Home » Informatica » Migliori powerBank da 20 a 100 euro (Dicembre 2021)

Migliori powerBank da 20 a 100 euro (Dicembre 2021)

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Il power bank è lo strumento definitivo per mantenere i tuoi dispositivi connessi e alimentati, non importa dove ti trovi. I dispositivi di dimensioni compatte sono disponibili in diversi livelli di carica, rendendo facile per voi scegliere il modello giusto per le vostre esigenze.

Per darvi un’idea di ciò che questi prodotti hanno da offrire, ecco la nostra selezione dei migliori powerbank, per dimensioni e capacità di potenza e vari prezzi, powerbank da 20 euro, powerbank da 50 euro, powerbank da 100 euro.

Recensioni opinioni e pareri dei migliori PowerBank

1. Powerbank Aukey 20000mAh con 2 ingressi

Power Bank 20000mAh, Caricabatterie Portatile, 2 Ingressi(lightning & Micro USB) e Uscite, Caricatore Portatile per IPhone 11Pro / XS Max/XR / 8/7 / 6s, Xiaomi, Tablet, ecc - Grigio Scuro
  • 20000mAh: Carica iPhone 8 fino a 7,3 volte, iPhone 8 Plus / iPhone X fino a 4,9 volte o Galaxy Note8 fino a 4 volte
  • Perfetto per Utenti di iPhone: C'è un ingresso lightning che significa puoi caricare il tuo dispositivo iOS e powerbank con lo stesso cavo, non c'è bisogno di cavi di più
  • 2 Uscite USB: L'uscita da 3.4A, puoi caricare 2 dispositivi contemporaneamente alla massima velocità

Se stiamo cercando il miglior powerbank del momento, possiamo guardare la sua capacità o le sue dimensioni come criteri. Ma se stiamo cercando la migliore batteria esterna del 2021, la Aukey PB-N36 è un buon candidato.

Questo power bank ha una capacità di 20.000 mAh, insieme a un sistema di ricarica efficiente che può anche caricare due dispositivi in parallelo. Il dispositivo è anche compatibile con i moderni sistemi di ricarica rapida, così non dovrai aspettare più del necessario per caricare il tuo dispositivo.

Tutti i meccanismi di sicurezza necessari sono inclusi in questo processo di ricarica in modo che il processo non costituisca un pericolo per i vostri dispositivi. E affinché possiate portarlo dove volete, il modello ha una dimensione ridotta, simile a quella di un telefono cellulare, che si adatta ovunque.

Se vuoi saperne di più su questa batteria esterna per telefoni cellulari, che potrebbe anche essere il miglior power bank che abbiamo recensito, continua a leggere per scoprire di più su alcune delle sue caratteristiche.

Pro

Capacità: La capacità del dispositivo è di 20.000 Mah, che permette di caricare il telefono quasi sette volte.

Dimensioni: Il dispositivo misura 16 centimetri di lunghezza per 10,2 centimetri di larghezza e 2,8 centimetri di altezza, simile a uno smartphone.

Sicurezza: Il dispositivo include tutte le misure di sicurezza necessarie per garantire che la vostra attrezzatura non venga danneggiata durante il processo di ricarica.

Ricarica migliorata: il sistema di ricarica veloce include anche un sistema adattivo per ottenere le migliori prestazioni di ricarica.

Doppia porta: poiché questo dispositivo ha due porte USB, è possibile caricare due dispositivi in parallelo, se necessario.

Contro

Processo di ricarica: è necessario premere il pulsante di accensione per procedere alla ricarica, altrimenti non accadrà nulla.

2. Krisdonia AC Charger Batteria esterna AC Charger 60000mAh

Krisdonia 130W / 60000mAh Generatore di Energia Portatile Elettrico - 1x AC Presa di Corrente - 2X USB (Quick Charge 3.0) - 1x USB Type-C - Caricabatterie per Smartphone/Tablet/Computer/Drone
  • 【Caricabatterie portatile con presa CA】: 220V / 130W (max). La presa CA fornisce una buona soluzione all'alimentazione AC. Compatibile con una vasta gamma di laptop, telefoni, TV, stampanti, ventole, lampade, pompe per auto, tostapane, macchina per il caffè, mini frigo e altri dispositivi con presa CA (meno di 130 W).
  • 【Carica rapida All in One】: Viene fornito con 2 porte USB 3.0 a ricarica rapida (uscita 5 V / 9 V / 12V) per i tuoi dispositivi samll come telefoni, fotocamere digitali e 1 porta TYPE-C (5 V / 9 V / 12 V) per USB C dispositivi come Nintendo Switch, MacBook 12 ''. 4 dispositivi possono essere caricati contemporaneamente.
  • 【Grande capacità con Mini Size】: 60000mAh / 222Wh con dimensioni 8.66 x 5.94 x 1.57in e peso 3.9Ib, Krisdonia banca di alimentazione AC è l'alimentatore ideale per il campeggio o il backup di emergenza.

Quando si tratta di cercare una batteria esterna per laptop, non basta un modello qualsiasi, ma è necessario ricorrere a prodotti ad alta capacità, come il powerbank Krisdonia NJF-6X.

Questo modello offre un’enorme capacità di carica di non meno di 60.000 mAh. Così avrai abbastanza energia per caricare tutto ciò di cui hai bisogno in diverse occasioni. Un processo in cui la sicurezza e l’efficienza sono fondamentali, poiché questo modello ha sistemi di ricarica che possono raggiungere i 12 volt di uscita e 145 watt in totale, mantenendo il processo stabile in ogni momento.

Questo potente power bank portatile è coronato da dettagli come un display LED per monitorare il processo, un tempo di ricarica che richiede solo 10 ore per essere completato, così come quattro diverse porte, che è possibile utilizzare in parallelo.

Diamo un’occhiata a qualche dettaglio in più di quella che è, per alcuni utenti, la migliore batteria esterna nel suo livello di carica.

Pro

Capacità: È uno dei modelli più grandi sul mercato, con una capacità di 60.000 mAh.

Porte: Ha 4 diverse porte, che si possono usare anche per caricare allo stesso tempo.

Sicurezza: Il modello ha tutte le misure necessarie per una ricarica sicura.

Controllo: Il pannello di controllo ti dà tutte le informazioni necessarie sullo stato di carica e sulle prestazioni del powerbank.

Contro

Peso: Il peso della batteria è di quasi 1,8 chili. È evidente vedendo la sua carica, ma che penalizza, in parte, la sua mobilità.

3. iWalk 3350mAh Batteria esterna portatile mobile

Offerta
iWALK Batteria Esterna 3350mAh Ultra Compatta Power Bank Cavo Integrato Caricabatterie Portatile Compatibile per iPhone 13,13 Mini,13 Pro Max,12, 12 Mini,12 Pro, 11 Pro, XS, XR,7, 8,8 Plus,6S (Nero)
  • Non e` necessario portare con se nessun cavo addizionale. Collega la batteria direttamente al tuo iphone per ricaricarlo
  • Dimensioni compatte: 77 X 42 X 23 mm, le dimensioni tipiche di un rossetto
  • Alta capacita`: 3350mAh, e` in grado di caricare un iphone 7 1,2 volte. (il tutto in un peso di 75g, quanto un uovo)

Se hai un telefono cellulare Apple, hai bisogno di una batteria esterna per iPhone, che è compatibile con questo dispositivo. In questo contesto, troviamo il modello iWALK DBL3300L, una batteria esterna portatile così compatta che puoi anche portarla collegata al tuo cellulare.

In particolare, questa batteria ha una dimensione simile a quella di un rossetto, con dimensioni molto compatte. Lo stesso vale per il suo peso, circa 78 grammi. In questo spazio è memorizzata una batteria interna con una capacità di 3.350 mAh, sufficiente per dare una carica extra a uno qualsiasi di questi terminali.

Qualcosa che si completa con una porta micro USB tipo C, che è quella utilizzata da questi smartphone. È anche compatibile con la ricarica rapida, quindi non dovrai aspettare per ottenere una carica adeguata.

Questa piccola batteria è un’interessante soluzione di emergenza per qualsiasi utente di iPhone. Vediamo cosa ha da offrire.

Pro

Connettività: La connettività è così semplice che fa a meno del cavo, avendo una porta micro C nel suo design.

Compatibilità: Supporta la ricarica pass-through e la ricarica veloce per iPhone.

Leggero: Il prodotto è così leggero e compatto che puoi indossarlo sul tuo telefono mentre lo carichi.

Contro

Capacità: La capacità di questo modello è solo 3.300 mAh, una carica completa e poco più.

Cura della porta: Si consiglia di non muovere il powerbank quando è collegato, per non danneggiare la porta di ricarica del terminale.

4. Poweradd Pilot X7 20000mAh caricabatterie per cellulari

Powerbank Pilot X7 20000 mAh PD 18 W batteria esterna USB C Power Bank con funzione di ricarica rapida Power Delivery Caricatore portatile per cellulare, iPhone, Tablet, Samsung Galaxy, Huawei e rosso
  • ✅【 PD 18 W 20000 mAh di grande capacità】 Con la Power Bank USB C PD 18 W è possibile ricaricare il dispositivo più volte in viaggio. C'è una capacità sufficiente per il vostro viaggio.
  • Tecnologia di rilevamento automatico: questa power bank con due uscite da 5 V/3 A, 9 V/2 A, 12 V/1,5 A rileva automaticamente l'intensità della corrente del tuo dispositivo e offre al tuo dispositivo una velocità di ricarica più adattata e più veloce possibile.
  • Tecnologia di ricarica rapida: l'uscita della batteria esterna da 20000 mAh è stata aggiornata da 1 + 2,1 A a 5 V/3 A, 9 V/2 A. Consente di ricaricare rapidamente il tuo dispositivo e risparmiare tempo.

La batteria esterna da 20.000 mAh è la base attuale della maggior parte dei prodotti sul mercato. Un segmento in cui si distingue il modello Poweradd Pilot X7.

Questa batteria è una delle migliori valutate dagli utenti al momento, con un design compatto che si adatta ovunque. Nelle sue caratteristiche tecniche, oltre al già citato livello di ricarica, troviamo caratteristiche come una doppia uscita USB, entrambe con uscita a 5 V, e un sistema di ricarica più efficiente e veloce che in altri modelli simili.

Come se non bastasse, il prodotto include anche una torcia, che serve anche come indicatore del livello di carica con quattro luci LED. Il prodotto è rifinito con un design arrotondato e resistente, che ti permette di portare la batteria con te ovunque tu debba andare.

Scopriamo qualche dettaglio in più su questa batteria e su tutto ciò che può fare per mantenere i vostri dispositivi carichi.

Pro

Ricarica veloce: Il modello è dotato di ricarica veloce, che accelera anche il processo di ricarica sui modelli che non hanno la ricarica veloce.

Capacità: I suoi 20.000 mAh sono sufficienti per caricare quasi 7 volte un telefono cellulare convenzionale.

Torcia: Include una torcia, facile da attivare tramite il pulsante centrale sul prodotto.

Contro

Tempo di ricarica: Il tempo di ricarica è un po’ lento, anche se può essere accelerato se collegato a un caricatore convenzionale per cellulari collegato alla rete.

Peso: Anche se non è uno dei prodotti più pesanti, si sente abbastanza pesante da tenere in mano.

5. Omars 20000mAh batteria esterna mobile con 3 uscite

Avere un powerbank con un prezzo basso e una buona capacità di ricarica sta diventando sempre più facile. La prova è in questo modello di Omars, che offre una capacità di ricarica di 20.000 milliampere e il solito sistema di uscita con due porte USB, con cui è possibile caricare due dispositivi allo stesso tempo.

Grazie alla sua capacità di carica, potrai caricare il tuo cellulare circa 6-7 volte. Un compito che è anche compatibile con il sistema di ricarica veloce, con il quale è possibile accelerare il processo al massimo in quei terminali compatibili. D’altra parte, la batteria ha una dimensione compatta e un peso leggero, quindi non è difficile portare il prodotto con voi ovunque dobbiate andare.

È rifinito con una bella finitura, così come un indicatore di carica a LED, in modo da poter vedere facilmente quanta potenza è rimasta nella batteria.

Prendi abbastanza carica per il tuo telefono ovunque tu vada e risparmia tempo grazie alle caratteristiche di questo powerbank.

Pro

Capacità: Il dispositivo offre una batteria sufficiente per circa sette cariche per la maggior parte dei telefoni cellulari sul mercato.

Ricarica veloce: la batteria regola la ricarica in base alla domanda del dispositivo, per accelerare ulteriormente il processo.

Finitura: La copertura gommata tipo twill rende molto più piacevole maneggiare la batteria senza che questa scivoli.

Contro

Peso: Il peso è di 357 grammi, un po’ più alto di altri modelli sul mercato.

Torcia: Il dispositivo fa a meno della torcia LED, quindi se l’hai usato prima potresti essere interessato ad un altro modello.

6. Poweradd EnergyCell Mini Power Bank 10000mAh

La batteria esterna da 10.000 mAh è una delle più comuni, che offre 3 cariche per quasi tutti i dispositivi in un modello compatto. Un segmento in cui troviamo il modello POWERADD EnergyCell.

Questa batteria ha la suddetta capacità, ma con una dimensione davvero compatta e un peso di 172 grammi, il che rende facile portarla con sé ovunque si vada. La batteria ha i soliti miglioramenti del marchio, come il sistema di uscita ad alta velocità, per una ricarica più veloce, o batterie che seguono il design della Tesla Model S, per darvi più qualità e fiducia durante l’uso.

Questo modello presenta anche un pulsante nella parte superiore, circondato da quattro indicatori LED, che ci informano sullo stato di carica. Per finire il design, il prodotto mantiene la robustezza del suo involucro e gli eleganti disegni arrotondati, che sono di solito un marchio di fabbrica dell’azienda.

Ecco alcuni dettagli in più su questo modello e tutto ciò che offre per ricaricare il tuo telefono cellulare.

Pro

Qualità: La batteria segue il design dei modelli Tesla, per darvi più tranquillità nel processo di utilizzo.

Alta velocità: La batteria permette di caricare il telefono ad alta velocità, fino a 2,4 ampere di uscita.

Design: Il prodotto mantiene il design compatto dei modelli Poweradd, con un indicatore di carica intuitivo.

Contro

Uscite: La batteria ha solo una porta di ricarica USB, rispetto alle due di altri modelli sul mercato.

Tempo di ricarica: se non si utilizzano connessioni ad alta capacità, il tempo di ricarica della batteria è notevole.

7. Xiaomi Mi 2 10000 mAh Power Bank

Nonostante provenga da quella che molti considerano la migliore marca di powerbank del momento, il modello Xiaomi Mi 2 è tra i powerbank più economici della nostra selezione. In parte a causa della sua capacità di 10.000 Mah, con cui avrete abbastanza energia per caricare qualsiasi smartphone circa 3 volte.

Tuttavia, questa batteria esterna Xiaomi ha un interno di qualità, che le permette di misurare solo 13,9 centimetri di lunghezza per 10,2 centimetri di larghezza e circa 1,4 centimetri di altezza, quasi sottile come un telefono cellulare e che puoi portare con te ovunque tu vada.

Questo powerbank Xiaomi include altri miglioramenti, come il sistema di ricarica a bassa potenza, che è molto adatto per caricare cuffie, activity tracker e altri piccoli dispositivi a batteria. Dettagli che fanno di questo modello il miglior rapporto qualità-prezzo di powerbank che abbiamo recensito.

Se preferisci i power bank economici ma di qualità, scopri tutto ciò che questo modello Xiaomi ha da offrire.

Pro

Ricarica a bassa potenza: se hai piccoli gadget come un auricolare Bluetooth o una Smartband, questo modello offre un sistema di ricarica a bassa potenza che si prende cura delle tue batterie.

Dimensioni compatte: se lo mettete accanto al vostro telefono cellulare, probabilmente troverete che ha le stesse misure, il che lo rende facile da portare con voi.

Involucro esterno: L’involucro esterno è fatto di alluminio anodizzato di alta qualità, che dà al prodotto un aspetto molto elegante.

Contro

Capacità di carica: Il dispositivo può contenere 10.000 milliampere, abbastanza per tre cariche di cellulare ma forse non abbastanza per certi utenti.

8. Soluser Solar Power Bank 30800mAh caricatore

Soluser Power Bank 30000 mAh, Caricabatterie Solari Portatile con Doppia Uscita 2.1A ad Alta Velocità Batteria Esterna Portatile, Carica Veloce Powerbank USB-C per iPhone Samsung Huawei Xiaomi etc
  • 【Grande Potenza di Emergenza per Uragani e Viaggi Juice】Il Succo di Grande Capacità Soluser 30000mAh può Fornire Quasi 10 giorni di energia, che può caricare iPhone 10 volte, Samsung Galaxy 9.5 volte, Huawei 7 volte, iPad Mini 4 volte o iPad Pro per 1,5 volte . Non preoccuparti della stagione degli uragani o del tuo viaggio di lavoro o di altre attività all'aperto.
  • 【Ideale per la Vita Quotidiana con Ricarica Rapida Tipo-C e 2 USB】Il Power bank portatili dall'autonomia infinita ha [Type-C Ingresso] ricarica ad alta velocità funzione. Sono necessarie solo circa 10 ore per caricare completamente il power bank. Due porte di uscita USB (5V / 2.1A Max) può caricare 2 dispositivi contemporaneamente. E'dotato di un'ingresso DC 5V / 2A, significa che la velocità del power bank è di due volte più veloce rispetto aipower bank tradizionali.
  • 【Altamente Compatibile con i Dispositivi Mainstream】 Il chip di identificazione intelligente incorporato può adattarsi a diversi dispositivi per fornire la potenza necessaria ed essere adatto a dispositivi tradizionali tra cui telefoni cellulari, tavoli, fotocamere digitali, bracciali intelligenti, GPS, cuffie e dispositivi bluetooth rapidamente senza causare danni. [NOTA: alcuni dispositivi con un ingresso inferiore a 50 mA potrebbero non essere supportati]

Affidarsi al potere dell’energia del sole è facile grazie ai powerbank come il Soluser Solar Power Bank. Questo dispositivo ha la capacità di immagazzinare 30.800mAh, abbastanza per caricare quasi qualsiasi telefono cellulare sette volte.

Meglio di tutto, questa batteria include un pannello solare, quindi tutto quello che devi fare è lasciare il powerbank al sole e recupererà gradualmente la sua carica. Altre caratteristiche di qualità includono tre connettori USB, in modo da poter caricare fino a tre dispositivi contemporaneamente, così come la protezione IPX6, così l’umidità non sarà un problema quando si prende il powerbank nella natura.

Una situazione in cui è interessante anche la torcia inclusa, con 18 LED ad alta potenza e diverse modalità di utilizzo, sia per vedere che per essere visti meglio.

Prendi una buona quantità di energia ovunque e ricaricala dove vuoi con questa batteria solare.

Pro

Capacità: Il dispositivo ha una capacità di 30.800 mAh, circa sette cariche complete di batteria.

Funzione solare: è possibile recuperare parte dell’energia dal powerbank utilizzando i pannelli solari inclusi.

Protezione: La protezione IPX6 inclusa previene i problemi con l’acqua e l’umidità.

Contro

Peso: Anche come prodotto da trekking, il peso è notevole.

Tempo di ricarica: è fondamentale portare il prodotto carico da casa, poiché il pannello solare ha bisogno di 12 ore per riempire completamente la batteria.

9. SAMSUNG EB-P1100C batteria esterna

Se preferisci una batteria esterna di Samsung per caricare i tuoi dispositivi, puoi rivolgerti al modello SAMSUNG EB-P1100C. Questo prodotto ha una costruzione ai polimeri di litio e una capacità di potenza di 10.000 mAh. Questo è sufficiente per circa tre cariche complete della maggior parte dei telefoni cellulari attuali, sia di questa marca che di qualsiasi altro produttore.

Il powerbank mantiene i soliti standard di queste batterie esterne, come le due porte USB, per la ricarica in parallelo, o l’indicatore di carica della batteria per mezzo di luci LED, che si trova accanto a queste prese.

All’esterno, la finitura metallica argentata dà al powerbank un aspetto piacevole e non danneggia le tue cose se lo porti in borsa o nello zaino. Questo non è un problema neanche per le sue dimensioni, dato che la batteria è abbastanza compatta e leggera.

Mantenere il tuo telefono alimentato in movimento è facile grazie a questo Samsung Powerbank.

Pro

Ricarica: Se circa tre cariche sono sufficienti per il tuo telefono, allora non devi cercare nessun altro powerbank.

Portabilità: È un prodotto molto leggero e compatto, quindi puoi portarlo con te ovunque tu vada in tutta comodità.

Finitura: La finitura metallica argento aggiunge ulteriore forza ed eleganza al dispositivo.

Contro

Indicatore di carica: La posizione e le dimensioni dell’indicatore di carica potrebbero essere migliorate, ma se si guarda attentamente fa il suo lavoro.

Cavo di tipo C: il cavo incluso è un cavo di tipo C, quindi se il tuo telefono usa una porta micro USB dovrai usare un altro cavo.

10. VOOE Batteria esterna 25800mAh Power Bank Ultra

Power Bank,【25800mAh Alta Capacità】 VOOE Batteria Portatile Cellulare Batteria Esterna Caricabatteria Portatile 2 Uscite Porte per Cellulare, Tablet - Nero
  • 👍【Power Bank Alta Capacità 25800mAh 】Power bank portatile 25800mAh potrebbe caricare un normale cellulare almeno 7 volte. Carica un cellulare da 3500 mAh almeno 6 volte. Nota : Poiché l'alimentatore mobile è ad alta capacità, quindi il peso non è molto leggero!
  • 👍【Output da 3.1A & Input da 2.1A】 2 porte intelligenti possono caricare simultaneamente 2 dispositivi alimentati tramite USB, tra cui Android e iOS, fino a 5V/3.1A (5V/2.1A e 5V/1A). Identifica il dispositivo connesso e ottimizza la sua velocità di caricamento, offrendola nel modo più rapido e sicuro possibile. È possibile caricare due dispositivi contemporaneamente.
  • 👍【Power Bank Design unico】 Realizzato con gli angoli arrotondati per garantire un piacere estetico ed ergonomico, Grazie ai 4 LED luci,puoi sapere lo stato del power bank in uno sguardo,Se è in carica , è piena o le energie restanti.

Conosciuto anche come un caricatore portatile ad alta capacità, questo powerbank prodotto da Vooe è uno dei più raccomandati sul mercato, poiché è fatto con standard di alta qualità. Questo modello ha un design moderno e portatile in nero. Come indicazione, la struttura è dotata di quattro luci LED che emettono una luce per far sapere all’utente la quantità di energia rimanente.

Il powerbank ha una capacità di 25.800 mAh ed è capace di caricare un telefono cellulare da 6 a 8 volte. Inoltre, è compatibile con diversi sistemi operativi e modelli sia iOS che Android, in marche come Samsung, LG, Nexus, Huawei, Nokia, tra molti altri.

Può anche essere un’opzione rilevante per alimentare i Nintendo e i MacBook. D’altra parte, è dotato di due porte per la ricarica simultanea ad alta velocità, così come la protezione contro il sovraccarico dovuto a correnti eccessive.

Questo modello Vooe è uno dei più raccomandati per la sua qualità e le sue prestazioni. Ecco i suoi pro e i suoi contro.

Pro

Compatibilità: Compatibile con una grande varietà di marche e modelli di telefoni cellulari.

Design: Ha un design compatto e portatile in nero, con quattro luci LED che indicano lo stato della batteria.

Ingressi: Con questo powerbank puoi caricare due dispositivi allo stesso tempo perché ha due porte USB.

Capacità: Ha la capacità di caricare fino a 8 volte la batteria di un telefono cellulare perché la sua capacità è di 25800 mAh.

Contro

Tempo: A causa della sua alta capacità, deve essere lasciato collegato per circa 12 ore per completare la sua carica.

11. Litionite Tanker 50000mAh Power Bank External Battery

Litionite Tanker 90W / 50000mAh Power Bank/Batteria Esterna in Alluminio con Display LED - 2x USB quick charge - 1x Type C - 1x DC - Alimentatore Portatile per PC/Computer/Notebook/Smartphone/Tablet
  • ALTISSIMA CAPACITÀ | 50.000mAh Compatibile con computer portatili e notebook. Dotato di 28 tipi di connettori DC per la maggior parte dei computer portatili popolari inclusi Apple Macbook Pro e Air (assicurati che il connettore sia compatibile con il tuo laptop).
  • TUTTO IN UNO | Il power bank ha una porta DC per caricare computer portatili con 6 diversi voltaggi selezionabili: 5V, 8.4V, 9V, 12V - 3A | 16V (compatibile 16.5V), 20V (compatibile 19V-19.5V) - 4.5A | 90W MAX. Due porte USB per tutti i modelli di Smartphone e Tablet: 5V, 9V, 12V - 3A (supporta la tecnologia Quick Charge 3.0). Una porta USB Type-C: 5V, 9V, 12V - 3A per dispositivi fino a 36W Max. Dimensione ingressi DC IN: 5.5x2.1mm / DC OUT: 5.5x2.5mm.
  • RICARICA VELOCE | Questo caricabatterie può essere completamente ricaricato tramite l'alimentazione AC (19V / 2A) dalla presa a muro in circa 5/6 ore e da pannello solare fino a 7 ore + (Dai un'occhiata ai nostri pannelli solari portatili su Amazon).

Come suggerisce il nome, il Litionite Tanker è un vero e proprio carro armato di potenza. Un power bank con una capacità di 50.000 mAh con il quale potrai caricare tutto.

Questa apparecchiatura è anche dotata di una vasta gamma di connettori con cui è possibile collegare cellulari, computer portatili, tablet e quasi tutti i dispositivi, compresi quelli Apple. Questa ricarica può essere eseguita attraverso le sue quattro porte, progettate per coprire tutte le vostre esigenze in modo efficiente, offrendo un sistema di ricarica adatto ad ogni dispositivo per evitare rischi.

E per non dover aspettare troppo a lungo, una volta che la batteria è scarica ha bisogno solo di sei ore collegata alla rete per essere di nuovo pronta. Puoi controllarlo sul display frontale, che ti dà un’indicazione visiva della percentuale di batteria rimanente, quindi non c’è bisogno di avere dubbi.

Se sei uno di quelli che hanno bisogno di grandi quantità di potenza per tutti i tipi di dispositivi, questo modello soddisferà sicuramente le tue esigenze.

Pro

Capacità: Se hai bisogno di grandi quantità di energia, questo power bank ha una capacità di 50.000 mAh, con cui puoi caricare quello che vuoi, dove vuoi.

Compatibilità: Grazie alla sua vasta gamma di connettori, questo modello può caricare cellulari, tablet, computer portatili e quasi tutti i dispositivi.

Borsa da trasporto: Il prodotto viene fornito con una borsa da trasporto per portare tutto dove vuoi e tenerlo ben organizzato.

Contro

Peso del prodotto: A causa della sua elevata capacità, questo modello è più pesante di altre batterie più piccole, essendo consigliabile lasciare a casa gli accessori che non servono per alleggerire il carico.

Connettori: poiché i connettori non sono fissi ma intercambiabili, è necessario prendersi cura delle connessioni per evitare un deterioramento prematuro.

PowerBank più venduti su internet

Cos’è un power bank

Un power bank è una batteria portatile che ti permette di caricare il tuo cellulare dove e quando vuoi. Questo accessorio è essenziale per i viaggiatori che passano lunghe ore su un mezzo di trasporto senza poter ricaricare il loro telefono.

Con la sicurezza di una batteria esterna per il tuo cellulare, puoi goderti le tue app, i social network e i giochi come Fortnite senza preoccuparti della durata della batteria. Ti aiuteremo a scegliere il miglior power bank che si adatta alle esigenze e al budget di cui hai veramente bisogno.

Come funziona un Power bank? Caratteristiche

Fondamentalmente, un power bank è una batteria al litio con un circuito elettronico (PCB) che controlla il suo funzionamento.

Quando colleghiamo il cellulare da ricaricare attraverso la porta USB, il power bank identifica il dispositivo collegato e gli fornisce la corrente necessaria che il dispositivo può ricevere.

L’immagine seguente mostra i componenti di base di un power bank, come potete vedere la sua costruzione è semplice:

PCB: circuito integrato che regola la tensione e protegge la batteria al litio dal sovraccarico. Una porta USB e micro USB è collegata ad essa per caricare i dispositivi e la batteria al litio del powerbank stesso.
Batteria 18650 agli ioni di litio con capacità specifica (mAh) e tensione (~3,7V).

Come ricaricare correttamente un power bank?

Proprio come un telefono cellulare, un power bank si ricarica tramite un caricatore collegandolo alla sua porta di ingresso Micro USB o USB C.

Inoltre, la maggior parte dei power bank attuali, specialmente i modelli ad alta capacità, incorporano il protocollo di ricarica rapida Qualcomm Quick Charge (QC) o Power Delivery (PD) nella loro porta di ingresso.

Per questo motivo, dobbiamo distinguere tra i 2 tipi di ricarica che si possono trovare in un power bank:

Ricarica standard: è la carica convenzionale che si effettua con qualsiasi caricatore ad una tensione di 5V.
Fast Recharge: si tratta di un nuovo sistema di ricarica che funziona con una tensione più alta (9V o 12V). Richiede l’uso di un caricatore e di un cavo compatibile con questa tecnologia.

Quale caricatore dovrei usare per ricaricare più velocemente il mio power bank?

Idealmente, affinché un power bank si ricarichi il più rapidamente possibile, è necessario utilizzare un caricatore in grado di fornire una potenza (W) uguale o superiore a quella indicata sull’ingresso (Input) del power bank.

Tuttavia, in pratica, è consigliabile utilizzare una potenza maggiore per evitare che il caricabatterie si surriscaldi e si deteriori a lungo termine.

Per capire questo, guardiamo un esempio utilizzando il power bank Tronsmart Trim e questo caricatore Ugreen, che ha una porta verde con ricarica rapida Quick Charge 3.0 e una porta bianca con ricarica standard (5V):

Dove è indicato il tipo di porta di ingresso USB: Micro-USB o USB-C, le tensioni di ricarica supportate: 5V o 9V e i valori massimi di corrente (A) e potenza (W) supportati da ogni porta:

Ingresso Micro USB: 5V/2A (10W) – 9V/2A (18W)
Ingresso USB-C: 5V/2A (10W) – 9V/2A (18W)

In breve, questo modello può essere ricaricato sia in Standard Charge (5V) che in Fast Charge (9V) attraverso uno dei suoi 2 ingressi disponibili: Micro USB o USB C.

In carica standard (5V), ogni porta supporta una potenza massima di 10W (5V x 2A). Pertanto, dovremmo usare un caricatore che ha un’uscita che fornisce almeno 10W.

Nel nostro esempio useremo la porta di ricarica standard (colore bianco) del caricatore Ugreen che fornisce una potenza massima di 12W (5V/2.4A).

Il sistema di ricarica rapida (9V) di questo modello può essere fatto utilizzando il protocollo Quick Charge 2.0 tramite la porta Micro USB o USB C o il protocollo Power Delivery tramite la porta USB C.

Per fare questo, dobbiamo usare un caricatore compatibile con QC o PD per alimentare il power bank con una potenza massima di 18W.

In questo caso, possiamo utilizzare la porta di ricarica rapida QC 3.0 (colore verde) del caricatore Ugreen, che è compatibile con le versioni precedenti di Quick Charge, mentre per il protocollo Power Delivery sarebbe necessario utilizzare un caricatore e un cavo compatibili con questa tecnologia.

Posso caricare un dispositivo mentre il power bank è in carica?

Questa funzione è conosciuta come Pass Through Charging e permette di caricare un dispositivo collegato al power bank mentre è in carica.

Potete guardare il seguente video dove spieghiamo questa tecnologia con diversi modelli:

Utilizzando la tecnologia Pass Through Charging, il circuito di gestione della potenza (PMIC) del power bank gestisce l’energia fornita dal caricatore in modo che una parte di essa venga trasferita direttamente al dispositivo collegato.

In generale, a seconda del modello, alcuni produttori danno la priorità alla ricarica del dispositivo il più rapidamente possibile, mentre altri danno la priorità alla ricarica del power bank a costo di rallentare la velocità di ricarica del dispositivo o addirittura di aumentare la potenza del caricatore surriscaldando il power bank.

Indipendentemente dal modo in cui viene eseguita la tecnologia Pass Through Charging, la nostra raccomandazione è di evitare di caricare entrambi i dispositivi allo stesso tempo, in quanto ciò influisce sulla durata della batteria del power bank, poiché richiede più tempo per ricaricarsi.

Come già sai, con un power bank puoi caricare quasi tutti i dispositivi elettronici con una porta di ricarica USB: telefono cellulare, tablet, iPad, altoparlante bluetooth, ebook, smartband… e persino una sigaretta elettronica o un computer portatile.

Inoltre, per le nuove generazioni di telefoni cellulari, le tecnologie di ricarica rapida (Quick Charge e/o Power Delivery) sono disponibili anche sulle porte di uscita (USB-A o USB-C) di molti modelli di power bank e possiamo quindi distinguere 2 modi di caricare i nostri dispositivi:

Ricarica standard: la tensione di uscita è sempre a 5V ed è il tipo di ricarica predefinito offerto da qualsiasi power bank.
Ricarica veloce: viene effettuata con una tensione superiore a 5V (ad esempio 9V o 12V) per fornire più potenza al dispositivo durante il processo di ricarica.

Nota: è necessario che il power bank sia compatibile con il protocollo di ricarica veloce del dispositivo collegato, altrimenti verrà attivata la ricarica standard a 5V.

Se il mio telefono si carica a 1A, il Power bank può danneggiarlo?

Non danneggerà il vostro telefono:

Un power bank fornisce sempre la corrente di cui il dispositivo collegato ha bisogno e, naturalmente, è in grado di fornire (a seconda delle sue specifiche).

La corrente (A) elencata nelle specifiche di un power bank indica la corrente massima che il power bank può fornire per porta ad una data tensione di carica (5V/3A, 9V/2A e 12V/1.5A) ma non è la corrente che viene fornita ad un dispositivo.

Capacità effettiva, efficienza e prestazioni di un power bank

La capacità (mAh) indicata su un power bank è la capacità nominale della sua batteria interna ad una certa tensione, di solito 3.6V, 3.7V, 3.8V o 3.85V.

Ma questa capacità non è la reale capacità di carica che avremo a disposizione all’uscita di un power bank per caricare un dispositivo, cioè non è la reale capacità che avremo a disposizione all’uscita di un power bank per caricare un dispositivo:

Abbiamo già visto nelle specifiche di un power bank, la gamma di tensioni possibili che può avere nella sua porta di uscita USB: 5V, 9V o 12V.

Bene, quando si carica un dispositivo (o si scarica il power bank), il circuito interno del power bank alza la tensione della batteria (ad esempio 3,7V) alla tensione di carica del dispositivo (ad esempio 5V).

Questo processo di conversione della tensione ha un costo energetico in cui l’energia dissipata si perde anche sotto forma di calore.

A seconda del design e della qualità dei componenti del suo circuito interno, il power bank sarà più o meno efficiente nel trasferire la sua energia interna ai dispositivi da caricare.

Pertanto, possiamo definire l’efficienza energetica di scarica di un power bank come l’energia che è in grado di fornire in funzione della sua energia immagazzinata:

Efficienza del power bank = energia fornita / energia immagazzinata.
Esempio di capacità ed energia reali

Lo scopo di un power bank è quello di caricare uno o più dispositivi il maggior numero di volte possibile.

Che può essere tradotto in:

Più energia può fornire un power bank, più dispositivi possono essere caricati.

Logicamente, più capacità (mAh) ha un power bank, più energia ha immagazzinato (Wh) e, quindi, più dispositivi possono essere caricati (a meno che non sia estremamente efficiente dal punto di vista energetico).

In altre parole, con un power bank da 20000mAh puoi caricare più dispositivi che con un power bank da 10000mAh, poiché il primo immagazzina più energia: 74Wh contro 37Wh.

Tuttavia, quando si confrontano modelli con la stessa capacità, non dobbiamo concentrarci solo su quale sia più efficiente, ma anche su quale possa fornire più energia, poiché anche la tensione nominale della batteria del power bank gioca un ruolo.

Per questo motivo, quando si parla di prestazioni di un power bank, ci si riferisce al numero di cariche possibili che l’utente può fare su uno o più dispositivi.

Normalmente, più efficiente è un power bank, più energia immagazzinata può fornire, anche se possiamo trovare anche modelli meno efficienti che forniscono più energia, cioè hanno un rendimento migliore.

Scelta del miglior power bank

Non tutti hanno bisogno di comprare il power bank con l’ultima tecnologia o quello con la capacità più alta, per questo motivo, vorremmo che ti facessi le seguenti domande per essere più chiaro su che tipo di power bank hai bisogno:

Quali dispositivi hai intenzione di caricare con un power bank: cellulare, tablet, iPad, laptop, cuffie bluetooth, smartband, fotocamera…?
Quanto spesso lo userai: solo nei viaggi, nella vita quotidiana…?
Quanto spesso vuoi caricare il tuo cellulare con un power bank?
Hai bisogno che il power bank abbia una ricarica veloce?

Di seguito, vi spiegheremo i punti più importanti da considerare quando si acquista un power bank in base alle vostre esigenze di ricarica:

Capacità (mAh)2. Numero di porte USB3. Portabilità4. Ricarica veloce5. USB tipo C6. Specifiche7. Accessori e caratteristiche extra

A seconda della capacità (mAh) che ha un power bank, sarai in grado di caricare i tuoi dispositivi più spesso, ma ha anche un impatto sulle sue dimensioni, peso e prezzo.

Per questo motivo, diciamo che è importante essere chiari su quali dispositivi si intende caricare e quanto spesso:

Per esempio, durante i viaggi o le escursioni è consigliabile utilizzare un power bank da 20000 mAh per caricare il cellulare e i dispositivi senza dipendere da una spina per diversi giorni.

Nota: se hai bisogno di più capacità ma stai prendendo un volo, controlla che il power bank possa essere portato sull’aereo.

Tuttavia, se la tua idea è quella di usare un power bank su base giornaliera per caricare il tuo telefono al lavoro, a scuola, all’università… un power bank da 5000 mAh a 10000 mAh sarà sufficiente per una carica completa oltre ad essere comodo da trasportare.

Hai bisogno di un power bank che offra un numero X di cariche per il tuo telefono cellulare? Poi puoi controllare nella sezione precedente di quale capacità avresti bisogno.

Normalmente, il numero di porte di uscita di un power bank dipende dalla sua capacità, cioè

I power bank ad alta capacità (10000 mAh o superiore) di solito includono almeno 2 porte di uscita per consentire la ricarica di più dispositivi allo stesso tempo, mentre i modelli di capacità inferiore (5000-6700 mAh) hanno una sola porta USB perché sono destinati solo alla ricarica mobile.

Naturalmente, ci sono eccezioni, come alcuni modelli da 10000 mAh delle marche Anker e RAVPower che includono una singola porta di ricarica.

La scelta del numero di porte sul power bank dipenderà dai bisogni di ogni utente. Prima di scegliere un modello, ricordatevi di porvi le seguenti domande:

Quanti dispositivi hai intenzione di ricaricare? Hai intenzione di condividere il tuo power bank con la tua famiglia o gli amici?

È importante che il power bank sia leggero e comodo da trasportare affinché non diventi un accessorio inutile e dispensabile.

Dopo tutto, è nell’interesse dell’utente portare l’energia portatile in un dispositivo che occupa il minor spazio possibile.

Normalmente, maggiore è la capacità del power bank, maggiori sono le sue dimensioni, lo spessore e il peso.

Tuttavia, l’uso di batterie ai polimeri di litio (LiPo) al posto delle classiche 18650 agli ioni di litio (Li-Ion) ha permesso di ridurre lo spessore dei power bank e di ottenere modelli più compatti con dimensioni e/o spessori simili a quelli di uno smartphone, di cui sono un esempio i modelli Ultra Slim.

Attualmente, un power bank con ricarica veloce è di solito più costoso di un power bank che offre solo la ricarica standard. Tuttavia, ha i suoi vantaggi:

2×1: Offre sia la carica veloce che la carica standard per caricare i tuoi dispositivi.
Le banche di energia ad alta capacità si ricaricano in meno tempo.
I telefoni cellulari attuali e futuri utilizzano sistemi di ricarica rapida.

La decisione di scegliere un power bank con ricarica veloce o meno dipenderà dai tuoi dispositivi da caricare e dal tuo budget. Inoltre, molte marche offrono lo stesso modello di power bank senza ricarica veloce. La linea di fondo:

Se il tuo cellulare non ha questa tecnologia e non hai intenzione di cambiarlo in futuro, puoi comprare un power bank più semplice ed economico.

D’altra parte, se vuoi goderti la ricarica veloce del tuo telefono, il power bank deve essere compatibile con il protocollo di ricarica veloce del telefono: Quick Charge, Power Delivery, Huawei FCP, Dash Charge…

Hai un cellulare con una porta di ricarica USB C?

La porta USB Type-C reversibile è presente nelle nuove generazioni di telefoni cellulari e la tendenza sarà ancora maggiore in futuro come sostituzione della classica porta micro USB.

Inoltre, le nuove banche di alimentazione stanno incorporando la porta USB C come una porta aggiuntiva o come un sostituto per la porta di ingresso micro USB, in quanto può funzionare come una porta di ingresso/uscita.

Inoltre, il protocollo di ricarica veloce Power Delivery è progettato solo per funzionare con questa porta.

Per questo motivo, se hai un telefono cellulare con USB C o hai intenzione di comprarne uno nuovo in futuro, è consigliabile utilizzare un power bank USB C.

È sempre importante analizzare le caratteristiche tecniche della batteria esterna che stai per comprare e confrontarle con modelli simili di altre marche. Per fare questo, considerate le seguenti domande:

Porte d’ingresso

Quali tipi e quante porte di ingresso USB ha il power bank per la ricarica?
Ha una porta micro USB, Lightning o include la nuova porta USB Type-C?
La porta micro USB supporta la ricarica rapida o solo la ricarica standard (5V)?
Allo stesso modo, la porta USB-C supporta Quick Charge e/o Power Delivery o solo Standard Charge?
Nel caso di Standard Charge, qual è la potenza massima supportata da questa porta: 5W (5V/1A), 10W (5V/2A), 12W (5V/2.4A), 15W (5V/3A)…?

Suggerimento: più potenza (W) il power bank può gestire, più velocemente si ricaricherà.

Porte di uscita

Quali tipi e quante porte di uscita USB ha il power bank per caricare i dispositivi?
Ha l’USB-C o solo la classica porta USB-A?
Le porte USB-A supportano la ricarica rapida o solo quella standard?
Allo stesso modo, la porta USB-C supporta la ricarica rapida e/o Power Delivery o solo la ricarica standard?
In caso di ricarica standard, qual è la potenza massima che ogni porta può erogare? 5W, 10W, 12W…?

Suggerimento: più potenza (W) il power bank può fornire, più velocemente i tuoi dispositivi si caricheranno.

Infine, si possono anche trovare power bank esterni con funzioni aggiuntive e accessori per soddisfare un bisogno particolare, per esempio:

Cavo di ricarica incorporato.
Display LCD per indicare il livello di carica.
Torcia a LED.
Banche di potenza resistenti all’acqua, alle cadute o agli urti.
Banchi di alimentazione per avviare le auto.

Ecco i vantaggi e gli svantaggi della necessità di una batteria esterna come accessorio per il tuo cellulare:

Vantaggi

Il cellulare è diventato il centro della nostra vita, comunichiamo via Whatsapp, gestiamo i nostri viaggi (acquisto di biglietti, prenotazioni…), inviamo e-mail, facciamo acquisti online, ci divertiamo su Youtube, sui social network… e ci paghiamo persino.

Per questo motivo, crediamo che il nostro cellulare debba essere sempre disponibile in qualsiasi momento della giornata, senza preoccuparsi della mancanza di batteria.

Le batterie esterne sono il nostro grande alleato, ci permettono di rimanere connessi in ogni momento e ci garantiscono che avremo energia extra per arrivare alla fine della giornata. Questi sono i vantaggi più importanti:
Portatile
La sua caratteristica principale è che è una batteria esterna che si può portare nello zaino, nella borsa, nel cappotto… e anche nella tasca dei pantaloni perché occupa poco spazio.
Pratica
Avete mai esaurito la batteria in un momento inopportuno? È un accessorio molto pratico a causa dei problemi che ti può salvare quando non hai accesso a una presa di corrente.
Facile da usare
Un accessorio senza complicazioni, basta collegare il cavo usb al cellulare e il gioco è fatto.
Piccole dimensioni
Le batterie esterne che raccomandiamo hanno sempre una dimensione piccola e compatta in modo che non sia una “spazzatura” da portare in giro.
Versatile
In generale, è compatibile con qualsiasi dispositivo elettronico con un ingresso micro USB 5V: cellulari Android, iPhone, telecamere sportive come la Go Pro, tablet, iPad, altoparlante bluetooth…

Svantaggi

E gli svantaggi? Come qualsiasi altro prodotto, anche le batterie esterne hanno i loro svantaggi:

Avete mai pensato se avete davvero bisogno di comprare una batteria esterna?

Se passi tutto il giorno fuori casa o viaggi spesso, può essere utile portare una batteria esterna, ma, se nella tua vita quotidiana, vedi che hai abbastanza batteria nel tuo cellulare fino a quando arrivi a casa, puoi risparmiarti di comprare un gadget in più?

D’altra parte, una batteria esterna di scarsa qualità può essere pericolosa e persino esplodere a causa di un difetto di fabbrica o di un uso improprio da parte dell’utente. È sempre consigliabile leggere le istruzioni del produttore, cercare marche specializzate in questi prodotti ed evitare le super occasioni a prezzi stracciati.

Cosa è incluso in un Powerbank?
Oltre alla batteria esterna stessa, è incluso un cavo di ricarica ma non un caricatore da muro.

Come si ricarica un Powerbank?
È necessario collegare un’estremità del cavo USB al powerbank e l’altra estremità alla porta USB di un computer o alla rete elettrica. In quest’ultimo caso, si dovrebbe usare un caricatore mobile. Si consiglia di ricaricarlo dalla rete elettrica in modo che impieghi meno tempo a caricarsi.

Quanto tempo ci vuole per ricaricare un Powerbank?

Il tempo di ricarica varia a seconda del metodo scelto (PC o caricatore) e della capacità della batteria esterna stessa. Alcuni modelli hanno dei LED che indicano il livello della batteria durante il processo di ricarica.
Come faccio a scegliere il Powerbank giusto per il mio dispositivo mobile?
Per scegliere la batteria esterna più adatta devi prima sapere quale capacità di mAh (milliampere-ora) ha il tuo dispositivo mobile e su questa base scegliere una batteria esterna con una capacità di mAh maggiore.

Per esempio: se vuoi comprare un powerbank per il tuo cellulare che ha una batteria da 5600 mAh e ne compri uno con la stessa quantità di mAh, il dispositivo non completerà la sua carica, ma se ne compri uno da 20000 mAh, potrai ricaricare il tuo cellulare al 100%.

Ricordate che anche la batteria del cellulare utilizza energia durante il processo di ricarica.

Come posso ottimizzare il mio Powerbank?

Il Powerbank ha bisogno di almeno 5 cicli completi di carica e scarica per ottimizzarlo.
Dovresti mantenere il cavo della batteria esterna in buone condizioni, quindi tienilo lontano da oggetti appuntiti e animali domestici.
Quando si scarica la batteria del cellulare, la temperatura ambiente non deve superare i 45 gradi Celsius e quando si carica non deve superare i 25 gradi Celsius.
Non lavare il Powerbank o sottoporlo a prodotti abrasivi.
Evitare urti e cadute sulla batteria esterna.
Se la batteria esterna è rotta, gonfia o difettosa NON USARLA.

Ultimo aggiornamento 2021-12-08 at 21:25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Migliori powerBank da 20 a 100 euro (Dicembre 2021)