Recensione di iRobot Roomba I3+552

(Aggiornato il: Gennaio 2, 2023)

iRobot Roomba i3552
L’iRobot Roomba v3+552 è uno dei più recenti aspirapolvere disponibili per uso domestico. È dotato di una serie di caratteristiche, tra cui una recensione completa e i pro e i contro. Offre anche l’opzione di un sistema di controllo domestico intelligente. Tuttavia, non ha la migliore durata della batteria. Può pulire solo per circa un’ora prima di dover essere ricaricato. Tuttavia, iRobot i3+552 riprende a pulire dopo una carica completa.

Caratteristiche
Una delle caratteristiche più impressionanti di iRobot Roomba I3+552 è la sua manovrabilità. Utilizza un percorso intelligente per muoversi in modo efficiente all’interno della casa. Pulisce la stanza sezione per sezione e crea una mappa dell’area che ha pulito. Grazie alla regolazione automatica dell’altezza della testa, può pulire sotto la maggior parte dei mobili. La macchina è inoltre dotata di un leggero sensore tattile per rilevare gli ostacoli.

Recentemente iRobot ha aggiornato l’app Home per aggiungere una nuova funzione chiamata “Preferiti”. Sebbene questa funzione consenta agli utenti di creare preferenze di pulizia, al momento non è disponibile sul Roomba i3. È invece possibile salvare solo le opzioni di pulizia predefinite. Una volta salvate le impostazioni di pulizia preferite, viene visualizzata una schermata iniziale.

Offerta
Irobot Roomba I3+552 Robot Aspirapolvere Connesso, Due Spazzole in Gomma Multisuperficie, Suggerimenti Personalizzati, Compatibile con Assistente Vocale, Tecnologia Imprint, 0.4 L, Grigio/Blu
  • iRobot ha oltre 30 anni di esperienza nel mondo della robotica, con oltre 30 milioni di robot domestici venduti in tutto il mondo
  • Con la tecnologia di navigazione intelligente e lineare e ai sensori di riconoscimento cattura e rimuove lo sporco; quando si scarica, va a ricaricarsi per riprendere a pulire da dove aveva interrotto
  • Dimentica di passare l'aspirapolvere per mesi; per 60 giorni, l'i3+ trasferisce automaticamente lo sporco nella Clean Base, in un sacchetto a 4 strati che blocca gli allergeni, i pollini e le muffe
  • Polvere sottile e grossi detriti: i3 aspira residui e peli di animali domestici grazie alle doppie spazzole in gomma multisuperficie e un’aspirazione 10 volte più potente della Serie 600
  • Roomba i3+ impara dalle tue abitudini e suggerisce i programmi più adatti nei momenti in cui c’è bisogno di pulizie extra come durante la stagione delle allergie o la muta muta degli animali

Gli utenti possono utilizzare l’app iRobot per impostare facilmente i programmi di pulizia e gestire il robot. L’app consente inoltre di controllare il livello della batteria del robot e di visualizzare la cronologia delle pulizie. Un’altra grande caratteristica dell’app è la sua integrazione con Google Home e Alexa. È possibile utilizzare l’app per controllare il robot dallo smartphone o dal computer.

iRobot Roomba – EVO è dotato di due spazzole multisuperficie e di una spazzola per la pulizia dei bordi. Dispone inoltre di quattro sensori Cliff che gli consentono di pulire i pavimenti in file ordinate. Utilizza un filtro ad alta efficienza per la sua pattumiera, che aiuta a catturare il 99% degli allergeni.

L’iRobot i3+552 è dotato di eccellenti capacità di stoccaggio e può essere montato su una docking station. La sua docking station è più alta della maggior parte dei robot aspirapolvere e dispone di un ampio scomparto esterno per lo sporco.

Recensione completa
L’iRobot Roomba a3+552 è un’opzione eccellente per la pulizia dei pavimenti nudi. È ben costruito, si muove bene intorno agli ostacoli e si ricarica rapidamente. Sebbene sia molto bravo a pulire piccole particelle sui pavimenti nudi, ha alcuni limiti. Ad esempio, non è in grado di pulire bene i peli di animali domestici e ha costi ricorrenti elevati.

Roomba è dotato di un’applicazione che consente di controllare il robot. L’app è facile da usare e presenta alcune utili opzioni di personalizzazione. Si integra anche con altri dispositivi intelligenti, come Amazon Alexa o Google Home. L’app consente anche di controllare il robot con comandi vocali.

L’i3+ ha un cestino per la polvere che si svuota da solo. È un po’ più costoso dell’i3+, ma è comunque un ottimo affare per il prezzo. È anche più potente, con una mappatura digitale avanzata e un contenitore per la polvere autosvuotante. Pur non essendo il Roomba più economico sul mercato, è la scelta migliore se si cercano caratteristiche e affidabilità di alto livello. Può contenere fino a 30 carichi di detriti.

L’i3+ EVO non ha la migliore durata della batteria, ma non è un problema, perché riprende a pulire da dove ha lasciato. L’app segnala anche quando la batteria si sta scaricando. Una volta caricata la batteria, il robot pulisce per circa 24 minuti.

L’iRobot Roomba a3+552 ha una struttura solida e robusta ed è dotato di un cestino per la polvere che si svuota da solo. Il Roomba i3+552 ha capacità di aspirazione e pulizia simili a quelle dell’i7+, ma aggiunge il cestino per la polvere autosvuotante e una base pulita.

Pro e contro
Avere un aspirapolvere robot che pulisce i pavimenti è un ottimo modo per mantenere la casa pulita e curata. I robot aspirapolvere Roomba lavorano su una mappa creata da una serie di sensori, tra cui un giroscopio e un sensore di tracciamento del movimento. Questa tecnologia li aiuta a navigare in linea retta, senza saltare punti. A differenza di alcuni aspirapolvere robot, che utilizzano una navigazione basata su telecamere, la mappa di Roomba viene creata tastando il pavimento.

Sebbene iRobot i3+552 faccia un ottimo lavoro di pulizia, presenta alcuni limiti. Uno di questi è la durata della batteria, che è solo di un’ora e mezza. La ricarica della batteria richiede circa lo stesso tempo. Il pulsante principale diventa rosso quando la batteria è scarica e l’app companion può indicare la percentuale di autonomia residua. Esistono modelli più avanzati che hanno una maggiore durata della batteria e consentono regolazioni manuali.

L’obiettivo di iRobot Roomba è pulire il centro di una stanza prima di passare ai bordi. La sua tecnologia smart pathing gli consente di pulire un’area sezione per sezione, rendendo facile la pulizia sotto la maggior parte dei mobili. iRobot Roomba dispone anche di una regolazione automatica dell’altezza della testa che gli consente di pulire sotto i tappeti e sopra le nappe.

Uno dei vantaggi dell’ultimo aspirapolvere robot di iRobot è la sua capacità di connettersi con lo smartphone tramite l’app iRobot Home. L’applicazione consente di controllare a distanza il roomba e persino di impostare un’ora e un giorno specifici per la pulizia dei pavimenti.

Opinioni e test
Le nostre opinioni e il test di iRobbot Roomba i3+552 hanno rilevato che l’aspirapolvere robot ha ottenuto prestazioni eccellenti. Anche se ha faticato a raccogliere i peli di cane sui tappeti, nel complesso ha fatto un buon lavoro. Ha ottenuto un punteggio perfetto per la raccolta dei cereali e un tasso di raccolta del 94% per la lettiera del gatto. Si è comportato molto meglio del Roomba i7 ed è stato solo leggermente inferiore al Roborock S4 Max.

Il nostro test ha rivelato che l’i3+ ha un’ottima durata della batteria. Può durare un’ora e mezza prima di dover essere ricaricata. Il pulsante principale diventa rosso quando si esaurisce l’energia, quindi è facile capire quando è necessario ricaricarlo. L’applicazione companion mostra anche il livello della batteria. L’aspetto negativo è che iRobot Roomba i3+ si comporta male sui tappeti a pelo corto.

L’i3+ ha un pulsante al centro, che funge da pulsante Home. È presente anche un pulsante Spot Clean. La parte inferiore è simile a quella dei robot Roomba della serie e, con due rulli spazzola gommati e una singola spazzola a rotazione laterale. L’i3+ dispone anche di tre ruote di navigazione per spostarsi sul pavimento.

L’i3+ EVO non ha la migliore durata della batteria. Tuttavia, una volta caricato, può riprendere a pulire da dove si era interrotto. La durata della batteria è sufficiente per una casa due volte. Il robot si ricarica e riprende a pulire anche dopo una lunga pausa.

Un’altra caratteristica notevole dell’aspirapolvere robot i3+ è la capacità di mappare le stanze. Questa funzione consente al proprietario di controllarlo a distanza con un dispositivo mobile o con l’app iRobot Home. In questo modo è possibile personalizzare il programma di pulizia del Roomba.

Alternative Prodotto simile da acquistare
Il Roomba è un aspirapolvere robot molto popolare ed efficace. È stato lanciato come prodotto commerciale nel 2002 e da allora è rimasto ai vertici della categoria. Tuttavia, se si desidera un’opzione più economica, è possibile prendere in considerazione le alternative Roomba. Questi modelli sono simili ai Roomba i3, ma costano meno.

Il Roomba i3+ presenta un design elegante e classico di Roomba. È realizzato in tessuto anello e plastica e presenta una serie di pulsanti sul retro. È anche dotato di un sistema di rimozione automatica dei calzini sporchi, ma manca di altre funzioni come la pulizia a zone, una barriera virtuale e un’app iRobot.

Un’altra alternativa a Roomba è il modello Eufy 650. Costa 300 dollari ma ha funzionalità simili. La sua spazzola motorizzata non funziona bene come quella del Roomba i3+552, ma ha una potenza sufficiente per pulire i pavimenti duri. Può anche durare fino a 3 ore!

Ultimo aggiornamento 2023-01-27 at 11:04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.