Samsung Monitor CH89 C34H892 Monitor recensioni opinioni test simili

Samsung Monitor CH89 C34H892 Recensioni del monitor

Se state pensando di acquistare un nuovo monitor, ci sono molti fattori da considerare. I monitor Samsung hanno noti problemi di sfarfallio, soprattutto alle frequenze di aggiornamento più basse, e questo problema può essere più evidente se si attiva la modalità “realtà virtuale”. Ciononostante, i monitor Samsung sono in grado di visualizzare neri profondi e possono essere abbastanza luminosi da combattere i riflessi in una stanza ben illuminata. Dispongono anche di una discreta funzione di local dimming, anche se tendono a perdere i dettagli fini e le luci nelle scene scure.

Recensione completa
Il CH89 è un monitor curvo dal corpo sottile con un’elevata risoluzione di 3440 x 1440. Si tratta di una risoluzione 2,5 volte superiore a quella del Full HD, che consente di ottenere immagini nitidissime. Ciò consente di vedere più dettagli a colpo d’occhio e di avere una visione panottica di documenti di grandi dimensioni. È inoltre dotato di una singola porta USB di tipo C, che supporta fino a 65W di potenza.

Il Samsung C34H890 presenta un esterno nero opaco con una piccola cornice nella parte inferiore. Il display è quasi privo di cornici, ad eccezione della parte inferiore, che presenta bordi sottili. Nel complesso, si tratta di un monitor attraente con buoni angoli di visione e una buona precisione dei colori.

Il Samsung C34H890 è dotato di uno schermo VA curvo con risoluzione 3440 x 1440, frequenza di aggiornamento di 100 Hz e tecnologia di retroilluminazione avanzata. È quasi identico al Samsung C34F791, ma presenta una porta USB-C e un’estetica rinnovata. Nonostante le nuove caratteristiche, il C34H890 non dispone della tecnologia Quantum Dot.

Sebbene il C34H890 vanti un’elevata frequenza di aggiornamento e un buon pannello IPS, ci sono ancora alcuni compromessi da considerare. Sebbene la qualità dell’immagine sia buona, le sue capacità di riduzione della sfocatura sono carenti rispetto ai rivali moderni. Il monitor AOC AG352UCG è un monitor comparabile che include la tecnologia G-Sync.

Pro e contro
Il monitor Samsung CH89 C34H892 offre un’ottima qualità d’immagine per il suo prezzo, ma presenta anche alcuni aspetti negativi. Un aspetto negativo è lo sfarfallio, in particolare alle frequenze di aggiornamento più basse. Questo può essere un vero problema, soprattutto se si utilizza il monitor con il VRR attivato. La buona notizia è che il monitor Samsung dispone di una discreta funzione di local dimming. Tuttavia, questo significa che perde alcuni dettagli fini e luci nelle scene scure.

Questo monitor è dotato di un pannello VA da 34 pollici con una risoluzione di 3440 x 1440. Ha anche una frequenza di aggiornamento di 100Hz e un tempo di risposta di 4ms. È inoltre dotato di un LED a fosfori potenziato per un’ampia copertura del gamut sRGB. L’aspetto negativo è che non dispone della tecnologia Quantum Dot.

Nonostante il prezzo basso del Samsung C34H892, il monitor ha un aspetto premium che lo rende una buona scelta per le aziende. Il pannello è abbastanza uniforme, ma potrebbe migliorare la sua uniformità. Le deviazioni sono state in media del 15% e si sono verificate delle sacche di luce verso gli angoli. Tuttavia, questo fenomeno è meno evidente quando si gioca o si visualizzano immagini colorate.

Un altro aspetto negativo è rappresentato dagli angoli di visione orizzontali del Samsung Odyssey G9. Le immagini appaiono sbiadite dai lati, il che le rende inadatte ai giochi in cooperativa. Il formato ampio dello schermo può anche far apparire i bordi imprecisi se sono troppo vicini allo spettatore. Tuttavia, la curvatura dello schermo attenua questo problema.

Opinioni e test
Come monitor aziendale di fascia alta, il Samsung C34H890 viene commercializzato come un prodotto di buon valore. Nonostante il prezzo elevato, questo modello non è privo di inconvenienti. Innanzitutto, l’uniformità dello schermo potrebbe essere migliore. Ci sono alcuni punti in cui i colori non sembrano accurati e sono più evidenti negli angoli. Tuttavia, questi difetti non erano così evidenti quando si guardavano giochi o immagini colorate.

Il Samsung C34H890 offre un pannello VA curvo con una risoluzione di 3440 x 1440 pixel. Dispone inoltre di una frequenza di aggiornamento di 100 Hz. Lo schermo è simile a quello del Samsung C34F791 e presenta una tecnologia di retroilluminazione migliorata. Sebbene questo monitor non disponga della più recente tecnologia Quantum Dot, offre comunque un’immagine di alta qualità ed è un ottimo tuttofare per la vostra azienda.

Il monitor Samsung CH89 C34H892 offre una qualità d’immagine decente, ma non ha punti di forza particolari. Ad esempio, sebbene questo schermo sia in grado di riconoscere i segnali HDR, non è la scelta migliore per i giocatori o per i creativi seri. Tuttavia, le dimensioni compatte del monitor lo rendono un ottimo schermo per l’ufficio o la stanza degli ospiti. Viene inoltre fornito con un utile telecomando TV e una piattaforma Tizen TV. Tuttavia, manca di alcune caratteristiche importanti, come l’ampia copertura della gamma cromatica e la frequenza di aggiornamento bloccata a 60 Hz.

Alternative Prodotto simile da acquistare
Il Samsung CH89 è un monitor curvo ultralargo da 34 pollici. È una buona scelta per i multi-tasker, in quanto offre più spazio sullo schermo per lavorare. L’ampio schermo è comodo per gli occhi ed è dotato di funzioni come la tecnologia Flicker Free di Samsung e la modalità Eye Saver per la riduzione della luce blu.

È dotato di un pannello VA curvo con risoluzione 3440 x 1440, una frequenza di aggiornamento di 100 Hz e una tecnologia di retroilluminazione avanzata. Ha un look rinnovato e una porta USB-C. Tuttavia, nonostante le nuove caratteristiche, questo modello manca ancora della tecnologia Quantum Dot.