In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Come guardare IPTV su smartphone e tablet Android

Come guardare IPTV su smartphone e tablet Android

IPTV su Android è l’argomento che tratteremo in questa nuova guida di DecodificadorIPTV.es. Vi spiegheremo come guardare IPTV su Android e quali sono le liste IPTV su Android, e vi presenteremo anche le migliori applicazioni IPTV su Android. Come già sapete, l’IPTV e le IPTV su smartphone Android sono di gran moda, ma le IPTV su tablet Android sono anche tra le più popolari e utilizzate.
Ma andiamo al punto: nelle righe seguenti spiegheremo come funziona l’IPTV su Android, parleremo anche di un’app IPTV per Android come Smart IPTV Android, e molto altro ancora. Tuttavia, vi avvertiamo di un aspetto molto importante: non tutte le inserzioni IPTV su Android o altri sistemi operativi sono legali, quindi vi invitiamo a diffidare di coloro che offrono contenuti illegali in quanto può portare a sanzioni significative.

Cosa sono le liste IPTV e come funziona IPTV su Android?

Come funziona l’IPTV su Android? Prima di tutto, dovreste sapere cos’è l’IPTV (o Internet Protocol Television). Grazie alla diffusione di Internet e della rete ad alta velocità, ADSL e fibra ottica, i sistemi di telecomunicazione, compresi quelli televisivi, si sono evoluti di conseguenza. Una delle innovazioni più importanti è l’IPTV, una rete di sistemi che ci permette di guardare canali, sia a pagamento che gratuiti, comodamente sui nostri dispositivi portatili. In Italia, questa rivoluzione è arrivata in sordina, ma sta crescendo, influenzando fortemente la tecnologia che la ospita e la rende diffusa.
Oggi il protocollo si sta sviluppando rapidamente grazie ad Android. In effetti, il sistema operativo offre infinite possibilità per accedere al magico mondo dell’Internet TV. Le applicazioni principali, i plugin e i componenti aggiuntivi sono sviluppati dal sistema operativo di Google, permettendo loro di essere lanciati su dispositivi basati su Android.

Leggi : Migliori Smartphone per la fotografia

I requisiti sono molto semplici, i passaggi di configurazione e installazione sono facili e intuitivi, quindi di fatto tutti possono accedere a IPTV su Android. Non c’è bisogno di essere un esperto o di studiare le istruzioni, come nel caso di certi trasmettitori di TV satellitare. Questa è la forza dell’IPTV, un metodo semplice ma innovativo da mille punti di vista.
In breve: IPTV è, in poche parole, il nuovo modo di guardare i canali TV tradizionali (e molti altri) su Internet. In questo modo, gli stessi canali che vengono trasmessi via digitale terrestre o satellitare vengono riprodotti con uno streaming live o on-demand anche in streaming sul web e quindi visibili, con certi limiti, attraverso qualsiasi dispositivo collegato a Internet.

Quindi, per accedere ai contenuti IPTV su Android, devi prima avere uno smartphone, un tablet, un PC o qualsiasi altro dispositivo che possa connettersi a Internet e supportare un’app IPTV Android: in pratica un software che supporta e legge le liste IPTV su Android, ovvero file solitamente in formato m3u (proprio come le playlist dei file musicali) che contengono una lista di link che portano ai flussi video disponibili in rete. Questi flussi sono chiamati IPTV e nella maggior parte dei casi queste liste contengono canali TV legalmente disponibili. Recentemente, però, si sono diffuse liste IPTV, per Android e non solo, che contengono anche link a canali televisivi a pagamento come Sky o Mediaset: queste liste, dovete sapere, sono illegali e gli utenti che le usano sono a rischio.

Articoli di approfondimento:

Migliori Decoder Set-Top Box per guardare i Canali Iptv (2021)

Cos’è l’IPTV e come funziona

Come guardare IPTV su smartphone e tablet Android

Migliore Iptv Box Android sotto 100 euro

Perché usare Android per guardare IPTV?

Quando si sceglie il miglior dispositivo per accedere alla IPTV, si dovrebbe prestare molta attenzione al sistema operativo. Dovete sapere che l’IPTV su smartphone, tablet e altri dispositivi Android ha una serie di applicazioni attraverso le quali è possibile usufruire di elenchi IPTV che sono molto più sofisticati di quelli disponibili su altri sistemi operativi. Android è quindi il miglior sistema operativo per queste operazioni.

Inoltre, non bisogna dimenticare che i dispositivi mobili Android offrono una delle gamme di prodotti più ampie e complete. Dallo smartphone per la visualizzazione di semplici eventi sportivi, al tablet Android con qualità HD, dedicato alla visione di film e serie. Possiamo collegare IPTV a praticamente qualsiasi strumento che esegue un sistema Android.

Le migliori applicazioni IPTV per Android

In altri articoli abbiamo spiegato come è possibile guardare IPTV su dispositivi APPLE e SMART TV usando passi tecnici elementari. Per l’IPTV su Android è fortunatamente ancora più facile grazie alle molte applicazioni che possono aiutarci a guardare i canali TV su tablet e smartphone.

Le app leggono le liste IPTV di Android in formato m3u e le convertono in una serie di link che possono essere attivati con un solo clic. In pratica, trasformano una playlist di link in una lista di canali che saranno riprodotti su Internet. Ecco le migliori applicazioni IPTV per Android, tra cui Smart IPTV Android, una popolare applicazione IPTV per Android.

Smart IPTV per Android

Come accennato sopra, tra le migliori applicazioni IPTV Android, Smart IPTV Android si distingue sicuramente. Installata sui dispositivi Android TV e Amazon Fire TV, così come sugli ultimi modelli di smart TV Samsung e LG, questa app Android IPTV permette di importare, elaborare e gestire liste di canali distribuiti in streaming su Internet, rendendoli facili da guardare e organizzare.
Questa applicazione è assolutamente legale, tanto che può essere scaricata direttamente dai negozi ufficiali. Il rischio, come già detto, è quello di accedere a liste IPTV che contengono canali non sicuri e quindi illegali.

GoIPTV M3U

GoIPTV M3U è un’applicazione gratuita disponibile su Android e iOS che permette di visualizzare e organizzare le playlist dei canali. Abbastanza intuitivo e facile da usare, integra la riproduzione automatica dell’ultimo canale e la guida TV dei canali italiani.
Televisione IP – IPTV M3U

Una delle migliori applicazioni IPTV su Android è sicuramente IP Television – IPTV M3U. Disponibile anche in doppia versione Android e iOS, è frutto del lavoro di uno sviluppatore italiano e unisce un’ottima stabilità, la riproduzione di tutte le liste di canali in un’app che vanta anche una grafica accattivante. Tuttavia, non è gratuito e sono necessari acquisti in-app per rimuovere gli annunci.

GSE SMART IPTV

Tornando a una risorsa gratuita, raccomandiamo GSE SMART IPTV. Anche qui, andiamo dritti al punto con un’applicazione che supporta i formati M3U e JSON, oltre a permetterne il caricamento via FTP o HTTP. Una buona interfaccia e l’accesso alla guida TV: vale un periodo di prova.

IPTV Extreme

Chiudiamo con IPTV Extreme, una delle app IPTV solo per Android più popolari del settore. Soprattutto perché è gratuito e offre tutte le caratteristiche che ci si aspetta di trovare in un’app del genere. Le numerose impostazioni del lettore video assicurano anche un alto grado di personalizzazione dell’esperienza di visione. E questo è molto apprezzato dagli utenti.

Dopo aver installato una delle applicazioni sopra menzionate, le principali e ormai più seguite, dovete solo seguire alcuni semplici passi per configurarle. Alcuni programmi offrono la possibilità di scaricare automaticamente le liste e fornire immediatamente la massima integrità dei canali visibili in modo sicuro, altri devono essere configurati con parametri intuitivi. Se sono necessarie delle liste, sarà facile trovarle direttamente online attraverso semplici ricerche.

KODI

Uno dei più popolari media center multipiattaforma con una grafica intuitiva e facile da usare. La sua semplicità si basa sulla trasformazione di uno smartphone o tablet Android in una TV portatile, solo attraverso l’uso di Internet e dei canali IPTV. È anche considerato eccellente per il suo continuo aggiornamento dei canali, infatti non dovrete cercare link o liste di canali. Sarà l’applicazione stessa, attraverso i plugin appropriati, ad espandere il suo potenziale per soddisfare le vostre esigenze.

Ma attenzione all’uso di questa applicazione: la sua diffusione è dovuta anche al fatto che si può accedere ai contenuti di Sky e Mediaset. Vi ricordiamo che è illegale accedere ai canali e ai contenuti dei pacchetti di abbonamento alla pay-TV attraverso questi sistemi alternativi.

Ulango TV

Il concorrente più feroce, che sorpassa e combatte continuamente contro Kodi. La sua forza deriva dal numero di canali disponibili, per non dire altro. Sport, cinema, musica e TV satellitare da tutto il mondo, Italia compresa. L’unico difetto, accettabile data la qualità del servizio offerto, è che ci sono due versioni. La versione gratuita, che ti permette di guardare fino a venti minuti al giorno, e la versione premium, che ti dà accesso a qualsiasi canale a tempo indeterminato. Tuttavia, il prezzo è molto competitivo, infatti ci viene offerta l’intera IPTV, sempre aggiornata e disponibile, per circa 3 euro al mese. Anche in questo caso, come in quello precedente, vi ricordiamo che l’accesso ai contenuti della televisione a pagamento con questi mezzi è illegale e che c’è un rischio reale di incorrere in sanzioni.
I migliori set-top box IPTV Android del momento

Ultimo aggiornamento 2021-10-20 at 13:15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Home » Informatica » Come guardare IPTV su smartphone e tablet Android