Recensione Powerbank Anker 633



L’Anker 633 Power Bank è dotato di tecnologia MagGo per caricare l’iPhone più velocemente di un normale caricatore da 5W. A differenza di altri power bank, l’Anker 633 non è certificato MagSafe, ma utilizza la tecnologia MagGo per caricare l’iPhone 13 8 volte più velocemente. La connessione magnetica tra la batteria e il dispositivo consente di utilizzarlo durante la ricarica.

Anker 633 utilizza la tecnologia MagGo
La Power Bank Anker 633 utilizza la tecnologia MagGo per offrire una ricarica rapida ed efficiente ai vostri dispositivi mobili. Include una base di ricarica wireless, una batteria portatile da 5.000 mAh e un adattatore di alimentazione USB-C da 25W. Viene inoltre fornita con una guida di benvenuto e una garanzia di 24 mesi.

La batteria magnetica Anker 633 è molto più grande di altre power bank portatili e può caricare completamente un iPhone 12 o 13 due volte. La batteria è dotata anche di una porta USB-C aggiuntiva. L’Anker 633 è simile al power bank indipendente Anker 622 MagSafe, ma include connettori di ricarica aggiuntivi e un supporto più robusto. Inoltre, include un cavo USB-C e un caricatore da parete per la ricarica dei dispositivi.

La batteria magnetica Anker 633 è dotata di una porta USB-C PD integrata che consente di ricaricare rapidamente l’iPhone. Può anche essere utilizzata con un caricabatterie a filo per raddoppiare la velocità di ricarica a quindici watt. Inoltre, la batteria magnetica Anker 633 è dotata di un cavalletto integrato che consente di tenere l’iPhone in orizzontale o in verticale.

Anker 633 Magnetic Wireless Charger dispone anche di un caricatore per AirPod integrato nella base. Nonostante le dimensioni, non occupa molto spazio sulla scrivania e mantiene il telefono allineato durante la ricarica. Contiene anche una potente batteria esterna. Sebbene l’Anker 633 Power Bank utilizzi la tecnologia MagGo, presenta alcuni aspetti negativi. La sua unica porta USB-A è lenta e non può caricare più di un dispositivo alla volta.

È una batteria rimovibile
L’Anker 633 Power Bank è un accumulatore di energia pratico e portatile, perfetto per ricaricare l’iPhone. È stata progettata per offrire una quantità di energia sufficiente per l’ultimo modello, con una potenza di ricarica massima di 7,5 watt. È dotato di un cavo da USB-C a Lightning che consente di collegarlo al telefono e di ricaricare altri dispositivi allo stesso tempo. Inoltre, è dotato anche di una porta USB-A sul fondo.

L’Anker 633 ha una capacità di 10.000 mAh, sufficiente per caricare due volte un iPhone 13 o un iPhone 12 pollici. Oltre a essere compatibile con i dispositivi Apple, il power bank è compatibile anche con molti altri tipi di dispositivi mobili. Funge anche da supporto per gli iPhone di Apple, il che lo rende un prodotto versatile.

Anker è uno dei leader nella tecnologia di ricarica avanzata. La sua linea MagGo di accessori magnetici per la ricarica è caratterizzata da splendidi colori e design contemporanei. La batteria magnetica Anker 622 (MagGo) è dotata di un supporto integrato che si trasforma in un supporto per il telefono. Questa caratteristica consente di utilizzare Anker 622 MagGo come cavalletto per il vostro iPhone. Con una capacità di 5.000 mAh, estende la durata della batteria di qualsiasi iPhone compatibile con MagSafe fino a 17 ore. Un’altra grande caratteristica è la capacità di caricare in modalità wireless con gli auricolari compatibili.

La stazione di ricarica wireless Anker 633 MagGo 2-in-1 è un altro ottimo accessorio di ricarica per il vostro iPhone. Dispone di una docking station integrata e di un caricatore da 25 W. Dispone anche di un pad di ricarica wireless Qi, che lo rende un accessorio di ricarica versatile.

Non ha la certificazione MagSafe
L’Anker 633 Power Bank non è certificato MagSafe e non supporta la ricarica wireless. Anche se questo può essere un inconveniente, questa power bank ha una grande caratteristica: la sua capacità di 10.000 mAh è doppia rispetto ad altre batterie portatili. Inoltre, è dotato di una base di appoggio e può fornire fino a 20 W di ricarica cablata.

MagSafe, che dovrebbe entrare a far parte della linea di iPhone alla fine del 2020, utilizza magneti nascosti incorporati nel telefono per allinearsi con gli accessori wireless compatibili. Questa tecnologia è diversa dai normali power bank wireless Qi, che aderiscono al retro del telefono. In questo modo gli utenti possono camminare durante la ricarica.

I power bank con certificazione MagSafe sono ideali per ricaricare iPhone e iPad. Mentre per gli iPhone è richiesta la certificazione MagSafe, per l’Anker 633 Power Bank non è richiesta. Tuttavia, è comunque una scelta eccellente per ricaricare il telefono quando si è in viaggio. Non solo ha una capacità di 10000 mAh, ma è anche dotata di una base di appoggio integrata e di due porte USB. È inoltre possibile scegliere tra tre colori.

Altri power bank sono certificati MagSafe. Ci sono alcune insidie a cui prestare attenzione. Innanzitutto, prima dell’acquisto, verificate se il dispositivo è certificato MagSafe. I power bank con certificazione MagSafe offrono maggiori garanzie di sicurezza. Questo può rendere il dispositivo meno vulnerabile ai danni. Nel caso dei power bank certificati MagSafe, potrebbe essere necessario controllare la custodia del dispositivo prima di acquistarlo.

Il caricatore wireless magnetico Anker MagGo 633 è un ibrido di prodotti diversi: è un caricatore wireless magnetico che può sostituire quattro oggetti sulla scrivania. È dotato di un supporto MagSafe per ricaricare l’iPhone e gli AirPods e di un power bank da 5.000 mAh. Il prezzo di vendita è di 120 dollari ed è disponibile su Walmart e Amazon.

Non vale il prezzo
L’Anker 633 Power Bank è una solida fonte di energia, ma è anche un po’ pesante. È realizzata con celle al litio, che non sono esattamente leggere. Tuttavia, la batteria è resistente ed è dotata di MultiProtect per prevenire i cortocircuiti. Inoltre, è economico e funge da caricatore wireless e da supporto magnetico. Ciò significa che è in grado di mantenere in carica diversi dispositivi elettronici per molte ore, il che è ottimo se si è in campeggio o in altri viaggi in cui non è possibile accedere all’elettricità.

L’Anker 633 non è certificata MagSafe, il che significa che non caricherà il vostro iPhone alla stessa velocità di una batteria MagSafe. Inoltre, non ricarica rapidamente l’iPhone a 15 W, a differenza di MagSafe, che utilizza la tecnologia magnetica per agganciarsi al dispositivo. Di conseguenza, questo dispositivo non è una buona scelta per chi ama portare con sé il telefono tutto il giorno.

L’Anker 633 Power Bank è un’ottima scelta se siete alla ricerca di una capacità elevata e di una tecnologia wireless. È simile al power bank portatile MagSafe Anker 622, ma con una batteria più grande e più funzioni. Il supporto è realizzato in materiale robusto, ha connettori di ricarica aggiuntivi e una porta USB-C. Il cavo USB-C incluso consente anche di caricare il telefono in modalità wireless.

Un’altra grande caratteristica è la porta di ricarica MagSafe. L’iPhone utilizza questa tecnologia per ricaricare l’iPhone senza bisogno di una porta Lightning. Il connettore MagSafe della batteria magnetica Anker 633 è il caricatore MagSafe più potente sul mercato. Inoltre, ha dimensioni compatte e pesa meno di un rotolo di monetine. Tuttavia, a differenza degli altri caricabatterie MagSafe, la connessione MagSafe è compatibile solo con i dispositivi Apple.

Ultimo aggiornamento 2022-12-09 at 19:04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.