Migliori Giacche da Sci e Snowboard sui 100 euro | Quale Comprare | 2021

A parte il bell’aspetto, come si fa a capire se una giacca da sci o da snowboard è adatta alle proprie esigenze? I nostri consigli sul gergo chiave e la tecnologia più avanzata vi permetteranno di scegliere quella giusta per voi.
Impermeabilità e traspirabilità

Il top è una giacca che tiene lontana la neve e che permette al calore e all’umidità generati dal corpo mentre si scia, si fa snowboard o si fa un’escursione.

Migliori Giacche Uomo da Sci e Snowboard sui 100 euro

 

GEMYSE Giacca da Sci da Montagna Impermeabile da Uomo in Pile Antivento Cappotto Invernale all'aperto con Cappuccio (Grigio Nero,L)
  • Giacca da neve calda e durevole: il tessuto esterno è molto resistente e resistente all'usura e la fodera interna in morbido pile è abbastanza spesso per mantenerti caldo e comodo durante l'inverno freddo ma anche traspirante da indossare. Indossalo per anni.

Ultimo aggiornamento 2021-03-07 at 06:36 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Geographical Norway ROYAUTE MEN - Giacca Softshell Impermeabile Uomo - Giubbotto Cappuccio Traspirante All'aperto - Giacca Invernale Antivento - Ideale Attività All'aperto (Nero XL)
  • 💯 { PERFETTO PER LE ATTIVITÀ ALL'ESTERNO } : La ROYAL Geographical Norway ti accompagnerà in tutte le tue attività all'aperto! Che si tratti di escursionismo, caccia, campeggio, arrampicata, pesca, trekking, ciclismo, airsoft, sci, snowboard o qualsiasi altro tipo di sport all'aperto, la nostra giacca softshell si adatta alle tue esigenze. È leggero, caldo, ti protegge dal freddo e dalla pioggia e ti permette una flessibilità ideale nei tuoi movimenti.

Ultimo aggiornamento 2021-03-07 at 06:36 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

KEFITEVD - Giacca da sci da uomo, traspirante, calda foderata, con cappuccio rimovibile, impermeabile grigio/nero L
  • Giacca da sci traspirante per uomo che ti mantiene asciutto e caldo durante gli sport invernali.

Ultimo aggiornamento 2021-03-07 at 06:36 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

 

Migliori Giacche Donna da Sci sui 100 euro

 

GEMYSE Giacca Invernale da Sci da Montagna Impermeabile da Donna in Pile Antivento con Cappuccio Invernale (Rosso Rosa Grigio,M)
288 Recensioni
GEMYSE Giacca Invernale da Sci da Montagna Impermeabile da Donna in Pile Antivento con Cappuccio Invernale (Rosso Rosa Grigio,M)
  • Giacca da neve calda e durevole: il tessuto esterno è molto resistente e resistente all'usura e la fodera interna in morbido pile è abbastanza spesso per mantenerti caldo e comodo durante l'inverno freddo ma anche traspirante da indossare. Indossalo per anni.

Ultimo aggiornamento 2021-03-07 at 07:05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

CAMEL CROWN Giacca da Impermeabile 3 in 1 da Donna, Giacca da Sci Antivento con Rimovibile Giacca Calda Pile, Cappotto Invernale con Cappuccio per Montagna Snowboard Campeggio Viaggio Lavoro
  • ★ 3 in 1 Giacca--- CAMEL CROWN 3 in 1giacca da sci da donna si combina con la giacca esterna impermeabile e una giacca interna in pile caldo. Per tenerti caldo e a tuo agio quando fa freddo all'aperto. Sia la giacca esterna che la giacca interna in pile possono essere indossate rispettivamente o insieme.

Ultimo aggiornamento 2021-03-07 at 06:16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

YSENTO Giacca da sci impermeabile in pile invernale con cappuccio per donna (M, Grigio)
  • Giacca invernale in pile – Giacca invernale da donna da sci con fodera termica in pile, per tenere al caldo quando fa freddo

Ultimo aggiornamento 2021-03-07 at 07:05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

 

Le loro prestazioni sono dovute in gran parte alla membrana impermeabile/traspirante dei tessuti utilizzati per realizzarle. Il livello di impermeabilità è spesso espresso in numeri che si riferiscono a una prova d’acqua – 5.000 mm è un’impermeabilizzazione bassa, 10.000 mm in media, 20.000 mm in alto, 28.000 mm estremamente alto.

La traspirabilità è di solito valutata in grammi, anche in questo caso 5.000g è bassa e 20.000g o più è molto traspirante. Si può anche vedere un valore RET per la traspirabilità – meno di sei è molto traspirante, fino a 13 buono, fino a 20 OK ma non grande per l’equitazione ad alta energia o escursioni a piedi. Alta impermeabilità può tagliare la capacità di una giacca per consentire l’umidità e il calore di fuoriuscire, e si può scegliere di dare priorità a uno o l’altro, o andare per il doppio.

 

Offerta
IUREK Gilet Riscaldato, ZD938 Gilet Uomo Cappuccio Staccabile con 10000mAh Powerbank, 3 Temperatura Regolabile, 4 Zone Riscaldanti, Impermeabile e Lavabile, Gilet Riscaldato per Outdoor,Taglia XL
  • 【4 Zone di Riscaldamento e 3 Controllo Della Temperatura】Utilizzando la tecnologia elettronica tessile, 4 elementi riscaldanti in fibra di carbonio generano calore sotto il colletto, la parte centrale della schiena e due tasche.È possibile regolare le 3 modalità di riscaldamento disponibili che sono Forte (Rosso 55℃), Medio (Bianco 45℃) e Debole (Blu 38℃).

Ultimo aggiornamento 2021-03-07 at 04:16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

 

Alcune marche utilizzano una tecnologia di impermeabilizzazione a marchio proprio, mentre altre utilizzano una tecnologia di grandi nomi come Gore-Tex o Polartec. Diverse versioni, sia che si tratti di un marchio proprio o di una marca propria, si adattano a diverse esigenze, dando priorità al peso, al calore o alla traspirabilità, per esempio. Le giacche più efficienti tendono ad essere più costose, così come le giacche che utilizzano la tecnologia di impermeabilizzazione di marca come Gore-Tex. La grande novità di questa stagione è che The North Face ha lanciato una nuova tecnologia chiamata FutureLight nell’abbigliamento da sci, sostenendo che il sacro doppio di impermeabilità al 100% mantenendo la piena traspirabilità.

Rivestimento impermeabile

Oltre alla membrana impermeabile in un tessuto, la maggior parte delle giacche ha anche un sottile rivestimento sulla parte superiore del materiale per respingere l’acqua in modo che non possa facilmente depositarsi e immergersi, compromettendo la traspirabilità e la resistenza all’acqua. Questo rivestimento è spesso chiamato trattamento DWR (Durable Water Repellent). Molti sono realizzati con prodotti chimici perfluorurati (PFC), che sono dannosi per l’ambiente, quindi si è cercato di trovare alternative più ecologiche.

Guscio o isolamento

In generale, le giacche imbottite sono più calde ma meno versatili delle giacche a conchiglia, che hanno poco o nessun materiale isolante. La storia dice che l’isolamento naturale in piuma d’oca è meno ingombrante dell’imbottitura sintetica ma perde le sue proprietà termiche quando è bagnata, mentre l’isolamento sintetico funziona meglio quando è bagnato ma tende ad essere più ingombrante e non così facile da comprimere in una piccola confezione. Tuttavia, le nuove forme di imbottitura sintetica sono meno ingombranti e più comprimibili, imitando il piumino, e possono anche essere elastiche e traspiranti.

C’è stata anche una tendenza verso una piuma responsabile, prodotta senza spennatura viva degli uccelli, per esempio. I produttori possono mescolare piumino e imbottitura sintetica nella stessa giacca – mettendo giù dove c’è più bisogno di calore, per esempio, e sintetica in zone che possono bagnarsi. Tra i grandi nomi dell’isolamento ci sono PrimaLoft e Thinsulate. Per coloro che sentono davvero il freddo, alcune giacche hanno pannelli riscaldanti alimentati a batteria per un calore immediato in movimento.

Cuciture sigillate

Invece di essere semplicemente cucite, le cuciture possono anche essere nastrate all’interno in modo che siano più impermeabili. Alcune giacche hanno tutte le cuciture sigillate con il nastro adesivo. Altre hanno solo le cuciture critiche sigillate, in aree vulnerabili come le spalle. Il nastro più stretto su alcune giacche di fascia alta aiuta a mantenere basso il peso complessivo.

Asciugatura

I rivestimenti delle giacche sono spesso realizzati in un materiale ad asciugatura rapida, che disperde l’umidità o in rete, progettato per trasportare il sudore lontano dal corpo in modo rapido. Questo aiuta a mantenersi asciutti quando si lavora sodo o quando fa caldo; indossare sotto la giacca un baselayer altrettanto tecnico aiuta il processo.

Durata e peso

I materiali utilizzati per realizzare una giacca sono disponibili in diversi pesi e trame – il tessuto della faccia esterna può essere a due o tre strati di spessore, ad esempio. Più strati sono più resistenti, e anche i materiali più duri resistono meglio all’abrasione, ma tendono ad essere più pesanti e ad essere più duri al tatto, e non drappeggiano anche il corpo. Alcune giacche hanno materiale più resistente all’abrasione su aree come le spalle; recentemente c’è stata una tendenza per le aree più durevoli ad essere tessute in materiale, così la giacca può essere fatta da un unico pezzo, riducendo la necessità di cuciture vulnerabili all’acqua.

Vestibilità e taglio

La vestibilità e il taglio che fa per voi dipende dal tipo di sci o snowboard che vi piace fare. La vestibilità slim fit può essere più adatta a chi percorre piste lisce, mentre un taglio ampio si adatta ai movimenti più grandi e alle attività extra come l’escursionismo che i freerider e i freestyler praticano. Tuttavia, i materiali elastici e i tagli intelligenti progettati per lavorare con i movimenti di sci e snowboard fanno sì che ci sia una grande varietà di opzioni tra i due estremi.

Sfiato

La maggior parte delle giacche da sci e da snowboard sono dotate di prese d’aria sotto le ascelle per permettere all’aria calda di uscire dalla giacca e all’aria fresca di entrare – aprendole si evita di dover aprire la cerniera anteriore e di avere una giacca a sventola mentre si è in movimento. Possono essere foderate a rete o aperte all’aria; alcune hanno una cerniera a due vie in modo da essere più facili da usare, soprattutto se si indossa uno zaino.

Alcuni produttori diventano più inventivi, con bocchette sul davanti o sulle maniche per aspirare aria fresca, bocchette sul retro per far uscire l’aria calda e sistemi che incanalano l’aria intorno alla giacca. Le prese d’aria frontali sono anche facili da usare quando si indossa uno zaino, e possono fungere anche da tasca. Alcuni produttori hanno introdotto delle prese d’aria per la giacca che si allineano con le prese d’aria sugli strati intermedi, in modo da poter lavorare insieme.

Gonna da neve

Si tratta di una larga fascia elastica all’interno della giacca – a volte chiamata gonna da neve – che può essere fatta sopra i pantaloni da sci e aiuta a fermare la neve che entra nei vestiti. Molte marche aggiungere strisce di silicone intorno alla banda per aiutarlo a rimanere in posizione. Alcune giacche hanno gonne da neve rimovibili, altre ne hanno una che può essere tolta quando non è in uso.

Snap-to-pantaloni

Alcune giacche e pantaloni possono essere collegati tra loro con popper, zip, passanti o ganci sulla gonna in polvere e la cintura dei pantaloni abbinati, creando una pseudo tutina. Questo è più efficace di una gonna da sola per evitare che la neve si alzi dalla giacca o scenda dai pantaloni.

Cappuccio

I cappucci sono fissi o staccabili. Un cappuccio staccabile può essere rimosso se si pensa di non averne bisogno, o solo per stile. Un cappuccio fisso è sempre a portata di mano. Molti sono progettati per adattarsi sopra un casco per una maggiore protezione dalle intemperie quando fa freddo e nevica, alcuni rotolano via nel collare quando non sono necessari. La maggior parte dei cappucci sono regolabili – cercate una trazione elastica sul retro per esempio, che è utile per evitare che cada sopra i vostri occhi. Anche una tesa rigida nella parte anteriore aiuta. Alcuni cappucci hanno una finta pelliccia staccabile.

Trucchi per la cerniera

Poiché sono una parte vulnerabile della giacca, alcune o tutte le cerniere possono essere resistenti all’acqua. Per evitare fastidio al mento, di solito c’è una guardia sopra la parte superiore della cerniera anteriore, e ci può essere materiale più morbido dietro di essa anche qui, per una protezione extra. Una cerniera asimmetrica, o una che è stata progettata per curvare fuori dal viso, evita il problema, e una patta dietro o davanti alla cerniera anteriore aiuta a tenere fuori il vento. Le cerniere con grandi passanti rendono più facile l’uso con i guanti, e un piccolo garage sopra l’estremità chiusa della cerniera è un altro trucco per tenere fuori l’acqua.

Polsini interni e passanti per i pollici

Per fermare il vento che fischia tra i polsini e i guanti, si può trovare un polsino elastico interno nelle maniche della giacca, a volte con un passante per il pollice per aiutarlo a stare fermo. Questi possono essere realizzati in materiale traspirante (vedi sopra) per evitare che rimangano inzuppati. Più basso è il profilo, più facile da indossare sotto i guanti.

Tasche

La maggior parte delle giacche hanno una serie di utili tasche specifiche per gli oggetti – una grande maglia all’interno per gli occhiali, una piccola sul braccio per il passaggio dell’ascensore, una tasca per il telefono con un inserto in modo che i cavi delle cuffie possano essere infilati alle orecchie dall’interno della giacca, e una tasca interna sicura per riporre la carta o il denaro. È una buona idea pensare a dove sono sulla giacca e a cosa metterci dentro quando si acquista.