Acquisto di una giacca da pioggia in nylon

(Aggiornato il: Gennaio 3, 2023)

giacca da pioggia in nylon
Se avete bisogno di una giacca da pioggia, è meglio cercarne una in nylon resistente. Questi capi sono molto resistenti e sono estremamente leggeri. Il nylon è il materiale sintetico più comunemente utilizzato per gli impermeabili e le giacche. È anche ampiamente utilizzato per corde, tende e sacchi a pelo. Grazie alla sua resistenza, viene utilizzato anche per i paracadute.

Caratteristiche
Ci sono diverse caratteristiche da considerare quando si sceglie una giacca antipioggia in nylon. La prima e più ovvia è la traspirabilità. Sebbene una giacca antipioggia in nylon debba fornire una protezione adeguata contro la pioggia e il vento, deve essere comoda da indossare. Questo tessuto, inoltre, non trattiene molto il calore, quindi è meglio utilizzarlo come strato esterno dell’attrezzatura outdoor.

Un’altra caratteristica importante è la durata. Sebbene il nylon sia più costoso del poliestere, è in grado di resistere a lungo alla pioggia ed è il materiale preferito per la costruzione di attrezzature da arrampicata. Inoltre, il nylon è estremamente elastico e può sostenere il peso di una persona in caso di caduta massiccia. Inoltre, è facile da pulire. I suoi principali svantaggi sono la rumorosità e la scarsa capacità di trattenere lo sporco.

Il prezzo di una giacca antipioggia dipende anche dal materiale e dalla tecnologia utilizzati. Le giacche da pioggia più costose tendono a essere costruite con materiali di altissima qualità e con anni di progettazione alle spalle. Ma se avete un budget limitato, potete trovare un’opzione meno costosa realizzata con tessuti proprietari e membrane impermeabili rivestite.

Se cercate una giacca antipioggia in nylon resistente che vi protegga dalle intemperie, dovete cercare un modello di alta qualità. Cercate caratteristiche come cuciture nastrate e tasche multiple. Queste caratteristiche renderanno più facile portare con sé i propri effetti personali in caso di situazioni di emergenza. Potete anche cercare una garanzia sul prodotto.

Oltre alla durata, è necessario cercare un materiale traspirante e impermeabile. Questo materiale evita che il corpo si inumidisca e che si formino muffe e funghi. Ciononostante, è bene sapere che il nylon si scolorisce alla luce del sole. Tuttavia, questo non influisce sulle prestazioni, purché si seguano le linee guida per la manutenzione.

La cosa successiva da considerare è l’impermeabilità della giacca. Mentre alcune giacche sono impermeabili, molte non hanno una membrana impermeabile. Se temete che la pioggia vi rovini la giornata, una giacca impermeabile vi manterrà asciutti e comodi. Inoltre, una giacca impermeabile è più resistente al vento.

Recensione completa
Se siete alla ricerca di una giacca impermeabile, ci sono alcune cose che dovete sapere prima di acquistarla. Mentre le giacche antipioggia a guscio rigido sono generalmente squadrate e possono essere scomode da indossare, i materiali più recenti hanno aggiunto elasticità senza sacrificare la protezione dalle intemperie. Di conseguenza, ora è possibile ottenere una vestibilità atletica più snella. Ciò significa che la giacca non intralcerà le vostre attività e avrete più spazio per due strati di abbigliamento.

Per quanto riguarda il peso, una giacca leggera può pesare da sei a quattordici once. Questo può essere un fattore importante, soprattutto per chi vuole fare i bagagli leggeri e avere un piccolo equipaggiamento di giacche da pioggia. Ma assicuratevi di cercare una giacca antipioggia impermeabile che possa resistere all’uso attivo.

Una giacca antipioggia impermeabile offre un’eccellente protezione, ma anche traspirabilità e ventilazione. Inoltre, viene fornita con una garanzia, quindi potete sentirvi sicuri nell’acquisto della vostra giacca antipioggia. Per quanto riguarda il design, la giacca antipioggia REI è realizzata in tessuto eVent DValpine(tm) a 3 strati, che ha una moderata traspirabilità.

Il compito più importante di una giacca antipioggia in nylon è quello di mantenervi asciutti, quindi dovete prestare attenzione a questo aspetto. Cercate giacche con due, tre o quattro strati di materiale. Le giacche da pioggia a tre strati sono le più calde e di solito le più resistenti. Queste giacche hanno strati laminati tra la fodera e gli strati esterni.

Se avete un budget limitato, prendete in considerazione l’acquisto di una giacca da pioggia sotto i 100 dollari. È importante scegliere una giacca che offra un’impermeabilizzazione laminata di alta qualità. Questo impedirà all’acqua di penetrare all’interno, permettendovi di rimanere asciutti. In questo modo si evita di bagnarsi, anche se il tempo si rivela imprevedibile.

Quando acquistate una giacca antipioggia, assicuratevi di leggere attentamente la garanzia e di scoprire cosa copre. Molte aziende di outdoor offrono una garanzia per i loro prodotti, che copre i guasti alle cerniere e ai tessuti. In alcuni casi, la garanzia copre anche i difetti del tessuto e della membrana.

Pro e contro
Una giacca da pioggia in nylon presenta diversi vantaggi rispetto a una in poliestere. Non solo è più leggera e resistente, ma resiste anche all’abrasione. La sua trama ripstop lo rende altamente resistente agli strappi. È anche facile da pulire. Tuttavia, il nylon non è resistente ai raggi UV e non è quindi ideale come altri materiali.

Un altro svantaggio di una giacca antipioggia in nylon è il suo costo. Tuttavia, questo aspetto è compensato dai suoi numerosi vantaggi. Innanzitutto, la giacca da pioggia in nylon è traspirante. È anche antivento e resistente all’acqua. Può essere antivento e isolata, in modo da essere calda quando fa freddo. È disponibile anche in versione soft e hard shell. Le giacche soft shell sono più morbide e traspiranti, mentre quelle hard shell sono resistenti e impermeabili.

Se cercate una giacca da pioggia in nylon a prezzi accessibili, un modello a 2,5 strati è un’ottima scelta. Queste giacche sono realizzate in tessuto leggero e traspirante e sono spesso le meno costose. Sono realizzate con lo stesso strato frontale trattato con DWR, ma presentano un secondo strato di tessuto impermeabile. Questo secondo strato è solitamente in poliuretano. Le giacche a mezzo strato presentano anche uno strato stampato, che aggiunge durata e resistenza al vento.

Rispetto ai poncho, le giacche antipioggia hanno una faccia più liscia. Ciò impedisce all’acqua di penetrare nella giacca e di gocciolare. Le giacche antipioggia in nylon offrono anche altri vantaggi, come il cappuccio nascosto, i polsini regolabili e gli orli regolabili. Oltre a essere leggere e impermeabili, le giacche in nylon possono essere facilmente riposte nelle tasche laterali.

Una giacca da pioggia in nylon può anche essere una dichiarazione di moda. Molte giacche antipioggia sono dotate di maniche a tutta lunghezza, che permettono alle braccia e ad altre parti del corpo di respirare senza essere saturate. Questa caratteristica può essere utile quando si usano i bastoni da trekking, si pesca, si va in bicicletta o si trasportano altri oggetti. Inoltre, una manica a tutta lunghezza permette anche alle ascelle e alle mani di rimanere asciutte.

Opinioni e test
Quando si tratta di resistenza all’acqua, una giacca da pioggia in nylon può sembrare la soluzione perfetta. Ma questo tessuto presenta alcuni svantaggi. Il problema principale è che è altamente incline all’abrasione e ad altri danni. Inoltre, ha la tendenza a saturarsi d’acqua. Questo perché la membrana traspirante è composta da un materiale idrofilo. Per ovviare a questo problema, alcuni produttori applicano un trattamento DWR ai loro tessuti esterni.

Fortunatamente, sul mercato esistono molti tipi diversi di giacche da pioggia in nylon. Alcuni modelli sono realizzati in materiale leggero come il nylon ripstop 7D. Sono anche rivestiti con una lussuosa fodera in tricot. Alcuni hanno anche maniche extra lunghe. Alcuni hanno cerniere impermeabili, orlo con coulisse e polsini regolabili.

La Columbia Watertight II è un’altra buona opzione. Questa giacca è disponibile in due taglie. Una è da uomo, l’altra da donna. Entrambe hanno la stessa struttura impermeabile/traspirante Omni-Tech e possono essere acquistate al prezzo MSRP di 60 dollari. La Watertight II è un buon affare se avete bisogno solo di una giacca antipioggia leggera. Il tessuto è resistente e offre una buona copertura senza sacrificare la visibilità.

La maggior parte delle giacche impermeabili convenzionali utilizzano una sostanza chimica chiamata PFAS nei loro tessuti. I PFAS sono sostanze per e polifluoroalchiliche considerate cancerogene e in grado di ostruire i pori della pelle. Sebbene Goretex abbia una membrana “priva di PFAS” nei suoi prossimi modelli, ci sono ancora molte giacche trattate con PFAS sul mercato.

Il peso è un altro fattore da considerare quando si acquista una giacca da pioggia. Le giacche leggere tendono a essere meno resistenti di quelle pesanti. Di conseguenza, non sono altrettanto resistenti ai tagli e alle abrasioni. Tuttavia, vale la pena di prenderle in considerazione se si ha bisogno soprattutto di calore.

L’impermeabilità è essenziale per il comfort di chi la indossa. La giacca deve avere un inserto per tenere fuori l’acqua. Una giacca impermeabile deve essere resistente e avere una membrana realizzata con materiali impermeabili. Se si indossa uno zaino o un’imbracatura, è bene evitare i modelli con tasche scaldamani basse sul davanti. Sono molto meno accessibili quando si indossa uno zaino.