In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Fattori di Forma Schede Madri: confronto ATX , Micro ATX e Mini ITX

Tipi di Schede Madri: confronto ATX , Micro ATX e Mini ITX

Assemblare una perfetta combinazione di hardware per il computer è stato l’argomento principale dall’invenzione dei computer. Tutto, dai vincoli fisici, ai colli di bottiglia, alla connettività e all’estetica, viene discusso quando si sceglie l’hardware giusto. Come si fa a scegliere l’hardware perfetto che collega tutti i componenti del computer e assicura che lavorino in armonia? Sì! Stiamo parlando della scheda madre. Le schede madri sono spesso difficili da selezionare perché sono disponibili in diverse dimensioni, chipset, estetica e offrono varie connettività.

Qualcosa come un chipset può causare connettività limitata, overclock limitato e problemi di compatibilità. Il problema più spesso affrontato che porta all’incompatibilità con i telai e l’hardware è la dimensione fisica. Le schede madri sono disponibili in diverse dimensioni, ovvero EATX, ATX, Micro ATX e Mini ITX. EATX è il fattore di forma meno acquistato che è altamente complesso per un nuovo acquirente, quindi lo terremo per lo più lontano dalla discussione. Dal momento che ATX, Micro ATX e Mini ATX sono i fattori di forma più preferiti da giocatori, creatori di contenuti, analisti ed esperti di tecnologia.

Dimensioni:

ATX, Micro ATX e Mini ATX sono diverse dimensioni di schede madri nel modo più elementare. Hanno diverse dimensioni fisiche, che ora sono standardizzate per garantire la compatibilità con il telaio del computer. Le viti di montaggio sono equamente distanziate dalle dimensioni esterne fisse della scheda madre; questo aiuterà i produttori di case per PC a costruire un design standard che permette il montaggio di schede madri di dimensioni standard tramite viti di montaggio/supporti. La maggior parte dei produttori di telai permette il montaggio di più fattori di forma per le schede madri, come è possibile installare ATX, Micro ATX e Mini ATX in un case per PC Tower con facilità. Vediamo le dimensioni standard delle schede madri:

ATX VS Micro ATX VS Mini ITX
Dimensioni ATX vs Micro ATX vs Mini ITX (Image credit: What In PC)

ATX: 305 x 244 mm o 12.0″ x 9.6

Micro ATX: 244 x 244mm o 9.6″ x 9.6″

Mini ITX: 170 x 170mm o 6.7″ x 6.7″

Come osservabile dalle dimensioni, ATX è il più grande per dimensioni fisiche. Un dettaglio intrigante dalle sole misure è che Micro ATX e ATX hanno una dimensione simile. ATX è più alto di Micro ATX dal punto di vista dei PC a torre. Significa che un telaio ATX può facilmente adattarsi a un Micro ATX, ma durante il montaggio, il case del PC Micro ATX non può ospitare una scheda madre ATX. Selezionare il fattore di forma della scheda madre dovrebbe essere il primo passo prima di acquistare una scheda madre. È necessario considerare le dimensioni se si adattano all’interno del case del computer che avete selezionato. L’incompatibilità può portare al disastro durante l’assemblaggio, soprattutto per i principianti; dovrebbero essere cauti circa le dimensioni sotto micro atx vs mini itx quando scelgono un fattore di forma.

Installazione:

Montare una scheda madre all’interno del telaio di un computer non è complicato, ma alcuni piccoli dettagli possono causare ostacoli durante il montaggio. ATX sta per Advanced Technology Extended, è uno standard sviluppato da Intel per assicurarsi che tutti i componenti ATX simili stiano bene insieme. Cioè, sarà fisicamente ed elettricamente compatibile con altre parti che sono basate su ATX. Gli alimentatori e i case dei computer sono la preoccupazione principale durante l’installazione di una scheda madre all’interno di un impianto. Mini-ITX è stato sviluppato da VIA technologies e viene trattato tipicamente come un ATX più piccolo. ITX sta per Information Technology eXtended un po’ simile all’abbreviazione ATX di Intel.

Connettività:

È essenziale sapere che quando diciamo Mini ITX vs Micro ATX o ATX vs Micro ATX, stiamo parlando del confronto dimensionale. La dimensione impone restrizioni sul numero di slot e chipset che una scheda madre può presentare sul PCB. Le schede madri più piccole hanno un numero inferiore di slot PCIe, e la Mini ITX ha solo uno slot PCIe. Le dimensioni più piccole possono portare a una sola LAN integrata e a connessioni periferiche inferiori. Anche la connessione del dispositivo di archiviazione sarà limitata sulle schede madri più piccole. La connettività WiFi e Bluetooth ha anche guadagnato una notevole popolarità. I produttori hanno ora incluso il WiFi nei titoli delle loro schede madri per attirare i clienti. Le schede madri moderne sono per lo più dotate dell’ultima connettività WiFi-6 e BT 5.1, ma la probabilità è inferiore sulle schede madri più piccole.

Trasferimento del calore e gestione dei cavi:

Tutti e tre i fattori di forma delle schede madri hanno il loro modo di impostare i componenti onboard. ATX è il più grande e offre una migliore capacità di trasferimento del calore grazie a dissipatori più grandi su VRM e chipset. La capacità di gestione dei cavi è anche migliore poiché c’è abbastanza spazio per i produttori per posizionare strategicamente le intestazioni per ridurre i problemi di gestione dei cavi. D’altra parte, le schede madri più piccole hanno una gestione dei cavi complessa e uno spazio minore per il raffreddamento. Le dimensioni compatte richiedono un maggior numero di ventole e preferibilmente una soluzione di raffreddamento AIO che si dovrebbe considerare mentre si decide tra mini itx vs micro atx.

 

Schede madri ATX:

 

 

Oltre alle dimensioni e all’installazione, ci sono molte cose nelle schede madri ATX oltre alle dimensioni e alla compatibilità. Ha un prezzo tra una scheda madre Micro ATX e una E-ATX. C’è abbastanza spazio sulla scheda per ospitare sette slot di espansione. Gli slot moderni che sono ampiamente utilizzati sono di tipo PCI o PCIe. A causa del design standard, gli slot di espansione sono equamente distanziati di 20,32 mm l’uno dall’altro. Mentre questo è impostato come standard, non significa necessariamente che sarete in grado di installare sette GPU o qualsiasi altra sette schede di espansione.

Alcune GPU prendono fino a due slot, e a volte GPU estremamente grandi possono prendere fino a tre slot di espansione. La GPU è inserita in un singolo slot PCIe, ma a causa delle dimensioni maggiori di 20.32mm, non è possibile installare nessun’altra scheda di espansione adiacente ad essa. Potrebbe essere una causa di preoccupazione per alcuni utenti che puntano a una configurazione multi-GPU, cioè SLI o CrossFireX. Se qualcuno sta cercando di installare Quad SLI GPU che prendono due slot ciascuno, allora ATX è sufficiente. Supponiamo che un acquirente voglia installare una configurazione Quad SLI per GPU che occupano tre slot PCIe ciascuno. Allora gli acquirenti dovranno spostarsi verso un E-ATX, che è raramente un caso, e la maggior parte degli utenti sono di solito soddisfatti delle caratteristiche ATX. Tutto questo significa che ATX è la dimensione minima richiesta per installare una configurazione di GPU a 3 o 4 vie.

Le schede madri ATX, a causa delle loro dimensioni, permettono fino a otto set di slot di RAM. La maggior parte delle moderne schede ATX capaci di overclock hanno quattro set di slot RAM con 128GB di capacità di installazione della RAM. Le schede madri ATX hanno più porte SATA, porte header sul pannello frontale e slot M.2 per la connettività. Il pannello IO ha anche più caratteristiche rispetto a una Micro-ATX, a seconda del prezzo e del chipset.

PROS

Slot di espansione ottimali

Max slot M.2 e porte di connettività

Capacità di overclock hardcore

CONS

Basso rapporto qualità/prezzo

Richiede un grande case per PC

Connettività extra per la maggior parte degli utenti

 

 

 

Schede madri Micro ATX

 

Micro-ATX è il fattore di forma preferito dalla maggior parte dei giocatori e sviluppatori, soprattutto quando si considera ” micro-atx vs atx. La tecnologia delle schede madri è migliorata notevolmente; tutte le caratteristiche che una scheda madre ATX possiede sono già incluse nelle dimensioni Micro-ATX. Hanno un prezzo tra le schede madri ATX e Mini-ITX. Gli utenti hanno molte aspettative dalle moderne schede madri con slot PCIe e M.2. L’uso delle unità M.2 è aumentato significativamente grazie alla sua velocità e affidabilità. I giocatori competitivi richiedono una scheda madre di fascia alta in un piccolo fattore di forma che sembra minimalista sul loro tavolo.

I produttori hanno spinto la loro tecnologia per includere quattro slot di memoria su una scheda madre Micro-ATX. L’uso della tecnologia di overclocking è aumentato, e le RAM sono ora rese capaci di overclock. I produttori di schede madri hanno ora incorporato con successo VRM uguali alle schede madri ATX standard in un fattore di forma più piccolo. I VRM si trovano intorno al socket del processore sia per la RAM che per la CPU. Le Micro-ATX sono ben distanziate per permettere il posizionamento di VRM simili alle schede madri ATX e hanno prestazioni simili.

Le schede madri Micro-ATX hanno un massimo di quattro slot di espansione. Simili ad altre schede madri moderne, gli slot di espansione sono di tipo PCIe e PCI. La loro spaziatura è esattamente identica alla scheda madre ATX, quindi l’installazione delle schede di espansione è simile alle schede madri ATX. È possibile installare fino a due GPU per una configurazione multi-GPU con una scheda di espansione a slot singolo in mezzo. Il numero di schede dipende dalla GPU che viene utilizzata, le GPU più spesse possono prendere fino a tre slot, e questo ridurrà la capacità della Micro-ATX a una sola scheda madre capace di una singola GPU. La selezione delle dimensioni dipende quasi interamente dalle esigenze dell’utente.

PROS

Miglior rapporto prezzo/prestazioni

Connettività rilevante per la maggior parte degli utenti

Fino a tre slot M.2 in un piccolo fattore di forma

CONS

Nessuna capacità Tri SLI o CrossFire

Solo quattro slot di espansione

Problemi di riscaldamento sul cooing passivo

 

 

Schede madri Mini ITX

 

Mini-ITX, per dirla in poche parole, è per le persone che sono disposte a spendere un sacco di soldi per rendere la loro bestia computazionale simile a un HTPC. A differenza di altri, Mini-ITX ha le sue dimensioni uniche, ma può facilmente inserirsi in un case per PC orientato ATX o Micro ATX. Tuttavia, l’installazione di una Mini-ITX in un grande case per PC sarà imbarazzante e non è economicamente fattibile. Un case per PC specifico per la scheda madre Mini-ITX è progettato per essere compatto con una capacità minima di alloggiare l’hardware. È una caratteristica eccellente mentre si guarda a mini itx vs micro atx.

Quando si tratta di schede madri con dimensioni così piccole, ogni minimo dettaglio diventa essenziale. Il posizionamento degli header diventa molto critico. Lo spazio sulla scheda madre è minimo. Questo rende molto difficile per i produttori indirizzare la connessione interna del PCB della scheda madre. Le dimensioni sono all’incirca quelle di una mano. I produttori sono ancora riusciti ad offrire caratteristiche di prim’ordine su queste schede madri. Tutto, dal WiFi, alla connettività Bluetooth alla diagnostica onboard, è stato inserito in una singola scheda madre da grandi nomi come Asus, ASRock, MSI e GIGABYTE.

La gestione dei cavi sulle piccole schede madri diventa più importante. Il posizionamento dell’header ha un impatto significativo sulla gestione dei cavi sulla scheda madre Mini-ITX. L’utente dovrebbe valutare attentamente il posizionamento di ogni connessione dell’intestazione e il cavo da installare. Gli utenti dovrebbero anche tenere a mente il case del PC per evitare che i cavi passino sopra la scheda madre e possano limitare il flusso d’aria sui sistemi di raffreddamento passivi e attivi. Le porte header del pannello frontale sono di solito la causa di preoccupazione, quindi i principianti dovrebbero esaminarle attentamente.

La capacità di overclock della scheda madre Mini-ITX è limitata a causa del numero limitato di VRM che possono essere installati intorno al socket della CPU. Un overclocker occasionale può godere dei vantaggi dell’overclocking. Gli utenti possono anche overcloccare la RAM in modo significativo. A causa della limitazione di spazio, solo due slot di RAM sono disponibili sulla scheda madre Mini-ITX per garantire che un massimo di 64GB di RAM possa essere installato. Ora, queste schede madri supportano RAM dual-channel con illuminazione RGB. Gli slot di espansione sulle schede madri Mini-ITX sono minimi, con un solo slot PCIe. C’è spazio per lo slot M.2. Di solito, un singolo slot M.2 è disponibile in queste schede madri, ma alcune schede madri di fascia alta hanno anche uno slot M.2 sul retro della scheda madre.

PROS

Dimensioni straordinariamente compatte

Minimalista e adatto per HTPC

Capace di PC da gioco di fascia alta

CONS

Nessuna capacità Multi-GPU

Overclock debole

Costoso

 

ATX vs Micro ATX:

 

ATX vs Micro ATX è forse la più grande rivalità di fattori di forma. Semplicemente, queste due schede madri si rivolgono a un pubblico diverso. Supponiamo che tu sia un giocatore e cerchi di ottenere alti FPS su Minecraft, Fortnite o Overwatch. In questo caso, non avete bisogno di alcuna rete locale o di una scheda audio dedicata basata su amplificatori di fascia alta. I giocatori di solito hanno bisogno di uno slot PCIe per una singola GPU. Il multi-GPU sta lentamente morendo a causa del suo scarso rapporto prestazioni/prezzo. Hanno anche bisogno di due slot M.2, non di quattro slot M.2, per i loro rapidi tempi di caricamento del gioco e del sistema operativo. I giocatori hanno anche bisogno di un chipset audio di alta qualità e di una capacità di overclock acceso per garantire FPS stabili in tutti i videogiochi.

Considerando i requisiti dei giocatori, la scheda madre più adatta per i giochi è Micro ATX. Ha tutti i requisiti minimi di cui un giocatore avrebbe bisogno senza slot extra che rimarrebbero inutilizzati e aggiungerebbero al costo della scheda madre. Le moderne schede madri Micro ATX hanno le stesse prestazioni delle schede madri ATX. Anche gli slot di RAM sono gli stessi di una scheda madre ATX, quindi non c’è bisogno di compromettere la capacità di archiviazione della memoria. Alcuni streamer richiedono connettività per il loro mouse, tastiera, webcam e volante, e altre periferiche. Quindi abbastanza connessioni USB è anche un requisito che Micro-ATX soddisfa facilmente.

Se sei uno sviluppatore web o stai costruendo un PC per un centro dati, è preferibile che tu vada per una scheda madre ATX. I PC progettati per funzionare 24 ore al giorno e avere un’alta connettività per tutte le schede di espansione sono favoriti per ATX. Ha una dimensione più grande, permettendo un migliore trasferimento del calore e sette capacità di schede di espansione con abbastanza intestazioni a bordo per unità SATA e M.2 più grandi. L’archiviazione dei dati è di solito la causa di preoccupazione per i PC dei centri dati e i PC dei creatori di contenuti. I creatori di contenuti collegano numerose periferiche al loro PC e richiedono ampi spazi di archiviazione. Non ci può essere un unico vincitore nel testa a testa tra Micro ATX e ATX. Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi.

 

Micro ATX vs Mini ITX

 

Micro ATX vs Mini ITX non è la più feroce delle competizioni. I loro scopi sono abbastanza semplici. Uno è orientato verso gli utenti che vogliono computer di dimensioni miniaturizzate senza caratteristiche hardcore per le più alte prestazioni possibili. Mentre l’altro è orientato verso i giocatori, che vogliono il miglior acquisto per i loro soldi. Mini-ITX è costoso poiché incorporare componenti di fascia alta in una tale scala è una cosa difficile da ottenere. Gli utenti spesso pagano dollari premium per avere caratteristiche vicine all’ATX in un Mini-ITX.

In termini di rapporto prezzo/prestazioni quando guardiamo micro atx vs mini itx, Mini ITX si trova in fondo alla lista, ma dipende interamente dalle esigenze degli utenti. Mini ITX è usato principalmente per costruire PC home theatre. La dimensione compatta permette loro di sedersi sotto la TV e non ingombra lo spazio. Le dimensioni di un tale computer sono state drasticamente ridotte con soluzioni di raffreddamento innovative. Poiché le piccole dimensioni impongono problemi di trasferimento di calore e il raffreddamento passivo diventa difficile da ottenere. Le schede madri Mini-ITX tendono anche ad avere più problemi di gestione dei cavi. Se le intestazioni non sono collocate nella giusta posizione, un cavo potrebbe imporre una restrizione dell’aria ai sistemi di raffreddamento attivo e sembrare esteticamente goffo per un impianto.

È difficile dichiarare un chiaro vincitore nel confronto Micro ATX vs Mini ITX. Se stai correndo con un budget, si consiglia di andare per le schede madri Micro-ATX in quanto hanno una migliore connettività complessiva e prezzo. Mini-ITX è puramente per le persone che vogliono andare sopra e oltre la costruzione del loro PC con dimensioni ridotte. Basta essere sicuri che tutti i vostri requisiti di connettività siano soddisfatti e che non ci sia l’opzione multi-GPU sulle schede madri Mini ITX.
Conclusione

Lasciamo sempre con una nota che è principalmente per i nostri lettori che cercano di acquistare un prodotto. Per riassumere, l’intero argomento gli utenti che sono strettamente giocatori dovrebbero andare per il Micro ATX. Nella maggior parte dei casi, Micro ATX è economicamente fattibile con abbastanza connettività per l’uso quotidiano. Le persone che cercano un HTPC e casi di PC di piccolo fattore di forma dovrebbero preferire la scheda madre Mini ITX come dimensione compatta ma con un prezzo pesante. Non c’è nessun problema nell’usare un alimentatore dedicato per ogni fattore di forma della scheda madre. Gli alimentatori moderni hanno diverse connettività per supportare qualsiasi connettore pin della scheda madre e le GPU.

I progettisti di grafica e gli esperti di data center dovrebbero preferire la scheda madre ATX. Ha una soglia termica più alta, un migliore trasferimento di calore, un minore rumore nel segnale di funzionamento dei componenti, una gestione dei fili più facile e slot di espansione sufficienti per le schede esterne. Le schede madri sono una parte vitale del tuo computer e possono seriamente limitare le tue prestazioni. Assicuratevi di scegliere con cura la vostra scheda madre. Scrivi tutti gli slot di espansione richiesti, gli slot PCIe, gli slot per unità M.2 e le porte SATA di cui hai bisogno per il tuo uso quotidiano prima di fare un acquisto. Le tue dimensioni potrebbero limitarti alcune capacità.

La scelta è tua, ma ti suggeriamo di scegliere con attenzione mentre guardi le schede madri micro atx vs atx. ATX è la migliore selezione completa. Ti fornirà una migliore possibilità di costruire un PC che puoi installare e aggiornare componenti aggiuntivi più liberamente e può anche passare da un fattore di forma all’altro senza alcuna restrizione. Se state costruendo per un lavoro ufficiale o un impianto di gioco, ATX è un fattore di forma standard con cui vi sentirete più a vostro agio se pensate a atx vs micro atx.

Domande frequenti

ATX è meglio di micro ATX?

Supponiamo di fare un sondaggio d’opinione tra ATX e Micro ATX. La maggior parte delle persone andrà per la scheda madre Micro ATX in quanto soddisfa le richieste della maggior parte degli utenti. I sette slot di espansione rispetto ai quattro slot di espansione non sono un grosso problema per i giocatori e gli utenti occasionali di PC. Tutto, dal prezzo, al fattore di forma e all’ingombro da tavolo, è migliore di Micro ATX. La capacità di overclock e di trasferimento del calore del Micro ATX può essere inferiore all’ATX nella maggior parte dei casi.

Qual è la differenza tra una scheda madre micro ATX e ATX?

La differenza tra Micro ATX vs ATX è la dimensione e la connettività. Il Micro ATX è 244 x 244 mm, mentre un ATX è 305 × 244 mm. La dimensione permette anche un numero più significativo di slot di espansione da collocare sulla scheda madre. La Micro ATX ha quattro slot di espansione, mentre una scheda madre ATX standard ha sette slot di espansione. Entrambe le schede madri possono ospitare setup Multi-GPU, ma il limite dipende dal limite degli slot PCIe x16.

Micro ATX entrerà nel case ATX?

Da un punto di vista dimensionale, una scheda madre Micro ATX può facilmente adattarsi a un case ATX. Tuttavia, la maggior parte delle persone non preferisce questa configurazione perché non è economicamente fattibile a causa del case del PC. Il case del PC più significativo rimane per lo più vuoto dall’interno, il che permette un migliore flusso d’aria, ma allo stesso tempo, la maggior parte dell’aria non fluirà sui componenti. In realtà, perderete la capacità di trasferimento del calore del gans invece di migliorare.

Vale la pena il micro ATX?

Micro ATX è la scheda madre più degna del gruppo. Può ospitare tutto, dalla forte capacità di illuminazione RGB, alla configurazione Multi-GPU, quattro slot RAM, fino a tre slot M.2, e riesce ancora ad avere la connettività wireless insieme a un chipset audio di fascia alta. Le schede madri Micro ATX hanno il miglior rapporto prezzo/prestazioni e si adattano a telai che sono facilmente disponibili. L’ingombro da tavolo di un tale case è anche esteticamente gradevole.

Ultimo aggiornamento 2021-10-20 at 13:15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Home » Informatica » Fattori di Forma Schede Madri: confronto ATX , Micro ATX e Mini ITX