Corsair K55 RGB Keyboard recensioni opinioni test simili

(Aggiornato il: Gennaio 2, 2023)

Recensione della tastiera Corsair K55 RGB – Opinioni e risultati del test

In questa recensione della tastiera Corsair K55 RGB, daremo un’occhiata alle caratteristiche, ai pro e ai contro di questa tastiera da gioco. Infine, scopriremo se soddisfa le nostre esigenze e il nostro budget. Continuate a leggere la nostra recensione completa, le opinioni e i risultati dei test.

Caratteristiche
La tastiera Corsair K55 RGB è una tastiera da gioco con tasti macro dedicati e anti-ghosting a più tasti. Include anche controlli del volume e pulsanti di riproduzione multimediale dedicati. Queste caratteristiche renderanno la vostra esperienza di gioco molto più confortevole. La tastiera è anche esteticamente gradevole, con la sua vibrante illuminazione rossa e blu.

Offerta
Corsair K55 RGB PRO XT Tastiera Gaming a Membrana Cablata, Retroilluminazione RGB, 6 Tasti Macro con Integrazione Software Elgato, Resistente all'infiltrazione di Polvere e Liquidi, QWERTY, Nero
  • Retroilluminazione RGB dinamica dei tasti: illumina il tuo desktop con dieci effetti di illuminazione integrati o personalizza l'illuminazione con il software CORSAIR iCUE
  • Sei tasti macro dedicati: attiva in un solo colpo funzioni, tasti di scelta rapida o la pressione dei tasti grazie ai sei tasti macro dedicati, facilmente configurabili grazie al software CORSAIR iCUE
  • Design resistente all’infiltrazione di polvere e liquidi: il grado di protezione IP42 rende la tastiera resistente ad incidenti fortuiti, consentendoti di giocare senza interruzioni
  • Poggiapolsi rimovibile: un morbido poggiapolsi in gomma consente di ridurre lo sforzo, consentendoti di giocare comodamente più a lungo, grazie alla superficie ruvida e antiscivolo
  • Tasti dedicati per il volume e la riproduzione multimediale: consentono di controllare comodamente la riproduzione multimediale e di regolare all'istante il volume, senza interrompere il gioco

La nuova tastiera K55 RGB Pro XT di Corsair è la nuova incarnazione della Corsair K55 RGB. Pur condividendo lo stesso layout e lo stesso design, la versione K55 RGB Pro XT presenta un maggior numero di zone di illuminazione RGB. Dispone inoltre di sei tasti G che possono essere programmati con il software Stream deck di Elgato. Inoltre, dispone di un blocco dei tasti Windows integrato e di funzioni anti-ghosting.

Gli utenti possono personalizzare gli effetti di illuminazione della tastiera Corsair K55 RGB con il software iCUE di CORSAIR. Questo software consente agli utenti di creare macro complesse e di controllare la sincronizzazione dell’illuminazione a livello di sistema. La tastiera dispone anche di sei tasti macro dedicati e di un poggiapolsi dal design ergonomico per garantire il massimo comfort durante il gioco.

La tastiera K55 RGB dispone di sei tasti macro programmabili sul lato sinistro, molto utili per chi utilizza la tastiera per modificare contenuti video e fotografici. Sono facilmente programmabili senza alcun software aggiuntivo. C’è anche un tasto dedicato alla registrazione delle macro sulla striscia lucida in cima alla tastiera. La tastiera dispone anche di pulsanti dedicati al controllo multimediale e alle impostazioni di illuminazione.

Gli utenti possono personalizzare gli effetti di luce e colore utilizzando il software iCUE. Il software consente agli utenti di regolare la luminosità e le combinazioni di colori nelle zone RGB della tastiera. La tastiera K55 RGB è programmabile anche tramite il tasto FN. Gli utenti possono anche impostare manualmente gli effetti di illuminazione con diversi colori RGB e modalità di base. Alcune zone RGB possono anche essere programmate per simulare effetti di respirazione o arcobaleno.

Recensione completa
La tastiera Corsair K55 RGB è un’opzione economica in grado di stupire. È dotata di un sistema di illuminazione RGB, ma manca di alcune caratteristiche che contraddistinguono altre tastiere. Le luci dei tasti non sono luminose come quelle di altri modelli di fascia alta e non sono molto sottili. Mancano anche un passthrough USB e NKRO, e alcune facce dei tasti hanno caratteri strani.

La qualità costruttiva è buona, ma gli interruttori a cupola in gomma non forniscono il feedback tattile degli interruttori meccanici. Tuttavia, la tastiera dispone di sei tasti macro aggiuntivi e di tasti programmabili, che rappresentano un’ottima aggiunta. È anche comoda da usare, con un design piacevolmente confortevole e una bassa latenza. È inoltre dotata di retroilluminazione RGB, con illuminazione a zone anziché per tasto.

Oltre all’illuminazione RGB della tastiera, la K55 RGB Pro XT dispone anche di tasti macro programmabili. Dispone inoltre di un tasto dedicato alla registrazione delle macro e di un tasto per la luminosità. La tastiera viene fornita con un software iCUE che consente di personalizzare l’illuminazione, i tasti e le macro. È anche possibile utilizzare un pulsante “win lock” sulla tastiera per disabilitare i tasti Windows o altre combinazioni di tasti. Il software iCUE dispone anche di un’utile funzione Stream Deck, che consente di personalizzare i modelli di illuminazione e le macro con un semplice clic.

Nel complesso, la tastiera Corsair K55 RGB è una buona scelta per i giocatori occasionali. Tuttavia, la mancanza di interruttori meccanici la rende suscettibile all’affaticamento delle dita, un problema comune alle tastiere a membrana.

Pro e contro
La tastiera K55 RGB di Corsair è una discreta tastiera da gioco entry-level con interruttori a cupola in gomma e retroilluminazione RGB. Ha anche un design a bassa latenza e dispone di tasti multimediali e macro dedicati. Tuttavia, manca di alcune funzioni. La qualità di digitazione è meno impressionante di quella della più costosa tastiera Corsair K70 RGB.

La tastiera Corsair K55 RGB ha un aspetto un po’ datato e non è molto attraente. La plastica nera opaca è soggetta a impronte digitali e altre macchie antiestetiche, mentre la finitura lucida nella parte superiore è una calamita per la polvere. Inoltre, il design è piuttosto squadrato, senza aree in rilievo o bordi curvi. La tastiera manca anche del feedback tattile di una tastiera meccanica e richiede più forza per digitare.

La K55 RGB è dotata di numerose funzioni. Alcune di esse includono la registrazione di macro, la modifica della luminosità e il blocco del tasto Windows. Altre funzioni utili sono sei tasti macro extra per il volume e la riproduzione multimediale. La tastiera ha tasti dedicati per ciascuna di queste funzioni, ma è difficile controllare l’illuminazione RGB da ogni zona.

La tastiera K55 RGB è confezionata in una robusta custodia di plastica. È inoltre dotata di piedini ribaltabili che ne facilitano l’angolazione sulla scrivania. È inoltre possibile regolare il poggiapolsi della tastiera in modo che non sia d’intralcio. Oltre alle caratteristiche della tastiera, viene fornita anche una guida rapida e una guida alla garanzia.

La tastiera Apple include anche sei tasti macro dedicati. Le macro possono essere registrate e salvate per un uso successivo. La tastiera è ideale anche per gli editor di foto e i lettori mobili. È inoltre dotata di un tasto multimediale dedicato. È possibile modificare il volume e le opzioni di riproduzione tenendo premuto il tasto multimediale per tre secondi.

Opinioni e test
La tastiera Corsair K55 RGB è una buona opzione per i giocatori che vogliono risparmiare. La K55 RGB ha un profilo dei tasti piatto, ma non è reattiva come una tastiera meccanica. Inoltre, non è altrettanto resistente, in quanto è realizzata in plastica, il che aggiunge un po’ di flessibilità e fa sì che scricchioli quando viene flessa da entrambi i lati. È un aspetto da tenere presente quando si decide di acquistarne una.

La tastiera K55 RGB di Corsair dispone di tre zone di illuminazione regolabili tramite il tasto FN. Queste zone possono essere configurate manualmente con diversi colori o modalità di base, oppure possono essere programmate per simulare effetti di respirazione o arcobaleno. Offre inoltre una buona qualità costruttiva ed è relativamente semplice.

La tastiera del K55 ha un bell’aspetto. Ha tasti multimediali simili a quelli della K70, ma non ha la piastra superiore in metallo e il design della rotella di scorrimento. È anche un po’ più lunga. Dispone inoltre di pulsanti macro sul lato sinistro. Tuttavia, è stato segnalato che questa tastiera non era compatibile con il software iCUE, ma la situazione è cambiata. Gli utenti possono anche registrare macro utilizzando il pulsante della funzione di registrazione macro. Questa tastiera è dotata anche di un pulsante di blocco della finestra, che può aiutare a prevenire la pressione accidentale dei tasti.

La tastiera K55 RGB è contenuta in una confezione attraente che le conferisce una sensazione di qualità. La confezione evidenzia anche le caratteristiche della tastiera. Include anche un bracciolo rimovibile e una guida rapida per la configurazione della tastiera. L’aspetto è solido e la finitura è nera opaca. La retroilluminazione della tastiera è RGB a zone, ma non per tasto.

Alternative Prodotto simile da acquistare
La tastiera Corsair K55 RGB è una tastiera da gioco RGB dotata di sei effetti di illuminazione RGB integrati. Supporta inoltre il software iCUE e dispone di sei tasti macro dedicati. Questa tastiera è inoltre dotata di una piastra superiore resistente al versamento di liquidi IP42 e consente di programmare funzioni complesse e registrare macro integrate.

La tastiera Corsair K55 RGB non è molto bella. I tasti sono piatti e non hanno un profilo incassato di buon gusto. Il selettore del volume non è metallico e i tasti hanno una texture grossolana che li fa sembrare economici. In generale, la K55 non è una cattiva tastiera, ma sicuramente non è la scelta migliore per tutti.

Sebbene la tastiera Corsair K55 RGB non sia la più elegante tra le tastiere da gioco, ha una serie di funzioni decenti ed è economica. È anche molto solida e silenziosa, il che la rende un’ottima opzione per i giocatori attenti al budget. Inoltre, è dotata di un discreto assortimento di funzioni, tra cui tasti multimediali retroilluminati e tasti macro.

La tastiera è dotata di una retroilluminazione RGB che brilla attraverso uno strato di membrana. La retroilluminazione RGB non è particolarmente vivace, ma è efficace per il prezzo. È inoltre facile cambiare il colore dei tasti premendo il tasto Fn + 1-7 o utilizzando il software iCUE.

La CORSAIR K55 RGB Pro XT utilizza una nuova versione del driver software iCUE, che è stato aggiornato per la compatibilità con l’ultima versione pubblica. Questa versione include un’interfaccia utente migliorata e risolve alcuni bug. Questa tastiera è inoltre dotata di piedini pieghevoli sul fondo.

La Corsair K55 RGB Pro XT è grande 19,0 x 6,6 x 1,4 pollici. È leggermente più lunga della Logitech G915 a causa dei tasti macro aggiuntivi. Tuttavia, la differenza è trascurabile rispetto al suo cugino più piccolo. Per quanto riguarda il design, presenta un elegante chassis in plastica nera con ampie cornici su entrambi i lati.

Ultimo aggiornamento 2023-01-27 at 10:45 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.