Corsair 4000D Airflow Case ATX Recensioni

Il Corsair 4000D Airflow Case ha un design elegante e minimalista, disponibile in bianco e nero. Misura 230 mm di larghezza, 453 mm di lunghezza e 466 mm di altezza. Tra le altre caratteristiche di questo case ATX vi sono i pulsanti di accensione e reset e due porte USB di tipo A e 3.1 di tipo C. Il Corsair 4000D è stato progettato per proteggere il computer, pur consentendo di accedere facilmente a tutte le funzioni necessarie per il sistema.

Caratteristiche
Il case ATX CORSAIR 4000D Airflow è un case desktop ideale per le costruzioni ad alte prestazioni. È dotato di un pannello frontale ottimizzato che garantisce un flusso d’aria supplementare ai componenti. Dispone inoltre di uno spazio per due unità disco da 3,5 pollici sotto la copertura dell’alimentatore e per due unità a stato solido da 2,5 pollici dietro il vassoio della scheda madre.

Il case Corsair 4000D Airflow è dotato di due ventole da 120 mm, che consentono di raffreddare l’interno del computer. Include anche uno slot per la gestione dei cavi con anelli di plastica per riporre i cavi. Il case Corsair viene fornito con tre cinghie di gestione dei cavi e tre extra in un kit di accessori. Sebbene queste cinghie possano essere rimosse o installate facilmente, non forniscono una gestione dei cavi altrettanto ampia di quella di NZXT.

Per una maggiore ventilazione, il Corsair 4000D Airflow ha un pannello frontale perforato. Su entrambi i lati della parte perforata sono presenti ampie fessure che consentono un’ulteriore ventilazione verso l’interno. Anche sul retro del case sono presenti ampi fori di ventilazione che vanno dall’alto verso il basso. I quattro lati del case presentano percorsi del flusso d’aria a bassa resistenza e due ventole Corsair AirGuide da 120 mm sono premontate sui pannelli anteriore e posteriore.

Il pannello anteriore è facile da rimuovere. Per farlo, rimuovere le due viti dalla parte inferiore del telaio. Quindi, far scorrere il telaio verso il basso. Il pannello anteriore è quindi accessibile tramite la piastra metallica al centro. Il pannello frontale è dotato di un filtro a schermo collegato magneticamente per consentire il flusso d’aria. Nella base del telaio è alloggiato anche un filtro di aspirazione dell’alimentatore.

Il pannello frontale presenta anche un accento giallo. I supporti della ventola superiore del telaio sono sfalsati di cinque centimetri rispetto al vassoio della scheda madre. Questo spazio consente di installare un radiatore o un dissipatore a liquido fino a 360 mm. Le dimensioni complessive del case sono 453 mm x 230 mm x 466 mm e pesa 7,8 kg.

Recensione completa
Il Corsair 4000D Airflow Case è un case di qualità superiore che offre eccellenti prestazioni termiche. Nonostante il prezzo elevato, tuttavia, non è privo di difetti. Ecco un rapido riassunto delle nostre scoperte. Per prima cosa confrontiamo i quattro modelli disponibili con le rispettive prestazioni di raffreddamento.

Il design del case presenta linee pulite e un aspetto moderno. Il pannello I/O frontale è minimalista e presenta un unico jack combo in grado di gestire i segnali di cuffie e microfono. A seconda delle esigenze specifiche, potrebbe essere necessario uno splitter separato. Inoltre, è presente una porta USB 3.2 Gen 1 Type-A e una porta USB 3.2 Gen 2 Type-C.

Il case ATX Corsair 4000D Tempered Glass è stato progettato tenendo conto del massimo flusso d’aria. Il suo interno spazioso offre ampio spazio per le ventole e presenta un pannello frontale ottimizzato per il raffreddamento. Il case può ospitare quattro o sei ventole e può essere installato un dissipatore AIO da 360 mm sulla parte anteriore e un’unità di raffreddamento da 280 mm sul tetto. Offre inoltre l’alloggiamento per due SSD da 2,5″ e due HDD da 3,5″.

Il case Corsair 4000D Airflow offre prestazioni di raffreddamento eccezionali e facilità di manutenzione. È dotato di un pannello frontale ventilato e di un solido pannello frontale in acciaio. Si tratta di un’ottima scelta per chi è alla ricerca di un case per PC di qualità che non sia una spesa eccessiva.

Il case Corsair 4000D Airflow è dotato di due ventole da 120 mm e una da 140 mm sulla parte anteriore. È presente anche una sezione laterale separata che ospita due ventole da 120 mm. Questo case è anche compatibile con i dissipatori a liquido Corsair. Le dimensioni complessive di questo case sono 453 mm x 230 mm x 466 mm e pesa 7,8 kg.

Pro e contro
Il Corsair 4000D Airflow Case è un telaio ATX dotato di un ampio spazio per il flusso d’aria da fronte a retro. Dispone inoltre di un’ampia gestione dei cavi e può ospitare numerosi componenti. Anche se avrebbe bisogno di qualche porta in più, il Corsair 4000D ha un buon rapporto qualità-prezzo nella categoria di fascia medio-bassa. Inoltre, è molto bello quando è completamente equipaggiato con i componenti. Le luci RGB migliorerebbero ulteriormente l’aspetto del case.

Il case presenta un’ordinata disposizione ATX e una copertura per l’alimentatore per nascondere l’ingombro inferiore. Ha anche spazio per due dischi rigidi e un alimentatore di grandi dimensioni. Il case dispone anche di ampi fori per la gestione dei cavi, ma è necessario acquistare la staffa separatamente. Il pannello I/O anteriore ha porte molto limitate. Non è l’ideale per contenere una grande quantità di hardware e una GPU di grandi dimensioni.

Il case Corsair 4000D Airflow è compatibile con diverse schede madri. Il case supporta schede madri E-ATX (SSI-CEB). Se si prevede di installare una scheda madre E-ATX, è necessario spostare la barra di gestione dei cavi nella parte anteriore del case, esponendo così una nuova serie di aperture per i cavi.

Il case 4000D Airflow dotato di flusso d’aria è leggermente più caldo del case non-Airflow. In media è solo di pochi gradi più fresco del TD500, nonostante il sistema a due ventole. Tuttavia, il TD500 è migliore del 4000D.

Il Corsair 4000D Airflow Case è un case mid-tower compatibile con le schede madri ATX. Il suo design essenziale e il colore bianco lo rendono facile da individuare e da guardare. Il case è progettato per ospitare un dissipatore per CPU da 165 mm, ma può essere ampliato fino a sei ventole se necessario. La capacità di carico massima è di circa 3 unità disco e mezzo, ma può supportare fino a quattro unità SSD da 2,5 pollici. Ha anche spazio per una scheda grafica.

Opinioni e test
Il case Corsair 4000D Airflow è dotato di due ventole da 120 mm, ciascuna con alette anti-vortice, per un flusso d’aria massimo di 1.300 RPM. Il case supporta fino a sei ventole da 120 mm e può supportare fino a quattro ventole da 140 mm se si desidera espanderlo ulteriormente. Il case 4000D Airflow è disponibile in due colori: bianco e nero.

Il pannello I/O frontale è pulito e moderno. Il singolo jack combo consente di gestire i segnali di microfono e cuffie, ma alcuni utenti potrebbero aver bisogno di uno splitter separato. Il pannello frontale presenta una porta USB 3.2 Gen 1 Type-A e una porta USB 3.2 Gen 2 Type-C. Il design presenta alcuni piccoli difetti, ma nel complesso si tratta di un eccellente case economico che ha un bell’aspetto e buone prestazioni.

Il case 4000D Airflow è dotato di un pannello in vetro temperato. Questo pannello può essere facilmente rimosso con una vite dal retro. Non sono necessari attrezzi e il pannello di vetro richiede una forza minima. Il pannello di vetro offre un aspetto gradevole, ideale per chi ama mettere in mostra il proprio hardware RGB.

Il Corsair 4000D Airflow Case è un case per PC mid-tower caratterizzato da un design pulito con un pannello in vetro temperato. È inoltre dotato di una protezione integrata per l’alimentatore e di canali per il passaggio dei cavi. È inoltre dotato di un sistema di gestione dei cavi integrato e di un set di ventole anti-vortice.

Il case Corsair 4000D Airflow è una fantastica soluzione di raffreddamento. Questo case compatibile ATX offre un flusso d’aria e una ventilazione superiori, pur essendo di facile manutenzione. L’Airflow è eccellente nell’espellere l’aria calda e non ho avuto problemi a mantenere il mio sistema sempre fresco. Inoltre, produce un livello di rumore molto basso.

Alternative Prodotto simile da acquistare
Il Corsair 4000D Airflow è un case ATX mid-tower che offre un eccellente raffreddamento e una facile gestione dei cavi. Include due ventole AirGuide da 120 mm e ha spazio per un radiatore da 360 mm. Il case dispone anche di due pannelli frontali rimovibili, economici e facili da sostituire. Questo case ha molto da offrire e rappresenta un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Il case Corsair ha un design snello che lo aiuta a fondersi con il telaio. I cavi sono facilmente accessibili dalla parte anteriore o posteriore. I lati del case sono dotati di viti imperdibili che garantiscono una gestione sicura dei cavi. Non ci sono maniglie di grandi dimensioni, ma un kit di gestione dei cavi più piccolo vi permetterà di immagazzinare più cavi senza compromettere le linee pulite del case.

Il Corsair 4000D Airflow Case è un case mid-tower con pannello frontale in vetro temperato e ampio spazio per ventole o radiatori. In questo case è possibile installare fino a due HDD da 3,5″ o due SSD da 2,5″, a seconda delle proprie esigenze. Il case Corsair 4000D Airflow è disponibile per schede madri ATX e midi-tower.

Il case Corsair 4000D Airflow è di colore bianco e ha un design elegante che difficilmente passa inosservato. È dotato di due ventole da 120 mm preinstallate e ha spazio per altre ventole. Inoltre, è dotato di una porta USB 3.1 Type-C e di una porta USB 3.0. Un’altra grande caratteristica del Corsair 4000D Airflow è il design a doppia ventola e il jack audio/microfono combinato sul pannello frontale.

Sebbene il 4000D Airflow sia una buona scelta per alcuni utenti, non è adatto a tutti. Altri case con flusso d’aria sono alternative più economiche al Corsair 4000D Airflow Case.

Ultimo aggiornamento 2022-11-28 at 08:24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.