Kolink Citadel Mesh Case Micro-ATX


Se state pensando di acquistare un case micro-ATX, potreste dare un’occhiata al Kolink Citadel Mesh. Si tratta di un case versatile che supporta fino a quattro ventole da 140 mm. Viene inoltre fornito con quattro ventole Kolink Umbra ARGB PWM da 120 mm. Queste ventole possono essere sostituite con ventole più grandi da 140 mm per un raffreddamento aggiuntivo. Inoltre, il case può supportare un radiatore da 420 mm nella parte anteriore e un radiatore da 360 mm nella parte superiore.

Caratteristiche
Il case Kolink Citadel Mesh RGB White Micro-ATX è caratterizzato da una grande rete frontale, un pannello laterale in vetro temperato e tre ventole PWM da 120 mm. Le ventole possono essere controllate dal telecomando in dotazione o tramite il software della scheda madre. Il case è inoltre compatibile con radiatori anteriori e superiori fino a 240 mm.

Il case è disponibile nei formati full e micro-ATX. L’aspetto è simile alla versione micro-ATX, ma può ospitare più hardware, tra cui raffreddamento a liquido personalizzato, schede madri E-ATX e schede grafiche extra-lunghe. Il modello Micro-ATX ha un pannello laterale in vetro temperato che facilita l’accesso all’hardware.

L’interno dell’alloggiamento Micro-ATX è nero e contiene spazio per una scheda grafica lunga fino a 345 millimetri. Sono inoltre presenti numerose aperture per la gestione dei cavi. Il case è anche compatibile con un alimentatore ATX da 200 mm, ideale per chi ha cavi corti o grandi.

KOLINK Citadel Mesh RGB Case Micro-ATX per PC-Gaming con pannello laterale in vetro temperato
  • ✔️ Pannello frontale in mesh per un perfetto flusso d'aria con sportello laterale in vetro temperato per una vista panoramica dell'interno
  • ✔️ Tre ventole PWM da 120 mm preinstallate con LED ARGB (incluso il controller e il telecomando per regolare l'illuminazione)
  • ✔️ Adatto per schede madri Micro-ATX e Mini-ITX e spazio per schede grafiche fino a 345 mm, dissipatori CPU fino a 190 mm e alimentatori fino a 200 mm
  • ✔️ Possibilità di installazione verticale di una scheda grafica a 2,5 slot (Riser non incluso)
  • ✔️ Possibilità di installare un radiatore da 280 mm sul frontale e di un radiatore da 240 mm sulla parte superiore

Recensione completa
Il Citadel Mesh Case Micro-ATX di Kolink è un case micro-ATX compatto e versatile. Viene fornito in una scatola di cartone marrone con protezione in polistirolo. Include anche due pellicole protettive sulla gabbia del disco rigido e due ventole preinstallate. Il sistema è facile da installare ed è dotato di due ventole frontali.

Il design del Kolink Citadel è elegante. Segue la recente tendenza dei case a due camere. Il case offre molto spazio per l’hardware necessario, pur consentendo un pannello laterale in vetro. Il pannello frontale può essere rimosso tirando con forza dalla parte anteriore. Il case presenta anche una striscia di rete sul lato sinistro, che funge da filtro per la polvere.

Il Kolink Citadel Mesh RGB è un case pronto per l’RGB. Il pannello frontale è dotato di tre ventole ARGB PWM da 120 mm. Inoltre, il case supporta anche un radiatore da 140 mm. Questo permette un flusso d’aria molto piacevole. È inoltre dotato di pannelli laterali in vetro temperato incernierati e di una porta USB-C da 3,5 pollici rivolta verso la parte anteriore.

Pro e contro
Il case Kolink Citadel Mesh era in precedenza un modello micro-ATX utilizzato dai costruttori di computer. Ora è disponibile anche in formato ATX, per offrire più spazio alle periferiche. È dotato di quattro ventole PWM Kolink Umbra ARGB da 120 mm nella parte anteriore e posteriore e supporta schede madri fino al fattore di forma E-ATX.

Una delle caratteristiche principali del case è il suo design elegante. È dotato di un elegante pannello a rete che consente all’aria di fluire attraverso di esso e di un pannello laterale in vetro temperato. Il case ospita anche un alimentatore, nascosto sotto uno speciale involucro. Dispone inoltre di due porte USB 3D, due porte USB 2.0 e una porta USB 3,2-C. Altre caratteristiche includono tastiere con controllo a LED e jack audio.

Il Kolink Citadel presenta un design minimalista con un’estetica sobria. Il pannello frontale è in plastica, ma è facilmente rimovibile tirando con forza dalla parte anteriore. Il lato sinistro è dotato di una striscia di rete che funge da filtro per la polvere. Il pannello frontale non include una griglia per la ventola, una caratteristica gradita per i sistemi micro-ATX.

Il case ha uno stile minimalista e un prezzo accessibile, che lo rende una buona scelta sia per i sistemi economici che per quelli di fascia alta. A seconda delle specifiche, i case micro-ATX possono variare da 650 a 1000 dollari o più. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti da tenere in considerazione prima di acquistarne uno. Innanzitutto, considerate le dimensioni del case. Potrebbe occupare molto spazio sulla scrivania. Se si prevede di utilizzare più monitor, è meglio scegliere qualcosa di più sottile.

Il fattore di forma micro-ATX è compatibile con i componenti desktop standard e questo case ne supporta la maggior parte. L’alimentatore scorre nella propria area incassata e l’HDD e l’SSD si montano senza problemi. Inoltre, è possibile montare un alimentatore ATX completo in questo case. La scheda madre E-ATX può essere inserita nel case e il passaggio dei cavi è ben progettato. Inoltre, sono inclusi punti di fissaggio per i cavi e le fessure consentono di inserire facilmente i cavi in vari punti.

Un altro grande svantaggio dei case Micro-ATX è la mancanza di spazio per un sistema di raffreddamento ad acqua. Tuttavia, molte persone ritengono che i case micro-ATX siano adeguati alle loro esigenze. Inoltre, un case micro-ATX è molto più compatto e quindi più facile da trasportare e da collocare sulla scrivania.

Ultimo aggiornamento 2022-11-28 at 07:15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.