Recensione del monitor Samsung Gaming Odyssey G5 C27G53: prezzo,opinioni,offerte

(Aggiornato il: Gennaio 2, 2023)

Quando si è alla ricerca di un monitor in grado di soddisfare le proprie esigenze di gioco, ci si potrebbe interrogare sulla recensione del Samsung Monitor Gaming Odyssey G5 C27G55. In questa recensione daremo un’occhiata alle sue caratteristiche, ai pro e ai contro e a quali prodotti simili sono disponibili. Inoltre, forniremo una tabella comparativa per aiutarvi a prendere la decisione giusta.

caratteristiche
Il monitor Samsung Gaming Odyssey G5 C27G51 è dotato di un display a 1440p che offre un’elevata frequenza di aggiornamento e un tempo di risposta decente. Anche se il tempo di risposta è un po’ lento, è comunque migliore rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti. Inoltre, questo monitor è completamente regolabile ed è dotato di un overdrive regolabile.

Lo schermo da 27 pollici del Samsung Odyssey G5 vanta un pannello VA curvo con una risoluzione di 2560 x 1440. Il monitor ha anche una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e un tempo di risposta di 1ms. L’unico inconveniente è che non è dotato di un’efficace implementazione HDR, quindi non sarà in grado di offrire un’esperienza di gioco HDR. Nonostante queste limitazioni, il monitor è comunque un’ottima scelta per i giocatori, con il suo pannello IPS che offre un’ottima qualità dell’immagine.

Il Samsung Odyssey G5 offre anche il supporto freeSync. Questa caratteristica gli consente di lavorare con la tecnologia G-Sync di Nvidia. Tuttavia, per funzionare con G-Sync è necessaria una connessione DisplayPort. Questo tipo di connessione è ormai comune tra gli utenti di PC. Anche l’input lag di questo monitor è relativamente basso, con soli 5 ms a 144 Hz.

Un altro vantaggio del monitor Samsung Gaming Odyssey G5 C27G51 è il suo prezzo contenuto. Attualmente è disponibile al prezzo di PS209 (£219), con un enorme risparmio rispetto ai prodotti di altre marche. Se avete un budget limitato, questo modello è una buona opzione.

Il Samsung Odyssey G5 ha una risoluzione di 1440p, un eccellente tempo di risposta e un basso input lag. Soffre però di un forte riflesso e di un’ergonomia inferiore alla media. Oltre al prezzo contenuto, è compatibile con G-Sync e FreeSync. È anche in grado di montare un supporto VESA da 75×75 mm.

recensione completa
Il monitor Samsung C27G55TQWR da 27 pollici è uno dei migliori monitor da gioco sul mercato. Il suo schermo da 27 pollici è ricco di funzioni avanzate che consentono di giocare a tutti i giochi preferiti senza perdere un colpo. Il suo display luminoso e vibrante è anche estremamente facile da vedere.

Il design del monitor è simile a quello del modello superiore della serie G7, ma è più economico rispetto ai suoi concorrenti. Il telaio è realizzato in nero opaco, che ne facilita la pulizia e la manutenzione. Il display non è privo di cornici, ma presenta bordi sottili che si appoggiano allo strato esterno. Questo rende il monitor una scelta solida per il gioco e l’uso quotidiano.

Questo monitor ha una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e un buon tempo di risposta dei pixel. Inoltre, è dotato di un ottimo overdrive per i giocatori, che riduce al minimo le scie e i sovraccarichi. Il monitor dispone anche di un altoparlante integrato ed è alimentato da un processore dual-core.

Sebbene il monitor Samsung Odyssey G5 C27G53 sia in grado di effettuare la calibrazione, non è molto utile per la creazione di contenuti. Sebbene la media del dE sia solo di 1,16, lo schermo appare comunque ottimo dopo qualche ritocco. Inoltre, il colorimetro integrato serve solo come strumento supplementare per la creazione di contenuti.

Sebbene il prezzo del Samsung Odyssey G5 C27G53 non sia troppo elevato, si tratta comunque di un monitor da gioco di qualità. Il display è luminoso e vivido, con un elevato rapporto di contrasto che lo rende ideale per i giochi immersivi. Tuttavia, il supporto è tutt’altro che ideale ed è necessario installare un supporto VESA se si desidera utilizzare il display in un ambiente di gioco.

Oltre ad avere la migliore qualità dell’immagine tra i monitor da gioco presenti sul mercato, questo monitor offre anche una buona gamma di opzioni di connettività. È possibile collegarlo al PC tramite HDMI, DisplayPort, USB e jack audio da 3,5 mm. Questo monitor è economico, ma è bene controllare i prezzi prima dell’acquisto.

Sebbene il Samsung Odyssey G5 sia realizzato in plastica, sembra robusto e affidabile. I suoi pannelli sono abbastanza spessi e non si flettono. C’è una leggera oscillazione, ma si nota solo quando si scrive pesantemente o si urta accidentalmente il monitor.

pro e contro
Il monitor Samsung Gaming Odyssey G5 C27G52 ha un ampio schermo ad alta risoluzione. Offre inoltre una frequenza di aggiornamento di 144Hz e un tempo di risposta di 1ms. Il lato negativo è che lo schermo non è compatibile con l’HDR e la sua retroilluminazione è di soli 250 cd/m2. Tuttavia, l’accuratezza del colore e il rapporto di contrasto del monitor sono eccellenti. Inoltre, presenta un input lag molto basso.

Come monitor da gioco FreeSync, il Samsung Odyssey G5 è compatibile con la tecnologia G-Sync di Nvidia, il che lo rende una buona scelta per i giocatori. Tuttavia, è necessaria una connessione DisplayPort per attivare G-Sync. Se non utilizzate un PC oggi, la funzione G-Sync potrebbe non esservi molto utile. Anche l’input lag è piuttosto basso, pari a cinque millisecondi a 144 Hz.

Il design del monitor Samsung Gaming Odyssey G5 C27G5 è simile a quello del suo fratello più costoso, il G7. Ha bordi sottili su tre lati e un ampio supporto a V. Tuttavia, ha un aspetto più economico e manca di illuminazione RGB. Inoltre, non dispone di porte USB utilizzabili.

L’accuratezza dei colori dell’Odyssey G5 è discreta e copre il 99% dello spazio colore sRGB. Non è così precisa come la sua controparte più piccola, ma è comunque sufficiente per il gioco e l’uso quotidiano. Tuttavia, se si prevede di utilizzare il monitor per scopi creativi o di editing, si potrebbe prendere in considerazione un modello diverso.

Il Samsung Odyssey G5 LC32G55T è un monitor piuttosto grande e richiede un supporto di grandi dimensioni. Inoltre, è pesante e scomodo da spostare. Con le sue 12,6 libbre, non è il monitor più portatile. Ciò significa che potrebbe essere difficile spostarlo da una stanza all’altra.

Un aspetto negativo di questo monitor è la presenza di macchie nere dietro le aree più scure dello schermo. Se siete alla ricerca di un monitor più reattivo e con neri più dettagliati, questo non fa per voi. È possibile acquistare il modello Samsung Monitor Gaming Odyssey G5 C27G51, con colori eccellenti e un ottimo display.

prodotto simile da acquistare
Se state cercando di acquistare un nuovo monitor per il gioco, la linea di monitor Samsung Odyssey potrebbe essere la scelta giusta per voi. La nuova serie comprende un modello da 27 pollici, un modello da 32 pollici e un modello ultrawide da 34 pollici. Pur non avendo recensito il nuovo modello ultrawide, abbiamo notato che ha la stessa risoluzione wqhd del modello da 27 pollici.

Se siete alla ricerca di un monitor per il gioco, il Samsung Odyssey G5 è la scelta perfetta. Il suo schermo offre un’ampia gamma di colori, ma manca di alcune funzioni che potreste desiderare. L’Odyssey G5 ha due kanten, ma il modello da 32 pollici ne ha tre.

La serie Odyssey di Samsung ha introdotto un nuovo look nei monitor da gioco. Il modello di punta, l’Odyssey G9, vantava una curvatura di 1000R e un tempo di risposta di livello esports. Il G9 costava più di mille dollari. Il G5 è una variante più economica che offre specifiche simili.