Migliori Macchine Fotografiche Istantanee

Volete acquistare una macchina fotografica istantanea ? puoi scegliere tra una fotocamera istantanea digitale ed una macchina fotografica istantanea analogica. Volete una macchina che stampi le vostre foto sul momento? Sapete che i modelli Polaroid e Fujifilm sono i più popolari?

Negli ultimi anni c’è stato un ritorno agli anni ’80, al retrò, agli orologi Casio, ai pantaloni a gamba larga e alle camicie a fiori, e le macchine fotografiche non potevano sottrarsi a questa tendenza.

Molte macchine fotografiche EVIL hanno uno spettacolare design retrò e sono diventate di moda anche le macchine fotografiche analogiche istantanee, quei dispositivi che permettono di ottenere una foto stampata su carta fotografica subito dopo lo scatto.

TOP 5 migliori fotocamere istantanee con offerte e prezzi di Giugno 2022

Rispondiamo ad alcune domande: qual è il prezzo di una fotocamera istantanea, sono economiche, sono costose, esistono modelli analogici e digitali?

La verità è che il problema di queste macchine fotografiche non è tanto il loro prezzo d’acquisto, o le loro funzionalità, il problema è che la pellicola fotografica è piuttosto costosa, quindi bisogna prendersela comoda e scattare la foto della propria vita per poi stamparla, metterla in un album o sulla porta del frigorifero. Non dovremo più scattare migliaia di foto come se fossimo ancora nel mondo digitale?

L’aspetto positivo di tutto ciò? Le nostre foto con una di queste fotocamere saranno molto più belle e le ameremo di più, e probabilmente le vedremo molto più spesso delle nostre foto digitali, che di solito finiscono su un hard disk o sullo sfondo del computer…

Fotocamere istantanee con scheda di memoria

Una fotocamera istantanea con scheda di memoria è perfetta per acquisire ricordi e foto in modo rapido e semplice. Con una scheda di memoria, puoi salvare le tue foto sulla scheda invece di dover aspettare che vengano salvate nella memoria interna della fotocamera. Inoltre, alcune fotocamere hanno uno slot per schede SD che ti consente di aggiungere ancora più spazio di archiviazione alla fotocamera.

Fotocamere istantanee per i viaggi

Scattare foto in movimento non è mai stato così facile. Con una fotocamera istantanea, puoi catturare ricordi e momenti senza dover mai lasciare il tuo comodo sedile. Queste fotocamere sono perfette da portare con te in vacanza o quando vuoi solo scattare una foto veloce dei tuoi amici. Inoltre, sono abbastanza piccoli da stare in tasca in modo da poterli portare con te ovunque tu vada.

Un altro aspetto interessante di questo tipo di fotocamere istantanee analogiche è che sono piuttosto grandi (rispetto ai modelli compatti) e hanno un aspetto molto particolare, soprattutto i modelli Fujifilm.

La fotografia istantanea è diventata una tendenza sempre più popolare negli ultimi anni, con persone ovunque che scattano foto con fotocamere istantanee e Polaroid. Questa rinascita di popolarità è probabilmente dovuta al fatto che le foto istantanee sono uniche e forniscono una copia fisica di una fotografia che può essere condivisa con altri. Inoltre, le fotocamere istantanee sono relativamente convenienti e facili da usare, il che le rende un’ottima opzione per le persone che vogliono scattare fotografie senza dover imparare complicate tecniche fotografiche. Le fotocamere istantanee sono una nuova categoria di fotocamere che scatta foto subito dopo aver premuto il pulsante di scatto. Sono divertenti da usare e possono essere un ottimo modo per catturare rapidamente i ricordi.

Fotocamera istantanea polaroid vintage

Le fotocamere istantanee Polaroid vintage sono una scelta popolare per i fotografi di tutti i livelli di esperienza. Con il loro design classico e i controlli semplici, sono perfetti per catturare momenti veloci e spontanei. Inoltre, il loro stile retrò farà sicuramente girare la testa. Che tu sia un principiante alla ricerca di un modo semplice per catturare le tue foto o un professionista esperto alla ricerca di un modo divertente per aggiungere un tocco vintage al tuo lavoro, una fotocamera istantanea Polaroid vintage è la scelta perfetta.

Stampa Zink

Le fotocamere istantanee stampano foto che si sviluppano in pochi minuti e la qualità della foto di solito non è buona come una foto scattata con una fotocamera tradizionale. Ma le fotocamere istantanee sono popolari perché offrono una stampa immediata, perfetta per catturare i ricordi.

La stampa Zink è una tecnologia più recente che offre stampe di qualità ancora migliore rispetto alle fotocamere istantanee. Con la stampa Zink, non sono necessarie cartucce d’inchiostro: la stampante incorpora i colori direttamente nella carta fotografica. Ciò significa che non c’è tempo di attesa per lo sviluppo della foto; stampa istantaneamente.

Cartucce per stampa zink

Le cartucce di stampa Zink non richiedono inchiostro e sono progettate per l’uso con carta speciale. Ciò significa che non è necessario preoccuparsi delle ricariche delle cartucce, dell’esaurimento dell’inchiostro o della fuoriuscita di inchiostro su mani e vestiti. La stampa Zink è anche un’ottima opzione per stampare foto in modo rapido e semplice: tutto ciò che devi fare è staccare il supporto dalla carta fotografica ed è pronto per l’uso.

Caratteristiche delle fotocamere istantanee

Le fotocamere istantanee stanno tornando in auge. Nonostante l’ubiquità degli smartphone, le fotocamere istantanee sono ancora popolari tra i giovani e i fotografi della vecchia scuola. Offrono un’esperienza che non può essere replicata con la fotocamera del telefono. Ecco alcune delle caratteristiche che rendono le fotocamere istantanee così speciali:

Le fotocamere istantanee hanno un aspetto e una sensazione unici che le fotocamere digitali non possono replicare. Sono anche più tattili, il che può essere divertente per le persone che amano scattare foto come hobby.

Le fotocamere istantanee producono stampe fisiche, che possono essere conservate come ricordi. Puoi anche condividere le tue foto con altri di persona, invece di doverle inviare elettronicamente.

Le fotocamere istantanee tendono ad essere più convenienti delle reflex digitali o delle fotocamere mirrorless. Questo li rende un’ottima opzione per i fotografi principianti che hanno appena iniziato.

Le fotocamere istantanee sono popolari tra i fotografi dilettanti e professionisti perché producono foto che sono pronte per essere condivise con altri quasi subito dopo essere state scattate. La funzione più importante di una fotocamera istantanea è la sua capacità di fornire l’esposizione corretta per la foto. Questo è particolarmente importante perché non c’è modo di visualizzare in anteprima la foto prima che venga scattata, quindi ottenere l’esposizione corretta la prima volta è fondamentale. Le fotocamere istantanee hanno anche un flash integrato, che aiuta a garantire che le foto siano correttamente esposte anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Le fotocamere istantanee con controllo automatico dell’esposizione producono ogni volta immagini perfettamente esposte, mentre quelle prive di questa funzione possono richiedere alcuni esperimenti per ottenere i migliori risultati. L’esposizione automatica funziona tenendo conto della luminosità della scena e selezionando un’apertura e una velocità dell’otturatore che risulteranno in una fotografia esposta correttamente. Questo viene fatto misurando la quantità di luce che entra nell’obiettivo della fotocamera e regolando di conseguenza queste impostazioni.

Per i fotografi nuovi alla fotografia istantanea, l’utilizzo di una fotocamera istantanea con esposizione automatica può essere un ottimo modo per conoscere le basi della fotografia come l’apertura e la velocità dell’otturatore. Con un po’ di pratica, potranno scattare foto ben esposte senza doversi preoccupare di queste impostazioni. Per i fotografi più esperti, l’esposizione automatica può essere uno strumento utile per catturare rapidamente i momenti spontanei.

Cosa sono le fotocamere istantanee?

Le fotocamere istantanee sono macchine fotografiche che consentono di creare immediatamente il cosiddetto “positivo diretto”. Cioè, pochi secondi dopo aver scattato la fotografia, si ottiene una copia stampata su carta fotografica.

Questo perché la pellicola della vostra fotocamera istantanea è sia carta fotografica che laboratorio fotografico, tutto in uno.

Cosa sono le fotocamere analogiche?

Se siete relativamente giovani, imbattervi in una fotocamera analogica potrebbe sorprendervi in un mondo in cui tutto è digitale e coperto online… La fotografia analogica si basa sull’utilizzo di un supporto di registrazione che cambia progressivamente, basato su un processo chimico (pellicola o lastra fotografica) o elettronico (sensore glassicon o CCD). Per più di cento anni, questo è stato l’unico tipo di fotografia che abbiamo potuto praticare.

Come funziona? Di solito si basa su un processo fisico-chimico che prevede l’uso di un materiale fotosensibile attivo e la sua stabilizzazione (sviluppo), per ottenere ed elaborare le immagini. Per ottenere immagini fotografiche si utilizza un supporto (pellicola fotografica) in cui l’elemento sensibile alla luce è l’alogenuro d’argento, che è il composto attivo presente nell’emulsione fotografica; questa, a sua volta, è un colloide in sospensione, su una base di gelatina purissima. Quando l’otturatore viene aperto, la luce che passa attraverso l’obiettivo colpisce la pellicola, lasciando l’immagine stampata su di essa. Si decomporrà poi fino a svilupparsi.

Qual è il prezzo medio di una fotocamera istantanea? Qual è la fotocamera analogica più economica?

La verità è che vanno da circa 60 euro a circa 200 euro. Il modello più popolare, la Instax Mini 11 (o Instax mini 9), costa circa 70 euro, la Polaroid Snap circa 100 euro e la Fujifilm Instax Mini 90 Neo Classic circa 130 euro. Il più costoso è il Polaroid Z2300B che costa circa 220 euro. Il Polaroid Originals costa circa 120 euro.

Prezzo della carta fotografica

Sarebbe interessante ottenere una confezione scontata in cui ti vendono la fotocamera e diversi rullini. Quanto costano questi rullini?

Ad esempio, per la Fujifilm Instax abbiamo fogli 2×10 a circa 18 euro. Per i modelli Polaroid abbiamo una confezione da 20 per circa 10 euro, e per 17 euro vendono una confezione da 30 (questa carta fotografica è più economica).

Esistono molti tipi di carta fotografica per queste fotocamere istantanee:

Instax Mini: il formato di pellicola istantanea più comune, che produce immagini di 62 x 46 mm.
Instax Wide: il doppio delle dimensioni della instax mini e il doppio del prezzo. Le foto misurano 99 x 62 mm.
Polaroid I-Type: progettata per l’uso nella fotocamera OneStep 2 (che non abbiamo incluso in questa recensione).
Polaroid 600: Pellicola progettata per le fotocamere Polaroid 600.

Come funzionano le fotocamere istantanee?

Come vi ho detto nel punto precedente, le fotocamere istantanee consentono di ottenere una copia cartacea all’istante, ma come funziona esattamente una fotocamera istantanea?

Quando si pensa alle fotocamere a pellicola da 35 mm, si ricorda che la pellicola all’interno era un “negativo”.

Se avete mai avuto la fortuna o la curiosità di addentrarvi nel mondo analogico, saprete che si chiamava negativo perché le immagini venivano stampate proprio così, in negativo rispetto alla fotografia finale.

Per stampare questo negativo, era necessario utilizzare un ingranditore fotografico e sottoporre la carta fotosensibile a una serie di sostanze chimiche per sviluppare l’immagine.

Nel mondo delle fotocamere istantanee, fortunatamente, questo processo di stampa viene eseguito direttamente all’interno della fotocamera, poiché le bobine di queste fotocamere sono dotate di un proprio sistema di sviluppo.

Le fotocamere istantanee non sono altro che un piccolo laboratorio portatile.

È la bobina stessa a contenere tutte le sostanze chimiche necessarie per sviluppare e fissare l’immagine. Si attivano non appena si preme il pulsante e la fotocamera espelle la carta attraverso la fessura.

Funzionamento macchina fotografica istantanea

In breve, una fotocamera istantanea funziona fondamentalmente in 4 fasi:

Fase 1: la carta fotosensibile viene esposta alla luce premendo l’otturatore e cattura l’immagine.
Fase 2: prima di essere rilasciata, l’immagine passa attraverso rulli che spargono sostanze chimiche (situate nella parte larga del caratteristico bordo bianco) sulla carta fotosensibile.
Fase 3: la fotocamera espelle la carta attraverso l’apertura.
Fase 4: Voilà! Pochi secondi dopo aver premuto l’otturatore e la foto è già su carta. Non male per una tecnologia di quasi 70 anni, vero?

Ma non tutti i film hanno lo stesso sistema. Oggi, alcune fotocamere come la Printomatic di Kodak e molte stampanti per smartphone utilizzano la tecnologia Zink.

Questo tipo di carta è composto da diversi strati termosensibili (giallo, ciano e magenta) che si attivano durante la stampa, dando vita a fotografie dai colori vivaci senza bisogno di inchiostro o toner.

Possiamo quindi dire che il prezzo medio di una fotocamera istantanea si aggira oggi intorno ai 100-150 euro.

In questa gamma si trovano la maggior parte delle fotocamere come la Fujifilm Instax SQ, la Instax mini 90, la Kodak mini Shot3 e, in generale, quasi tutte le fotocamere di cui parleremo in questo articolo.

Il prezzo, come sempre, dipenderà molto dalle funzionalità della fotocamera, come vedrete, ci sono fotocamere completamente analogiche e persino fotocamere istantanee con schermo o bluetooth.


Qual è la migliore fotocamera istantanea?

La migliore fotocamera istantanea dipende da molti fattori, alcuni dei quali sono intrinseci alla fotocamera stessa, ma non dobbiamo dimenticare l’altro protagonista principale di queste fotocamere: la carta fotografica.

Prima di acquistare una fotocamera analogica, stabilite le vostre priorità e valutate bene aspetti quali:

Il prezzo del film
Il prezzo della fotocamera
Tipo di batteria (si desidera una batteria o una batteria ricaricabile?)
Caratteristiche creative (doppia esposizione, filtri…)
Dimensione della foto
Connettività Bluetooth
Dimensioni della fotocamera
Se è dotato o meno di un display digitale
Universalità della carta (è facile da trovare?)
Accessori disponibili

La migliore fotocamera istantanea
La più piccola fotocamera istantanea Polaroid Go
La fotocamera istantanea più economica Kodak Printomatic Instax mini 9
La fotocamera istantanea con il maggior numero di colori disponibili Instax mini 11 Kodak Printomatic
La fotocamera istantanea con le migliori recensioni Instax mini 11
La fotocamera istantanea Instax mini 11 più conveniente
La fotocamera istantanea ideale per i bambini Instax mini 11 Polaroid Go
La fotocamera istantanea che scatta le foto più grandi Instax SQ1 Instax Wide 300
La fotocamera con il maggior numero di funzioni Instax mini Evo
La carta Kodak Instax più economica


Macchina fotografica istantanea Polaroid

Polaroid è stata la prima azienda a commercializzare fotocamere istantanee e, sebbene abbia smesso di produrle come tali più di 10 anni fa, è riuscita a tornare al mercato nostalgico del mondo analogico, come dimostrano i suoi ultimi modelli di fotocamere istantanee.

Vediamo tutte le caratteristiche principali, i pro e i contro e alcuni video introduttivi. Siete pronti? Cominciamo.

Polaroid One Step2
Polaroid One Step+
Polaroid Now+
Polaroid a scatto
Polaroid Go


Polaroid One Step2

La Polaroid One Step2 è un modello dall’aspetto molto classico. Ha un obiettivo fisso e tre modalità di impostazione dell’esposizione, oltre a un flash incorporato. 

PROS:

Design
Buone recensioni degli utenti
Funzione autoscatto
Flash incorporato
Carta originale formato Polaroid

CONS:

Prezzo del film
Tempo di sviluppo 10-15 min

Macchina fotografica istantanea Polaroid: One Step+

Questa versione Polaroid della One Step+ consente la doppia esposizione e dispone di flash, autoscatto, controllo manuale completo tramite un’app Bluetooth, obiettivo standard, modalità manuale, possibilità di dipingere con la luce, modalità ritratto ecc.

Lo troverete al prezzo di N/A

PROS:

Design classico
Consente la doppia esposizione
Buone recensioni su Amazon
Connettività con l’App Polaroid
Funzione autoscatto
Controllo manuale
Flash incorporato

CONS:

Prezzo del film
Tempo di sviluppo 10-15 min

Fotocamera istantanea Polaroid: Polaroid Now+

Il Polaroid Now+ include 5 filtri da posizionare davanti all’obiettivo per aumentare la creatività delle foto. 

PROS:

Include 5 filtri per liberare la vostra creatività
Autofocus
Flash incorporato
Funzione autoscatto
Più possibilità creative grazie all’App Polaroid
Attacco per treppiede
Disponibile in 3 colori

CONS:

Prezzo un po’ alto
Tempo di sviluppo 10-15 min

Macchina fotografica istantanea Polaroid: Polaroid Snap

Polaroid Snap: questa fotocamera istantanea ha 10MP, flash, Bluetooth e uno slot per schede microSD per salvare le immagini e stamparle in seguito, tra le altre caratteristiche.

PROS:

10MP
Slot per scheda microSD
Design compatto
Autoscatto
Foto con finitura adesiva
Tecnologia di stampa ZINK ZERO INK
Possibilità di includere o escludere il bordo Polaroid

CONS:

Dimensione della foto

Macchina fotografica istantanea Polaroid: Polaroid Go

Polaroid Go: la più piccola della famiglia Polaroid. Con un peso di 242 g, questa fotocamera sta in una mano. Dispone di un flash incorporato e di un autoscatto. Attualmente è disponibile solo in bianco.

PROS:

Dimensioni e peso ridotti
Bel design
Consente la doppia esposizione
Specchio riflettente per i selfie
Autoscatto
Flash incorporato

CONS:

Piccole immagini
Tempo di sviluppo 10-15 min

Fotocamera istantanea Fujifilm

Le fotocamere istantanee Fujifilm si sono ritagliate una nicchia molto importante in questo nuovo mondo analogico e sono probabilmente le più conosciute e vendute sul mercato.

I loro design colorati e le forme arrotondate sono già diventati un punto di riferimento nel mondo delle fotocamere istantanee.

Detto questo, diamo un’occhiata alle seguenti fotocamere istantanee Fujifilm con i loro pro e contro e le loro caratteristiche principali:

Fujifilm Instax mini 11
Fujifilm Instax Wide 300
Fujifilm Instax mini 90 Neo Classic
Fujifilm Instax SQ1
Fujifilm Instax mini 40
Fujifilm Instax mini LiPlay
Fujifilm Instax mini Evo

Fotocamera istantanea Fujifilm: Instax mini 11

FUJIFILM Instax mini 11: questa fotocamera istantanea con obiettivo e specchio selfie, flash e peso di 293 g, funziona con batterie AA, è completamente analogica e stampa foto di 62 mmx46 mm. 

PROS:

Disponibile in 5 colori
Modalità selfie
Specchio per selfie
Pulsanti fosforescenti personalizzabili
Flash incorporato
Rapporto qualità/prezzo
Ottime recensioni su Amazon
Prezzo delle bobine

CONS:

Dimensioni delle immagini
Necessita di molta luce per ottenere buoni risultati

Fotocamera istantanea Fujifilm: Instax Wide 300

Fujifilm Instax Wide 300: una delle fotocamere istantanee analogiche che produce stampe più grandi. 

PROS:

Dimensione della foto
Flash incorporato
2 opzioni di esposizione
Sblocco elettronico dell’otturatore
Messa a fuoco a 40 cm dal soggetto
Attacco per treppiede
Zoom

Fotocamera istantanea Fujifilm: Instax Mini 90 Neo Classic

Instax Mini 90 Neo Classic: questa fotocamera istantanea offre funzioni come l’esposizione lunga, la modalità macro e il flash ad alte prestazioni.

PROS:

Design
Opzione lampadina
Doppia esposizione
Modalità Macro
Flash incorporato
Attacco per treppiede
Autoscatto
Zoom
Facile da usare

CONS:

Dimensione della foto

Fotocamera istantanea Fujifilm: Instax SQ1

Fujifilm Instax SQ1: questo modello stampa foto in formato quadrato, ottenendo originali di 62 mmx62 mm. Ha un flash incorporato, modalità selfie e close-up, tra le altre funzioni. Ecco le sue specifiche complete.

PROS:

Dimensioni della foto quadrata
Modalità selfie
Specchio per selfie
Disponibile in 3 colori
Flash incorporato

CONS:

Dimensioni della fotocamera

Ecco alcuni suggerimenti interessanti su come comporre la piazza con la Instax SQ1:

Fotocamera istantanea Fujifilm: Instax mini 40

Fujifilm Instax mini 40: questa fotocamera ha un design in simil-pelle con finiture metalliche che ritengo spettacolari, messa a fuoco da 0,3 metri all’infinito, modalità selfie e flash incorporato.

PROS:

Un design straordinario
Prezzo
Modalità selfie
Specchio per selfie
Flash incorporato
Facile da usare

CONS:

Poche funzioni creative rispetto ad altre fotocamere.

Fotocamera istantanea Fujifilm: Instax mini LiPlay

Fujifilm Instax mini Li PLay: una fotocamera ibrida con uno schermo digitale da cui è possibile selezionare le foto da stampare e utilizzarla come stampante tramite connessione Bluetooth allo smartphone.

È possibile registrare l’audio e aggiungerlo tramite codice QR alla foto, oppure controllare l’otturatore dallo smartphone. 

PROS:

Dimensioni ridotte
Peso ridotto (255 g)
Display
È possibile selezionare le foto da stampare
Funziona come stampante
Registrazione audio
12″ di stampa

CONS:

Si perde la magia dell’analogico

Fotocamera istantanea Fujifilm: Instax mini EVO

Fujifilm Instax mini Evo: la nuova fotocamera istantanea di Fujifilm. Ha un display digitale e un design retrò molto accattivante. È possibile selezionare fino a 10 effetti attraverso l’obiettivo: normale, vignettatura, sfocatura, fisheye, doppia esposizione, ecc. e 10 effetti pellicola come vivido, bianco e nero, retrò, rosso, seppia, ecc.

PROS:

Design analogico con texture spettacolare
Dimensioni compatte
Molte funzionalità
10 effetti tra cui scegliere
10 tipi di pellicola tra cui scegliere
Connettività Bluetooth
Consente di salvare le foto sul telefono cellulare
Ripresa remota tramite smartphone
Flash incorporato

Fotocamere istantanee Kodak

Il leggendario marchio Kodak ha lasciato il segno anche nel mondo delle fotocamere istantanee:

Kodak Printomatic
Kodak Mini Shot 3
Sorriso Kodak


Kodak Printomatic

Kodak Printomatic: fotocamera istantanea ibrida da 5MP disponibile in vari colori, con la quale è possibile memorizzare le foto grazie alla scheda micro SD.

PROS:

Prezzo
Dimensioni ridotte
Diversi colori tra cui scegliere
Facilità d’uso
Scheda Micro SD per l’archiviazione delle foto
Tecnologia di stampa Zink Kodak (non sono necessarie cartucce o toner)

CONS:

Poche opzioni creative

Fotocamera istantanea Kodak: Mini Shot3

Kodak Mini Shot3: fotocamera istantanea in stile retrò con connettività Bluetooth, funzione di stampante per smartphone e uno schermo dove è possibile visualizzare le immagini scattate prima della stampa.

PROS:

Bluetooth
Design compatto
Funziona come fotocamera e stampante per smartphone
Prezzo della carta
Schermo LCD

CONS:

Poche funzioni rispetto ad altre fotocamere

Fotocamera istantanea Kodak: Smile

Kodak Smile: fotocamera istantanea che combina analogico e digitale. Dispone di uno schermo per visualizzare le foto prima della stampa, di un sensore da 5MP e di uno slot per schede microSD.

PROS:

Bluetooth
Design compatto
Funziona come fotocamera e stampante per smartphone
Prezzo della carta
Display LCD
slot microSD
Opzioni di editing in-camera

CONS:

Per i romantici, la magia dell’analogico è perduta.


Qual è la fotocamera istantanea più diffusa?

Probabilmente la Instax Mini 9 o la Instax Mini 11 per la buona combinazione di funzioni, il design accattivante e il prezzo contenuto rispetto alle altre fotocamere istantanee analogiche. Ma il Polaroid Originals OneStep+ è un modello spettacolare con un design che tutti riconosciamo. È un po’ più costoso, ma ne vale la pena.

Con la fotocamera dello smartphone otterremo sicuramente video e foto digitali migliori, quindi se vogliamo scattare solo qualche foto analogica, più economica è la fotocamera, più soldi dovremo spendere per la carta digitale su cui stampare le foto (che non è proprio economica).

Se volete una carta fotografica più economica, la Polaroid Snap o la versione Touch sono una buona opzione.

In termini di design, la Fujifilm Instax Mini 90 “Neo Classic” è quella che fa per noi grazie al suo look totalmente retrò.

E se vogliamo una qualità di stampa eccellente per le nostre foto, la Fujifilm Instax Wide 300 è la nostra fotocamera analogica.

E se volete anche foto digitali, optate per la Kodak o la Polaroid Pop 2.0.

Fotocamere istantanee Leica

Leica è stata l’ultima a introdurre sul mercato modelli di fotocamere istantanee, con la Leica Sofort. Si tratta di una fotocamera professionale, con zoom ottico, macro e flash, una fotocamera analogica istantanea dal design raffinato, con un obiettivo Automatik-Hektor da 60 mm di alta qualità, un modello per i più esigenti in questo tipo di fotografia. Il prezzo è elevato per la qualità del prodotto offerto, come ci si può aspettare da Leica.

Le fotocamere istantanee più economiche che si possano trovare oggi sul mercato

Kodak Printomatic: per soli 73,99 euro è possibile ottenere questa fotocamera istantanea con slot per schede di memoria SD. Disponibile in vari colori.
Fujifilm Instax Mini 9 (rosa): questa Instax Mini completamente analogica costa solo N/A. Si prega di notare che a volte c’è una differenza di prezzo tra un colore e l’altro.
Fujifilm Instax Mini 11: ve ne ho già parlato nella sezione Fujifilm. Lo si può trovare a soli 79,00 € su Amazon.
Fujifilm Instax Mini 40: se siete un po’ più attenti al portafoglio, potete dare un’occhiata a questa bellezza. È disponibile al prezzo di 86,99 euro

Un’altra buona opzione per mettere le mani su una fotocamera istantanea molto economica è quella di cercare sul mercato dell’usato. 


Fotocamere istantanee con schermo

Forse siete dei nostalgici della tecnologia e state cercando una via di mezzo tra una fotocamera analogica e una digitale. In questo caso, la fotocamera istantanea ideale è quella dotata di schermo LCD. Questi sono quelli che si possono trovare oggi con uno schermo incorporato:

Fujifilm Instax Mini LiPlay: questa fotocamera compatta è il modello più piccolo della serie Instax di Fujifilm. Dispone inoltre di uno schermo LCD da cui è possibile visualizzare l’anteprima delle foto. Grazie al Bluetooth è possibile utilizzarlo come stampante inviando le foto dal cellulare.
Kodak Smile: questa fotocamera di Kodak è dotata di schermo incorporato, stampe da 5×7,6 cm, 10MP, autofocus, flash incorporato, editor incorporato, ecc.
Kodak Mini Shot 3: con connettività Bluetooth, design compatto, schermo LCD, può funzionare come stampante per smartphone.
Fujifilm Instax mini Evo: ha uno schermo digitale e una moltitudine di filtri per liberare la vostra creatività. Inoltre, è dotato di uno spettacolare design retrò.

Macchine fotografiche istantanee per bambini

La scelta di una fotocamera per bambini è sempre una decisione molto personale. Dipenderà molto da come è il bambino, dalla sua età e anche da ciò che noi adulti riteniamo importante nella scelta

Quando si sceglie una fotocamera istantanea per bambini, è bene tenerne conto:

L’età del bambino: un bambino di 2 anni ha bisogno di una fotocamera istantanea? ;).
Il prezzo: fissare un budget troppo alto, anche se potete permettervelo, non è sempre una buona idea. I bambini sono bambini e gli incidenti sono inevitabili.
Resistenza: come ho detto, i bambini sono bambini e le fotocamere cadono, vengono urtate e persino perse.
Prestazioni: lo volete con uno schermo o completamente analogico?
Peso: una fotocamera troppo pesante rischia di finire in un angolo.
Design: a tutti noi piace un design accattivante, ma è anche importante che i pulsanti siano ben impugnati e facili da usare.
Accessori: Custodie, cinghie, filtri colorati per il flash, cornici… sono sempre un plus in questo caso.

Il mio consiglio? Io opterei per una macchina fotografica completamente analogica, con la quale potrete insegnare loro il valore di ogni immagine, imparare a gestire la frustrazione e vederli emozionati quando vedono le immagini apparire sulla carta.

Personalmente, ritengo che una buona scelta per i bambini sia la Instax mini 9 o la Instax mini 11 per dimensioni, design, peso, accessori e prezzo. Per quanto riguarda le dimensioni, anche se un po’ più costose, si può scegliere la gamma Polaroid con la sua Polaroid Go.

Se siete alla ricerca della migliore fotocamera per bambini, questi consigli vi aiuteranno a scegliere la migliore in ogni caso.


Carta per fotocamere istantanee

La cosa più importante quando si sceglie la carta fotografica per la macchina fotografica analogica è assicurarsi di non prendere il formato sbagliato. Verificare sempre che sia della misura giusta per il modello di fotocamera in uso.


Carta analogica istantanea

Altri aspetti importanti nella scelta della carta fotografica sono:

La finitura: può essere lucida o opaca; la carta lucida è la più comune e la più facile da trovare.
Il prezzo: osservate attentamente il prezzo per numero di copie e fate qualche ricerca e confronto prima di decidere per l’uno o l’altro.
In bianco e nero o a colori.
Il numero di foto per bobina, se sono disponibili in diverse confezioni, ecc.
Bobine con effetti o formati diversi.

Alcune marche di carta fotografica per fotocamere istantanee:

Fujifilm Instax Mini lucido
Carta Polaroid Premium
Originali Polaroid
Carta Kodak
Fujifilm Instax SQUARE

La verità è che la magia di questo tipo di fotografia analogica è unica. Non solo per avere istantaneamente le immagini su un supporto fisico, ma anche perché, a differenza della pellicola convenzionale, questa copia è unica e irripetibile.

Per me, questa è la magia che rende la fotografia analogica istantanea così speciale e diversa. Non volete che quella stampa sia unica e irripetibile? Nessun problema. Come abbiamo visto, è possibile ottenere una fotocamera istantanea con uno slot per schede di memoria o con il Bluetooth.

Queste nuove fotocamere istantanee consentono quindi di combinare il meglio del passato con i miglioramenti del mondo digitale.

Fotocamere istantanee dal design originale

Se cercate una fotocamera dal design giovane e allegro, vi consigliamo di visitare la serie Instax mini, in particolare i modelli Mini 9 o Mini 11. Sono modelli istantanei ideali da regalare a un bambino, per la comunione, il compleanno…

Se siete alla ricerca di un modello classico ed elegante, la Fujifilm Instax Mini 40 è la fotocamera che fa per voi, costruita con materiali di alta qualità e bordi argentati, che danno un tocco di eleganza a questo modello.

Infine, se siete appassionati di retrò, vintage e classico, date un’occhiata a Polaroid originals, dove troverete vecchi modelli perfettamente ricondizionati.


Possibilità di scegliere la foto prima della stampa

Una cosa che sembra così semplice, ma che non tutte le fotocamere istantanee consentono di fare. Se vogliamo scattare la foto e poi aggiungere diversi filtri, vignette, adesivi, cornici e testi per personalizzarla a piacimento prima di premere il pulsante di stampa, allora dovremo concentrarci sulle fotocamere digitali e ibride.

I modelli che ci piacciono di più sono la Polaroid Snap Touch, la Kodak Step Touch e la Fujifilm instax SQUARE SQ10.

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.