DeepCool Matrexx 50 Recensioni

(Aggiornato il: Gennaio 2, 2023)

Se siete alla ricerca di un case di qualità con buone caratteristiche di raffreddamento, non cercate oltre. Abbiamo esaminato il case DeepCool Matrexx 50 e ne abbiamo descritto alcune caratteristiche, i pro e i contro e il nostro test. Questo vi aiuterà a decidere se questo case fa al caso vostro.

Caratteristiche
Questo telaio mid-tower di DeepCool ha tonnellate di spazio e supporta schede madri fino a E-ATX. Dispone inoltre di un canale di flusso d’aria gitternet che contribuisce a mantenere fresco l’intero sistema. È un’ottima scelta sia per i principianti che per gli esperti.

Il case ha dimensioni di 442x210x479 mm e un vano a torre largo 210 mm. Presenta uno spazio per i cavi di 24 mm e supporta fino a quattro unità SSD da 2,5″ e due unità HDD da 3,5″. È inclusa anche una gabbia per unità rimovibile.

Il case supporta un’ampia gamma di componenti, tra cui un alimentatore da 370 mm e due dissipatori per CPU da 160 mm. È inoltre dotato di un’eccellente serie di sedi per ventole che ne facilitano l’installazione. Inoltre, può adattarsi a qualsiasi moderno sistema di raffreddamento ad acqua fino a un radiatore da 360 mm. È perfetto per assemblaggi di gioco brillanti e potenti workstation.

Offerta
DeepCool Matrexx 50 Black Case ATX USB 3.0 PC Gaming 0.6MM SPCC Con 4 Ventole 120mm RGB Rainbow Addressable 5V ADD Pannello Frontale e Laterale in Vetro Temperato (AxPxL 479x442x210 mm)
  • Case con struttura in spcc di 0.60 mm, compatibile con scheda madre e-atx, atx, m-atx, mini-itx
  • Frontale e pannello laterale in vetro temperato dove sarà possibile mettere in evidenza tutta la componentistica
  • 4 ventola addressable 120 mm preinstallate:3 frontali 1 retro; possibilità di poter installare ventole: top 2120 mm o 2140 mm
  • Supporto radiatori: frontale 120/140/240/280/360 mm | top 120/140/240/280 mm | rear 120 mm
  • Deepcool matrexx 50 è compatibile con schede grafiche fino a 370 mm (orizzontale) e 340 mm (verticale) e cpu cooler fino a 168 mm di altezza, cover psu, filtro antipolvere sul pannello inferiore e superiore

Recensione completa
Questa recensione del DeepCool Matrexx 50 non è un confronto con altri case per computer, ma una panoramica completa delle caratteristiche e dei pro e contro del case. Il case è realizzato con pannelli in gehard glazen e dispone di illuminazione RGB. È disponibile in diverse varianti, con prezzi compresi tra 45 e 75 euro.

Il Matrexx 50 MESH 4FS supporta dissipatori per CPU fino a 160 mm di altezza, nonché schede video o alimentatori fino a 370 mm di lunghezza. È inoltre dotato di un pannello laterale in vetro temperato di 4 mm di spessore che consente una chiara visione dei componenti all’interno. Supporta inoltre fino a tre ventole da 120/140 mm nella parte anteriore. In termini di capacità di archiviazione, può ospitare fino a quattro unità SSD da 2,5″ e due unità HDD da 3,5″.

Il Matrexx 50 è un ottimo case per una costruzione di fascia media o bassa. Ha molto spazio per la scheda grafica e il dissipatore della CPU e il case è insonorizzato. C’è anche un posto per i radiatori per il raffreddamento a liquido, il che è un vero vantaggio.

Un’altra opzione eccellente è il Matrexx 55 ADD-RGB. Si tratta di un bel telaio a un prezzo ragionevole, dotato di due pannelli in vetro temperato e di una striscia LED RGB frontale. Questo telaio è ideale per chi desidera un look minimalista ma vuole comunque un flusso d’aria sufficiente.

Pro e contro
Il case DeepCool Matrexx 50 è progettato per schede madri E-ATX e presenta un pannello frontale e laterale in vetro temperato da 4 mm. Misura 479 x 210 x 442 mm e pesa circa 7,4 kg. Supporta un radiatore da 120/240 mm e offre un flusso d’aria ottimale. Il case dispone anche di 2 grandi prese d’aria e di uno scarico sul retro.

Il case MATREXX 55 è un altro ottimo case. Ha un prezzo accessibile di 119 dollari ed è dotato di 3 ventole PWM RGB da 120 mm, lati in vetro temperato e illuminazione RGB indirizzabile. Tuttavia, è necessario acquistare un’ulteriore ventola di scarico da 120 mm per la parte posteriore del case. Tuttavia, ho testato questo case con un radiatore da 240 mm sul tetto e ho ottenuto un flusso d’aria decente. Il prezzo è anche inferiore a quello degli altri modelli, quindi sarà più facile pagare un’unità di raffreddamento ad acqua AIO da 240 mm.

Il case è ben progettato e presenta un’ottima gestione dei cavi. Dispone inoltre di un pannello laterale in vetro temperato, unico per un case micro-ATX. Dispone di un’ottima staffa di supporto per i radiatori e di una camera separata per l’alimentatore. L’aspetto negativo è rappresentato dalle dimensioni leggermente maggiori, ma si tratta di un aspetto secondario rispetto agli altri case.

Se avete un budget limitato, questo case potrebbe non essere la scelta migliore per voi. Tuttavia, ha tutte le caratteristiche necessarie per un case mid-tower e offre un ottimo supporto per il raffreddamento. Tuttavia, non è la scelta migliore per gli appassionati di sistemi di gioco di fascia ultra alta.

Se siete alla ricerca di un case da gioco di fascia alta, un case micro-ATX può essere la scelta migliore. Il fattore di forma micro-ATX consente di inserire una CPU e una scheda grafica di gioco di fascia alta in un case grande solo la metà. Tuttavia, non consente di risparmiare spazio come un case mid-tower compatto.

Opinioni e test
Per un prezzo inferiore a PS40, il case DeepCool Macube 110 micro-ATX è una scelta interessante. È dotato di vetro temperato e di una ventola da 120 mm, oltre che di una qualità costruttiva decente. È raro trovare un case micro-ATX con un prezzo così basso e una buona qualità costruttiva.

Il case Deepcool Matrexx 55 add-RGB è una scelta eccellente per chi ha un budget limitato. Pur prendendo spunto da design comuni, il pannello frontale unico lo fa risaltare. Tuttavia, non è privo di difetti, come la lunghezza ridotta dei cavi per le ventole, il controller RGB e la gabbia per HDD non rimovibile.

Il case Deepcool è piuttosto ordinato e il badge è già applicato sul fondo. I lati sono realizzati in vetro scuro colorato, che aiuta a nascondere le ventole non illuminate. Accanto al vetro è presente una striscia LED. Il case è per lo più in plastica, anche se preferirei che fosse in alluminio spazzolato. Il case è dotato di un filtro antipolvere magnetico sulla parte superiore e il pannello frontale presenta una presa USB 3.0 e due prese USB 2, un jack per cuffie e microfono e un pulsante di reset.

Ultimo aggiornamento 2023-02-09 at 05:46 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.