida generali per darvi un’idea della temperatura che dovreste usare. Stirare i capelli a una temperatura più alta non significa risultati migliori, l’unica cosa che si può ottenere è danneggiare i capelli in modo molto efficace. Come sapete, tutto dipende dal tipo di capelli che avete:

Temperatura tra 120-150 °C. Si usa per capelli danneggiati, indeboliti o fragili, non bisogna abusare della piastra per capelli e farlo distanziato nel tempo.
Temperature di 180 ºC. Si usa per capelli normali e fini, è una temperatura adatta alla maggior parte dei capelli che la accettano senza problemi.
Temperature 190-210C. Per i capelli normali e spessi, questa è una temperatura accettabile per questo tipo di capelli.

Come ultimo consiglio, dovresti sempre usare la piastra per capelli alla temperatura più bassa possibile alla quale puoi ottenere i risultati desiderati, per questo motivo ti consigliamo di aumentare gradualmente la temperatura finché non vedi che puoi ottenere un buon risultato di stiratura, in questo modo saprai quale temperatura è adatta ai tuoi capelli.


Errori più comuni quando si usa una piastra per capelli

Anche se è un accessorio di bellezza molto sicuro, è molto raro che ci venga insegnato come usarlo correttamente per evitare di danneggiare i capelli il più possibile, per questo motivo vogliamo condividere con voi alcuni consigli per usare correttamente la piastra per capelli ed evitare di fare errori da principianti.

Usare la protezione dal calore. Ogni volta che applichiamo calore ai nostri capelli, sia con una piastra che con un asciugacapelli, naturalmente ne soffrono, per questo è consigliabile utilizzare un protettore di calore per capelli, in questo modo minimizziamo i danni che possono essere causati dal calore diretto.
Non usare la piastra sui capelli umidi. Questo è uno degli errori più comuni che facciamo perché pensiamo che in questo modo otteniamo risultati migliori, ma quello che stiamo facendo è “cucinare” i capelli, il che può causare problemi più gravi a livello della cuticola.
Utilizzare la piastra sui capelli completamente asciutti.
Districare i capelli prima di usare la piastra. Questo è importante perché se le ciocche di capelli sono aggrovigliate, non otterremo una buona finitura, causando anche la rottura dei capelli.
Prendi delle ciocche sottili di capelli. Un altro errore è quello di voler finire il prima possibile facendo passare grandi ciocche di capelli attraverso la piastra, in questo modo non si otterrà il risultato che si sta cercando la prima volta e si dovrà passare la piastra più e più volte per ottenerlo, esponendo i capelli ad una continua alta temperatura.
Non fermarsi in nessun punto dei capelli. Fermarsi o rallentare in un punto del capello non farà altro che danneggiare il capello surriscaldando quella zona del capello. Lo sconsigliamo vivamente.
Non pulire la piastra per capelli. Questo causa problemi a breve e medio termine, poiché l’accumulo di sporcizia può ridurre significativamente le prestazioni della piastra per capelli e può generare punti ad alta temperatura che possono influenzare negativamente i nostri capelli.

Come pulire una piastra per capelli

Mantenere la nostra piastra per capelli in perfette condizioni è essenziale per mantenere un rendimento ottimale e non causare danni ai nostri capelli. La pulizia è molto semplice e prolungherà la vita della vostra piastra per capelli.

VEDI :   Piastra per capelli in ceramica o in titanio?


Passi per la pulizia della piastra per capelli:

Il primo passo è assicurarsi che la piastra per capelli sia scollegata e completamente fredda. Bisogna pulirlo dopo l’uso e mai prima, perché questo può lasciare tracce di umidità che potrebbero causare un incidente.
Usare un panno umido e privo di lanugine e pulire le piastre di riscaldamento per rimuovere qualsiasi residuo o sporco. A volte, se hai usato diversi prodotti per capelli, ci possono essere dei residui che il panno umido non è in grado di rimuovere. Usa i prodotti di pulizia raccomandati dal produttore, o diluisci un po’ di alcol con acqua e applicalo sui residui aderiti.
Se il vostro ferro da stiro ha piastre flottanti, cercate di non esercitare una pressione eccessiva, perché questo potrebbe ridurre la durata di questa funzione.
Asciugare la superficie delle piastre con un panno asciutto, assicurandosi di farlo accuratamente.
Usate anche un panno asciutto per pulire l’area esterna e poi asciugatelo di nuovo. Il nostro consiglio è di lasciarlo all’aria per qualche ora prima di riporlo, e sarà pronto per il prossimo uso.

Consigli per la pulizia della piastra per capelli

Non usare prodotti abrasivi, possono degradare rapidamente le piastre.
Non metterlo sotto l’acqua corrente o usare un panno imbevuto che gocciola acqua.
Non usare pagliette o spugne che possono graffiare la superficie della piastra.
Al posto dei panni, si possono usare dei dischetti di cotone, gli stessi che usiamo per rimuovere il trucco.

Con quale frequenza si deve pulire la piastra per capelli?

Questo dipende da quanto spesso si usa la piastra per capelli, l’ideale sarebbe pulirla dopo ogni uso per mantenerla in perfette condizioni ed evitare che accumuli troppo sporco, anche se con il nostro stile di vita attuale è meglio stabilire una routine che sia comoda per noi, per esempio, pulirla una volta alla settimana o una volta al mese se la usiamo intensamente.

Ma se usi trattamenti o prodotti aggiuntivi per i tuoi capelli, è necessario pulirlo dopo l’uso, perché può creare diversi strati di residui di prodotto che possono rendere la pulizia molto difficile.

Manutenzione e cura della piastra per capelli

Oltre alla pulizia, con una corretta manutenzione della piastra per capelli, avremo una piastra per capelli per tutta la vita, e la verità è che per il tempo che si deve investire ne vale la pena.

Controllare periodicamente la superficie delle piastre termiche, queste non devono avere graffi o essere consumate, altrimenti esponiamo i nostri capelli a bruciature da contatto con il materiale di base.
Controllare i pulsanti operativi, che funzionino correttamente e che non siano danneggiati.
Controllare che il cavo elettrico non abbia zone di rame esposte che potrebbero causare un incidente.

Dove comprare una piastra alla cheratina?

Le piastre per capelli alla cheratina sono essenziali per la cura quotidiana dei nostri capelli, essenziali per una cura sana e naturale, facendo parte dei nostri strumenti di cura personale. Per comprare un asciugacapelli che garantisca un minimo di qualità bisogna andare in un centro specializzato per professionisti, cosa che può essere complicata per noi. Il mio suggerimento è che se non vuoi perdere tempo a cercare diverse opzioni e alternative, compra la tua piastra per capelli online.

E in particolare ti consiglio di utilizzare Amazon è il riferimento dello shopping online in tutto il mondo, sia che tu non abbia esperienza o se già lo conosci, voglio evidenziare i suoi principali vantaggi:

Servizio clienti: Hanno di gran lunga il miglior servizio clienti, puoi risolvere i tuoi dubbi, cambiare o restituire i prodotti, e ascoltano anche i tuoi suggerimenti.
Tempi di spedizione: Amazon ha tempi di spedizione incredibili, a seconda della zona in cui vivi puoi avere i tuoi acquisti in meno di 2 ore, ma di solito li hai da un giorno all’altro.
Puoi vedere le recensioni e le valutazioni dei prodotti: Amazon ha uno dei riferimenti più grandi del mondo in termini di recensioni di prodotti, sia le opinioni buone che quelle cattive sono pubblicate, una caratteristica di trasparenza che amiamo.
Prodotti a prezzi molto competitivi: I venditori sanno che vendere attraverso Amazon porta loro molti vantaggi, questo rende la concorrenza per vendere è enorme, non lasciando loro altra scelta che regolare i prezzi al massimo, che è un vantaggio per tutti noi.

Domande frequenti

Quanto dovrei spendere per avere una buona piastra per capelli?

Questa domanda è molto relativa perché devi analizzare i diversi fattori che possono degradare i tuoi capelli, quindi scegliere una “buona” piastra per capelli non è solo scegliere una tecnologia o una marca, devi concentrarti su ciò per cui vuoi usarla e conoscere i tuoi capelli il più possibile. Ma per il tuo riferimento ci bagneremo e ti diremo cosa pensiamo che dovresti spendere per una piastra.

Piastre economiche fino a 20 €. Non perderemo nemmeno tempo a parlarne.
Tra 20-50 €. Questa è una fascia di prezzo dove si possono trovare buone piastre per capelli, ma bisogna cercare bene. Queste piastre per capelli sono indicate per un uso non intensivo, per un uso occasionale e per capelli sani e forti.
Tra 50-100€. Se vuoi stirare spesso i tuoi capelli o se hai i capelli deboli, dovresti puntare su questo tipo di piastra, progettata per prendersi cura dei tuoi capelli con le ultime tecnologie.
Piastre oltre i 100 € Si tratta di piastre per uso professionale o per persone che sono esigenti con i loro capelli e vogliono avere i migliori prodotti. Sono piastre di fascia alta che combinano le ultime tecnologie per la cura dei capelli con un’alta potenza per ottenere risultati professionali.

Vale la pena investire un po’ di più in una piastra per capelli?

Per rispondere a questa domanda chiediti prima di tutto di che tipo di piastra per capelli hai bisogno, dovresti considerare che le piastre per capelli non sono solo un accessorio di bellezza, ma dovrebbero anche prendersi cura dei tuoi capelli, se hai intenzione di usarle continuamente, ovviamente dovresti avere una piastra di buona qualità, ma se hai intenzione di usarle occasionalmente, per esempio nel fine settimana, non è necessario spendere 30-50 €.

Ho visto che ci sono delle piastre per il bagnato, ne vale la pena?

Le piastre per capelli bagnati sono piastre che hanno la stessa tecnologia delle piastre per capelli normali, l’unica differenza è che hanno pori specifici o micropori che permettono l’effettiva evacuazione dell’umidità dai capelli bagnati, altrimenti le molecole d’acqua raggiungerebbero il punto di ebollizione e danneggerebbero la fibra dei capelli. Crediamo che una normale piastra per capelli sia molto più efficace.

Qual è la migliore piastra per capelli?

Ci sono molte opzioni che potremmo considerare buone piastre per capelli, come regola generale concentrarsi su marche ben note nel settore che sviluppano i propri prodotti innovando ogni giorno, non vi deluderanno, GHD, Rowenta Remigton, Philips, ecc…. sono alcuni esempi di marche di ottima qualità, ma attenzione, producono piastre per capelli con una vasta gamma di prezzi per coprire tutta la domanda, una piastra da 20 € non ha la stessa qualità di una piastra da 60 €, tenetelo presente. Dimenticate le marche d’importazione asiatiche.

Per evitare incidenti gravi e persino la morte o le lesioni da shock, seguite i seguenti consigli:

Consultare e seguire le istruzioni fornite dal produttore.
Scollegare sempre l’apparecchio dopo l’uso.
Non usare durante il bagno o la doccia.
Non collocare l’apparecchio dove possa cadere o essere spinto in una vasca da bagno, un lavandino o qualsiasi altra fonte d’acqua.
Se l’apparecchio cade in acqua, scollegarlo immediatamente. Non toccare l’acqua.

Avvertenze:

Seguendo questi consigli, si possono evitare incidenti con rischio di ustioni, folgorazioni, incendi o lesioni:

Non lasciare l’apparecchio acceso senza sorveglianza.
Questo apparecchio non deve essere usato da, su o vicino a bambini o persone con disabilità.
Usare questo apparecchio per lo scopo a cui è destinato secondo le istruzioni del produttore.
Usare solo attacchi/accessori raccomandati dal produttore.
Tenere il cavo lontano dalle superfici calde.
Non coprire le aperture di ventilazione o posizionare l’apparecchio su superfici morbide.
Mantenere l’apparecchio in buone condizioni pulendo regolarmente le aperture di aspirazione dell’aria.
Non utilizzare mai questo apparecchio mentre si è o si sarà addormentati o sonnolenti.
Non usare all’aperto o operare dove si usano prodotti aerosol.
Non dirigere l’aria calda negli occhi o in altre zone sensibili al calore.
La griglia e gli accessori possono diventare molto caldi durante l’uso.
Non appoggiare l’apparecchio su nessuna superficie mentre è in funzione.

Ultimo aggiornamento 2022-05-28 at 18:35 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.


In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.