Nintendo Switch Pro Controller Recensioni opinioni alternative simili

Il Nintendo Switch Pro Controller è uno dei migliori controller disponibili per questa console. Il design sporgente della levetta ne facilita la presa e ha un’ottima resistenza. I pulsanti sono perfettamente posizionati e sfalsati per garantire il massimo comfort. Il D-Pad è il migliore dai tempi del NES e offre una precisione millimetrica nei sidescrollers 2D. Tuttavia, il controller Switch Pro non dispone del D-Pad a due pulsanti di Nintendo.

Caratteristiche
Il controller Pro di Nintendo Switch è un controller alternativo ai Joy-Con. Questo controller ha una serie di caratteristiche. Scopriamo quali sono. Vi aiuterà a divertirvi di più con i giochi. Potrete giocare ai vostri giochi preferiti per Nintendo Switch più facilmente che mai. Inoltre, non dovrete fare i conti con le dimensioni ridotte dei Joy-Con.

Il controller è comodo da usare e supporta la comunicazione near-field. È inoltre dotato di HD Rumble e controlli di movimento. La batteria dura circa 40 ore con una singola carica. Utilizza un connettore USB-C, che consente una ricarica rapida e semplice. Il controller è dotato anche di un cavo di ricarica da USB-C a Type-A. È perfetto per collegare il controller alla console Switch o al PC.

Una volta scaricato il software appropriato, è possibile iniziare a utilizzare il nuovo controller sul PC. Il controller Switch Pro è compatibile con Steam. Tuttavia, alcuni giochi non lo riconoscono se non si utilizza un software esterno. Per gli utenti Windows è disponibile un programma di terze parti, BetterJoy.

Il controller Switch Pro è dotato di una serie di impostazioni per regolare i pulsanti, la sensibilità e altro ancora. Il controller wireless avanzato ha due pulsanti aggiuntivi sul fondo, che possono essere mappati al volo. Quando si utilizza il Pro Controller, è anche possibile collegarlo al dock tramite un cavo di ricarica USB e configurarlo come controller cablato.

Tra le sue numerose caratteristiche, il Nintendo Switch Pro Controller è compatibile con la tecnologia Bluetooth. È possibile utilizzarlo per accoppiarlo con altri dispositivi come smartphone e tablet. Può anche sincronizzarsi con altre console tramite USB-C.

Recensione completa
Il controller Pro per Nintendo Switch è simile a quello di Xbox One, ma con alcune differenze. Presenta stick analogici diversi, un diverso sistema di attivazione e più spazio per il gioco. Supporta anche HD Rumble e Amiibo NFC. Il controller può essere rimappato nelle impostazioni di Switch ed è compatibile con quasi tutti i giochi per Switch.

Il controller Pro offre un miglioramento significativo rispetto ai controller JoyCon di Switch, soprattutto se si gioca a giochi che richiedono una mira precisa. I suoi stick hanno un’eccellente resistenza e sono perfettamente sfalsati per garantire il massimo comfort. Anche i pulsanti hanno la giusta profondità. Inoltre, il D-Pad del controller Switch Pro è il migliore che abbiamo visto dai tempi del NES, in quanto consente una precisione millimetrica nei sidescrollers 2D. Tuttavia, manca il D-Pad a due pulsanti presente sul telecomando Wii.

Il controller Pro non è personalizzabile come il controller wireless PowerA. Non è possibile personalizzarlo troppo. Tuttavia, è possibile personalizzarlo utilizzando il software 8BitDo Ultimate, che consente di mappare le funzioni dei pulsanti in base a una particolare funzione. Il controller Pro è dotato di un pulsante turbo e di due motori. Si accoppia con lo Switch tramite Bluetooth e ha una garanzia di tre anni e un supporto tecnico.

Il Fusion Pro Wireless non è un sostituto completo del controller Switch Pro, ma è un’ottima scelta per la modalità portatile di Switch. È dotato di un’ergonomia superiore e di un’elegante custodia rigida per il trasporto. È inoltre compatibile con gli smartphone iOS e Android. Dispone inoltre di un’applicazione mobile che consente di personalizzare i pulsanti e la vibrazione di controllo.

I controller Joy-Con di Nintendo non sono sempre affidabili come le loro controparti, quindi è meglio investire in un controller di terze parti. Questa è un’ottima opzione a un prezzo inferiore rispetto ai Joy-Con.

Pro e contro
Il controller Pro di Nintendo Switch ha alcuni svantaggi. Per cominciare, non si collega fisicamente alla console Switch, il che significa che non è possibile utilizzare le cuffie durante il gioco. Inoltre, è disponibile solo in colori speciali come il nero e non è adatto ai bambini. D’altra parte, è molto leggero, il che lo rende più facile da trasportare.

I pulsanti sporgenti del Pro Controller sono scomodi per i giocatori più giovani e possono farli inciampare. Inoltre, ha uno stick leggermente più corto rispetto ai Joy-Con. Il controller di tipo pro ha più pulsanti e sembra più robusto. Nintendo ha anche aggiunto un chip NFC, che consente di connettersi ad altri dispositivi e giocare.

Un altro aspetto negativo del controller Switch Pro è la mancanza della telecamera a infrarossi. Inoltre, non può essere portatile come il controller Joy-Con. Nonostante questi svantaggi, è un’ottima opzione per le serate di gioco o per il gioco portatile. Tuttavia, se si desidera giocare in multiplayer, i Joy-Con sono la scelta migliore.

Il controller ufficiale Switch Pro è probabilmente il miglior controller disponibile al momento. Nonostante sia costoso, offre prestazioni, funzioni e comfort superiori. Tuttavia, non è molto personalizzabile. Esistono alternative più economiche che si possono acquistare se si desidera utilizzare più controller. È disponibile anche un controller Switch wireless, ma non è possibile personalizzarlo molto.

Il controller Switch Pro ha più pulsanti dei Joy-Con e i suoi tasti sono più grandi. In confronto, i pulsanti dei Joy-Con sono piccoli e scomodi. Un altro svantaggio è che non sono posizionati in modo ergonomico. L’ABXY e gli stick analogici si trovano sopra i Joy-Con, il che può causare dolore al pollice.

Opinioni e test
Nintendo ha sempre realizzato ottimi controller per i suoi giochi, ma il controller Switch Pro fa un ulteriore passo avanti. Invece del tradizionale gamepad, presenta un nuovo design e un D-pad migliore. Offre inoltre pulsanti programmabili e un eccellente controllo del movimento. Il controller Pro è ideale per il gioco in cooperativa locale.

Il controller è facile da impugnare, ha una finitura opaca e supporta il controllo del movimento. Non è leggero come il controller Wii U, ma ha l’aspetto e la sensazione di un vero controller. Inoltre, l’hardware compatibile con Switch viene fornito con una garanzia di due anni. La confezione è in linea con l’estetica Nintendo. La scatola è realizzata in cartone ben strutturato. Inoltre, non dà l’impressione di essere economica. Dispone inoltre di pulsanti aggiuntivi mappabili per un maggiore controllo. Tuttavia, manca l’HD Rumble, che è un grande vantaggio per alcuni giochi.

Il Nintendo Switch Pro Controller è un controller alternativo che può essere utilizzato con la console Switch. Ha un aspetto simile ai Joy-Con, ma ha stick analogici e grilletti diversi. Utilizza lo stesso design compatto dei Joy-Con, ma ha più spazio per i pulsanti. Il controller può essere personalizzato cambiando il nome del controller, la luminosità dell’anello luminoso del pulsante Home e l’utilizzo o meno del sensore di movimento giroscopico.

Il controller Switch Pro è un’ottima aggiunta alla console Nintendo Switch. È altamente funzionale e può essere utilizzato sia in modalità portatile che come centro di intrattenimento. La batteria può durare fino a 40 ore. Tuttavia, questo tempo dipende dall’uso che si fa del controller.

Alternative Prodotto simile da acquistare
Se non siete pronti a sborsare un paio di centinaia di dollari per un controller Pro nuovo di zecca, ci sono molte alternative economiche sul mercato. Il PowerA Enhanced Wireless Controller, ad esempio, ha un aspetto simile, ma manca del supporto NFC e della funzionalità rumble. Tuttavia, include pulsanti aggiuntivi sulle impugnature ed è disponibile in una varietà di design accattivanti e colori specifici per i giochi.

Il controller Switch Pro non è l’unica cosa che si può usare con la console, ma è probabilmente uno degli accessori più importanti che si possono acquistare. Se giocate a giochi di ruolo d’azione, sparatutto e giochi multiplayer, avrete bisogno di un controller tradizionale. Per la maggior parte degli altri giochi, è possibile fare a meno di un controller Pro. Un’ottima alternativa è il controller YCCTEAM Wireless Pro, che ha tutte le stesse caratteristiche del controller Pro, ma è molto più economico. È anche ottimo da usare, grazie al grande pulsante Home e alla buona sensazione al tatto.

Un’altra alternativa più economica al Pro Controller è il PowerA Enhanced Wireless Controller, disponibile in diverse combinazioni di colori. Costa 40-50 dollari ed è disponibile da diverse fonti. Non dispone di HD Rumble, IR o supporto Amiibo NFC, ma offre molte altre funzionalità. Inoltre, dispone di numerosi controlli di movimento.

Il controller Pro ufficiale di Switch è il miglior controller per questa console. Le sue prestazioni, il comfort e le caratteristiche sono le migliori sul mercato. Ma se avete bisogno di più di un controller, potete scegliere tra le alternative meno costose. Se avete bisogno di più di un controller, potete anche acquistare la versione wireless, che funzionerà su qualsiasi modello di Switch. Tuttavia, se si desidera utilizzare il controller cablato, è necessario assicurarsi che il dock disponga di porte USB-A.