Sharkoon Pure Steel Case ATX Recensioni

Se siete alla ricerca di un case ATX di qualità per proteggere il vostro PC da gioco, il Pure Steel Case ATX di Sharkoon è un’ottima scelta. È un case elegante e spazioso con un corpo in acciaio. Il pannello laterale in vetro temperato è il modo perfetto per mettere in mostra l’hardware di fascia alta. Inoltre, il design minimalista del case lascia ampio spazio alla personalizzazione.

Caratteristiche
Il case Sharkoon Pure Steel Case ATX è un imponente ed elegante midi tower ATX con corpo in acciaio. Il pannello laterale in vetro temperato del case offre una vista da showroom dell’hardware di fascia alta. Il suo design minimalista consente infinite possibilità di modifica.

Il design modulare consente di installare facilmente nuovi componenti. Il case presenta inoltre un pannello frontale semplice e un coperchio con una finestra per un facile accesso. Dispone inoltre di binari per il montaggio di radiatori e ventole. Anche la verniciatura è buona. Il case Sharkoon Pure Steel è una buona scelta per un sistema di gioco, in quanto consente un buon flusso d’aria.

L’interno è sorprendentemente spazioso e offre una buona visione dell’alloggiamento dei componenti. Il pannello laterale in vetro temperato protegge dalla polvere, mentre il coperchio dell’alimentatore si trova nella parte superiore. L’intero sistema è ventilato, con quattro ventole premontate e una montata sul retro. La scheda di controllo RGB si trova nell’area centrale inferiore.

La versione RGB ha quattro ventole da 120 mm con LED indirizzabili che possono essere illuminati in 16,8 milioni di colori. Può essere utilizzato con schede madri compatibili dotate di header RGB indirizzabili. Dispone di 14 effetti di illuminazione preimpostati e di un controller per il controllo delle ventole RGB.

Il case ATX Sharkoon Pure Steel ha molto spazio per tutti i componenti necessari all’alimentazione del sistema. Supporta schede madri a due o più processori fino a E-ATX e può ospitare fino a sei GPU dotate di ventola. Inoltre, è possibile installare tre unità da 3,5” e fino a cinque unità da 2,5”.

Sharkoon Pure Steel RGB Addressable Case da Gaming, Bianco
  • L‘hardware è il vero protagonista: il pannello frontale minimal è il segno tangibile che l‘hardware è l‘elemento centrale del case.
  • Realizzato per il modding: il design minimalista dello chassis, bianco e nero, lo rende perfetto per il modding
  • Supporto per le schede grafiche: per evitare qualsiasi cedimento delle schede grafiche, il case contiene al proprio interno un efficiente supporto con superficie gommata
  • Generosamente grande: oltre alle schede madri e-atx, il pure steel dispone dello zio necessario per installare componenti particolarmente grandi, raffreddamento a liquido e fino a sei ventole
  • Case in quattro versioni: il pure steel è disponibile nella versione bianca o nera con due ventole da 120 mm preinstallate; la versione rgb anch‘essa nera o bianca, presenta ben quattro ventole led rgb addressable

Recensione completa
Lo Sharkoon PURE STEEL RGB è un elegante case realizzato per gli appassionati di modding. Presenta un corpo minimalista in acciaio con un pannello laterale in vetro temperato quasi senza cornice. Il design elegante consente una facile verniciatura e applicazione. Con il suo marchio minimale, è il case perfetto per la costruzione di PC da tavolo.

Sharkoon PURE STEEL è dotato di componenti modulari e gabbie per unità rimovibili. È dotato di quattro ventole, due delle quali premontate. Le altre due si trovano nella parte posteriore. Sono tutte ben ventilate. Il case dispone anche di numerose funzioni di gestione dei cavi, come fascette e canali di instradamento.

Il modello PURE STEEL RGB è disponibile con una luce LED che può cambiare colore. Le ventole sono dotate di tecnologia RGB indirizzabile, che consente agli utenti di controllare il colore di ciascuna ventola individualmente. Inoltre, il controller può funzionare anche come hub RGB per le schede madri compatibili. Il sistema dispone di 14 effetti di illuminazione preimpostati.

Il Pure Steel viene fornito in una scatola di grandi dimensioni, quasi più grande di un case mid-tower. La confezione include il manuale di istruzioni, un altoparlante MB e tutte le viti e la ferramenta necessarie. Viene inoltre fornito con un adesivo del logo Sharkoon. L’interno del case è spazioso e la verniciatura è eccellente.

Pro e contro
La custodia Pure Steel di Sharkoon ha un design semplice ma elegante. Il pannello frontale e quello superiore offrono una visione chiara e non ostruita dei componenti. Anche il pannello laterale, dotato di un gommino e di una staffa di supporto per la GPU, presenta un’eccellente ventilazione e un design piacevole. Il case è anche ben fatto e ha una buona verniciatura.

Lo Sharkoon Pure Steel è disponibile sia in versione RGB che standard. La versione RGB è dotata di quattro ventole RGB e di un controller per le ventole indirizzabile. La versione RGB presenta anche un lungo filtro antipolvere nel pavimento e un radiatore da 240 mm montato lateralmente.

Oltre all’illuminazione RGB, il case Pure Steel di Sharkoon è dotato di quattro prese d’aria illuminate a LED RGB. I quattro LED si controllano con un semplice pulsante o con un software. Il prezzo si aggira tra i settantacinque e gli ottanta euro. Questo case non è solo elegante ma anche conveniente. È disponibile in tre diversi colori, nero, bianco e RGB.

È disponibile un modulo rimovibile che consente agli utenti di montare due unità. Questo può aiutare ad alleviare il problema dei cavi in eccesso. Tuttavia, non è l’ideale per i sistemi E-ATX. I sistemi E-ATX di solito richiedono un raffreddamento più potente. Per questo motivo, è importante acquistare la dimensione giusta per le proprie esigenze.

A parte il prezzo, il case è altamente personalizzabile e presenta diversi modi per montare i radiatori per il raffreddamento a liquido. Il supporto per il montaggio verticale è particolarmente importante se si intende collocare la scheda grafica in una posizione visibile. Tuttavia, molti case ATX a torre non includono i cavi riser. Questi possono costare dai 30 ai 50 dollari in più.

Opinioni e test
Lo Sharkoon Pure Steel Case ATX ha un design impressionante. È un telaio da vetrina, con un elegante pannello laterale in vetro temperato e bordi minimi. Dispone di quattro ventole, tre sul fondo e una sul retro, e di un generoso spazio di ventilazione. Anche lo Sharkoon PURE STEEL è dotato di un’abbondante quantità di ventole e di un buon meccanismo di supporto della GPU.

Ha un design minimalista con un colore di base monocolore, che lo rende ideale per la verniciatura e il modding. L’assenza del logo Sharkoon sulla parte anteriore offre all’utente la possibilità di esprimere la propria creatività. Lo Sharkoon PURE STEEL è disponibile in bianco o nero e ha una finestra laterale in vetro. È inoltre dotato di un sistema di ventilazione a nido d’ape, simile alla torre IN WIN 101.

Sharkoon PURE STEEL è dotato di due ventole nere e quattro ventole RGB e include un controller indirizzabile. Dispone inoltre di un lungo filtro antipolvere nel pavimento e di un radiatore laterale da 240 mm. Inoltre, può essere configurato per il raffreddamento ad acqua.

Lo Sharkoon Pure Steel ha un ampio cabinet che può ospitare quasi tutte le schede madri. Inoltre, nasconde HDD e SSD nella parte posteriore ed è compatibile con un controller RGB. Tuttavia, Sharkoon PURE STEEL supporta solo ventole da cinque watt. Dispone inoltre di un’ampia gestione dei cavi e di spazio per il montaggio di schede madri e ventole.

Lo Sharkoon PURE STEEL è già in vendita a 59 euro. Nonostante la sua semplicità, questo case ATX non è economico. Nonostante il prezzo basso, è possibile acquistarlo in diverse opzioni di colore. Se siete alla ricerca di qualcosa di diverso, lo Sharkoon PURE STEEL RGB è un’ottima opzione. La versione RGB del PURE STEEL ha quattro ventole RGB preinstallate e un controller RGB. Entrambi i componenti possono essere controllati tramite il software della scheda madre.

Alternative Prodotto simile da acquistare
Il case Sharkoon PURE STEEL è un buon tuttofare, con componenti modulari e gabbie per unità rimovibili. Presenta pulsanti piacevoli sul pannello I/O e una buona fattura. Anche la finestra laterale è un tocco di classe. È abbastanza spazioso per il fattore di forma ATX, il che è importante se si dispone di un case di grandi dimensioni.

Lo Sharkoon Pure Steel ha un ampio cabinet che è adatto alla maggior parte delle schede madri e consente di nascondere HDD e SSD nella parte posteriore. Ha anche spazio per un dissipatore a liquido da 240 mm. Sharkoon Pure Steel supporta un controller RGB per ventole, ma controlla solo ventole da cinque Watt. Dispone inoltre di un’ampia gestione dei cavi, compresi i fori per i cavi SATA.

Lo Sharkoon PURE STEEL RGB è progettato per gli appassionati di modding. Il pannello frontale è in acciaio, mentre il pannello laterale è in vetro temperato. Grazie al suo design semplice, è facile da personalizzare con vernici o adesivi. Il controller RGB indirizzabile a otto porte consente di controllare l’illuminazione con la semplice pressione di un pulsante. Questo modello dispone anche di sette slot PCI e consente fino a 14 modalità di illuminazione.

Il Pure Steel ha tre slot per ventole RGB sul fondo del case. Le ventole sono montate in supporti metallici. Questi permettono di montare schede grafiche più lunghe e offrono spazio aggiuntivo per i cavi. Anche l’alloggiamento dell’alimentatore è generoso, con spazio per due unità da 3,5″. La scheda di controllo RGB si trova nella parte centrale inferiore del case.

Ultimo aggiornamento 2022-12-07 at 03:44 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.