Come misurare il telaio di una mountain bike?

Una volta, tutte le biciclette avevano tubi superiori orizzontali. Ora molti tubi superiori delle bici hanno una pendenza.

Se si guarda una tabella di geometria della bicicletta, di solito include la lunghezza reale del tubo orizzontale. Ma per una misura coerente, indipendentemente dall’angolo del tubo superiore, è necessario misurare la lunghezza orizzontale del tubo superiore, chiamata lunghezza effettiva del tubo superiore o tubo superiore virtuale in molte tabelle geometriche.

Questa è la distanza orizzontale tra la linea centrale del tubo sterzo e la linea centrale del reggisella. Misurarla correttamente significherà usare la tua livella o l’app clinometro, per assicurarti che la tua misura sia davvero orizzontale.

Molti produttori dimensionano le bici da strada in base alla lunghezza del tubo superiore. Questo non è vero per le mountain bike, dove la misura del telaio è di solito segnata S, M, L ecc. Questo è un sistema usato anche per alcune bici da strada.

Naturalmente, questa misura dipende dall’interpretazione di ogni marca – i telai Ridley di taglia S hanno un tubo superiore di circa 54 cm, che è equivalente ai telai di taglia media di molte marche.

Vale la pena notare che non tutte le marche misurano la lunghezza virtuale del tubo orizzontale nello stesso modo.

 

 

Come misurare la lunghezza del tubo sella

La lunghezza del tubo sella è la distanza in linea retta tra il centro del movimento centrale e la parte superiore del tubo sella.

Ancora una volta, è più complicato di quanto sembri: alcune biciclette  hanno una notevole estensione del tubo sella sopra la giunzione del tubo superiore, mentre altre usano un reggisella, quindi è difficile da confrontare con le dimensioni di un’alternativa.

Inoltre, le mountain bike in particolare hanno spesso una piega nel tubo sella, quindi non vuoi seguire la linea del tubo stesso, che sarà più lungo.

Allinea il tuo regolo con il centro del movimento centrale e la parte superiore del tubo sella e misura lungo questo, se non sei sicuro di seguire la linea giusta.

Quindi abbiamo visto che le lunghezze del tubo superiore e del tubo sella sono un po’ un campo minato se vuoi confrontare i telai. Per una maggiore coerenza, la maggior parte dei produttori ora mostra i valori di reach e stack per le loro biciclette.

Questi hanno il vantaggio di essere indipendenti dal design del telaio e misurano le distanze perpendicolari tra due punti di contatto chiave: il movimento centrale e la parte superiore del tubo sterzo.

In breve, il reach è la distanza orizzontale tra i due. Per misurarlo, avrai bisogno di nuovo della tua livella.

Attacca un filo a piombo all’estremità della livella assicurati che il blob alla fine della corda sia abbastanza simmetrico e che la tua corda penda giù dritta, altrimenti la tua misura potrebbe essere sbagliata.

Allineare il bordo superiore della livella con la linea centrale della parte superiore del tubo di sterzo. Poi muovete la livella avanti e indietro fino a quando il filo a piombo si interseca con il centro del perno del movimento centrale. Ora basta misurare la distanza tra la parte superiore del filo a piombo e il tubo di sterzo e avrete la vostra portata.

Un’altra opzione è quella di spingere la bicicletta contro un muro, misurare la distanza dalla cima del tubo sterzo e la distanza dal movimento centrale, poi sottrarre l’una dall’altra. Dovrai comunque assicurarti che la tua misura sia orizzontale.

Lo stack è la distanza verticale tra il movimento centrale e la parte superiore del tubo sterzo. Quindi, una volta che sei impostato per registrare il tuo raggio d’azione, dovresti anche essere in grado di misurare il tuo stack, seguendo il filo a piombo.

Un metodo alternativo è quello di misurare la distanza verticale da terra alla parte superiore del tubo sterzo, poi misurare l’altezza del movimento centrale da terra e sottrarla.

Sia il raggio d’azione che la pila sono abbastanza difficili da catturare; probabilmente avrete bisogno di un secondo paio di mani se usate il metodo del filo a piombo e vale la pena ripetere l’operazione per assicurarsi di essere coerenti.

 

Come misurare l’interasse

L’interasse del tuo telaio è la distanza tra l’asse anteriore e quello posteriore. È un fattore chiave della qualità di guida di un telaio e varia anche in base alle dimensioni del telaio.

È abbastanza facile da misurare, anche se è necessario mettere la forcella dritta in avanti o la misurazione non sarà corretta.

Come il reach e lo stack, vale la pena ripetere la misurazione più volte per essere sicuri di ottenere lo stesso numero. La precisione aumenterà anche se misurate l’interasse su entrambi i lati della bici e prendete la media, perché questo compenserà se la forcella non è proprio dritta.

 

Come misurare la lunghezza del fodero

La lunghezza dei foderi è uno dei due componenti che compongono l’interasse e, di nuovo, contribuisce significativamente alle caratteristiche di maneggevolezza del telaio. Un telaio con foderi più corti sarà tipicamente più vivace di uno dove i foderi sono più lunghi.

La lunghezza del fodero è la distanza in linea retta tra il centro dell’asse del movimento centrale e il centro del forcellino posteriore, quindi è abbastanza facile da misurare con un righello.

 

Come misurare il centro anteriore

L’altro componente dell’interasse è il centro anteriore. È l’equivalente della lunghezza del fodero, ma misurata dall’asse al forcellino anteriore.

Anche in questo caso, influenza la maneggevolezza, così come la sovrapposizione della punta con la ruota anteriore. Non è spesso citato dai produttori di biciclette, ma BMC, per esempio, lo mostra nelle sue tabelle di geometria.

Si noti che l’interasse non è la somma della lunghezza del fodero e del centro anteriore, poiché nessuno di questi è misurato orizzontalmente.

 

Come misurare gli angoli del tubo sella e del tubo sterzo

Gli angoli del tubo sella e del tubo sterzo sono due dei fattori più importanti per determinare la maneggevolezza, con angoli del tubo più eretti che tipicamente portano ad una maneggevolezza più agile. La tua app clinometro ti sarà utile in questo caso.

Se hai un tubo sella dritto, puoi misurare l’angolo del tubo sella allineando il tuo smartphone e leggendo il numero sull’app clinometro. Assicurati che la tua bici sia verticale e su una superficie orizzontale per una lettura accurata.

Se c’è una piega nel tuo tubo sella, dovrai usare un bordo dritto per seguire la linea tra la scatola del movimento centrale e la parte superiore del tubo sella, poi allineare il telefono con questo.

La maggior parte delle bici più recenti avranno tubi di sterzo rastremati, quindi l’angolo della parte anteriore del tubo di sterzo non sarà lo stesso dell’angolo della sua linea centrale.

Puoi avvicinarti a quest’ultimo tenendo il telefono all’angolo della linea centrale, o usando un bordo dritto per allinearlo con i centri della parte superiore e inferiore del tubo di testa.

Se avete gambe della forcella diritte, senza un angolo alla loro corona, l’angolo delle gambe sarà lo stesso dell’angolo del tubo di sterzo, quindi potete misurare questo invece. Di nuovo, è importante che la bici sia in piedi verticalmente.

Puoi anche misurare l’angolo del tubo di sterzo allineando il clinometro con l’estensione del manubrio sopra il tubo di sterzo.

 

Come misurare la caduta del movimento centrale

Il bottom bracket drop è la differenza tra l’altezza degli assi delle ruote e la linea centrale dell’asse delle pedivelle.

Si può misurare trovando l’altezza dell’asse posteriore e l’altezza del movimento centrale, poi sottraendo l’una dall’altra. È un’altra misura chiave citata dalle marche di biciclette nelle loro tabelle geografiche.

 

Come misurare l’altezza del movimento centrale

Infine, l’altezza del movimento centrale è la distanza da terra al centro della scatola del movimento centrale. Quindi è abbastanza facile da misurare, anche se bisogna fare attenzione a mantenere la bici dritta per una lettura accurata.

A differenza dell’altezza del movimento centrale, sarà influenzata (leggermente) anche dai tuoi pneumatici, quindi gonfiali alla tua solita pressione di esercizio.

Così ora hai tutte le misure di cui hai bisogno per dimensionare il tuo telaio. Conserva i tuoi numeri da qualche parte al sicuro però: non vuoi dover ripetere il processo.

Ultimo aggiornamento 2021-05-05 at 06:07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API