Scarpa da lavoro

Una delle prime cose che un datore di lavoro può dirvi al momento dell’assunzione è che avete bisogno di un paio di scarpe da lavoro. A seconda del settore, questo potrebbe significare scarpe professionali non antiscivolo, comode e generalmente adatte al luogo in cui lavorerete. Il vostro datore di lavoro potrebbe anche darvi un esempio di ciò che ritiene più adatto. Le migliori scarpe da lavoro in commercio non devono essere necessariamente degli stivali. Per diverse industrie la scarpa da lavoro ideale deve essere robusta e antiscivolo. Tra i principali settori industriali che richiedono scarpe da lavoro ci sono la ristorazione, i supermercati, l’assistenza sanitaria, il settore industriale e dell’ospitalità, le scuole.Ci sono ottime scarpe da lavoro sotto 100 euro.

Utility Diadora - Scarpa da Lavoro Glove Tech Low S3 Sra HRO ESD per Uomo e Donna (EU 45)
  • Diadora Utility è la linea che l'azienda italiana dedica ai lavoratori di diversi settori, con capi di abbigliamento e scarpe antinfortunistiche dallo stile unico. I capi, realizzati con materiali di prima qualità, riescono a garantire una protezione completa anche nei contesti più difficili rimanendo, allo stesso tempo, piacevoli da indossare anche nel tempo libero.
  • Scarpa da lavoro bassa per uomo e donna

Ultimo aggiornamento 2021-03-05 at 02:05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

 

Fare lunghi turni di lavoro e dover stare in piedi per ore e ore può avere un impatto disastroso sui piedi e sulla salute della schiena. Quando lavorate in piedi ogni giorno avete bisogno di 

scarpe comode non solo eleganti: il dolore e la fatica che provate possono essere il risultato di cose diverse. Per prima cosa, può essere attribuito ad una cattiva postura. Allo stesso modo, può essere causato da una mancanza di esercizio fisico. Questi dolori e queste tensioni possono essere ridotti se non completamente eliminati semplicemente indossando le calzature adeguate. Purtroppo, molte persone faticano a trovare le scarpe giuste perché preferiscono seguire la moda piuttosto che la funzione pratica. Altre devono acquistare scarpe che soddisfano i criteri dell’azienda per cui lavorano. Alcuni datori di lavoro consigliano scarpe che fanno bene ai piedi. Altri, invece, vi lasciano trovare da soli le scarpe da lavoro giuste.

Magnum Precision Rigmaster SZ CT CP WP, Stivali da Lavoro Unisex Adulti, Nero (Black 21), 40 EU
  • Testato e certificato secondo la norma europea EN ISO 20345: 2011 S3 WR SRC HRO

Ultimo aggiornamento 2021-03-05 at 02:05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

 

Occorre prendere in considerazione alcune caratteristiche e stili quando si tratta di scarpe che si indossano al lavoro. Ad esempio, quando si lavora nel settore della ristorazione, è importante indossare scarpe con un tacco resistente allo slittamento, mentre nelle strutture sanitarie è più adatta una scarpa dalla suola piatta. Alcuni datori di lavoro possono richiedere una scarpa dotata di lacci. Alcune delle caratteristiche principali da tenere in considerazione includono:

.

Ognuna di queste caratteristiche è importante per un motivo o per l’altro e dipende dal settore lavorativo in cui vi trovate. La garanzia è particolarmente importante in quanto le diverse marche hanno garanzie diverse. Se la scarpa viene danneggiata in qualsiasi modo entro il periodo di garanzia, si può avere la possibilità di spedirla indietro ed essere rimborsati o ricevere un altro paio di scarpe senza alcun costo per voi. E’ importante considerare

anche requisiti aggiuntivi come la misura del tacco, la punta in acciaio, ecc. Acquistare le giuste scarpe da lavoro non è un compito difficile, purché si sappia cosa si sta cercando. Fate un elenco delle caratteristiche che volete in una scarpa. Ricordate che indosserete le scarpe per tutto il tempo in cui sarete al lavoro – e questo può essere di 8 ore, 10 ore, o anche di più ogni giorno. Dal momento che le indosserete così spesso, si consumeranno più velocemente di molte altre paia di scarpe che avete nell’armadio. La decisione di scegliere con saggezza diventa ancora più importante se si soffre di problemi ai piedi come la fascite plantare. Approfittate delle vendite promozionali: dal momento che le scarpe saranno utilizzate per il lavoro, verranno usate in maniera intensiva, perciò è meglio comprarne due paia in modo da averle di ricambio e poterle alternare. Dureranno più a lungo e non vi costeranno così tanto grazie alle offerte speciali. 

Ultimo aggiornamento 2021-03-05 at 02:05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

 

Si tratta di scarpe a punta chiusa. Alcune hanno il tacco e altre no. Sono disponibili in una vasta gamma di colori e sono comunemente indossate in cucina da cuochi e chef.

Sono adatte sia per l’ufficio che per i professionisti che devono avere un bell’aspetto mentre si recano in aree dove possono esserci sostanze chimiche o superfici scivolose. Le scarpe possono avere un tacco e dei lacci o una suola normale..

E’ una delle migliori scarpe da lavoro per le donne. Ha un tacco di 3 cm o più e un cinturino alla caviglia.

Simile a un mocassino, ma ha un collare più definito intorno alla caviglia e si chiude con i lacci. La maggior parte delle marche li presenta in marrone e nero.

Gli stivali da lavoro non sono tutti uguali.  Un contadino vorrà stivali da lavoro molto diversi da quelli di un lavoratore di una piattaforma petrolifera, o anche di una catena di montaggio.

Le differenze dipendono dai materiali, dal tipo di suola, dalla presenza di lacci ecc..

Ultimo aggiornamento 2021-03-05 at 02:05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

 

La perfetta vestibilità delle scarpe da lavoro è essenziale: le conseguenze di indossare una scarpa da lavoro che non calza bene giorno dopo giorno possono causare danni alla salute come mal di schiena, dolore al piede, dolore alla caviglia, dolore alle ginocchia e altro ancora. Invece di rischiare la salute e il benessere generale a causa dell’acquisto di una scarpa da lavoro economica e mal calzante, assicuratevi che le scarpe vi calzino alla perfezione dall’inizio. 

Offerta
Utility Diadora - Scarpa da Lavoro Glove II Low S1P HRO Sra per Uomo e Donna (EU 44)
  • Diadora Utility è la linea che l'azienda italiana dedica ai lavoratori di diversi settori, con capi di abbigliamento e scarpe antinfortunistiche dallo stile unico. I capi, realizzati con materiali di prima qualità, riescono a garantire una protezione completa anche nei contesti più difficili rimanendo, allo stesso tempo, piacevoli da indossare anche nel tempo libero.
  • Scarpa da lavoro bassa per uomo e donna

Ultimo aggiornamento 2021-03-05 at 02:05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

 

Per essere sicuri che le scarpe da lavoro vi stiano bene, andate a fare shopping nel pomeriggio o la sera. Poiché i vostri piedi si gonfiano durante il giorno, sarete in grado di capire come le scarpe si adattano quando i vostri piedi sono al massimo alla fine di una lunga e dura giornata di lavoro. Inoltre, portatevi dietro un paio di calzini da lavoro per essere sicuri di avere la calzata più precisa. Occorre sapere sempre di che cosa avete bisogno, e poi trovare un paio di scarpe da lavoro con le caratteristiche che vi piacciono e una misura che manterrà i vostri piedi comodi. Iniziate con 

 giusti: indossate i calzini perché sono progettati per migliorare la circolazione,  contenere meglio il piede e permettergli di respirare. I calzini in cotone assorbono l’umidità. Provate sempre entrambe le scarpe allo stesso tempo. Provate a camminare, a saltare, a sollevare le ginocchia, a stare in piedi e a correre. Dovete poter muovervi in maniera del tutto naturale, senza sentirvi legati o costretti.

Quando camminate, 

 e le dita dei piedi dovrebbero avere sempre circa un centimetro di spazio davanti a loro. Sulla parte laterale dei piedi non si dovrebbe sentire una pressione dolorosa e le dita dei piedi non devono scivolare in avanti o colpire l’estremità della scarpa. Controllate che la lingua, le cuciture interne e qualsiasi altra parte della scarpa non sfreghino nel piede. Verificate che una volta tolte le scarpe non ci sia 

la presenza di macchie rosse. Le macchie rosse indicano i punti in cui la scarpa si è sfregata contro i piedi e possono indicare potenziali problemi in futuro, dove lo sfregamento può peggiorare e possono apparire vesciche. 

, non cercate di infilare il piede in una scarpa troppo stretta per il vostro piede. Inoltre, non prendete misure troppo grandi perché anche se si adattano alla larghezza del piede, la scarpa sarà troppo lunga e causerà vesciche, sfregamenti e slittamenti del tallone. 

, potete scegliere di acquistare due paia di scarpe nelle misure di cui avete bisogno, oppure comprate un paio di scarpe che si adattino al vostro piede più grande, e usate un inserto per il tallone nella scarpa per il piede più piccolo.

 

Avere le scarpe da lavoro giuste può fare la differenza quando si tratta di comfort:

una scarpa progettata per essere confortevole accompagnerà il vostro piede in ogni singolo movimento. Se avete i piedi piatti, questo può ridurre al minimo il potenziale naturale di assorbimento degli urti che il piede può trasferire efficacemente alla parte inferiore della schiena. Avere un sostegno adeguato è essenziale, il che significa che dovete investire in scarpe da lavoro che lo offrono. 

Se rimarrete in piedi tutto il giorno, assicuratevi che le vostre scarpe offrano una presa ottimale. Avere scarpe antiscivolo è essenziale se si cammina su un terreno scivoloso. Avere le suole a tenuta stagna renderà i piedi felici.

Le scarpe da lavoro devono essere durevoli e in grado di sostenere un certo numero di ore lavorative: dovete essere certi che le vostre scarpe siano all’altezza del compito in modo tale da non doverle sostituire ripetutamente. Quindi, cercate scarpe robuste e durevoli che offrano tacchi rinforzati. Qualsiasi paio di scarpe da lavoro di buona qualità dovrebbe durare diversi mesi prima di essere sostituito.

Non si deve sacrificare questo aspetto per il comfort. Ci sono sul mercato un sacco di scarpe da lavoro eleganti, ma comode e pratiche, tra cui scegliere. Scegliete una scarpa che abbia il design che vi serve: le scarpe sono disponibili in tutti i tipi di design e non è raro trovare scarpe disponibili in più di 10 modelli diversi. Questo significa che non dovreste accontentarvi di una scarpa che non ha l’aspetto o lo stile che volete. Tuttavia, molte scarpe non si adattano ai piedi come si suppone. Provate le scarpe per vedere come vi stanno. Se le acquistate online, assicuratevi di sapere qual è la politica di restituzione per quelle scarpe.

 

Ci sono alcune scarpe più pesanti di altre. Se utilizzate scarpe da lavoro troppo pesanti,alla fine del turno i vostri piedi saranno molto stanchi.

 

E’ molto importante utilizzare le calzature da lavoro adatte: non indossare calzature di qualità può portare a problemi come fascite plantare, neuropatia periferica, unghie dei piedi incarnite

dolore ai piedi e alle caviglie, piedi gonfi, calli, vesciche.

Il supporto dell’arco plantare, soprattutto per le persone con piedi piatti, è un fattore molto importante in una scarpa da lavoro. Se si applica una pressione costante all’arco plantare e questo non è adeguatamente supportato, possono esserci conseguenze più serie di un semplice dolore al piede. Il dolore può arrivare alle caviglie, alle ginocchia, alle anche e alla parte bassa della schiena. Il supporto dell’arco plantare aiuta ad allineare correttamente il corpo dai piedi in su, evitando potenziali problemi in futuro. Le persone con i piedi piatti dovrebbero indossare scarpe con supporto plantare aggiuntivo, o utilizzare scarpe con supporti personalizzati realizzati con la collaborazione di un podologo. Le persone con un’arcata regolare o alta possono non aver bisogno di un supporto aggiuntivo rispetto a quello già presente nella scarpa, ma anche chi ha un’arcata alta può beneficiare di un supporto aggiuntivo nella scarpa.

 

Molti lavoratori possono incontrare alcune insidie nello svolgere il lavoro, come ad esempio

un pavimento scivoloso. Il pavimento può essere scivoloso a causa della fuoriuscita di medicinali, di sostanze chimiche o anche di incidenti con fluidi corporei. Il controllo della stabilità su una scarpa da lavoro può aiutare a prevenire scivolamenti e cadute anche sulle superfici più difficili come piastrelle e linoleum. La gomma è il materiale più utilizzato nelle scarpe per fornire il controllo della stabilità; tuttavia a volte questo non basta ma occorre applicare uno spray che le renda più aderenti al pavimento o dei cuscinetti di supporto che impediscano alla suola di scivolare.

 

Se ogni volta che vi togliete le scarpe dovete massaggiarvi le dita dei piedi, potrebbe significare che avete bisogno di una scarpa con la punta più largo. Le scarpe da lavoro sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, ma quelle con una punta più stretta possono causare dolore alle dita dei piedi. Il dolore può verificarsi frequentemente per coloro che hanno i piedi larghi se la scarpa è stretta. Il modo migliore per evitarlo è acquistare una versione più larga della scarpa da lavoro che vi piace. Alcune scarpe sono naturalmente dotate di punte più larghe, anche se la scarpa stessa non è di una misura larga. Si dovrebbe essere in grado di muovere facilmente le dita dei piedi quando si indossano le scarpe. Se non è possibile, allora la punta probabilmente non è abbastanza larga e si può andare incontro a fastidi come vesciche, unghie dei piedi incarnite, calli, dita sanguinanti o deformate, dolore e crampi.

Se i vostri piedi sono spesso sudati e avvertite un calore eccessivo, allora avete bisogno di un paio di scarpe traspiranti. I piedi di chiunque possono diventare sudati e caldi quando le scarpe vengono indossate per un lungo lasso di tempo, ma alcune persone soffrono di una condizione chiamata iperidrosi, ovvero una eccessiva sudorazione dei piedi che non è correlata all’esercizio fisico o all’esposizione al calore. L’iperidrosi è più comune nei giovani uomini, ma chiunque può contrarre la malattia. Ci sono molti modi per curarla, tra cui indossare scarpe fatte di materiali traspiranti che permettono all’aria di fluire nella scarpa e intorno al piede, consentendo ai piedi di respirare e di sudare meno. Altri modi per trattare l’iperidrosi includono indossare calze traspiranti, lavare i piedi ogni giorno, mettere la polvere sui piedi e nelle scarpe per aiutare ad assorbire l’umidità in eccesso, e alcuni farmaci.

 

Mentre altre calzature possono sembrare una scelta più alla moda, la scelta migliore per le persone che stanno molto in piedi o sono spesso in movimento è la scarpa da ginnastica.

Le scarpe da ginnastica offrono il miglior controllo della trazione e il miglior supporto per i piedi necessario per svolgere il lavoro in modo sicuro ed efficiente. Le scarpe da ginnastica coprono completamente il piede, il che le rende la scelta migliore per evitare infortuni sul lavoro. Sono anche l’opzione più comoda, per i lavoratori che stanno in piedi per 8 ore o più ad ogni turno.

 

I dolori e  le tensioni alle dita dei piedi possono essere dovuti alla postura scorretta e alla mancanza di esercizio fisico, ma possono anche essere ridotti, a volte addirittura eliminati, semplicemente indossando le calzature corrette. Una buona scarpa  da lavoro per tutto il giorno deve essere in grado di garantire il massimo comfort e durabilità senza dimenticare lo stile. Il vero comfort richiede un design che accompagni il piede in tutte le direzioni. Se state

in piedi tutto il giorno, magari su una superficie dura e scivolosa, dovete essere sicuri che le vostre scarpe abbiano una buona presa sul pavimento: la resistenza allo scivolamento è ancora più importante dove è probabile che si verifichi una fuoriuscita di liquido. Dovreste cercare scarpe dal pellame robusto ma morbide, suole resistenti e tacchi rinforzati. Una scarpa da lavoro di buona qualità dovrebbe durare molti mesi.

 

Se sei un operaio edile, capisci l’importanza che il camminare durante una lunga giornata di lavoro può comportare per il tuo corpo. È un lavoro fisicamente estenuante, non immune da una serie di pericoli.Devi avere a che fare con macchinari pesanti, pavimenti scivolosi, altezze, detriti del cantiere e molto altro ancora. Per essere sicuri di non correre pericoli, è indispensabile investire nella giusta attrezzatura di sicurezza. Uno dei componenti più importanti della vostra divisa da lavoro sono gli stivali. Gli stivali da lavoro che sono progettati specificamente per i lavoratori edili hanno molte caratteristiche che possono tenervi al sicuro. Sono unici rispetto agli stivali standard perché sono realizzati con materiali di alta qualità in grado di resistere all’usura quotidiana. Sono essenziali, indipendentemente dal settore in cui operate. Il giusto paio di stivali da lavoro vi terrà al sicuro da qualsiasi imprevisto sul lavoro e vi assicurerà di stare comodi per tutta la giornata. 

 

Una delle principali cause di infortuni sul posto di lavoro per chi ha i piedi larghi è la scarsa calzata delle scarpe da lavoro. La calzata è importante indipendentemente dal tipo di scarpe, ma lo è ancora di più se si hanno i piedi larghi. Una calzatura standard può causare vesciche. Ancora peggio, gli elementi protettivi della scarpa possono non fornire la protezione adeguata. Per assicurarvi di avere la protezione di cui avete bisogno, fate attenzione alla 

, che dovrebbe essere abbastanza grande da far scivolare il piede, ma abbastanza aderente da ammortizzare gli urti. Anche le ferite all’alluce sono molto comuni tra i lavoratori con i piedi larghi. La 

 rinforzata serve a proteggere il piede. Tuttavia, le scarpe standard non coprono tutte le dita dei piedi larghi. Questo potrebbe portare a gravi schiacciamenti e lesioni in caso di incidente. Fortunatamente, le scarpe progettate per i piedi più larghi tendono ad avere una forma quadrata per accogliere tutte le dita dei piedi. In questo modo si evita anche che le dita dei piedi sfreghino sui lati. della scarpa.

     

Se siete diabetici, spesso sorgono complicazioni nei piedi. La patologia colpisce la circolazione verso la parte inferiore del corpo, che in ultima analisi potrebbe portare a problemi che alterano la qualità della vita. Per chi soffre di diabete, trovare il giusto paio di scarpe da lavoro è più importante che mai. L’obiettivo è quello di trovare scarpe che siano comode e di supporto, riducendo al minimo le lesioni ai piedi. Pertanto, è importante utilizzare scarpe di 

. Il diabete può causare il gonfiore dei piedi, quindi è bene che il piede abbia più spazio per evitare costrizioni. Questo può aiutare a prevenire lesioni abrasive e vesciche. Le dita dei piedi sono le più sensibili alle lesioni per chi soffre di diabete. Anche la più piccola irritazione può causare problemi. Una punta più profonda fornirà un po’ di spazio in più per le dita dei piedi, garantendo al tempo stesso un’adeguata protezione dagli incidenti. La punta deve essere resistente e abbastanza grande da poter accogliere tutte le dita dei piedi in modo sicuro. Le cuciture possono causare irritazioni e vesciche. La fodera deve essere liscia e confortevole, soprattutto se le scarpe devono essere indossate tutto il giorno. La fodera deve anche essere trattata per avere proprietà antimicrobiche. Questo può aiutare a prevenire possibili infezioni. Per rendere le scarpe da lavoro il più possibile confortevoli e non irritanti, le suole devono essere spesse e in grado di ammortizzare gli urti.

     

La fascite plantare è una condizione dolorosa causata dall’infiammazione di un importante tendine del piede. Il dolore dovuto a questa condizione si manifesta tipicamente stando in piedi per periodi di tempo prolungati. Può colpire durante il lavoro e molto tempo dopo che si è concluso. Per aiutare a ridurre al minimo gli effetti del disturbo, è necessario scegliere scarpe progettate pensando al comfort e al sostegno.Quando i piedi non sono nella posizione corretta, il dolore al tendine si avverte dal tallone alle dita dei piedi. Un plantare sagomato per favorire una corretta posizione del piede può alleviare il dolore. Un arco rialzato riduce la pressione sul legamento. Questo si traduce in meno fatica e dolore. La soletta e la suola devono essere in grado di assorbire gli urti. Questo è particolarmente importante se si lavora su superfici dure come il cemento. Camminare su una superficie dura può provocare dolore al tallone e irritare il legamento. E’ importante che le scarpe da lavoro abbiano un’altezza equilibrata. I tacchi più alti tendono a fare pressione sul legamento. Questo fa perdere la giusta posizione del piede e crea tensione. D’altra parte, un tacco troppo basso elimina i vantaggi di un plantare sagomato. La pressione sarà mirata al tallone e all’arco. I tacchi di media altezza creano equilibrio e stabilità.

    

     

     

Una sudorazione eccessiva può portare a irritazioni e batteri.Fortunatamente, ci sono modi per tenere a bada il sudore.Tessuti come la maglia e il Gore-Tex sono indispensabili se si hanno i piedi sudati. Questi tessuti permettono all’aria di entrare nelle scarpe in modo che il sudore possa evaporare. Il Gore-Tex, è usato nella fodera. Si tratta di una membrana impermeabile molto traspirante. I fori di ventilazione favoriscono il ricambio d’aria per mantenere i piedi asciutti. Sono abbastanza grandi da far entrare l’aria senza esporre troppo i piedi alle intemperie. Inoltre, un rivestimento o un tessuto antimicrobico può aiutare a fermare i batteri.

     

     

     

Se hai i piedi piatti, capisci le difficoltà di dover stare in piedi tutto il giorno. Anche se la condizione non è pericolosa, può causare tuttavia un immenso disagio. Sia che abbiate questa condizione fin dalla nascita o che abbiate iniziato a mostrare sintomi a causa dell’età o di lesioni, è importante indossare delle scarpe da lavoro idonee. Alcune tipologie di stivali da lavoro possono aiutare a creare un arco artificiale mentre si lavora. Questo arco si trova proprio al centro del plantare e aiuta a sollevare la pianta del piede. Questo migliora la capacità del piede di assorbire gli urti e il peso mentre si lavora. Noterete un miglioramento del comfort e dell’affaticamento del piede anche dopo aver passato tutto il giorno in piedi.

E’ molto importante che venga fornito un adeguato supporto alla suola: una soletta leggermente più spessa, solida e resistente, aiuterà ad assorbire ulteriormente gli urti, fornendovi allo stesso tempo  la funzione di poggiapiedi. Non interesserà solo la suola, ma anche il centro del piede. Questo supporto extra farà in modo che l’arco rialzato possa mantenere il piede posizionato in modo tale da migliorare la mobilità e la stabilità.

E’ importante anche che le scarpe siano adeguatamente imbottite e abbiano anche un supporto in gel per garantirvi il massimo comfort mentre lavorate.

Come per i piedi larghi, è importante avere scarpe che si adattino correttamente e che abbiano caratteristiche di sicurezza adatte alla forma del piede. Scarpe da lavoro non adatte ai piedi stretti potrebbero far scivolare fuori i vostri piedi mentre lavorate, causando vesciche e abrasioni. Fate attenzione alla larghezza della suola e dell’avampiede. Queste sono le aree più vulnerabili del piede che possono in ultima analisi influenzare il comfort generale, le prestazioni e il livello di affaticamento. Una grande caratteristica per fare in modo che le scarpe si adattino perfettamente al piede è un sistema di chiusura con lacci che può contribuire a rendere la calzata più comoda.

    

Se si lavora in un ambiente freddo, ci sono diversi ostacoli da superare per rimanere comodi e sicuri. Le scarpe devono essere in grado di tenere i piedi isolati. Devono essere abbastanza spesse da tenere fuori il freddo e allo stesso tempo fornire la protezione e la stabilità necessarie per svolgere il vostro lavoro. Se lavorate al freddo o fuori nella neve, ci sono alcune caratteristiche da considerare come il livello di isolamento della scarpa da lavoro, che impedisce all’aria più fredda di entrare nella scarpa,trattenendo al tempo stesso il calore naturale del corpo. Anche il materiale è importante: il nylon o la fibra di vetro possono fornirvi il supporto di cui avete bisogno per il lavoro senza farvi sentire più freddi mentre lavorate. Da non trascurare anche il fatto che se c’è una cosa che può abbassare la temperatura o causare ipotermia, è l’umidità. La neve o il ghiaccio sciolto possono facilmente penetrare in uno scarpone da lavoro standard. Quelli adatti agli ambienti freddi dovrebbero essere impermeabili.

Se lavorate all’aperto in un clima più caldo, sentirete immediatamente gli effetti se avete scelto delle scarpe che non vanno bene per voi, lunghe ore al sole possono essere difficili e molto faticose. Una delle caratteristiche più importanti a cui bisogna prestare attenzione è la ventilazione. I pannelli in rete e i fori di circolazione favoriscono il flusso d’aria rendendo le scarpe traspiranti e aiutando a prevenire il sudore.

Quando si lavora in condizioni di bagnato, le priorità principali dovrebbero essere la sicurezza e il comfort. I pavimenti bagnati sono una delle principali cause di infortuni sul lavoro. Oltre a questo, è necessario essere in grado di proteggere la propria salute evitando che i piedi bagnati favoriscano la proliferazione dei batteri. Perciò è necessario che le scarpe da lavoro siano in grado di proteggere completamente i piedi da infiltrazioni di umidità. Non c’è niente di più scomodo di calze e scarpe inzuppate e un suono persistente di schiacciamento mentre si cammina. Una scarpa da lavoro impermeabile deve essere ben aderente e rinforzata per evitare la penetrazione dell’acqua. I due materiali più comuni utilizzati per le scarpe da lavoro impermeabili sono la gomma e la pelle. La gomma respinge l’umidità ed è abbastanza solida da resistere alle piccole abrasioni. Anche la pelle è un ottimo materiale perché è naturalmente resistente all’acqua. Inoltre, una speciale fodera aiuterà a tenere a bada i batteri. Le fodere combattono i batteri che causano odori, aiutandovi ad evitare i funghi del piede. Non di secondaria importanza, le suole antiscivolo aiutano a fornire una presa maggiore nei punti chiave lungo la parte inferiore della scarpa per il sostegno e la trazione.