Dove fare il cenone di Capodanno a Milano spendendo meno di 100 euro

(Aggiornato il: Gennaio 3, 2023)

È tempo di prepararsi al nuovo anno e non c’è modo migliore di festeggiare che con un fantastico cenone a Milano. Con alcuni consigli, potrete gustare un pasto delizioso e rimanere nel budget.

Osteria Ricci
Milano è una città vivace e piena di eventi. Si possono trovare biglietti per l’opera o il balletto, oppure si può semplicemente trascorrere la serata in un ristorante elegante. Ecco alcuni suggerimenti per cenare a Capodanno con meno di 100 euro.

Il Pizzaiolo è uno dei ristoranti più iconici di Milano. Il menu cambia a seconda delle stagioni. Si può mangiare una pizza finger food o un piatto speciale, come l’osso buco o il risotto alla milanese. Le luci soffuse e i quadri eleganti contribuiscono a creare un’atmosfera accogliente.

Per una cena più romantica, Eggs offre un menu speciale per le feste. Il cenone di Capodanno costa solo 120 euro a persona. Avrete anche champagne e cotechino.

Il menu di Casa Coppelle è una delizia speciale. Potrete gustare un menu di sei portate a soli centocinquanta euro. Avrete anche un bicchiere di champagne e un panettone artigianale per brindare al nuovo anno.

Corallium
Se volete spendere meno di 100 euro per un cenone di Capodanno a Milano, troverete molti posti tra cui scegliere. Alcuni di questi ristoranti offrono un menu speciale. Altri prevedono un prezzo fisso con vino e bevande incluse.

Uno dei luoghi più caldi per assistere ai fuochi d’artificio di mezzanotte è Torre Dei Lamberti. Il ristorante offre una vista panoramica sui fuochi d’artificio. Il ristorante presenta mattoni a vista e arredi retrò. Un menu di 5 portate è disponibile a 210EUR.

Un altro ottimo posto è Ditirambo. È uno dei migliori ristoranti italiani della città e il personale è sempre cordiale e disponibile per la scelta dei vini. Il menu cambia di mese in mese e si basa su prodotti locali e di stagione.

Altre buone opzioni sono DonnaE Bistrot, La Birrofila. Questi si trovano vicino a Porta Romana. Gli ultimi due hanno menu speciali per la cena di Capodanno.

Un’altra opzione è quella di visitare il Duomo. Qui si svolgono diversi eventi tradizionali. Se non volete mangiare al ristorante, potete visitare il caffè all’ultimo piano della cattedrale. Ci sono anche molti negozi e musei.

C’è molto da vedere a Milano. La città è ricca di arte e di moda. Se siete appassionati di queste cose, potreste rimanere sorpresi da quanto sia economico trascorrere qualche giorno a Milano. Gli hotel hanno prezzi ragionevoli e la città dispone di un efficiente sistema di trasporti pubblici.

Finger’s
L’aperitivo è la tradizione di Milano e non mancano i ristoranti che servono questo tipo di pasto. Tra questi, il Bhangra Bar vicino all’Arco della Pace e Carlo e Camilla.

Situato all’interno dell’Hotel Mandarin Oriental, il Seta offre una cucina a due stelle Michelin in un ambiente raffinato. Il menu è caratterizzato da tradizioni tricolori e ingredienti crudi. La musica dal vivo accompagnerà la vostra cena, mentre il giovane chef creerà un menu gourmet da abbinare a una raffinata selezione di vini.

Un’altra opzione è il menu alla carta offerto dalla terrazza del Radio Rooftop. Questo ristorante si trova tra Porta Nuova e Piazza Gae Aulenti e unisce il design contemporaneo all’eleganza milanese. Il menu comprende piatti ispirati a Londra e New York. Gli ingredienti di stagione riflettono i sapori del Bel Paese.

È possibile scegliere una cena completa di sei portate per la notte di Capodanno a 450 euro, oppure optare per un menu speciale di cinque portate a soli 150 euro. Gli interni del ristorante sono decorati con quadri eleganti e luci soffuse.

A Milano ci sono migliaia di eventi per la notte di Capodanno. Ma dove andare a cena? Con meno di 100 euro si può mangiare bene e divertirsi.

Se cercate una cena più informale, potete provare La Romantica. Questo ristorante offre due menu fissi e uno speciale dessert natalizio.

Nel quartiere NOLO si trovano diversi ristoranti. La Ribalta, Baladin e Brera sono vicini tra loro. È inoltre possibile visitare la chiesa di Santa Maria Delle Grazie.

La Fiera del Bue Grasso è la più antica tradizione italiana di Capodanno. Si tiene in Piazza San Petronio. È considerata una delle feste di Capodanno più spettacolari della città.

Ci sono feste private che vengono organizzate nel Palazzo della Regione. Possono durare ore. Potreste anche assistere a spettacoli di artisti di strada.

Se siete alla ricerca di una cena di alto livello, potete provare un ristorante stellato Michelin come la Pinacoteca Brera. Potete anche visitare i Giardini Comunali vicino al Palazzo Reale.

Sine
Una delle città più popolari d’Europa, Milano è un luogo ideale per trascorrere l’ultima notte dell’anno. Oltre alle solite cose, come l’acclamata scena gastronomica di Milano e una pletora di musei, ci sono altre cose da vedere e da fare. Una guida turistica è un buon modo per sfruttare al meglio il vostro tempo qui.

La notte di Capodanno la città offre una moltitudine di attività ed eventi, dai musical agli spettacoli pirotecnici. Se avete tempo e denaro, potete anche partecipare a una festa privata. Queste possono protrarsi per ore dopo la conclusione degli spettacoli pubblici.

Ci sono anche una serie di festeggiamenti di Capodanno meno conosciuti che si svolgono in cittadine pittoresche in tutta la regione. Per esempio, un pacchetto da 210 euro include una cena con portate di lusso, una deliziosa colazione e un DJ funky per chiudere la serata. Non è l’opzione più conveniente, ma vale sicuramente la pena di prenderla in considerazione se avete intenzione di festeggiare la vigilia di un nuovo anno.


Se avete intenzione di trascorrere qualche notte a Milano, tanto vale che sia un’occasione speciale. In termini di festeggiamenti di Capodanno, la città non delude. Dal big bang alla piccola pepita, quest’area metropolitana in piena espansione ha molto da offrire. Grazie ai numerosi hotel e boutique della città, troverete sicuramente un posto adatto alle vostre esigenze. È anche il posto giusto per chi è un buongustaio, quindi è probabile che si finisca per frequentare i numerosi ristoranti di lusso per colazione, pranzo e cena. Inoltre, se siete un po’ nottambuli, avrete molte opportunità di assistere a uno spettacolo prima che l’orologio batta le dodici.

Già che ci siete, non mancate di visitare il simbolo più famoso della città: il Duomo. Il suddetto Duomo è la terza chiesa più grande del mondo, il che è già di per sé molto interessante. Il suddetto edificio offre anche una bella vista sulla città. Ci sono molte altre attrazioni in città, come il Teatro Verdi, il più antico teatro d’opera del mondo, e il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Quindi, se state pianificando un viaggio in questa città ricca di storia, assicuratevi di prenotare con qualche giorno di anticipo.

Spirito di Milano
Il Capodanno è un momento per festeggiare con gli amici e la famiglia. A Milano ci sono molti eventi e attività divertenti. La città ospita anche un gran numero di ristoranti di livello internazionale. Tuttavia, se volete spendere meno di 100 euro, ci sono molte alternative.

Una delle più famose feste di Capodanno in Italia è la Fiera del Bue Grasso. Si tratta di una celebrazione del nuovo anno che si tiene in Piazza San Petronio, dove i partecipanti accendono candele, adornano il loro bue con decorazioni e fanno esplodere fuochi d’artificio.

Un luogo ideale per vedere i fuochi d’artificio a Capodanno è il Castello Sforzesco. Il concerto dei 101 violinisti inizia alle 22.00, mentre a mezzanotte ci sarà uno spettacolo di fuochi d’artificio. Se cercate una vista panoramica dei fuochi d’artificio, la Torre Dei Lamberti è una buona scelta.

Per la cena, provate il Dispora Mentelocale Bistrot, che serve piatti italiani. Il ristorante si trova nel quartiere di Porta Romana e offre un aperitivo per iniziare la serata. Il menu dell’aperitivo costa tra gli 8 e i 10 euro.

Se cercate un’atmosfera più sofisticata, il Naviglio Grande è un luogo meraviglioso per festeggiare. È possibile acquistare un pacchetto vacanza che comprende l’alloggio, una guida privata e un pasto. Il corso d’acqua è illuminato di notte ed è un’ottima cornice romantica.

Le Colonne di San Lorenzo sono un colonnato romano che dista circa dieci minuti dal Duomo. Qui si trovano panchine dove si può osservare la gente che mangia e beve cibo di strada, e spesso si tengono concerti improvvisati.

Se siete alla ricerca di una vita notturna di alto livello, potete recarvi all’Erba Brusca, nell’Alzaia Naviglio Grande. Questo locale consente il BYOB e ha un codice di abbigliamento. Serve una cena con menu fisso di sei portate e dopo si balla. Si può anche provare il loro SATURDAY NIGHT FEVER. I prezzi sono leggermente più alti rispetto ad altri locali, ma questa è una delle discoteche più popolari di Milano.

Oltre alle feste, potete anche visitare i numerosi musei di Milano. Il Museo della Moda, ad esempio, ospita una serie di mostre temporanee sulla moda. Ha anche una collezione permanente. Si possono anche visitare le gallerie della Fondazione Prada, che ospita una galleria d’arte contemporanea.

Cascina Caremma


Per le famiglie che desiderano vivere un’esperienza all’aria aperta, la Cascina Caremma è il posto giusto. Si trova nel Parco del Ticino, a soli 30 km da Milano. Il ristorante dispone di 14 camere e serve un gustoso menu con un produttore di birra locale al timone.

La Cascina Caremma è diventata un esempio di combinazione vincente tra comfort moderno e ospitalità regionale. È perfetto per coppie, famiglie e per tutti coloro che cercano una vacanza fuori dagli schemi nella campagna italiana. Potrete gustare la migliore cucina italiana con un pizzico di divertimento, ma anche rilassarvi nella spa all’aperto.

La Cascina Caremma vanta una serie di attività, tra cui uno scivolo d’acqua e un campo da minigolf. La fattoria è anche vicina all’equitazione, ai sentieri escursionistici e alle attività fluviali. Durante la vostra visita, potreste avere bisogno di un buon massaggio. Il personale è rinomato per la sua professionalità e dedizione.

In effetti, questa fattoria è così ben strutturata che ha adattato le sue offerte per soddisfare un mercato in continua evoluzione. Per questo motivo, potrete scegliere tra un’ampia gamma di attività, dall’equitazione ai corsi di pittura creativa. La Fattoria è nota anche per la produzione di un cioccolato pluripremiato.

Oltre alla Cascina Caremma, ci sono numerose altre cose divertenti ed emozionanti da fare in città e nei dintorni. Scoprite le attrazioni locali al vostro ritmo. La cosa migliore è che molte attrazioni sono gratuite. Ci sono anche diverse attività ricreative all’aperto organizzate dal Kailas. Chi vuole mantenersi attivo la sera dovrebbe prendere in considerazione una serata allo Stadio Giuseppe Mezza.

Per maggiori informazioni, potete visitare l’Ufficio del Turismo presso la Stazione Centrale in partenza. È inoltre possibile iscriversi alla newsletter mensile per ricevere informazioni su eventi e offerte speciali. Sia che stiate pianificando un weekend di vacanza o un soggiorno più lungo, l’Ufficio del Turismo può assistervi.

Se volete spendere meno di 100 euro per un viaggio memorabile, la cascina può fare al caso vostro. Con pochi clic del mouse, potrete godere di tutto ciò che la città ha da offrire senza spendere troppo.

Chic e veloce


Milano è una città chic e vivace da visitare. È la capitale della moda italiana e il cuore economico del Paese. È una destinazione ideale per gli appassionati di architettura e arte. Se state programmando un viaggio a Milano, vi starete chiedendo come spendere meno di 100 euro per il cenone di Capodanno. Fortunatamente è possibile!

C’è una varietà di opzioni tra cui scegliere. Che siate alla ricerca di un ristorante di lusso o di un pasto italiano informale, potrete trovare un’opzione deliziosa che soddisfi i vostri gusti. A seconda del vostro budget, potete ordinare un menu fisso che comprende un piatto principale, un contorno e un dessert. Si può anche optare per una pizza da asporto a un costo più contenuto.

È importante ricordare che le bevande devono essere pagate durante il pasto. Una bottiglia di vino può costare circa 15 euro. Se preferite un cocktail, potete scegliere tra una vasta gamma di opzioni. Un Negroni costa circa 5 euro, mentre un Aperol Spritz costa 2 euro. Infine, potete optare per un caffè o un espresso. Se si viaggia con un budget limitato, è consigliabile ordinare le bevande il prima possibile, in modo da non doverle pagare alla fine del pasto.

Per evitare di spendere una fortuna per i vostri pasti, potete ottenere il massimo scegliendo un menu fisso. Potete anche gustare un pasto in un ristorante di fascia media per circa 10 euro. Il prezzo varia a seconda della regione in cui vi trovate, ma potete sempre controllare i menu in lavagna nei caffè e nei ristoranti locali.

Potete anche esplorare la città con un tour a piedi. Molti di essi sono gratuiti e vi aiuteranno a conoscere le parti migliori della città. Inoltre, la prima domenica di ogni mese è un ottimo momento per visitare i musei, che di solito sono gratuiti. Se il vostro budget è limitato, ci sono molti modi per contenere le spese, tra cui alloggiare in un ostello, usare i trasporti pubblici o mangiare a casa.

Hotel Mediolanum Milano


Se state cercando un posto dove festeggiare il nuovo anno a Milano, ci sono molte opzioni. Sebbene la città sia nota per la famosa Scala, il Duomo e l’industria della moda, ha molto altro da offrire. Dalle strade medievali ai quartieri cosmopoliti, troverete molte cose da fare a Milano.

Anche se la maggior parte della città è affollata di turisti, ci sono ancora alcune zone affascinanti da esplorare. I quartieri di Darsena, Isola e Navigli sono tutti popolari. Ognuno ha il suo fascino e offre qualcosa di unico.

Il quartiere delle Cinque Vie è famoso per i suoi negozi e le sue stradine strette. È anche sede di case che sono rimaste in piedi per secoli.

Un’altra zona divertente è Porta Venezia, dove abbonda l’architettura Liberty. Un tempo ospitava i palazzi della famiglia Borromeo.

La zona è ricca di caffè e bar dove gustare un aperitivo prima di cena. Uno dei luoghi più interessanti dove mangiare è il Luini Cafe, una storia gastronomica dell’Italia del secondo dopoguerra. Il menu comprende piatti della tradizione italiana, ma anche proposte più insolite.

L’Arco della Pace è un monumento che rende omaggio alla pace e alla vittoria. È caratterizzato da statue equestri che simboleggiano una marcia trionfale. È anche un bel posto per rilassarsi.

La Pinacoteca Ambrosiana è un museo d’arte che ospita dipinti, sculture e manoscritti di artisti famosi, tra cui Leonardo da Vinci e Raffaello. Nell’edificio è possibile accedere anche alla biblioteca pubblica. Questo museo è chiuso il lunedì.

Milano è una città nota per la sua arte. Dallo splendido Duomo alla bellissima Basilica di Sant’Ambrogio, troverete molte attrazioni da visitare.

Ristoranti vicino ai grandi siti turistici
Milano non è Roma, ma se siete alla ricerca di un cenone di Capodanno, dovrete essere disposti a spendere un po’ di più. Vale la pena mangiare nei migliori ristoranti della città, perché avrete la possibilità di provare la magia Michelin di alto livello.

I migliori ristoranti di Milano si trovano nei dintorni di famose trattorie. Se non potete permettervi di spendere per un’esperienza culinaria raffinata, prendete in considerazione la possibilità di usufruire dei numerosi hotel economici della città. Si tratta di camere semplici e senza pretese, ma confortevoli e ben attrezzate. Potete anche risparmiare sul soggiorno prenotando una camera in un hotel del quartiere dei Navigli.

Milano ha una fiorente scena gastronomica e si può trovare una serie di ristoranti che servono cucina italiana autentica e contemporanea. I menu non sono sempre all’altezza, ma spesso sono deliziosi.

Se siete alla ricerca di un’esperienza culinaria più tradizionale, cercate i ristoranti che servono piatti meridionali o calabresi. Troverete anche alcuni buoni piatti di pesce, soprattutto al ristorante della Vecchia Guardia.

Situata nel Pantheon, la Taverna Cairoli serve cena e musica dal vivo. Il ristorante propone due menu fissi, oltre a uno speciale dessert natalizio. Il menu comprende piatti come le cotolette di vitello impanate e l’ossobuco.

Per un’atmosfera più rilassata e locale, recatevi al Borgo Nuovo Chiaravalle. Si tratta di un antico borgo che un tempo ospitava un’abbazia del XII secolo. Dispone di un’eccellente area salotto all’aperto. Da qui si può vedere la guglia dell’abbazia.

Il menu del 28 Posti è una rivisitazione moderna della cucina italiana. Potrete ordinare una varietà di piatti salati, tra cui i rigatoni al miso. Potrete anche provare il famoso panino al polpo del ristorante.

Triennale e Museo del Design


Se state cercando un posto dove fare il cenone di Capodanno a Milano, troverete molte opzioni. Fortunatamente, la maggior parte dei locali ha un prezzo inferiore ai 100 euro. Se volete festeggiare con stile, dovreste prendere in considerazione l’idea di fare una gita al Quadrilatero della moda, uno dei quartieri più chic di Milano.

Il Quadrilatero della Moda prende il nome dalle boutique di moda nate negli anni ’60. Oggi il quartiere è sede di negozi di moda. Oggi il quartiere ospita marchi di abbigliamento di lusso come Lanvin e Michael Kors. La sua architettura elegante, le statue equestri e l’offerta gastronomica lo rendono una meta attraente per gli amanti dello shopping.

La Galleria d’Arte Moderna è una galleria d’arte che espone capolavori italiani dal XVIII al XX secolo. Le sue collezioni permanenti presentano opere di Picasso, Renoir e Matisse. È anche un buon posto per cercare calzature di marca.

Il Palazzo Lombardia è un edificio alto 161 metri situato nella più grande piazza coperta d’Europa. Ospita un ufficio postale, un auditorium, una scuola materna e diversi ristoranti.

La Pinacoteca di Brera è la più grande galleria d’arte della città. È ospitata in un palazzo costruito dalla regina Maria Teresa d’Austria nel 1809. Le sue 38 sale ospitano opere di Michelangelo, Raffaello e altri artisti famosi.

Se cercate un ristorante, date un’occhiata alla Taverna Cairoli, che si trova vicino al Pantheon e a Campo de Fiori. Il locale offre un programma entusiasmante di musica dal vivo e cena.

Un altro luogo ideale per trascorrere la serata è l’Art Cafe. Il locale ha diversi ingressi ed è molto frequentato dagli abitanti di Roma. Durante la serata, i DJ suonano le hit più popolari e ci sono birra e snack a volontà.

Parco Sempione


Se volete spendere meno di 100 euro per il cenone di Capodanno a Milano, ci sono diversi posti tra cui scegliere. Troverete di tutto, da hotel economici a location inaspettate. Gli hotel economici più popolari di Milano si trovano vicino alla stazione ferroviaria.

Uno dei luoghi più popolari è l’Arco della Pace. Questa bellissima struttura fu costruita da Napoleone I ed è decorata con sculture simboliche.

Un altro luogo ideale per gustare un pasto è il ristorante La Romantica. Questo ristorante mediterraneo propone due menù fissi. Il ristorante serve anche un dessert di Natale e uno speciale dessert di Capodanno. Si trova nel cuore della città ed è un locale popolare per l’ora dell’aperitivo.

Se cercate un alloggio economico a Milano, cercate l’Hotel Europa. Si trova vicino al Duomo e dispone di 37 camere essenziali. Ha pavimenti in legno, tende a quadri e un minibar.

Potete anche cercare di trovare un posto dove alloggiare nel Canal District. L’Hotel Navigli ha un arredamento divertente e si trova vicino alla Basilica di San Lorenzo Maggiore. Dispone di docce e di una piccola palestra. Offre anche massaggi.

Se cercate un posto dove festeggiare la notte di Capodanno a Milano, potete visitare la discoteca Piper. I prezzi sono 40 euro per l’open bar e 60 euro per il buffet. Il DJ set comprende musica house e un tavolo da discoteca per otto persone.

Potete anche trascorrere una serata al centro commerciale CityLife. Qui ci sono circa 80 negozi e ristoranti. Si trova nella parte più nuova della città ed è aperto dalle 9.00 alle 21.00. È anche possibile fare la spesa al supermercato, che offre una varietà di generi alimentari.

Statua del Tarantasio
Non è necessario spendere una fortuna per fare un ottimo cenone di Capodanno a Milano. Ci sono molti posti per festeggiare l’occasione, e tutti possono essere realizzati con meno di 100 euro.

Un viaggio a Milano è un buon modo per vedere la capitale italiana della moda. Potete dare un’occhiata alle eleganti gallerie d’arte di Milano, visitare alcuni musei della città ed esplorare alcuni dei parchi più belli della città.

Potete anche visitare alcuni siti storici della città. Per esempio, ci sono molte abbazie romanico-gotiche situate nella periferia sud di Milano. Si può anche visitare il Castello Sforzesco, un castello in mattoni in stile rinascimentale.

Si può anche visitare la Pietà Rondanini, una scultura di Michelangelo scoperta dopo la sua morte. Questa scultura si trova all’interno dell’Ospedale Spagnolo.

È inoltre possibile ammirare alcune delle famose opere d’arte di strada della città. La maggior parte di essa si trova vicino alla stazione Garibaldi. Si può anche fare una caccia alla street art fai da te.

Se siete alla ricerca di un posto carino dove mangiare qualcosa, potreste dare un’occhiata a Il Marchesino o Carminio. Questi ristoranti servono piatti della tradizione italiana. Offrono una varietà di piatti, dalla pizza all’ossobuco di vitello.

È inoltre possibile visitare il Museo dei Mobile, un museo che espone l’arte gotica lombarda. C’è una fantastica terrazza sul tetto che offre una vista a volo d’uccello sulla città.

Un’altra opzione è la visita guidata gratuita del Duomo. Si tratta di un tour di 60 minuti che vi fornirà un contesto storico dei punti di riferimento più importanti della città.

È anche possibile percorrere i Navigli, il fiume di Milano che attraversa il cuore della città. Potrete anche godervi il bellissimo Parco Sempione. Questo parco ospita un anfiteatro e diversi bar e ristoranti.