Dome per GoPro e Action Cam | Custodia Subacquea Impermeabile a Cupola | Foto a metà acqua | 100 euro

vuoi comprare un dome per action cam come la gopro per scattare foto a pelo d'acqua?

Dome per action cam come la Gopro: la cupola è un elemento ottico che allontana la linea dell’acqua dall’obiettivo e, in questo modo, apre nuovi orizzonti nella fotografia subacquea. Fondamentalmente, la cupola o dome rende le foto più pulite e nitide, aumenta il campo visivo e diminuisce l’ingrandimento subacqueo. La curva cuola riduce al minimo gli effetti di rifrazione, distorsione radiale e aberrazione cromatica.

 

Dome per GoPro 7,6,5

 

SHOOT Official 6.0 Dome Port per GoPro HERO 7 Black /6/5 Black/HERO 2018-6'' Integration Dome Lens aggiunto Filtro Macro 10X, Filtro Rosso per Fotografia Subacquea Accessori
106 Recensioni
SHOOT Official 6.0 Dome Port per GoPro HERO 7 Black /6/5 Black/HERO 2018-6'' Integration Dome Lens aggiunto Filtro Macro 10X, Filtro Rosso per Fotografia Subacquea Accessori
  • 【Nuova Versione di Aggiornamento】 SHOOT 6.0 Dome Port ha adottato un design di integrazione, impermeabile fino a 30m,...
  • 【50/50 Scatti straordinari sopra e sott'acqua】 PC di qualità + acrilico (obiettivo da 6 '' a dome) + ABS (grilletto a dome)....
  • 【Migliora le Prestazioni di Impermeabilità】Realizzato con uno spessore di 35 mm di scocca con fibbia ergonomica sigillata di...
  • 【Impugnatura Galleggiante Ergonomico】2,56 di lunghezza &0,39 di larghezza & 0,35 di spessore, un grande impugnatura con una...
  • 【Giocabilità Ampliata Dell'Immersione】Progettato per prestazioni ottiche superiori, il filtro lente d'Ingrandimento primi...

 

TELESIN Gopro Dome Port, Custodia impermeabile 6 pollici con galleggiante Impugnatura compatibile con GoPro Hero 6/Hero 5, Hero 2018, GoPro Hero7 Black
102 Recensioni
TELESIN Gopro Dome Port, Custodia impermeabile 6 pollici con galleggiante Impugnatura compatibile con GoPro Hero 6/Hero 5, Hero 2018, GoPro Hero7 Black
  • TELESIN 6 "subacquea T05 Dome Port Diving Obiettivo Fotografia Porta Dome per il Gopro Hero 5 nero (Porta T05 Dome, giallo)
  • Visibilità ad alta visibilità, anti-scivolamento e impugnatura estesa della maniglia di immersione per ottenere una migliore...
  • Tutto in un corpo in policarbonato e impermeabile Alloggiamento per fotocamera, evitare il rischio di perdite causate da troppo...
  • Speciale compatibile con GoPro Hero5 Black, non per altre versioni della fotocamera. Raggiungi ad una profondità di 98ft / 30m
  • Brandnew con garanzia produttiva di un anno

 

Dome per Gopro 8

FEIMUOSI per GoPro Dome Port, Cupola Impermeabile GoPro Hero 8, Custodia Impermeabile per Accessorio GoPro con Trigger Gun e Fotografia Subacquea di Copertina.
434 Recensioni
FEIMUOSI per GoPro Dome Port, Cupola Impermeabile GoPro Hero 8, Custodia Impermeabile per Accessorio GoPro con Trigger Gun e Fotografia Subacquea di Copertina.
  • · 【Specifica】 Progettato per Gopro 8, include un alloggiamento per fotocamera e un palmare portatile.
  • 【Impermeabile】 Per garantire l'impermeabilità della GoPro cupola, la nostra fabbrica ha eseguito il test di pressione...
  • · 【UN SET COMPLETO DI PORTA DOME】 Viene fornito con una impugnatura galleggiante palmare, una custodia impermeabile e tutti i...
  • · 【OTTIENI IL RIPRESE ECCELLENTE SOPRA E SOTTO ACQUA】 Se desideri catturare metà immagine e migliorare i colpi sott'acqua...
  • · 【KIND SUGGESTION & GARANZIA】 garanzia di un anno presso il nostro negozio. La nostra missione è fornire il miglior...

 

Offerta
GoPro HERO8 Black - Fotocamera digitale impermeabile 4K con stabilizzazione ipersfondata, touch screen e controllo vocale - Streaming live HD, 12 MP
  • La forma rivisitata è più tascabile e le guide pieghevoli alla base ti permettono di sostituire i supporti in pochi attimi
  • Vlogger, filmmaker professionisti e aspiranti creator possono sbizzarrirsi grazie ad accessori a caricamento rapido come flash,...
  • Ancora più fluido; hero8 black ha ora tre livelli di stabilizzazione (on, alto e boost), quindi puoi scegliere l'opzione migliore...
  • Registra video temporizzati ultra stabilizzati mentre ti muovi durante un'attività; inoltre, timewarp regola automaticamente la...
  • Cattura straordinarie foto da 12 mp con hdr migliorato, sia in movimento che da fermo, con sfocatura ridotta e dettagli vividi...

 

Dome per GoPro e Action Cam | Custodia Subacquea Impermeabile a Cupola  | Foto a metà acqua | 100 euro

 

le foto sopra e sotto l’acqua

Chiamate over-unders, split-shots, o semplicemente splits, questa tecnica fotografica aiuta a vedere sia ciò che è dentro l’acqua che fuori di essa allo stesso tempo. L’obiettivo (di solito fisheye) è posizionato metà sopra l’acqua e metà sotto l’acqua. Se siete ispirati a provarlo durante la vostra vacanza, potete scoprire di quale attrezzatura avrete bisogno insieme ad alcuni consigli utili.

Questi scatti funzionano meglio in acque basse e calme, per esempio al mattino presto. La luminosità nella parte superiore della foto sarà maggiore rispetto alla parte sott’acqua. Per questo motivo, le luci stroboscopiche sono di solito usate sott’acqua per illuminare quella zona.

Vengono usati anche filtri a densità graduata e filtri split per ridurre la differenza di contrasto tra il cielo e la scena subacquea. Poiché sott’acqua l’immagine della cupola virtuale è vicina alla cupola, ma sopra l’acqua il punto di messa a fuoco è molto lontano, è necessario utilizzare una piccola apertura

 

come fare a Scattare foto semisommerse

L’utilizzo di un dome sulla vostra fotocamera subacquea o GoPro aumenterà significativamente la qualità delle vostre immagini subacquee, ma il vantaggio più grande è che permette di scattare foto semisommerse. Con una cupola per GoPro, sarete in grado di catturare scatti divisi – una foto in cui la metà superiore è sopra l’acqua, la metà inferiore è sott’acqua – che le persone non potrebbero mai vedere ad occhio nudo.

 

Consigli per scattare foto a pelo d’acqua

Utilizzare una piccola apertura per mettere a fuoco lo sfondo e le parti subacquee, preferibilmente F16. Alzare l’ISO o abbassare la velocità dell’otturatore a seconda delle necessità.

Esposizione per la parte superiore della foto.

Poiché l’immagine virtuale su cui la fotocamera mette a fuoco è più lontana con una grande  cupola, dimensioni maggiori renderanno più facile ottenere la messa a fuoco nelle aree sott’acqua e sopra l’acqua. Con una cupola più piccola, sarà necessario un diaframma più piccolo per ottenere la messa a fuoco sopra e sotto l’acqua.

Concentratevi sul soggetto che è sott’acqua, non concentratevi sul soggetto sopra l’acqua.

Scattate in acque calme e limpide. Scattate in una giornata di sole e, se necessario, usate le vostre luci stroboscopiche per illuminare il soggetto sott’acqua. Cercate di scattare con il sole alle spalle per ridurre al minimo la differenza di esposizione tra la sezione sopra e sotto.

Se avete solo un dome in acrilico, usate i consigli qui sotto per far defluire l’acqua. Le dome in vetro facilitano il rilascio dell’acqua.

 

Stabilizzatore per Gopro

SHOOT Alluminio Subacquea Bracci Stabilizzatori con Ball Diametro 2,5 cm per Supporto a luce Compatibile GoPro OSMO con 1/4'buco della vite
267 Recensioni
SHOOT Alluminio Subacquea Bracci Stabilizzatori con Ball Diametro 2,5 cm per Supporto a luce Compatibile GoPro OSMO con 1/4"buco della vite
  • Bracci 2,6 x 1,5 x 1,8 cm, Ball 2,5 cm, peso: 420 g, alluminio e PC
  • Bracci per fotocamera subacquea con foro per vite da 1/4 ", come GoPro, OSMO, altra fotocamera e Dome
  • Può fissare una luce da immersione con pinze a sfera da 25 mm
  • Bracci per un controllo più preciso di una impugnatura galleggiante, allontana le mani dalla fotocamera e ti consente di...
  • Tutti i prodotti venduti da SHOOT ufficiale sono coperti da 12 mesi di garanzia.

 

Non hai la gopro e vorresti spendere poco e comprare una action cam?

 

Offerta
APEMAN Action Cam A87, Touch Screen 4K/60FPS 20MP WiFi Telecomando Impermeabile 40M 8XZoom Fotocamera Subacquea, Gyro Stabilizzazione Correzione della Distorsione Videocamera, Custodia per Trasporto
  • 【Ultra HD 4K / 60FPS e Zoom 8 ×】 La nostra nuova action cam, top di gamma, APEMAN A87 può registrare in 4K a 60FPS, il...
  • 【Touch Screen e Scene Preimpostate】 APEMAN Action Cam A87 integra due modalità: quella automatica e quella professionale,...
  • 【Stabilizzazione Giroscopica e Correzione Della Distorsione】 LA nuova APEMAN A87 è dotata sia di stabilizzazione elettronica...
  • 【Wifi Integrato e Uscita HDMI】 Installando l'applicazione "Apeman" sullo smartphone oppure sul tablet è possibile avere il...
  • 【Impermeabilità 40m e Dotazione di Accessori】 APEMAN A87 è corredata di una serie migliorata di accessori e la custodia...

 

Rimozione delle gocce sul dome

è importante avere sole in alto, poco o niente vento per una superficie vitrea, e un substrato di colore chiaro sott’acqua.

Avere un soggetto in primo piano sott’acqua poco profondo o fisicamente vicino aiuterà, oltre ad avere una cupola di grande diametro, preferibilmente di vetro e ridurre al minimo le goccioline d’acqua sulla cupola. Per le cupole di vetro o di plastica, un altro ottimo suggerimento è quello di utilizzare una spugna satura di sapone liquido per piatti, e pulire la cupola.

Quando si scatta con una dSLR, si preferiscono piccole aperture, F11 o più piccole – al fine di ottenere la profondità di campo necessaria.

“Cerco di scattare a F16, in modo che la mia profondità di campo possa catturare il soggetto sott’acqua e lo sfondo. Non dimenticate che vi state davvero concentrando sull’immagine virtuale, che è molto vicina alla porta della cupola.

Cerco di scattare solo con un bel tempo soleggiato, in modo da poter ottenere un cielo blu e una buona penetrazione della luce sott’acqua, in modo che il modello si mostri bene.

La luce migliore come a mezzogiorno, vicino a mezzogiorno quando il sole è direttamente sopra la testa.

Quando il cielo non è così soleggiato, scatto a F5.6-F11, ma il costo è la profondità di campo, quindi lo sfondo sarà leggermente fuori fuoco.

Per tenere l’acqua lontana dal mio dome, di solito mi immergo con una piccola spugna che tengo nella tasca. Quando ne ho bisogno – la strizzo molto forte e pulisco l’acqua dalla mia cupola – e poi rimetto lentamente la mia cupola in acqua assicurandomi che la parte superiore non si bagni, ma non sempre è perfetta. La tecnica più efficace è quella di asciugare la cupola con il sole. Si asciuga rapidamente.

È difficile togliere ogni goccia d’acqua, e si può usare photoshop per pulire l’immagine.

 

Spray AntiGoccia per Dome

Carpoint Rain-x 1830048 88197500 Detergente vetri e Repellente Pioggia 2-in-1, 500 ml
363 Recensioni
Carpoint Rain-x 1830048 88197500 Detergente vetri e Repellente Pioggia 2-in-1, 500 ml
  • Rain-x 1830048 ;88197500 ;detergente vetri + repellente pioggia 2-in-1, 500 ;ml
  • Prodotto di qualita
  • Prodotto ottimo

Quali dimensioni scegliere per il dome?

Dome di vetro da 4 pollici:  È meglio attenersi alla fotografia grandangolare a fuoco ravvicinato con questa porta a cupola.
Dome da 6 pollici: In un attimo, se l’acqua è calma, si possono ottenere alcuni scatti passabili, se l’acqua è calma. La linea dell’acqua sarà più grande di quanto probabilmente si sperava, e più ondulata, ma si possono comunque realizzare foto condivisibili, se necessario.
Dome da 8 pollici: Megli di quella da 6 pollici, meglio scattare con acqua calma.
Dome da 9 pollici: Questo è quello che usano i professionisti. La linea dell’acqua appare molto più piccola, e anche le piccole onde non rovineranno necessariamente uno scatto con i soggetti giusti.

Dome per GoPro e Action Cam | Custodia Subacquea Impermeabile a Cupola  | Foto a metà acqua | 100 euro

Impostazioni GoPro per scattare foto sopra e sotto l’acqua

Una volta che avete la vostra Split Dome e GoPro, è il momento di scegliere le impostazioni, prepararsi per lo scatto e catturare splendide immagini a metà acqua!

Chiedete a qualsiasi fotografo e vi diranno che per ogni 100 scatti che farete, ne otterrete alcuni buoni. Raramente otterrai lo scatto perfetto al primo tentativo.

 

Quali modalità usare sulla gopro per le foto half water?

Questo è il motivo per cui dovreste usare una delle due modalità: Time Lapse o Burst.

E assicuratevi che la vostra fotocamera sia impostata per catturare le immagini in WIDE.

È una preferenza personale e in funzione della situazione quale modalità si preferisce utilizzare, ma il punto è che non si vuole utilizzare la modalità a scatto singolo. Si desidera catturare più immagini alla volta.

 

Modalità timelapse per soggetti lenti

Quando si utilizza la modalità Time lapse, è possibile impostarla in modo da scattare foto ogni 0,5 o 1 secondo. La modalità time lapse sarebbe preferibile in condizioni più tranquille per catturare un’immagine senza un soggetto in rapido movimento.

 

Modalità Time Burst per soggetti veloci

Se si scatta in condizioni più difficili o si vuole catturare un surfista in arrivo (cioè sensibile al tempo e non con una grande finestra di tempo per lavorare), la modalità burst sarà la scelta migliore. È possibile catturare fino a 30 fotogrammi al secondo a seconda del modello GoPro che si ha a disposizione. Hai anche maggiori possibilità di catturare uno scatto in cui la linea di galleggiamento appare proprio nel mezzo se ci sono grandi onde.

Come per qualsiasi altra cosa, la pratica rende perfetti e dovresti sempre catturare più foto di quanto pensi. È meglio scegliere tra 100 foto contro 10, perché hai più probabilità di trovare quello scatto perfetto.
Per quanto riguarda la cattura dello scatto stesso, ecco alcune cose a cui pensare.

FLOAT ON: Indossare un giubbotto di salvataggio o utilizzare una sorta di body board o anche un noodle da piscina vi aiuterà a rimanere galleggianti e stabili, il che vi renderà più facile catturare lo scatto soprattutto nelle condizioni più difficili.

VICINO: Dal momento che scatterete in modalità wide, gli oggetti dello scatto appariranno più lontani di quanto non siano in realtà. Raggiungete un raggio di 1-3 metri, se possibile, senza mettervi in pericolo (sto parlando di un surfista o di un kiteboarder che si avvicina troppo a voi). Usa il tuo giudizio, ma renditi conto che più ti avvicini all’azione, migliore sarà lo scatto!

 

Quale parte privilegiare nello scatto, sopra o sotto?

Pensa prima di tutto, scatta dopo: pensa a come vuoi che sia lo scatto. Il tuo soggetto è sott’acqua, sopra l’acqua o diviso tra i 2? Questa risposta ti aiuterà a determinare dove dovrebbe essere la linea di galleggiamento sulla cupola. Se la maggior parte dell’azione avviene sotto l’acqua, mira a una divisione dello scatto  80/20 o 70/30 a favore dell’acqua.

In quasi tutte le situazioni, si può scommettere su un 50/50 sia il giusto compromesso.

ANTIGOCCIA: Il giorno prima di scattare, applicare un po’ di antigoccia alla cupola stessa. Non si vogliono goccioline d’acqua sulla parte della cupola che è sopra l’acqua.

RUOTARE LA CAMERA: prova a ruotare la tua videocamera di 90 gradi durante la ripresa. Questo ti darà immagini molto più alte ed esagererà la dimensione verticale.

RENDILO INTERESSANTE: a volte sei limitato dall’ambiente in cui stai scattando, inquadra  in modo da avere qualcosa di interessante sotto l’acqua e sopra di essa.

 

Quale Dome GoPro dovresti comprare?

Prima di continuare a raccomandare quale Split Dome acquistare, lasciatemi spiegare bene i diametri della cupola.

Diametri della cupola GoPro

Tipicamente, le Cupole Split GoPro sono disponibili in varietà da 4″ o 6″ di diametro. L’unico momento in cui raccomanderei di scegliere l’opzione 4″ è quando lo spazio per viaggiare è limitato. Ma onestamente, io opterei per l’opzione 6″. La ragione è che più grande è meglio in questo caso.

La distanza tra l’obiettivo GoPro e l’obiettivo della cupola sarà maggiore sulla versione da 6″ rispetto a quella da 4″.

Maggiore è la distanza, minore sarà la linea di galleggiamento e più facile sarà allineare la linea di galleggiamento alla cupola. Una cupola da 4″ sarà un po’ meno indulgente per quanto riguarda la linea di galleggiamento.

Userò un piccolo esempio veloce per dimostrare meglio ciò che intendo:

Diciamo che si vuole la linea di galleggiamento proprio nel mezzo.

Se sei 1 pollice troppo basso nell’acqua con la cupola da 4″, l’immagine sarà 70/30.

Se sei 1 pollice troppo bassi in acqua con la cupola da 6″, l’immagine sarà 60/40.

Non lasciate che questo vi scoraggi. Una cupola da 4″ è capace di catturare scatti epici .

In entrambi gli scenari, non siete al vostro desiderato 50/50 split ma con la cupola da 6″, siete più vicini al rapporto desiderato che con quella da 4″.

Dome per GoPro e Action Cam | Custodia Subacquea Impermeabile a Cupola  | Foto a metà acqua | 100 euro

Cose da considerare quando si scattano foto sopra e sotto l’acqua

Un buon split-shot è composto da diversi elementi: una forte scena dall’alto, una forte scena subacquea e una linea d’acqua che attraversa l’inquadratura.

 

1-Utilizzare un dome grande

Più grande è la cupola, maggiore è la superficie per dividere l’acqua e creare questa linea d’acqua. La cupola grande fornisce più spazio per far sì che la linea di galleggiamento si muova su e giù sulla cupola mentre si divide l’acqua. Questo permette di lavorare con la linea di galleggiamento (angolo dritto contro angolo di oscillazione) e l’angolo preciso dello scatto (quantità di superficie e scenario subacqueo).

Il lato negativo è che le grandi cupole sono più difficili da usare (a causa delle loro dimensioni rispetto a una cupola standard da 4″) e non sono la migliore opzione per la fotografia Close-Focus Wide-Angle. Una grande cupola è utile con obiettivi grandangolari e soggetti di grandi dimensioni come squali balena e (ovviamente) split-shot.

2.Utilizzare una lente wide angle o fish eye

Questo è un suggerimento ovvio, ma molto importante. Non abbiate paura di usare il vostro obiettivo a occhio di pesce per gli scatti a split. Certo, la scena in superficie può apparire deformata, ma a volte quell’effetto è piuttosto fico. Spesso la linea dell’acqua accentua la leggera deformazione degli oggetti in superficie. Se l’effetto fisheye warp non è desiderato, è possibile raddrizzarlo con funzioni di post-elaborazione come gli strumenti di distorsione delle lenti di Adobe Lightroom.

3.Usare un F-Stop alto

La ripresa di split-shot è simile alla fotografia di paesaggio e al grandangolo a fuoco ravvicinato, in quanto è necessaria una grande profondità di campo per mantenere l’intera immagine a fuoco. Nella maggior parte delle scene split-shot, c’è un soggetto sott’acqua (sabbia, rocce, ecc.) entro un metro o due dall’obiettivo e anche un soggetto in superficie che può trovarsi ovunque da 3 a centinaia di metri di distanza. Fermarsi ad un f-stop basso (cioè F16 o F18) permette di mantenere entrambe le scene a fuoco, compresa la superficie dell’acqua proprio di fronte alla cupola. Quando si scatta con una piccola apertura è essenziale monitorare attentamente la velocità dell’otturatore, che dovrà essere pari o superiore a 1/60 per ottenere un’immagine nitida. Spesso l’ISO dovrà essere aumentata per esporre l’immagine con una velocità dell’otturatore elevata.

4.Cerca le giuste condizioni

L’acqua è molto scura rispetto alla scena di luce che vediamo sul lato superiore, e ci sono alcune condizioni essenziali da cercare prima di decidere di scattare uno split-shot. La prima è una buona visibilità in acqua. Se la visibilità è scarsa allora il soggetto sott’acqua non sarà così dettagliato e il risultato è un’immagine poco interessante. La seconda condizione è il sole di mezzogiorno. Quando il sole è sopraelevato penetra e illumina l’acqua – ideale per gli scatti split-shot. Se si scatta prima o dopo il giorno, l’immagine dovrebbe essere composta con il sole da qualche parte sul retro della fotocamera in modo che la luce cada davanti alla scena (a differenza di quanto accade quando si scatta sotto il sole luminoso e si vedono le sagome). Si possono usare anche altri trucchi, come l’uso della luce stroboscopica.

Dome per GoPro e Action Cam | Custodia Subacquea Impermeabile a Cupola  | Foto a metà acqua | 100 euro

Tecnica di composizione e ripresa nelle foto sopra e sotto l’acqua con reflex

Scegliete un soggetto interessante non solo sott’acqua ma anche sopra la linea di galleggiamento, se possibile. Per esempio, sopra la superficie si potrebbe avere una barca, un’isola o una spiaggia sullo sfondo, nuvole nel cielo, o il soggetto stesso Assicuratevi di concentrarvi sul soggetto che è sott’acqua.

Idealmente, l’acqua dovrebbe essere calma in modo da catturare tutti i soggetti in modo pulito, poiché le onde e il movimento dell’acqua possono tagliare via una parte dell’immagine. Tuttavia, se si riesce ad ottenere il giusto tempismo, può essere divertente incorporare parte del movimento dell’acqua nella vostra immagine.

Secondo me, gli split sono più facili da fare quando si fa snorkeling, perché non ci si deve preoccupare di rimanere a corto d’aria e si può rimanere in acqua quanto si vuole, aspettando il momento giusto.

Video Tutorial come utilizzare il Dome per scattare foto sopra e sotto l’acqua

 

Migliori impostazioni per Split-Shots

Parlando di impostazioni, sapere come utilizzare la fotocamera in modalità manuale è fondamentale. Per prima cosa, si vorrà utilizzare un piccolo diaframma per mettere a fuoco tutto, compreso lo sfondo. In generale, un diaframma di f14-f18 funziona bene nella maggior parte delle situazioni. Se non è molto luminoso, potete allargare il diaframma, ma tenete presente che più ampio è il diaframma, meno nitido sarà lo sfondo.

Successivamente, sarà necessario aumentare l’ISO per compensare la piccola apertura, in modo che l’immagine non sia troppo scura e che la luce colpisca il sensore a sufficienza. A patto che il sole sia spento, mi piace iniziare con ISO 320 su DSLR mirrorless e ritagliate. Sulle DSLR full frame posso aumentare l’ISO molto di più senza aggiungere rumore, il che mi permette di usare un’apertura più piccola.  Il sole non dovrebbe essere troppo basso nel cielo e idealmente dovrebbe essere dietro di voi (o direttamente sopra di voi) per ottenere la massima saturazione del colore e per minimizzare la differenza di esposizione sopra e sotto la linea dell’acqua.

Infine, si dovrà impostare la velocità dell’otturatore. Per i soggetti in movimento lento come le tartarughe, di solito uso 1/125, e per i soggetti in movimento più veloce come gli squali, uso 1/200 o superiore. Gli stroboscopi possono aiutare ad alleggerire e congelare anche il soggetto sott’acqua, ma in genere preferisco non usare stroboscopi con spaccature se è luminoso e soleggiato perché sono ingombranti, spesso si mettono in mezzo e possono far sembrare l’illuminazione un po’ artificiale. Tuttavia, se l’illuminazione non è ideale o è il tramonto, allora le luci stroboscopiche possono essere davvero utili per illuminare la sezione subacquea dell’immagine.

 

Ultimo aggiornamento 2020-09-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More